Un mare di vetri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un mare di vetri

Messaggio  Enzo il Sab Dic 12 2009, 17:37

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 22:21, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un mare di vetri

Messaggio  Daniela il Sab Dic 12 2009, 23:55

Si' sarebbe ora che si vietassero le bottiglie di vetro da asporto o almeno avessero una cauzione significativa, e che si imponesse ai locali di servire da bere in bicchieri usaegetta o di plastica infrangibile, come avviene solitamente nei paesi anglosassoni.
Una volta mi e' capitato di passare da una delle tante strade infestate di vetri, c'era una signora con cagnolino con la scopa e la paletta (ha appena ripulito tutto dai vetri). Sta al cellulare con il comando dei vigili e dice (GIUSTISSIMAMENTE) che e' una vergogna, che ha chiamato gia' parecchie volte gli operatori ecologici senza risultato, che e' vergognoso che un cittadino debba spazzare la strada se no non lo fa nessuno, che tra l'altro e' pericolosissimo per i cani e per i bambini scalzi oltre che per gli adulti (dall'altra parte devono averle detto "ma quali bambini scalzi? ma dove li vede signora? hahaha") al che lei inferocita (ne aveva appena visto passare due) dice certo che ci sono bambini scalzi forse se faceste il vostro lavoro invece che starvene in ufficio li vedreste, in ogni caso il cittadino usa le scarpe che vuole o che non vuole e le strade non debbono presentare pericoli, tanto piu' che se per gli esseri umani avete l'assicurazione, se si fa male il cane nessuno mi rimborsa; comunque se alzate il posteriore e mandate qualcuno, mi vedrete che sono ancora in strada a spazzare e vi faccio vedere un cumulo di schegge di vetro aguzzissime.... (Non so come sia continuato il discorso perche' non mi sono fermata, sara' rimasto lettera morta purtroppo.)

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un mare di vetri

Messaggio  Enzo il Dom Dic 13 2009, 07:24

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 22:21, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un mare di vetri

Messaggio  lucignolo il Dom Dic 13 2009, 13:02

Daniela ha scritto:Si' sarebbe ora che si vietassero le bottiglie di vetro da asporto o almeno avessero una cauzione significativa, e che si imponesse ai locali di servire da bere in bicchieri usaegetta o di plastica infrangibile, come avviene solitamente nei paesi anglosassoni.
Diciamo che sarebbe cosa perlomeno saggia, invece di vietare le cavolate, in nome del decoro.
E stangare con multe pesantissime chi sporca o chi rompe oggetti pericolosi, ma so già che le forze dell'ordine ci risponderebbero che non possono essere dappertutto ad ogni ora.
Allora via con le bottiglie ed i bicchieri di plastica: la degustazione la si potrà fare nei ristoranti.
Ci vorrà all'uscita il vetro-detector? Very Happy
Una volta mi e' capitato di passare da una delle tante strade infestate di vetri, c'era una signora con cagnolino con la scopa e la paletta (ha appena ripulito tutto dai vetri). Sta al cellulare con il comando dei vigili......... ("ma quali bambini scalzi? ma dove li vede signora? hahaha") al che lei inferocita (ne aveva appena visto passare due) dice certo che ci sono bambini scalzi forse se faceste il vostro lavoro invece che starvene in ufficio li vedreste, in ogni caso il cittadino usa le scarpe che vuole o che non vuole e le strade non debbono presentare pericoli, tanto piu' che se per gli esseri umani avete l'assicurazione, se si fa male il cane nessuno mi rimborsa; comunque se alzate il posteriore e mandate qualcuno, mi vedrete che sono ancora in strada a spazzare e vi faccio vedere un cumulo di schegge di vetro aguzzissime....
Immagino che tu sia una persona molto discreta, ma io quella signora l'avrei abbracciata.
Spero che ce ne siano altre come lei (sai, il mio pessimismo cosmico.... Smile ).
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un mare di vetri

Messaggio  Daniela il Dom Dic 13 2009, 15:53

Non dire cosi', Flavio. La signora e' una dei tantissimi cittadini onesti, nelle sue parole e' presente l'inevitabile cinismo (in italia difficilmente arriva la ditta di servizi ecologici se telefoni.... inoltre se vuoi che le schegge spariscano perche' non vuoi farti male, o cambi percorso, oppure le spazzi personalmente), la scocciatura personale perche' non tutti hanno zeppe di parecchi cm, ad esempio non il suo cane, e credo che davvero sarebbe quasi impossibile farsi risarcire il danno patrimoniale a parte che poi il cane soffre e questo di per se' dispiace (ma, mia mamma e' scivolata per strada, non si e' fatta male per fortuna, si e' ben guardata dal farsi accompagnare in PS, ma dal momento che io gliene ho detto quattro, e' andata dal medico di base a lamentarsi; ha mandato in comune il certificato, e le hanno spedito l'assegno a casa senza ulteriori rotture di scatole.... una cifra piccola come e' giusto visto che per fortuna l'infortunio non ha causato danni gravi, ma insomma se ne e' dovuta stare parecchi giorni a riposo! il che mi fa pensare che altri cittadini, forse, non hanno neanche fatto richiesta; ma allora pero' non si puo' dare tutta la colpa "agli altri" o alle circostanze....), la sorpresa per gli scalzi che guarda caso passano proprio mentre lei sta al telefono (avra' pensato "cascano a fagiolo".... hahah...) vedere degli umani scalzi e' raro, ma come possiamo confermare tutti noi, non impossibile.....
Ma, no, non penso che la signora ha mostrato un senso civico fuori dal comune, ha mostrato quello che mostrano tanti cittadini normali... (Senza contare che ci sono tante persone che vanno molto ma molto oltre quanto e' richiesto dal senso civico dei cittadini normali.... quante persone rischiano la vita per altri? come si "incastra" questo nel tuo pessimismo cosmico? Dai Flavio ci sono tante persone abiette ma anche tante tantissime persone molto migliori di noi....)
Una volta che, dopo aver chiamato gli operatori ecologici, avevo spazzato io la strada (questo in israele, dove ci sono schegge ma ci sono anche servizi che puliscono) quelli sono arrivati prima che io avessi finito e mi hanno detto "Signora ma non e' suo compito pulire la strada, ci siamo noi apposta". Ho replicato, certamente, ma visto che abbiamo sensibilissimi sensori sotto i piedi e siamo i primi ad accorgercene, gia' che c'ero stavo togliendo quelli che presentano pericolo.... sono scoppiati a ridere....

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un mare di vetri

Messaggio  lucignolo il Dom Dic 13 2009, 16:45

Daniela ha scritto:Ma, no, non penso che la signora ha mostrato un senso civico fuori dal comune, ha mostrato quello che mostrano tanti cittadini normali... (Senza contare che ci sono tante persone che vanno molto ma molto oltre quanto e' richiesto dal senso civico dei cittadini normali.... quante persone rischiano la vita per altri? come si "incastra" questo nel tuo pessimismo cosmico? Dai Flavio ci sono tante persone abiette ma anche tante tantissime persone molto migliori di noi....)
Si incastra in un modo del tutto gaussiano.
Tanti nella media, poco probabile trovare abietti, altrettanto poco probabile trovare gli angeli.
Il problema è rappresentato dalla collocazione della media.
Si può spostare la media verso il meglio?
Penso di si, ma in un mondo pieno di droga, di gente che ti scavalca se stai male, di guerre, di neo-taldeitali che sono così perché non hanno mai provato sulla loro pelle cosa vuol dire essere discriminati non è facile vedere il lato positivo delle cose, che sicuramente c'è e non viene mai nemmeno minimamente considerato dai media.
Sono d'accordo che bisognerebbe sempre vedere le opportunità nelle difficoltà e non le difficoltà nelle opportunità.
Per questo spero sempre ardentemente, nei miei discorsi pessimistici, di essere smentito, perché ho bisogno di ricevere conferma che c'è ancora qualcuno che spera.
Voglia il Cielo che io abbia torto pieno.
In tutta sincerità, tu credi davvero in un bel futuro?
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un mare di vetri

Messaggio  Daniela il Dom Dic 13 2009, 18:02

Se non ci fosse stata tanta gente generosa e coraggiosa che e' andata molto al di la' del dovuto, probabilmente non esisteremmo, in quanto i nostri antenati in una generazione o in un'altra sarebbero venuti a mancare o comunque la loro discendenza si sarebbe estinta. Il solo fatto che io e te e tanti altri scriviamo messaggi perche' siamo vivi, dopo innumerevoli generazioni da quando l'uomo e' tale, deve per forza significare che in tanti hanno fatto molto piu' del dovuto. Di alcuni di loro sappiamo i dettagli, a volte con nome e cognome e a volte come anonimi protagonisti di un episodio, ma ce ne sono molti altri che nel silenzio hanno compiuto gesti per i quali siamo loro debitori della vita.

Il caso dei piedi scalzi e' pero' molto piu' semplice. Non si rischia niente ad essere simpatici nei confronti di uno scalzo (semmai si hanno solo vantaggi e un amico in piu') e non si guadagna niente a trattarlo con maleducazione.... neanche il consenso elettorale come purtroppo avviene nei confronti di altre categorie di esseri umani. In una societa' sempre piu' variegata, persino in Italia che come e' noto e' indietro come il manico della boccia, le persone fanno sempre meno caso a come "l'altro" si veste e si presenta; inoltre (e non sono certa di potermene rallegrare, ma e' cosi') sono sempre piu' cinici e interessati piu' che altro alla capacita' di spesa della controparte. (Un esempio? Il marketing estremamente aggressivo rivolto ai gay, che pure in italia subiscono il disprezzo e quando possibile la discriminazione di tanti..... ma i loro soldi, li accettano tutti volentieri e senza problemi. E c'e' il pregiudizio / stereotipo che i gay hanno tanti soldi da spendere.....)

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un mare di vetri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum