Barefooting Pit stop

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Barefooting Pit stop

Messaggio  contessa scalza il Ven Mar 26 2010, 06:27

Barefooting Pit stop
In questo video ho dedicato l'attenzione alla cura e alla manutenzione delle suole dei piedi. Agli attrezzi utili, e a come trattare eventuali screpolature nei talloni o piccole forature superficiali nelle suole.

http://www.youtube.com/user/calmartvideo?feature=mhw4#p/a/u/0/82_LfA48kns

Ciao Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  bfpaul il Sab Mar 27 2010, 20:24

contessa scalza ha scritto:Barefooting Pit stop
In questo video ho dedicato l'attenzione alla cura e alla manutenzione delle suole dei piedi. Agli attrezzi utili, e a come trattare eventuali screpolature nei talloni o piccole forature superficiali nelle suole.

http://www.youtube.com/user/calmartvideo?feature=mhw4#p/a/u/0/82_LfA48kns

Ciao Cristiana
Ottimo Cristiana! Veramente un bel lavoro.
Da tempo sostengo che il nostro sito ed il forum associato (questo, per intenderci) devono essere informativi e formativi per i barefooters italiani; stai facendo per conseguire questo obiettivo un lavoro veramente egregio, con i tuoi video che hanno questa valenza didattica oltre alle belle immagini. Continua così ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  Luca T il Dom Mar 28 2010, 23:21

Grazie, è molto utile!
Luca
avatar
Luca T

Numero di messaggi : 202
Età : 69
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  contessa scalza il Lun Mar 29 2010, 10:18

Un saluto e un grazie a entrambi Very Happy
Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  hadashi il Lun Mar 29 2010, 10:21

Ciao Cristiana,
favoloso cheers! è da tempo che cerco informazioni sulla "manutenzione" del piede dal punto di vista di chi va scalzo (correndo su asfalto, i miei piedi sono MOLTO sollecitati, perciò nel mio caso la parola "manutenzione" mi sembra più idonea di "cura" Razz)
Gli articoli o video che ho trovato finora si limitano alla cura dei piedi dal punto di vista estetico, oppure si concentrano sul trattamento di problemi causati dalle scarpe, perciò spesso non trattano i "sintomi" causati dall'andare scalzo.
Veramente un bel lavoro!

Avrei alcune domande riguardo al video:
* quante volte fai il bagno con l'acqua ossigenata ? (facendolo troppo spesso, l'acqua ossigenata non potrebbe essere "aggressivo" sulla pelle ?)
* non ho capito bene la differenza delle due creme che usi (mi sembra di capire che sono entrambi del tipo "grasso" per "ammorbidire" la pelle, solo che una va bene per tutto il corpo, mentre l'altra è dedicata ai piedi). Senti differenza tra i due tipi di crema ?
* Usi anche creme idratanti ?
Io ho già provato vari tipi di creme per rilassare la cute dopo le corse, ma finora non ho ancora trovato niente che faccia veramente effetto (alcune volte la pianta del piede mi rimane sensibilizzata per 2-3 giorni se "esagero" con la distanza Rolling Eyes)

Ciao
Christian

P.s.: quella spazzola ... ma dov'è che l'hai trovata ?!? (per caso si può prendere online, o si trova anche in italia ?)
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  Luca T il Lun Mar 29 2010, 10:34

Buongiorno a tutti.
A proposito di spazzole ho da dire che mi trovo molto bene con una specie di grattugia venduta in farmacia di marca molto nota, con due livelli di spessore e di durezza. Ha sostituito la carta vetrata che ho usato per anni e che tende a consumarsi rapidamente.
Da quando ho la "grattugia" ho dei talloni finalmente presentabili!
Io la uso con la pasta lavamani che usano i meccanici.
Mi vergogno di queste rozze maniere davanti alla raffinateza della nostra aristocratica "guida". Forse noi maschi abbiamo anche una pelle più dura e quindi possiamo usare anche mezzi più drastici.
Ringrazio per il consiglio dell'acqua ossigenata, che ho applicato da tempo con molto successo.
Luca
avatar
Luca T

Numero di messaggi : 202
Età : 69
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  hadashi il Lun Mar 29 2010, 11:07

Luca T ha scritto:Mi vergogno di queste rozze maniere davanti alla raffinateza della nostra aristocratica "guida". Forse noi maschi abbiamo anche una pelle più dura e quindi possiamo usare anche mezzi più drastici.
Infatto un vero uomo dice "manutenzione dei piedi" (non "cura") Wink
Christian
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  contessa scalza il Lun Mar 29 2010, 16:19

hadashi ha scritto:Avrei alcune domande riguardo al video:
* quante volte fai il bagno con l'acqua ossigenata ? (facendolo troppo spesso, l'acqua ossigenata non potrebbe essere "aggressivo" sulla pelle ?)
* non ho capito bene la differenza delle due creme che usi (mi sembra di capire che sono entrambi del tipo "grasso" per "ammorbidire" la pelle, solo che una va bene per tutto il corpo, mentre l'altra è dedicata ai piedi). Senti differenza tra i due tipi di crema ?
* Usi anche creme idratanti ?
Io ho già provato vari tipi di creme per rilassare la cute dopo le corse, ma finora non ho ancora trovato niente che faccia veramente effetto (alcune volte la pianta del piede mi rimane sensibilizzata per 2-3 giorni se "esagero" con la distanza Rolling Eyes)
Ciao
Christian
P.s.: quella spazzola ... ma dov'è che l'hai trovata ?!? (per caso si può prendere online, o si trova anche in italia ?)
Ciao Christian, grazie del supporto.
Con l'acqua ossigenata nella misura che ho indicato nel video (mezzo bicchiere nella bacinella) solo una o due volte al mese. È una buona dose quando fai una pulizia a fondo e quando vuoi usare la raspa per ammorbidire la pelle.
Ma in realtà, ogni volta che torno a casa da giri e mi lavo i piedi ne butto un pò nel catino. Di meno e nella seconda acqua... la prima di solito è nera Wink .
Devo dire qui che chiaramente non la compero nella bottiglietta che avete visto nel video. Quella in realtà è acqua ossigenata da farmacia e per la bocca (che và anche bene ma in relazione costa molto di più), ed è venduta solo in quantità limitate. Siccome io negli anni ho imparato un sacco di altri utilizzi per l'acqua ossigenata (pulizia della casa, sanitari, e anche nella biancheria in lavatrice per citarne alcuni) la compero in bottiglie da litri. Queste non si trovano in farmacia. Ma nei negozi specializzati per animali nel reparto acquari. Spesso devi lasciargliela ordinare perchè non la hanno in riserva, o solo in piccole bottiglie altrettanto costose. Infatti il prodotto che io compero viene usato per trasportare i pesci in buona salute dagli allevamenti ai negozi. Si chiama fluido per Ossidatore (è pura acqua ossigenata) e costa per litro circa 10 euro. Di questo prodotto si può avere anche la versione a 6 volumi ma io mi trovo meglio con quella a 3 volumi che non devo diluire. Forse cercando in rete si trova anche lì la possibilità di comperarla a litri e a prezzi decenti.

Le creme che uso sono entrambe idratanti, ho fatto un attimo di ricerca e ho trovato che si trovano qui: http://www.the-body-shop.it/it/catalogsearch/result/?q=hemp&x=0&y=0

L'attrezzo con tutti gli arnesi in uno lo ho comperato invece parecchio tempo fa da yves-rocher che però non ha vendita diretta in rete.

Per via delle suole sensibilizzate....
ci sono spray e lozioni rivitalizzanti e rinfrescanti http://www.the-body-shop.it/it/catalogsearch/result/?q=piedi&x=0&y=0 (qui troverete anche delle lime),
ma un prodotto che consiglio particolarmente (dopo il bagno con l'acqua ossigenata) è questo: http://www.the-body-shop.it/it/peppermint-intensive-foot-rescue.html

A chi interessasse la cera d'api invece qui ho visto che c'è un buon prodotto: http://www.the-body-shop.it/it/spa-wisdomtm-hands-and-feet-butter-1.html

Ciao
Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  contessa scalza il Lun Mar 29 2010, 16:35

Luca T ha scritto: Ringrazio per il consiglio dell'acqua ossigenata, che ho applicato da tempo con molto successo.
Luca
Di nulla. È un prodotto che continuo a utlizzare con successo e a scoprirne i suoi vantaggi per le più svariate cose. Ciao
Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  freealex il Gio Giu 10 2010, 23:43

Interessante, proverò senz' altro, grazie. Io per la pianta dei piedi uso il burro di Karitè il più puro possibile e quindi bello puzzolente, cosa ne pensi?
avatar
freealex

Numero di messaggi : 155
Età : 53
Data d'iscrizione : 06.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  Marc_63 il Sab Giu 12 2010, 12:23

Interessante, proverò senz' altro, grazie. Io per la pianta dei piedi uso il burro di Karitè il più puro possibile e quindi bello puzzolente, cosa ne pensi?

Col Burro di Karitè mi trovo bene, ma c'è un prodotto col quale mi trovo ancora meglio; si tratta della "Crema per i piedi" alla propoli, timo e menta prodotta dal Monastero dei Benedettini di San Miniato al Monte - Firenze. (Si ordina direttamente al Monastero anche per telefono).
(Mi permetto di segnalarlo perchè non si tratta di un prodotto "commerciale" ).
Applico uniformemente la crema e, cosa molto importante ne lascio un leggero strato.
Dopo di che, mi infilo un paio di calzini, leggeri, di cotone, che facciano respirare la pelle e che, creando un certo calore, aiutino l'assorbimento graduale e uniforme della crema , senza insistere troppo con il "massaggio" che in caso di piedi molto irratati potrebbe essere controproducente o, quantomeno, un po' fastidioso.
Tengo i calzini per circa mezz'ora, e, quando li levo, normalmente il problema è risolto e la pelle risulta fresca ed elastica.

C'è da dire, però, che non abbiamo tutti lo stesso tipo di pelle e che un prodotto che a uno di noi fa bene, per un'altro può risultare troppo blando o troppo aggressivo.

Normalmente, quando ho i piedi molto irritati e accaldati (soprattutto può succedere nelle giornate molto calde calpestando il suolo, molto spesso rovente) preferisco non metterli a mollo e utilizzare subito dopo attrezzi abrasivi; normalmente prima sciacquo i piedi con acqua corrente a temperatura ambiente tenendoli un po' sotto il getto dell'acqua in modo da rinfrescarli e far si che passi almeno la fase più critica dell'infiammazione, li lavo poi con un sapone neutro non aggressivo (il Sapone di Marsiglia va benissimo) in modo da rimuovere lo sporco più superficiale (evitando di tenere i piedi a bagno con i microbi).
Successivamente eseguo tutte le operazioni che Cristiana ci ha descritto mirabilmente nel video, e la ringrazio tantissimo per questi ottimi suggerimenti.
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  lucignolo il Sab Giu 12 2010, 13:19

Ohlà, Cristiana.
Mi ero incredibilmente perso questo video davvero istruttivo!
Bella quella multispazzola: io possiedo separatamente gli attrezzi, più quella crema a base di canapa, ma di certo, se si va in viaggio è meglio avere un attrezzo compatto.
Complimenti per le tue belle e continue iniziative.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  contessa scalza il Sab Giu 12 2010, 16:11

freealex ha scritto:Interessante, proverò senz' altro, grazie. Io per la pianta dei piedi uso il burro di Karitè il più puro possibile e quindi bello puzzolente, cosa ne pensi?
Non lo conosco e quindi non ho un opinione a riguardo, ma se dici che puzza... per quel che mi riguarda lo userei solo in caso di estrema necessità.
Ciao Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  contessa scalza il Sab Giu 12 2010, 16:51



Ahhh finalmente ci sono riuscita anche io Wink Very Happy

Te lo eri perso questo video Flavio? Deve essere stato nel periodo che avevi problemi al computer... come puoi vedere ora però ho imparato anche io come si incorporano in questo forum i video e nel futuro non te li potrai perdere... Wink

Grazie Marco per aver dato anche i tuoi consigli, io infatti sono abbastanza "spartana" per quanto riguarda la cura dei piedi.... e più del sapone, acqua ossigenata, e la crema ai semi di Canapa, non uso.

Il video è stato fatto in inverno dove i piedi non sono così sporchi perchè si rimane spesso in casa ma in effetti dopo un uscita scalza in città i piedi hanno bisogno di un prelavaggio prima della disinfezione.
Ultimamente ho scoperto che con il panno in microfibra umido (quello per fare le pulizie in casa adatto anche a pulire gli specchi), si può togliere il primo grande sporco ottimamente, eliminando così il cosiddetto prelavaggio. Basta tenerlo a parte nel lavabo, e appena rientrati a casa si inumidisce il panno e si passano le suole. Lo ho trovato ottimo, toglie veramente bene lo sporco più nero.... Wink e lo si butta poi in lavatrice o se veramente nero in ammollo con varachina Wink Very Happy

Saluti Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  bfpaul il Sab Giu 12 2010, 20:39

contessa scalza ha scritto:

Ahhh finalmente ci sono riuscita anche io Wink Very Happy
Ottimo Cristiana!
I video fanno diventare il Forum uno strumento didattico veramente utile; so che non ti fermerai qui ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barefooting Pit stop

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum