Altro incontro a Roma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Altro incontro a Roma

Messaggio  Enzo il Lun Mag 31 2010, 07:35

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 08:05, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  bfpaul il Lun Mag 31 2010, 13:59

Enzo ha scritto:In questi giorni sono in visita a Roma Lucignolo e Nancy, Ares e Stefano. C'è stato un piccolo malinteso sulla data dell'arrivo e, per impegni, li ho potuti incontrare solo ieri pomeriggio. Ci siamo visti al Panteon, poi con l'ottima guida di Ares abbiamo visitato la chiesa di S. Agostino dove abbiamo confrontato le nostre suole nere con quelle dei pellegrini del quadro del Caravaggio, poi a S. Luigi dei Francesi per ammirare altre opere dello stesso artista. Abbiamo raggiunto Campo de' Fiori, dove per prudenza, a causa della miriade di vetri, abbiamo messo i sandali, poi Piazza Farnese, e via di nuovo scalzi per Palazzo Spada, l'area di Torre Argentina, il Vittoriano e il Campidoglio. Scesi a via dei Fori Imperiali, ho dovuto purtroppo lasciarli perché non ero libero in serata, mentre i simpaticissimi amici, che ho avuto il piacere di conoscere, si sono avviati verso l'Arco di Costantino, dove avevano appuntamento con Rei.
Beh, mi fa piacere!
Voglio dire che i "signori del nord" si siano rivelati simpatici, cone personalmente so che sono!
Bisognerà che progettiamo insieme un lavoro di "cucitura" fra i bf del nord e quelli del centro-sud; sono convinto che se ci organizziamo si potrebbe davvero combinare qualcosa di interessante ..
Ne riparliamo.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  contessa scalza il Lun Mag 31 2010, 19:51

Buon divertimento insieme!
Cristiana
P.S.:Enzo diceva bene su come viene percepito a Roma il turista scalzo.... speriamo questa notizia non sia foriera di provvedimenti strani che si allargano..... leggete il testo sotto le foto e guardate tutte le foto.... cyclops
http://www.ansa.it/web/notizie/photostory/primopiano/2010/05/30/visualizza_new.html_1817177307.html
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  Riccardo il Mar Giu 01 2010, 14:54

Nell'articolo si parla di "maleducazione" e di "offendere la pubblica decenza"... ovviamente le immagini pubblicate mostrano piedi scalzi nelle fontane e cose di questo tipo. A volte mi sembra di vivere in un paese antiquato e cieco... mentre nel resto d'europa ( o nel mondo ), le fontane vengono spesso usate in modo pratico per rinfrescarsi nella stagione calda. Vorrei scrivere tanto su questo argomento... ma sono colto da un sentimento di rabbia nei confronti di un modo di pensare assurdo che non vuole cambiare.
avatar
Riccardo

Numero di messaggi : 104
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  contessa scalza il Mar Giu 01 2010, 19:44

Riccardo ha scritto:Nell'articolo si parla di "maleducazione" e di "offendere la pubblica decenza"... ovviamente le immagini pubblicate mostrano piedi scalzi nelle fontane e cose di questo tipo. A volte mi sembra di vivere in un paese antiquato e cieco... mentre nel resto d'europa ( o nel mondo ), le fontane vengono spesso usate in modo pratico per rinfrescarsi nella stagione calda. Vorrei scrivere tanto su questo argomento... ma sono colto da un sentimento di rabbia nei confronti di un modo di pensare assurdo che non vuole cambiare.
Difatti è l'associazione che viene richiamata dalle foto che porta un messaggio negativo nei confronti dei piedi nudi, associandoli alle cose che hai citato (cose che a tutti infastidiscono e per cui si corre il pericolo non venga più fatta una differenza...).

La rabbia è un sentimento che ci carica di energia e che ci permette di mettere in moto un cambiamento. Non dovrebbe essere sentito come un impedimento. È una reazione naturale umana provare rabbia quando ci si sente impotenti di fronte a qualcosa che ci appare irremovibile e incambiabile, ma in realtà nulla possiede queste proprietà se ci pensi bene. "Nulla si crea, tutto si trasforma e nulla si distrugge". La vita è trasformazione costante Wink
Scrivi pure quando ti senti colto dalla rabbia, anche solo in punti che ti vengono in mente, ma in un tacquino (elettronico). Dopo alcuni giorni, ritrovata la calma, da quelle annotazioni potrai metterti a elaborare un pezzo ben argomentato sul tema motivando quello che ti rode.
Ciao
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  lucignolo il Mer Giu 02 2010, 16:18

Enzo ha scritto:Scesi a via dei Fori Imperiali, ho dovuto purtroppo lasciarli perché non ero libero in serata, mentre i simpaticissimi amici, che ho avuto il piacere di conoscere, si sono avviati verso l'Arco di Costantino, dove avevano appuntamento con Rei.
bfpaul ha scritto:Bisognerà che progettiamo insieme un lavoro di "cucitura" fra i bf del nord e quelli del centro-sud; sono convinto che se ci organizziamo si potrebbe davvero combinare qualcosa di interessante ..
Ne riparliamo.
Dellla nostra calata a Roma ne riparlerò in un altro post, ma condivido il pensiero di Paolo Selis.
Si potrebbe organizzare davvero qualcosa di interessante.
Poi vedo un insolito fermento nel forum e credo che ciò sia dovuto ad una salutare iniezione di nuove leve attive che alle s...e mentali preferiscono il tentativo di tradurre in realtà ciò che sentono dentro, senza autocastrarsi in partenza, convinti di fare qualcosa di sporco e di socialmente inaccettabile.
Forse ci siamo e devo confessare che visitare la città eterna mi interessava al massimo grado, ma sotto sotto ritenevo inportantissimo gettare un ponte fra nord e centro.
Questo perché non è possibile, a mio avviso, consolidare i legami interpersonali senza un contatto diretto, senza quei messaggi comunicativi impossibili per via telematica.
Ci sono indiscutibili differenze di vedute e caratteriali e non si può pretendere di provare per tutti lo stesso grado di simpatia, ma di certo solo così si impara ad indendersi anche fra le righe e senza bisogno di usare l'Enciclopedia Treccani per capirci al volo.
E, forse, rimarrà il desiderio di ritrovarci, perché dietro ad ognuno dei bellissimi monumenti visitati vedremo anche il volto di uno dei simpatici romani incontrati od uno squarcio di una bella serata passata insieme.
Insomma, ci spero proprio.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  lucignolo il Mer Giu 02 2010, 16:37

Riccardo ha scritto:Nell'articolo si parla di "maleducazione" e di "offendere la pubblica decenza"... ovviamente le immagini pubblicate mostrano piedi scalzi nelle fontane e cose di questo tipo. A volte mi sembra di vivere in un paese antiquato e cieco... mentre nel resto d'europa ( o nel mondo ), le fontane vengono spesso usate in modo pratico per rinfrescarsi nella stagione calda. Vorrei scrivere tanto su questo argomento... ma sono colto da un sentimento di rabbia nei confronti di un modo di pensare assurdo che non vuole cambiare.
Devo ammettere che spesso mi arrabbio, ma mi rendo anche conto che se dovessimo sempre dar retta ai giornalisti dovremmo suicidarci ogni volta che sfogliamo un quotidiano.
Parlando per esperienza personale devo sottolineare che a Roma ho incontrato una mentalità talmente aperta da non aver mai sentito il desiderio di infilarmi un paio di infradito, né nei ristoranti, né in metropolitana, né sugli autobus, né altrove e questo mi ha portato ad una dolorosa esagerazione puramente fisica.
E nemmeno ho udito commenti tipici di tante altre città.
Piedi nelle fontane? Non ne ho visti, ma ho visto tantissima gente seduta sui loro bordi e gli agenti non erano assolutamente infastiditi.
Solo in un'occasione ho visto gli agenti intervenire per rimuovere turisti seduti su alcuni monumenti, ma si trattava di luoghi isolati da basse ringhiere, volutamente scavalcate per pranzare al di là di esse; mi sono soffermato ad osservare la scena ed ho visto gli stranieri scambiare qualche battuta con gli agenti, poi con tutta calma se ne sono andati.
Insomma, non ci dobbiamo arrabbiare di qualche regola, l'importante è cercare di capire che in alcune situazioni non si può pretendere di fare ciò che si vuole.
Ma, credetemi, ho visto tanto buon senso e tanta tolleranza e fra le città italiane che ho visitato fin'ora Roma merita il voto più alto.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  bfpaul il Mer Giu 02 2010, 21:13

lucignolo ha scritto:
Riccardo ha scritto:Nell'articolo si parla di "maleducazione" e di "offendere la pubblica decenza"... ovviamente le immagini pubblicate mostrano piedi scalzi nelle fontane e cose di questo tipo. A volte mi sembra di vivere in un paese antiquato e cieco... mentre nel resto d'europa ( o nel mondo ), le fontane vengono spesso usate in modo pratico per rinfrescarsi nella stagione calda. Vorrei scrivere tanto su questo argomento... ma sono colto da un sentimento di rabbia nei confronti di un modo di pensare assurdo che non vuole cambiare.
Devo ammettere che spesso mi arrabbio, ma mi rendo anche conto che se dovessimo sempre dar retta ai giornalisti dovremmo suicidarci ogni volta che sfogliamo un quotidiano.
Parlando per esperienza personale devo sottolineare che a Roma ho incontrato una mentalità talmente aperta da non aver mai sentito il desiderio di infilarmi un paio di infradito, né nei ristoranti, né in metropolitana, né sugli autobus, né altrove e questo mi ha portato ad una dolorosa esagerazione puramente fisica.
E nemmeno ho udito commenti tipici di tante altre città.
Piedi nelle fontane? Non ne ho visti, ma ho visto tantissima gente seduta sui loro bordi e gli agenti non erano assolutamente infastiditi.
Solo in un'occasione ho visto gli agenti intervenire per rimuovere turisti seduti su alcuni monumenti, ma si trattava di luoghi isolati da basse ringhiere, volutamente scavalcate per pranzare al di là di esse; mi sono soffermato ad osservare la scena ed ho visto gli stranieri scambiare qualche battuta con gli agenti, poi con tutta calma se ne sono andati.
Insomma, non ci dobbiamo arrabbiare di qualche regola, l'importante è cercare di capire che in alcune situazioni non si può pretendere di fare ciò che si vuole.
Ma, credetemi, ho visto tanto buon senso e tanta tolleranza e fra le città italiane che ho visitato fin'ora Roma merita il voto più alto.

Vedi Flavio, se ci sono indubbi vantaggi nella mentalità del nord, noi più a sud abbiamo questa capacità di "sopportare" molto più sviluppata, e anche questo non è male.
Ciò detto, creare un legame tra il vostro affiatato e sempre più numeroso gruppo del nord con la gente del centro Italia (e non mettiamo limiti, arriveranno anche il sud e le isole) che non sia solo telematico ma fisico, non può che portare vantaggi al Club.
La sparo grossa; cosa ne dici di fare una "discesa al centro" anche l'anno prossimo, giusto a cavallo di maggio-giugno? Con una spesa ragionevolmente contenuta, un' andata e ritorno con la Freccia Rossa e senza stress da viaggio, si può indire un incontro ufficiale come quello annuale a Milano.
Dopo aver riorganizzato tutto il Club, vediamo di organizzarci in proposito.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  Andrea77 il Mer Giu 02 2010, 22:28

Ma, credetemi, ho visto tanto buon senso e tanta tolleranza e fra le città italiane che ho visitato fin'ora Roma merita il voto più alto.

----
Credo che Roma con il suo altissimo numero di turisti sia per forza più tollerante di molte altre città provinciali.
Per curiosità avete visto altre persone scalze?

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  lucignolo il Gio Giu 03 2010, 00:54

Andrea77 ha scritto:Credo che Roma con il suo altissimo numero di turisti sia per forza più tollerante di molte altre città provinciali.
Mah, non lo davo poi così per scontato.
Di turisti ce ne sono tantissimi anche a Padova, città studentesca di antichissima tradizione.
Certo, non ha la vastità ed il numero di turisti di Roma, ma la chiusura mentale della città veneta rimane per me ancora oggi un fenomeno del tutto inspiegabile quanto riprovevole.
Per curiosità avete visto altre persone scalze?
Eccome!! Enzo e Rei. Very Happy Very Happy Very Happy
A parte gli scherzi, appena ho un attimo di tempo vorrei narrare brevemente della nostra calata a Roma.
In quell'occasione scriverò di un avvistamento....ebbene sì, scalzo.....che secondo me ha un valore altissimo e che non mi sarei mai immaginato di sperimentare.
Porta pazienza.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Altro incontro a Roma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum