Soci

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Soci

Messaggio  ALEBO il Lun Giu 21 2010, 11:14

Io voglio rimanere socio aggregato , mi interessano le attività che vengono fatte , ma non ho tempo ed ho altri impegni in altre associazioni. Ci vediamo in eventuali prossimi incontri. ALEBO.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  bfpaul il Lun Giu 21 2010, 19:19

ALEBO ha scritto:Io voglio rimanere socio aggregato , mi interessano le attività che vengono fatte , ma non ho tempo ed ho altri impegni in altre associazioni. Ci vediamo in eventuali prossimi incontri. ALEBO.

Prego tutti gli utenti del Forum di non scrivere qui le loro decisioni, ma di rispondere al segretario che ha inviato la comunicazione. Grazie.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Marc_63 il Mar Giu 22 2010, 15:53

Permettetimi solo una battuta a carattere generale.
Diventare Soci Ordinari del Club non significa essere "assunti" con contratto di lavoro a tempo indeterminato Very Happy , al Socio non viene chiesto nulla di più di quanto egli stesso non possa fare e/o non si senta di fare. L'essere Socio Ordinario non comporta lavoro "in più" e non necessita di tempo da dedicare al Club oltre a quello che già si dedica nella partecipazione alle discussioni del Forum; salvo che uno, di sua spontanea volontà, non decida, lui, di mettere a disposizione qualche oretta del suo tempo libero e solo allorquando questo potrebbe risultare utile.
Partecipare al Club come Socio Ordinario significa, innanzittutto, aderire, con la propria presenza, ad un progetto nel quale si crede, e creare, o comunque entrare a far parte , con spirito di squadra, di un gruppo, riconosciuto dalla Legge dello Stato, che possa, a pieno titolo e in maniera del tutto credibile, presentare questo progetto alla società nella quale viviamo e cercare di realizzarlo al meglio. Very Happy Wink
L'unica cosa che si chiede al Socio Ordinario, come pure al Socio Aggregato e da sempre anche al simpatizzante è quello di rispettare le regole di convivenza espresse nello Statuto e nel Regolamento; regole che permettono a noi tutti di esprimere al meglio noi stessi nel rapporto con gli altri e contribuendo a creare per tutti un ambiente sereno e accogliente Smile
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  ALEBO il Mar Giu 22 2010, 17:03

bfpaul ha scritto:
ALEBO ha scritto:Io voglio rimanere socio aggregato , mi interessano le attività che vengono fatte , ma non ho tempo ed ho altri impegni in altre associazioni. Ci vediamo in eventuali prossimi incontri. ALEBO.

Prego tutti gli utenti del Forum di non scrivere qui le loro decisioni, ma di rispondere al segretario che ha inviato la comunicazione. Grazie.

bfpaul
Avevo capito male, pensavo di rispondere sul forum.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  ALEBO il Mar Giu 22 2010, 17:08

Marc_63 ha scritto:Permettetimi solo una battuta a carattere generale.
Diventare Soci Ordinari del Club non significa essere "assunti" con contratto di lavoro a tempo indeterminato Very Happy , al Socio non viene chiesto nulla di più di quanto egli stesso non possa fare e/o non si senta di fare. L'essere Socio Ordinario non comporta lavoro "in più" e non necessita di tempo da dedicare al Club oltre a quello che già si dedica nella partecipazione alle discussioni del Forum; salvo che uno, di sua spontanea volontà, non decida, lui, di mettere a disposizione qualche oretta del suo tempo libero e solo allorquando questo potrebbe risultare utile.
Partecipare al Club come Socio Ordinario significa, innanzittutto, aderire, con la propria presenza, ad un progetto nel quale si crede, e creare, o comunque entrare a far parte , con spirito di squadra, di un gruppo, riconosciuto dalla Legge dello Stato, che possa, a pieno titolo e in maniera del tutto credibile, presentare questo progetto alla società nella quale viviamo e cercare di realizzarlo al meglio. Very Happy Wink
L'unica cosa che si chiede al Socio Ordinario, come pure al Socio Aggregato e da sempre anche al simpatizzante è quello di rispettare le regole di convivenza espresse nello Statuto e nel Regolamento; regole che permettono a noi tutti di esprimere al meglio noi stessi nel rapporto con gli altri e contribuendo a creare per tutti un ambiente sereno e accogliente Smile
Apprezzo e in parte condivido le tue considerazioni ,ma visto c'è la possibilità di decidere in libertà continuo a preferire la decisione presa.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Marc_63 il Mer Giu 23 2010, 03:10

Apprezzo e in parte condivido le tue considerazioni ,ma visto c'è la possibilità di decidere in libertà continuo a preferire la decisione presa.

Grazie, ma il mio voleva essere solo un discorso di carattere generale per sfatare il "mito" secondo cui iscrivendosi al Club verrebbe richiesto al socio un impegno particolare. Wink
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Andrea77 il Gio Giu 24 2010, 00:27

Partecipare al Club come Socio Ordinario significa, innanzittutto, aderire, con la propria presenza, ad un progetto nel quale si crede, e creare, o comunque entrare a far parte , con spirito di squadra, di un gruppo, riconosciuto dalla Legge dello Stato, che possa, a pieno titolo e in maniera del tutto credibile, presentare questo progetto alla società nella quale viviamo e cercare di realizzarlo al meglio.

---

Come vedi se uno non si iscrive così tanto per fare c'è da impegnarsi xchè quello che tu dici non è che si realizza da solo. Come detto poco tempo parecchi iscritti a questo forum non hanno MAI scritto neppure una volta. Ora mi chiedo, a cosa serve chiedere un account x scrivere sul forum quando non lo si fa MAI.
E qui stiamo parlando solo di scrivere, figuriamoci poi partecipare attivamente alla vita del club, ai raduni,...
Anche tra i soci del club mi par di aver capito che alla fine quando ci sono state le elezioni x il presidente hanno partecipato in 4 di numero! Ma allora che senso ha iscriversi se non si partecipa?
Capisco che ognuno è libero di fare quello che viole ma spesso ci sono cose che x me sono un mistero.

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Marc_63 il Gio Giu 24 2010, 12:10

Come vedi se uno non si iscrive così tanto per fare c'è da impegnarsi xchè quello che tu dici non è che si realizza da solo. Come detto poco tempo parecchi iscritti a questo forum non hanno MAI scritto neppure una volta. Ora mi chiedo, a cosa serve chiedere un account x scrivere sul forum quando non lo si fa MAI.
E qui stiamo parlando solo di scrivere, figuriamoci poi partecipare attivamente alla vita del club, ai raduni,...
Anche tra i soci del club mi par di aver capito che alla fine quando ci sono state le elezioni x il presidente hanno partecipato in 4 di numero! Ma allora che senso ha iscriversi se non si partecipa?
Capisco che ognuno è libero di fare quello che viole ma spesso ci sono cose che x me sono un mistero.

Certo Andre, hai ragione, il programma di una Associazione non si realizza da solo. Tuttavia in ognuna di esse (e ti parlo per esperienza personale) ci sono sempre soci che partecipano attivamente, perchè magari sono spinti da un entusiasmo maggiore, o da una maggiore consapevolezza o da un "credo" più profondo rispetto ad altri, o semplicemente perchè sono persone più dinamiche e più portate per la vita associativa; e ci sono soci che, nonostante iscritti da anni non partecipano mai alle attività. Ci sono anche soci che amano coinvolgere gli altri in varie iniziative e soci che invece preferiscono essere coinvolti senza dover fare loro il primo passo e senza mai esporsi in prima persona.
Ci sono soci che desiderano operare in un club per mettersi al servizio di una idea, di una passione, al servizio della "comunità" e altri soci che invece contribuiscono magari con la sola quota sociale e che desiderano esclusivamente "sentirsi parte" del club e usufruire di un "servizio" e/o delle opportunità che esso può loro offrire. Capita anche molto spesso che un socio, che già in partenza ha dichiarato di non avere tempo o intenzione di cimentarsi in alcuna attività, poi, sull'esempio di altri, magari, anche occasionalmente, si renda disponibile per una qualche attività o sia lui stesso a proporne qualcuna.
Mi è capitato in alcune associazioni a cui ero iscritto di vedere persone che facevano a spinte pur di ricevere qualche "incarico" dal direttivo e altre che rifiutavano persino di rispondere alle comunicazioni da parte della segreteria. Credo che questo succeda un po' dovunque....
Credimi Andrea, tutto ciò non mi meraviglia affatto perchè, alla fine l'Associazione va avanti, spesso anche a rilento, ma va avanti comunque e le decisioni dei soci e i loro livelli di partecipazione vanno comunque rispettati.
Di chi chiede un account per il forum e poi non partecipa alle discussioni posso dirti che molti amano limitarsi alla lettura dei nostri post ma non amano scivere, oppure si sono iscritti con tutte le migliori intenzioni e poi per impegni diversi o per altri motivi non hanno avuto modo di partecipare come avrebbero voluto. Anch'io per ragioni di lavoro e non solo, sono stato lontano dal forum, mio malgrado, per un paio di mesi nell'inverno scorso, ma, come vedi sono di nuovo qui.
Ho imparato, dalla mia esperieza a operare sempre una distinzione tra Associazione e soci : l'Associazione è una realtà, ogni socio ,poi, rappresenta una realtà a se stante.
Per quanto riguarda poi la scarsa partecipazione alle "elezioni", in questa sede non posso risponderti per una questione di correttezza; perchè non è la sede adatta; tuttavia posso dirti che ogni realtà prima di entrare a pieno regime ha bisogno di tempo, ha bisogno di crescere, di maturare, di confrontarsi con la realtà esterna ed interna e di assestarsi nel migliore dei modi. Molte volte, caro Andrea, ci possono volere anni..... quindi io non mi preoccuperei più di tanto...Wink ma anzi continuerei a guardare avanti con fiducia e determinazione. Very Happy
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Andrea77 il Sab Giu 26 2010, 21:40

Posso concordare su tutto ma una cosa continuo a non capirla:

molti amano limitarsi alla lettura dei nostri post ma non amano scivere

Ma uno può leggere il forum (parlo di questo non di quello del club) senza dover chiedere un account. Cosa lo chiede a fare se non vuole scrivere?

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Daniela il Lun Lug 05 2010, 13:04

Partecipare al Club come Socio Ordinario significa, innanzittutto, aderire, con la propria presenza, ad un progetto nel quale si crede


Marc hai detto benissimo. Non credo in cio' che questo progetto e questo Club e' diventato e dunque me ne dissocio. Di qui la scelta di sganciarmi da cio' che non condivido. Cari saluti.

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  tarzone il Lun Lug 05 2010, 15:28

Ciao Daniela,

non intendo in alcun modo discutere sulla tua decisione, dico solo che mi dispiace.
Non ricordo, posto che tu li abbia esplicitati, i motivi della tua scelta, se è la mia memoria che fa difetto, potresti, per cortesia, farmeli/ci sapere?
Grazie ancora, un saluto
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 320
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Enzo il Lun Lug 05 2010, 16:40

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 07:51, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  ALEBO il Mar Lug 06 2010, 12:59

Enzo ha scritto:
Daniela ha scritto:Non credo in cio' che questo progetto e questo Club e' diventato e dunque me ne dissocio.
Prima questo club era nulla ora quasi nulla. Forse Daniela, con la sua preparazione matematica, può apprezzare questi infinitesimi che a noi sfuggono :-)
A parte gli scherzi, credo che Daniela sia fra quelle persone che non gradiscono il club in generale, tutto quello che va oltre un forum libero e che sembra etichettare chi ne fa parte. Mi sembra di ricordare che si dissociò quando si ipotizzò una struttura anche allo scopo di difendere la libertà di andare scalzi, senza incorrere in divieti e sanzioni; disse che volevamo imporci e passare dalla parte dei prepotenti, che c'erano diritti ben più importanti da tutelare.
Se ho capito male, cosa possibile, perché il discorso non mi sembrava molto chiaro, mi corregga e se vuole ci spieghi.

Anch'io penso che non sia necessario fare proselitismo sull'andare scalzi. Il piacere di andare scalzi è del tutto personale , al massimo quando una persona ti vede scalzo e ti domanda il perchè si può dire che si fa per puro piacere e che può far bene ai piedi andare scalzi e non altro. Partecipare ad un club per me è solo per poterci ritrovare qualche volta all'anno insieme in eventuali incontri.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Enzo il Mar Lug 06 2010, 13:05

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 07:52, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  lucignolo il Mar Lug 06 2010, 22:20

Enzo ha scritto:secondo me dovrebbe esistere la libertà di andare scalzi senza essere sanzionati o impediti, perché mostrare i piedi non è un fatto offensivo della pubblica decenza, tanto più se si paragona ed un piede in infradito, comunemente accettato..
E non si può pretendere che ciò avvenga se la gente continua a considerare il barefooting lo sfizio dello svitato di turno.
Se pensate che la gente ci lasci in pace quando andiamo in un supermercato od in un bar a berci un caffè solo perché scambiamo due parole con lo 0.00000000000000001% della popolazione, dico che siete degli illusi.
Se vi accontentate di andare scalzi nel cortile condominiale va bene e va bene anche a me; io, però, concepisco la libertà in modo un po' più ampio.
Se sbrodolate dimostrazioni di come si sia tollerati nell'andare nel mondo scalzi o nel vicoletto in cui abitate, vi rispondo che non me ne frega un tubo, perché vorrei uscire scalzo in Italia (tutta), che è casa mia, senza che mi rompano i bounce bounce
E se pensate che voglia fare proselitismo, dico che avete capito ancora meno di un tubo.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Enzo il Mer Lug 07 2010, 07:51

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 07:52, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Marc_63 il Gio Lug 08 2010, 02:34

E non si può pretendere che ciò avvenga se la gente continua a considerare il barefooting lo sfizio dello svitato di turno.
Se pensate che la gente ci lasci in pace quando andiamo in un supermercato od in un bar a berci un caffè solo perché scambiamo due parole con lo 0.00000000000000001% della popolazione, dico che siete degli illusi.
Se vi accontentate di andare scalzi nel cortile condominiale va bene e va bene anche a me; io, però, concepisco la libertà in modo un po' più ampio.
Se sbrodolate dimostrazioni di come si sia tollerati nell'andare nel mondo scalzi o nel vicoletto in cui abitate, vi rispondo che non me ne frega un tubo, perché vorrei uscire scalzo in Italia (tutta), che è casa mia, senza che mi rompano i
E se pensate che voglia fare proselitismo, dico che avete capito ancora meno di un tubo.

Straquoto !!! Molti scambiano proselitismo con il desiderio di affermazione di un diritto alla libertà; una libertà che non offende nessuno e che può essere non condivisa, ma che comunque non ha fatto mai male a nessuno. Viceversa in tanti si danno da fare per l'ottenimento di quelle "libertà" distruttive che offendono l'uomo e che anzi che porsi al servizio della vita si pongono contro la vita.....
Perchè molti non accettano l'idea del Club ? Perchè sino ad ora abbiamo, passatemi il termine, scherzato, abbiamo condiviso esperienze, abbiamo esercitato la nostra arte polemica, abbiamo scritto valangate di pagine con chiacchere d'ogni genere; ora un Club ci pone di fronte alle nostre responsabilità e a chiederci una volta per tutte se condividiamo o no i principi dei "Nati Scalzi" e fino a che punto amiamo realmente camminare scalzi; dicevo che il pupetto con il ciuccione in bocca è cresciuto, ora cominciamo a fare sul serio e molti lo hanno capito... e fuggono.... altro che rifugiarsi nelle dietrologie, non è il passato che è scomodo, è scomodo un futuro costituito da un Club serio che annovera persone serie e che desidera lavorare in maniera seria.
Scusate se vi posso sembrare cattivo, ma da un po' di tempo mi viene da domandarmi se i veri antagonisti della libertà a cui aspiriamo sono i poveri passanti che incontriamo quando camminiamo scalzi per strada o quelli che ci stanno intorno, che dicono di essere "barefooters " ?
Crying or Very sad
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Enzo il Gio Lug 08 2010, 07:14

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 07:52, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Luca T il Gio Lug 08 2010, 10:15

O scalzi, saluti a tutti. Ora che sono in vacanza ed ho un briciolino di tempo posso stare un po’ con voi.
Ho da dire qualcosa sull’argomento del club.
Un gruppo, in Psicologia, può essere di alto livello o di basso livello a seconda che permetta ad ogni membro di esprimersi nella sua personale indole (anche nella sua diversità) o che pretenda che ognuno si omologhi rigidamente secondo schemi collettivi.
Questo è un gruppo di alto livello, grazie all’intelligenza ed alla chiarezza di idee del webmaster Paolo Selis e dei membri più attivi. Qui troviamo rispetto, libertà di espressione e buone occasioni per imparare qualcosa gli uni dagli altri.
Nel 2005 quando incappai nel sito navigando su Internet fui felice di scoprire che non ero un marziano con una fissa in testa, ma che la mia passione trovava dei compagni di viaggio.
Trovai un incoraggiamento a stare scalzo dovunque, ed sono riuscito a farmi accettare da tutti contagiando anche qualcuno.
Dopo che ho avuto al tessera l’ho esibita con fierezza (barefoot pride) facendo divertire/sorridere/incuriosire.
Quindi andiamo avanti; anche se io sono impegnato nel lavoro e nelle mie altre attività: marito, padre, nonno e inoltre membro di un gruppo di ricerca spirituale per un nuovo futuro (tutte cose che faccio il più possibile scalzo!) e non riesco a trovare molto tempo per stare con voi, sono sempre in un filo legato al club, che mi dà molto e non mi chiede niente.
Grazie
Luca
avatar
Luca T

Numero di messaggi : 202
Età : 69
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  alex65 il Gio Lug 08 2010, 12:33

Mi associo a Luca!
Questo e' anche un po' il mio spirito
Tempo... poco, molto poco. Possibilita' di muovermi ... poca molto poca.
Potrei fare lo scalzista solitario... ma e' meglio farlo in un club, anche se non si ha la possibilita' di essere attivi piu' di tanto

Alex
avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Marc_63 il Gio Lug 08 2010, 15:46

Forse mi sono espresso male. Il problema qui non è se far parte del Club o meno o se dedicare tempo al lavoro di gruppo e alle varie iniziative.
Del resto vorrei chiarire che l'"esistenza di un Club" non contrasterà minimamente con le comuni attività che si svolgono oggi; il forum libero resterà forum libero e gli amici che vorranno restare simpatizzanti saranno liberissimi di restare tali. Il Club non toglierà nulla a nessuno, semmai servirà per dare maggiore credibilità alle istanze che provvengono sia dai soci iscritti che dai simpatizzanti , chiamiamoli così.
L'essere Associazione darà la possibilità a chi vorrà iscriversi come Socio Ordinario di potersi impegnare in prima persona, se lo desidera, per contribuire al raggiungimento dei fini sociali, e, se non lo desidera di essere comunque un socio e un amico che contribuirà con la sua presenza e con l'apporto della sua esperienza e della sua cultura.
Quindi desidero sfatare per l'ennesima volta che il fatto di essere Club imponga ai soci di dedicare ad esso più tempo di quanto non sia disposto a dedicare; del resto già oggi, il club esiste, esistono i soci iscritti, occorrerà solo dare ad esso la necessaria forma giuridica che gli consenta di essere riconosciuto come tale dalla legge acquisendo una maggior credibilità agli occhi della gente rispetto a quella di un semplice forum di discussione.
Poi ciascuno sarà liberissimo di operare la sua scelta, se cioè iscriversi come Socio Ordinario o se restare simpatizzante; lo scopo della lettera che Paolo ha inviato a tutti è proprio questo. L'opinione di ciascuno sarà degna del massimo rispetto.
Il vero problema che vorrei rimarcare sta negli atteggiamenti che talvolta emergono da parte di persone, per fortuna una esigua minoranza, che non solo non vogliono partecipare al Club, ma che cercano col ricorso ad accuse e polemiche varie di impedirne o ostacolarne l'istituzione e che, senza portare alcuna ragione concreta si sbizzarriscono in una serie di affermazioni infelici e screditanti come quelle dell'antipatia, del proselitismo e di tante altre cose che non desidero neppure riportare in questa sede.
Non è piacevole sentirsi dire che il Club viene creato per fare proseliti, si tratta di accuse ingiuste che non hanno alcun fondamento, e Flavio lo ha rimarcato con chiarezza. Accuse di questo tipo non sono la libera espressione, accettabilissima, di colui che, per ragioni sue, non desidera iscriversi ma rimanere semplicemente un simpatizzante, sono illazioni belle e buone che nascono da rancori non ancora assopiti e da una malintesa visione, in buona o in cattiva fede, dell'impegno che diverse persone stanno prestando per creare qualcosa di bello e interessante a vantaggio di tutti.
Ma come ? Ci si lamenta che la gente non vede di buon occhio i bf, che spesso ci si sente trattare con arroganza da parte dei "potenti" di turno, che sull'argomento non c'è abbastanza diffusione di informazioni (credibili), che certi regolamenti sono inaccettabili, che sullo scalzismo circolino luoghi comuni privi di fondamento, che la cultura degli altri paesi rispetto all'Italia è molto più avanzata e permissiva, e poi, quando qualcuno cerca, dedicandoci tempo e fatica, di creare una "struttura" in grado di dare risposte a queste lamentele e a queste esigenze, ci si rimangia tutto, e non solo, ci si accusa di settarismo e proselitismo?
L'attività associativa, in ogni settore, si esercita nella corresponsabilità e nella libertà, nostra e degli altri, e questo è un principio fondamentale sul quale non possono esistere deroghe di alcun genere e rappresenta la garanzia principale di correttezza nei confronti di tutti, soci e simpatizzanti.
Tra l'altro, a breve, se tutto va bene, ci sarà data la possibilità di approfondire tutte le questioni relative al Club, e credo che potremmo finalmente discutere a ragion veduta e con qualcosa di concreto sotto gli occhi, perchè ora, posso anche prendere atto che stiamo ragionando sulla base di qualcosa di molto fumoso e di assai non delineato che può anche prestare il fianco ad interpretazioni errate, a scelte affrettate e a polemiche inutili.
Io, se posso permettermi un piccolo suggerimento, aspetterei ancora un po' a parlare di questo "fantomatico" Very Happy Club e ad esprimere scelte personali, altrimenti rischiamo di anteporre il carro ai buoi e di confrontarci sul nulla.
Wink
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  lucignolo il Gio Lug 08 2010, 23:24

Marc_63 ha scritto:Forse mi sono espresso male. Il problema qui non è se far parte del Club o meno o se dedicare tempo al lavoro di gruppo e alle varie iniziative.
Cito questa frase solo per mettere l'accento sull'intervento di Marcello.
Un grande intervento, a dire il vero, che condivido totalmente.
Non ho altro da aggiungere.
Rileggano tutti questo post, più e più volte, dormendoci sopra.
E macinandone i concetti.
Poi decidete cosa fare.
Dieci con lode, Marcello! sunny
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  lucignolo il Gio Lug 08 2010, 23:29

alex65 ha scritto:.........ma e' meglio farlo in un club, anche se non si ha la possibilita' di essere attivi piu' di tanto
Ecco il punto.
Non c'è bisogno di immolarsi o di sacrificare la propria vita per la causa (chiamiamola così) degli scalzi.
Basta poco, ogni tanto ed un poco di spirito di squadra.
Facciamo insieme qualcosa per ciò che ci regala un po' di piacere e di senso di libertà autentica.
A chi esserne grati, alla fine?
Solo a noi stessi. Smile
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  lucignolo il Gio Lug 08 2010, 23:34

Luca T ha scritto:Questo è un gruppo di alto livello, grazie all’intelligenza ed alla chiarezza di idee del webmaster Paolo Selis e dei membri più attivi. Qui troviamo rispetto, libertà di espressione e buone occasioni per imparare qualcosa gli uni dagli altri.
Ohé, ragazzi, l'ha detto lo psichiatra, eh!!??
E non mi si parli più di spirito distruttivo, di antipatia dilagante o di altre cavolate simili! Smile
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 09 2010, 11:40

lucignolo ha scritto:
Luca T ha scritto:Questo è un gruppo di alto livello, grazie all’intelligenza ed alla chiarezza di idee del webmaster Paolo Selis e dei membri più attivi. Qui troviamo rispetto, libertà di espressione e buone occasioni per imparare qualcosa gli uni dagli altri.
Ohé, ragazzi, l'ha detto lo psichiatra, eh!!??
E non mi si parli più di spirito distruttivo, di antipatia dilagante o di altre cavolate simili! Smile
Bene, ho sentito diversi interventi interessanti.
Se mi permettete, visto che la "fissa" di fare un Club "reale" è mia e che l'ho portata avanti in un primo tempo con l'aiuto dei primi "magnifici quattro" e fino ad oggi dei secondi "magnifici tre", credo di dover dire qualcosa.
Forse l'idea che abbiamo maturato attualmente riguardo al Club, si discosta leggermente da quella iniziale, ma senza dubbio ne mantiene e ne ribadisce le motivazioni, che sintetizzo qui:
- il sito si chiama da sempre "Club dei Nati Scalzi" e così vorrebbe chiamarsi ancora;
- il logo è registrato e dobbiamo capire fino a che punto ne possiamo usufruire;
- volendo fare un Club - cosa non necessaria, ma utile per le tantissime ragioni più volte espresse - lo Statuto attualmente vigente non è abbastanza appropriato, pertanto ne abbiamo studiato uno nuovo che il Consiglio Direttivo propone a tutti gli utenti del Forum in quanto ha stabilito di invitarli a diventare Soci e che sarà fra breve on-line;
- ci saranno Soci che intendono collaborare come hanno fatto finora (anche incontrandosi con sano spirito associativo) o che ritengono di poter dare comunque un loro apporto e saranno gli Ordinari; vi saranno altri che non intendono cambiare alcunché nel loro rapporto con il Club e saranno gli Aggregati. I primi avranno diritto di voto, i secondi no; qui sta la differenza;
- i Soci avranno tutti la possibilità e l'opportunità di partecipare a qualsiasi iniziativa del Club; se lo faranno saranno accolti con la simpatia e l'amicizia che abbiamo dimostrato da almeno sei anni in qua. Chi non vorrà partecipare NON SARA' MAI FORZATO a farlo perché non è nostra intenzione "fare proselitismo" nel senso di voler convincere alcuno a fare ciò che non è nelle sue corde;
- il rispetto che personalmente credo di aver sempre dimostrato nei confronti di tutti, meriterebbe non dico un premio e neppure un grazie (ci mancherebbe!!!), ma semplicemente analogo rispetto per quanto da solo o con altri amici sto cercando di condurre in porto. Chi non è d'accordo con me, sappia che non viene visto come un "sovversivo" o un "nemico" ma semplicemente come uno che la pensa diversamente da me e da altri, ma che HA DIRITTO di pensarla a suo modo e che il suo pensiero DEVE essere rispettato quando viene espresso correttamente su questo forum.
Lungi da me voler chiudere qui la discussione perchè ho parlato per ultimo; sarò lieto di sentire ancora molti pareri favorevoli e discordanti purché liberamente ed educatamente espressi.

Paolo Selis
--bfpaul--
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum