Soci

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  ALEBO il Ven Lug 09 2010, 18:09

[- ci saranno Soci che intendono collaborare come hanno fatto finora (anche incontrandosi con sano spirito associativo) o che ritengono di poter dare comunque un loro apporto e saranno gli Ordinari; vi saranno altri che non intendono cambiare alcunché nel loro rapporto con il Club e saranno gli Aggregati. I primi avranno diritto di voto, i secondi no; qui sta la differenza;
- i Soci avranno tutti la possibilità e l'opportunità di partecipare a qualsiasi iniziativa del Club; se lo faranno saranno accolti con la simpatia e l'amicizia che abbiamo dimostrato da almeno sei anni in qua. Chi non vorrà partecipare NON SARA' MAI FORZATO a farlo perché non è nostra intenzione "fare proselitismo" nel senso di voler convincere alcuno a fare ciò che non è nelle sue corde;
- il rispetto che personalmente credo di aver sempre dimostrato nei confronti di tutti, meriterebbe non dico un premio e neppure un grazie (ci mancherebbe!!!), ma semplicemente analogo rispetto per quanto da solo o con altri amici sto cercando di condurre in porto. Chi non è d'accordo con me, sappia che non viene visto come un "sovversivo" o un "nemico" ma semplicemente come uno che la pensa diversamente da me e da altri, ma che HA DIRITTO di pensarla a suo modo e che il suo pensiero DEVE essere rispettato quando viene espresso correttamente su questo forum.
Lungi da me voler chiudere qui la discussione perchè ho parlato per ultimo; sarò lieto di sentire ancora molti pareri favorevoli e discordanti purché liberamente ed educatamente espressi.

Paolo Selis
--bfpaul--[/quote]
Sono completamente in accordo con quanto sopra scritto da Paolo ed è giusto che chi è solo socio aggregato non abbia diritto di voto. Il rispetto di tutte le posizioni all'interno di un club o di una associazione è essenziale per la sopravvivenza dello stesso,l'importante che le posizioni dei singoli non siano in contrasto con lo scopo primario del Club. ALEBO.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Luca T il Ven Lug 09 2010, 19:50

Paolo, questa sì che è civiltà.
Grazie continuamente
Luca
avatar
Luca T

Numero di messaggi : 202
Età : 69
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Enzo il Ven Lug 09 2010, 22:20

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 07:53, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  lucignolo il Sab Lug 10 2010, 12:04

ALEBO ha scritto:l'importante che le posizioni dei singoli non siano in contrasto con lo scopo primario del Club. ALEBO.
Per questo esiste un direttivo composto da almeno quattro persone ed esiste un'assemblea.
Ci saranno sempre posizioni discordanti, come avviene sempre in ogni momento ed in ogni luogo, ma il singolo sarà filtrato dalla maggioranza.
Un conto è pensarla in un certo modo, un altro è imporsi sugli altri.
Se non siete d'accordo ditelo, ma, soprattutto, votate, votate, votate appena ne avete l'opportunità.
L'assemblea è lo strumento più potente che abbiamo.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Marc_63 il Lun Lug 12 2010, 12:55

Per questo esiste un direttivo composto da almeno quattro persone ed esiste un'assemblea.
Ci saranno sempre posizioni discordanti, come avviene sempre in ogni momento ed in ogni luogo, ma il singolo sarà filtrato dalla maggioranza.
Un conto è pensarla in un certo modo, un altro è imporsi sugli altri.
Se non siete d'accordo ditelo, ma, soprattutto, votate, votate, votate appena ne avete l'opportunità.
L'assemblea è lo strumento più potente che abbiamo.

Concordo in pieno, Flavio; gli strumenti democratici in un'associazione sono essenziali, soprattutto quando di questi se ne fa un buon "uso", quando le cariche vengono esercitate con puro spirito di servizio e quando la risposta da parte dei soci è pronta, sentita e corretta.
A mio avviso tutto questo può realizzarsi solo ed esclusivamente se assieme al "fare l' Associazione", con il suo statuto, le sue regole, la sua organizzazione, pensiamo ad "essere Associazione" cioè a parteciparvi con lo spirito giusto, serenamente, con ottimismo e desiderio di condivisione. A mio avviso non dobbiamo preoccuparci tanto, almeno in questa fase, di "ciò che possiamo o non possiamo fare nell' Associazione", ma di come possiamo tutti insieme "fare associazione".
Ricordo sempre con piacere un vecchio amico che è stato per 40 anni pilota civile e istruttore di volo sportivo e acrobatico, un uomo che ha dedicato al volo la maggior parte della sua vita; ebbene, sei anni fa, a causa di una banale caduta, non ha più l'uso della gambe, si muove in sedia a rotelle; ebbene, nell'associazione di volo alla quale ero iscritto sino a poco tempo fa rappresentava per tutti, giovani e meno giovani un importantissimo punto di riferimento umano, anche se la vita gli ha "tarpato le ali". Era in grado (ma lo è tutt'ora) di incoraggiare tutti, di sostenere tutti coloro che anche nell'attività simulatoria potevano incontrare difficoltà; una persona che continua a "volare alto" anche con i suoi limiti fisici. ..... Ecco cosa intendo quando dico "tutti assieme" ! Crescere insieme e , laddove fosse necessario, camminare insieme tenendoci per mano e/o spingendo anche, eventualmente, la carrozzella di uno meno fortunato.
Ciascuno di noi dovrà lavorare con se stesso, interrogarsi, chiarire quali sono le sue esigenze, scorgere dentro di se quali sono i limiti del suo "credo", chiarire quanto e se è disposto a condividere con gli altri il suo pensiero e il suo modo di essere e di esprimersi, le sue motivazioni e i suoi dubbi, i suoi successi e i suoi insuccessi. I suoi "atti di coraggio" e, permettetemi, anche la sua "viltà".
Ecco l'idea che ho io del Club, non quella di un Club Azienda come, purtroppo, ce ne sono tanti e dove i soci altro non sono che soldatini con un numero di matricola pronti ad ubbidire a comando. Mi direte che sono un idealista ? Non lo so; ma mi piace poter pensare di poter chiamare tutti voi per nome, un giorno, e sapere che a quel nome corrisponde un volto, un'idea, una cultura, una storia, un modo di pensare, di essere e di esprimersi, un'esperienza di vita che ci viene donata , gratuitamente. Il Club non si pone "fuori dalla vita" è parte della vita, al servizio della vita per la promozione della vita e della civiltà.

avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soci

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum