rainbow, scalzisti sulle alpi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Ospite il Lun Ago 09 2010, 13:34

non so se avete un'idea di cosa sia un rainbow gathering. sinteticamente, si tratta dell'incontro di membri di una comunitá nomadica organizzata come una grande famiglia priva del principio di autoritá (decisioni solo all'unanimitá, tendenziale tolleranza per le infrazioni, decisioni prese in comune,) ispirata ai valori della fratellanza, della pace, di un certo qual socialismo utopico (contribuisce con denaro al sostentamento collettivo solo chi puó, ogni cosa é tendenzialmente di tutti) e del rispetto radicale dell'ambiente . questo gruppo o meglio questi gruppi si sono formati nei tardi anni 70 negli stati uniti ed attualmente si tengono in tutto il mondo campi di questo tipo, della durata di svariati giorni. a questo strato si sovrappongono molti altri livelli provenienti da culture religiose filosofiche e popolari diverse che si possono condividere e o meno e di cui non parleró. io sono partito spinto dalla curiositá insieme ad un casuale compagno di viaggio e non mi dilungheró oltre sull'argomento, limitandomi a sottolineare che al di lá delle inevitabili ingenuitá e delle contraddizioni preferisco una congrega di questo genere a qualunque tifoseria calcistica, specialmente uno "healing rainbow" alpino come quello sperimentato in cui tra l'altro , tra docce ghiacciate, workshop vari, cure 'alternative', salite estenuanti e lavoro in comune ho lasciato lí quattro chili totalmente superflui Razz . essendo una riunione di guarigione, erano infatti banditi: alcool, caffé , zuccheri raffinati, carne, droghe e medicinali, e a quanto pare anche le calzature, ad onta delle pietraie, del freddo e degli ostacoli, sono scarsamente stimate in questo ambiente. Anche nei giorni di tempo peggiore la frazione di persone anziane o giovani, donne od uomini che neppure le piogge il fango il freddo e gli ostacoli di un bosco di montagna a 1000 metri obbligavano a ricorrere alle calzature era sempre consistente, facendomi per una volta sentire meno "weird" del solito...
ho avuto modo di scambiare pareri sul barefooting con un tedesco, tipo fortemente peculiare arrivato con moglie e figlia, il quale apparentemente lo stava praticando ininterrottamente da anni ed anni il quale tra l'altro mi ha proposto (tenetevi forte) una insolita cura "naturale" a base di urina (la propria) utile a curare infezioni e ferite e a promuovere la formazione di pelle piu resistente. ora io sono disposto a provare praticamente di tutto meno che un pediluvio di piscio ribollito di due giorni fa anche se é il mio , specialmente se non ho un contenitore sterile per conservarla (l'urina é normalmente sterile ma lo rimane per poco, all'esterno...) e particolarmente se mi trovo in un posto remoto isolato senza luce o strade vere e neanche campo cellulare, rimane il fatto che il soggetto avvezzo a questi rimedi oltre ad essere una specie di gigante dotato di una complessione fisica eccezionale e di una salute di ferro, capace di farsi il bagno in acqua gelida alle sei e mezza e poi di lavorare in pantaloncini sotto la pioggia sferzante per delle ore non presentava il minimo segno di sofferenza alle estremitá e si consideri bene che si parla di otto giorni di marce diuturne per montagna, bosco e pietraie, freddo e caldo, pioggia, spine eccetera. apparentemente i suoi metodi per quanto parecchio anticonvenzionali e fortemente sospetti avevano funzionato, o perlomeno era sopravvissuto ad essi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Andrea77 il Lun Ago 09 2010, 22:46

Tedesco lui, no italiano chitarra e mandolino! Very Happy

Racconto molto interessante. Ma a questi raduni può partecipare chiunque? A saperlo prima, impegni permettendo, mi sarebbe piaciuto parteciparvi almeno per 1-2 giorni.
Dove si è tenuto di preciso?

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Ospite il Mar Ago 10 2010, 00:08

dalle parti di stresa, coiromonte. e sí, chiunque é benvenuto a questo genere di cose.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  freealex il Mar Ago 10 2010, 22:10

Mooolto interessante!

... anch' io ad averlo saputo ... mi documenterò per il futuro.
avatar
freealex

Numero di messaggi : 155
Età : 53
Data d'iscrizione : 06.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Andrea77 il Mer Ago 11 2010, 21:54

Si ma chi sa queste cose perché non le comunica sul forum per tempo?

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Ospite il Gio Ago 12 2010, 10:26

eh ragazzi... era la prima volta per me e per giunta ero indeciso, poi non sapevo di preciso cosa mi attendeva e infatti NON lo sapevo, e comunque si tratta di cosa annuale che si ripete dal 1993, infine avevo giá un compagno di viaggio salito su da napoli apposta... cmq se qualche toscano vuole fare un giro io inforco Aquilante (mala machina gialla et fedifraga) e vado a trovare la comunita degli Elfi tra qualche giorno, chi viene ?

http://www.mappaecovillaggi.it/article6091.htm

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Ospite il Gio Ago 12 2010, 10:48

Andrea77 ha scritto:Tedesco lui, no italiano chitarra e mandolino! Very Happy
no no, anche i tedeschi chitarra e mandolino, soprattutto chitarra perche sono poi arrivati quattro simpatici crucchi sulla sessantina abbondante con strumenti acustici , bassi e chitarre e ci hanno allietato per giorni anche perché suonavano da dio. sapete, il tipo di persone che anche alle soglie dei settanta si fermano per strada, in salita, con lo zaino in spalla, per salvare un verme. la cosa che invece mi lasciava un po' strano era che, a differenza di quanto fanno gli italiani con essi, i dóicc svizzeri non perdon palata per ricordarti che sei Taliano , la cosa pare divertirli .

comunque ho definitivamente scoperto che io sto bene in montagna e basta, in quota la pressione sanguigna mi si alza a livelli che mi consentono di camminare Razz , le salite mi tengono in forma il bosco mi tranquillizza ed affascina e il freddo mi tonifica... unico TALIANO a farsi la doccia regolarmente (quell'acqua sará stata a 5 C, non un grado di piú, ribattezzata l'inferno da Antó e disertata in massa) , devo proprio avere sangue di montanari nelle vene e me ne languisco tra le sabbie di quota zero ha ha .

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  bfpaul il Gio Ago 12 2010, 13:12

hipsterical ha scritto:
Andrea77 ha scritto:Tedesco lui, no italiano chitarra e mandolino! Very Happy
no no, anche i tedeschi chitarra e mandolino, soprattutto chitarra perche sono poi arrivati quattro simpatici crucchi sulla sessantina abbondante con strumenti acustici , bassi e chitarre e ci hanno allietato per giorni anche perché suonavano da dio. sapete, il tipo di persone che anche alle soglie dei settanta si fermano per strada, in salita, con lo zaino in spalla, per salvare un verme. la cosa che invece mi lasciava un po' strano era che, a differenza di quanto fanno gli italiani con essi, i dóicc svizzeri non perdon palata per ricordarti che sei Taliano , la cosa pare divertirli .

comunque ho definitivamente scoperto che io sto bene in montagna e basta, in quota la pressione sanguigna mi si alza a livelli che mi consentono di camminare Razz , le salite mi tengono in forma il bosco mi tranquillizza ed affascina e il freddo mi tonifica... unico TALIANO a farsi la doccia regolarmente (quell'acqua sará stata a 5 C, non un grado di piú, ribattezzata l'inferno da Antó e disertata in massa) , devo proprio avere sangue di montanari nelle vene e me ne languisco tra le sabbie di quota zero ha ha .
Qui siamo in tanti "Taliani" amanti della montagna.
A quando una bella escursione - hiking facile - con un sacco di barefooters? Andrea, batti un colpo!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Ospite il Gio Ago 12 2010, 19:18

mi si dice che un rainbow gathering sta per iniziare a Pievepelago (MO) . interessa a qualcuno ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Andrea77 il Dom Ago 15 2010, 20:49

Martedì rientro al lavoro dopo 4 giorni di pioggia (dovevo essere in Dolomiti con i miei ma all'ultimo sono andato dai miei)...
Dal 22/8 al 28/8 accompagno uin gruppo in Dolomiti devo ancora sentire se ci sono abbastanza iscritti, se dovesse saltare ho 1 settimana libera.

X gite hiking facili ne parliamo a setembre, il problema è la lontananza fra i montanari scalzi oltre agli impegni che si intrecciano malamente impedendo ad uno di esserci quando può l'altro e viceversa...
In + ci si mette spesso anch eil meteo...

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  freealex il Lun Ago 16 2010, 23:26

Andrea77 ha scritto:
X gite hiking facili ne parliamo a setembre, il problema è la lontananza fra i montanari scalzi oltre agli impegni che si intrecciano malamente

... a settembre anch' io comincio ad avere qualche w.e. libero ... se facciamo un gruppetto potremmo lavorare su qualche sentiero facile per farne degli itinerari magari con foto e traccia gps ... forse se pubblichiamo qualche sentiero in modo ben dettagliato magari la prossima estate qualc' uno in più scalzo lo troviamo a giro per boschi e montagne ... lo sò ci sono un sacco di forse e magari in quello che ho scritto però in qualche modo dobbiamo spandere il verbo!

Tra l' altro ho in mente di conoscere meglio la Val Cellina e la zona di Erto e Casso per cui prevedo di recarmici spesso questo autunno pr fare un pò di foto ... se a qualcuno interessa.

ciao alex
avatar
freealex

Numero di messaggi : 155
Età : 53
Data d'iscrizione : 06.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: rainbow, scalzisti sulle alpi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum