DUE BELLE GIORNATE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DUE BELLE GIORNATE

Messaggio  Paolo G il Mar Mar 04 2008, 08:31

Domenica era la prima giornata dedicata alle ferrovie dimenticate, ossia l'amarcord delle ferrovie che l'idiozia dei nostri politici ha voluto sacrificare sull'altare del trasporto su gomma perchè definiti "rami secchi", che invece sapientemente tenuti avrebbero potuto rifiorire. Dal momento che nella mia regione era in programma solo una manifestazione in quel di Carpi (ma non mancano in Emilia Romagna tante ferovie sacrificate inutilmente, un anche nella mia città) ho sconfinato con un paio di amici nelle Marche ove abbiamo fatto un tour sulla ferrovia dismessa Fano - Fermignano - Urbino e sulla in parte costruita a mai terminata Urbino - San Leo - Santarcangelo di Romagna. La giornata estiva mi aveva indotto ad uscire coi sandali, ma mia moglie mi ha rimandato indietro a mettermi le scarpe (non aveva tutti i torti) in previsione dei rovi e delle possibili insidie che avrei potuto trovare (come difatti ho trovato) su un sedime da 20 anni abbandonato.
Comunque le scarpe sono durate poco. Con gli amici (con uno dei quali ero già stato alle manifestazioni del Gottardo) ho detto che non riusscivo più a starci dentro (effettivamente mi sembrava di avere due morse) ed il loro commento è stato solo .. stati attento a non farti male con vetri od altro.
Fino a sera è stato un addio alle scarpe ed ho percorso con loro e con latri anche alcuni tratti di ferrovia, il puiazzale della stazione di Fermignano, Urbino e gli altri siti ferroviari nella giornata. Nessuno ha fiatato, salvo qualche commento sottovoce al ristorante. Unico incidente: ho inciampato con un dito che ora è un pò arrossato in una traversina.
Ieri invece avevo la solita riunione bolognese coi colleghi. Con la scusa di dover fare alcune foto a tre chiese della città, che mi servono per una prossima pubblicazione, sono partito presto e, tolte le scarpe fuori dalla stazione, ho camminato per un'oretta in pieno centro, rimettendomi le scarpe solo in prossimità del luogo dela riunione.
Idem al ritorno. Ho tolto le scarpe e sono arrivato scalzo in stazione.
Due splendie giornate, manderò le foto. A proposito, Paolo, dove sono andate le foto di Genova? Se vuoi te le rimando.
PAOLO G.

Paolo G

Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum