Ho guidato a piedi nudi!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  paolo883 il Ven Ago 13 2010, 09:25

Stamattina, passata la dogana (sono frontaliere), non ci ho visto più, ho tolto le scarpe e per la prima volta ho guidato a piedi nudi. Non ho ancora il coraggio di passare la dogana senza scarpe, vedi mai che poi ti fermano (anche se so che non è vietato).

E ieri sera corsetta sotto la pioggia con ciaf ciaf sulle pozzanghere, spettacolo!!

Paolo

paolo883

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  Rei il Ven Ago 13 2010, 11:03

paolo883 ha scritto:Non ho ancora il coraggio di passare la dogana senza scarpe, vedi mai che poi ti fermano (anche se so che non è vietato).
Ti fermano se hai l'aria da contrabbandiere: un mio amico aveva un vecchio Mercedes con gli ammortizzatori scarichi e quindi la macchina stava bassa come se avesse un carico di armi e/o droga nascosto chissà dove. A momenti gli smontano la macchina fino all'ultimo bullone.
Per il resto, puoi anche presentarti vestito da coniglio rosa in tutù e non può importargliene di meno.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  paolo883 il Ven Ago 13 2010, 12:02

Rei ha scritto:Ti fermano se hai l'aria da contrabbandiere: un mio amico aveva un vecchio Mercedes con gli ammortizzatori scarichi e quindi la macchina stava bassa come se avesse un carico di armi e/o droga nascosto chissà dove. A momenti gli smontano la macchina fino all'ultimo bullone.
Per il resto, puoi anche presentarti vestito da coniglio rosa in tutù e non può importargliene di meno.

Lo so, ma per il momento l'imbarazzo di farmi vedere a piedi nudi in macchina da un doganiere è ancora troppo forte

paolo883

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  FabEmotions il Ven Ago 13 2010, 16:59

....anche se guidare a piedi nudi è il minimo che si possa fare ...è sempre un esperienza molto piacevole........tra ieri e oggi ho fatto 450 km in macchina sempre scalzo......oggi poi faceva un caldo bestiale,non ho neanche il climatizzatore in macchina e mi sono fermato a fare benzina in autostrada .....quello del benzinaio si sarà messo paura ....avevo tutti i capelli bagnati....la camicia striata di sudore e scalzo.....quello avrà pensato: "chissà cosa gli è capitato a questo quà!" ....ah ah ah :-)

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  FabEmotions il Ven Ago 13 2010, 17:02

paolo883 ha scritto:Stamattina, passata la dogana (sono frontaliere), non ci ho visto più, ho tolto le scarpe e per la prima volta ho guidato a piedi nudi. Non ho ancora il coraggio di passare la dogana senza scarpe, vedi mai che poi ti fermano (anche se so che non è vietato).

E ieri sera corsetta sotto la pioggia con ciaf ciaf sulle pozzanghere, spettacolo!!

Paolo

ah.......! sull'acqua e sotto la pioggia è ancora più piacevole.......ma occhio ai lampi .....non vorrai mica fare il parafulmine!

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  paolo883 il Ven Ago 13 2010, 17:34

FabEmotions ha scritto:

ah.......! sull'acqua e sotto la pioggia è ancora più piacevole.......ma occhio ai lampi .....non vorrai mica fare il parafulmine!

Se ho i piedi nell'acqua rischio di più?

paolo883

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  FabEmotions il Ven Ago 13 2010, 17:41

se è una semplice pioggia no!.....ma se fosse un temporale con tuoni e fulmini ..cavolo se rischi di più! non sei isolato .......e come prendere la scossa col phon in bagno coi piedi nudi per terra ....è molto rischioso.

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  october il Ven Ago 13 2010, 22:08

Infatti le strade dopo i temporali sono sempre piene di gatti morti fulminati. Very Happy

october

Numero di messaggi : 124
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  FabEmotions il Ven Ago 13 2010, 22:16

va beh.....non è detto che il fulmine debba beccare proprio te......ma l'importante è essere consapevoli che in una certa percentuale il rischio c'è.........vale la pena rischiare la folgorazione per una passeggiata a piedi nudi?.....io aspetterei la quiete.....

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  ChiccoB il Ven Ago 13 2010, 23:15

paolo883 ha scritto:Stamattina, passata la dogana (sono frontaliere), non ci ho visto più, ho tolto le scarpe e per la prima volta ho guidato a piedi nudi. Non ho ancora il coraggio di passare la dogana senza scarpe, vedi mai che poi ti fermano (anche se so che non è vietato).

E ieri sera corsetta sotto la pioggia con ciaf ciaf sulle pozzanghere, spettacolo!!

Paolo
Hahahaha!!!! Ciao Paolo,e innanzitutto benvenuto sul forum. Penso che non ci siamo ancora "parlati" almeno via sito "NATISCALZI". Beh,guidare scalzi penso che come hai detto tu,per un barefooter dovrebbe essere la normalità,infatti se n'era già parlato in proposito tempo fa,e ne erano emerse a riguardo moltemplici impressioni. Io,da quando ho la patente, (e questo anche molto prima di intraprendere il barefooting),guidavo scalzo sempre in estate,visto che ho sempre amato col caldo,indossare le infradito,ma per guidare mi erano scomode per il fatto che inciampavano ogni momento sul tappetino della macchina. Poi,mi piaceva anche indossare i famosissimi zoccoli del Dr. Sholls,che per suicidarsi alla guida,erano davvero fatti apposta!! Specialmente per me, che all'epoca in famiglia c'era la mitica Alfa 75,di mio padre,per guidarla o infdossavi scarpe adatte,o la dovevi guidare (se riuscivi a premere la frizione) a piedi scalzi. Ed io già allora ero un "temerario", Shocked pur essendo un praticante,la guidavo scalzo tranquillamente!!! Da quando come ho detto ho iniziato ad andare scalzo in maniera quasi permanente,per guidare sono sempre rigorosamente scalzo. Estate e inverno. (Anche nei mesi invernali,indosso solo infradito,ma non dirlo a nessuno... Razz Razz ). Per la dogana,non saprei che dirti,ma penso che non dovresti avere nessun problema a farti vedere scalzo al controllo. Infondo non stai guidando nudo Wink . Ma poi,tu,come ti sei trovato a guidare scalzo? Chicco.




ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  Rei il Sab Ago 14 2010, 06:36

FabEmotions ha scritto:va beh.....non è detto che il fulmine debba beccare proprio te......ma l'importante è essere consapevoli che in una certa percentuale il rischio c'è.........vale la pena rischiare la folgorazione per una passeggiata a piedi nudi?.....io aspetterei la quiete.....
C'è pioggia e pioggia: gli unici pericolosi, a prescindere, sono i temporali improvvisi chiamati tempeste elettriche, quelli con tuoni e fulmini nelle vicinanze e solo in luoghi aperti, campagna e vasti parchi cittadini: tra le case siete circondati da parafulmini ed è tecnicamente impossibile essere colpiti.
Se invece siete in luoghi aperti è meglio seguire le regole di prudenza previste in questi casi:
1) mettersi al riparo, ma mai sotto un albero (che attira fulmini).
2) prima di colpire, un fulmine avverte: qualche secondo prima si sente un formicolio, i capelli cominciano a rizzarsi ed è impossibile non capire che ci si sta caricando elettricamente. Buttatevi a terra sdraiati (a pelle di leone, come dice Paolo Villaggio) per scaricare l'elettricità accumulata ed "invitare" il fulmine a cadere da un'altra parte. E buona infangata.
3) l'acqua che scivola attorno alle scarpe isolanti conduce benissimo, quindi se siete in piedi, bagnati, in un posto dove il fulmine sta prendendo la mira, ci sono poche differenze tra l'essere scalzi e indossare scarpe bagnate. Il fulmine vi colpirà comunque, a meno che non vi gettiate a terra subito.

Per tutti gli altri tipi di pioggia, i più frequenti, passeggiare scalzi è una goduria totalmente priva di pericoli fa folgorazione.
In città, poi, dove non potete essere colpiti dai fulmini, è ancora meglio.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

A piedi nudi sotto i fulmini

Messaggio  lucignolo il Sab Ago 14 2010, 13:13

Per vostra informazione vi cito qualche link utile:

http://www.amicimontagna.com/fulmini.html

http://mario.giuliacci.it/come-difendersi-dai-fulmini_sn_532.html

http://www.vitobarone.it/teoria/passo.htm

Mi permetto di aggiungere qualche commento al post di Rei:
Rei ha scritto:mettersi al riparo, ma mai sotto un albero (che attira fulmini).
Giustissimo, ma meglio un fitto bosco che una malga od un prato, perché qui sareste il punto più alto (ricordatevi che il fulmine cerca sempre la via più breve per scaricare il suo enorme potenziale), mentre fra decine o centinaia di alberi le probabilità che il fulmine colpisca proprio l'albero sotto il quale vi trovate sono molto basse. Usai questa strategia durante un furioso temporale scoppiato nel bel mezzo di un'escursione in montagna: mi andò bene, ma...che fifa!! affraid
Rei ha scritto:Buttatevi a terra sdraiati (a pelle di leone, come dice Paolo Villaggio) per scaricare l'elettricità accumulata ed "invitare" il fulmine a cadere da un'altra parte. E buona infangata.
No, Rei. Per amor del Cielo (e vostro) non fatelo!!
Sdraiarsi è pericolosissimo.
Il consiglio universalmente condiviso è quello di accovacciarsi con i piedi uniti.
La ragione sta nella cosiddetta tensione di passo, spiegata in modo molto elementare nel terzo link che vi ho consigliato.
Se siete bagnati fradici ed il fulmine vi prende in pieno, pregate, se fate a tempo, ma sappiate che la scarica elettrica passerà più facilmente all'esterno del vostro corpo lasciandovi probabilmente vivere.
Se il fulmine cade vicino (attenti che è pericolosissimo anche se cade a 500 metri da voi!), più avrete i piedi distanti, più rischierete di ricevere una scarica potenzialmente mortale, per la tensione di passo: forse in questa occasione e solo in questa, può fare la differenza l'essere calzati o a piedi nudi.
Rei ha scritto:l'acqua che scivola attorno alle scarpe isolanti conduce benissimo, quindi se siete in piedi, bagnati, in un posto dove il fulmine sta prendendo la mira, ci sono poche differenze tra l'essere scalzi e indossare scarpe bagnate. Il fulmine vi colpirà comunque, a meno che non vi gettiate a terra subito.
Assolutamente vero.
Ci sono in gioco intensità di corrente spaventose; il fulmine non si fermerà di certo per pochi millimetri di suola.
È diverso, forse, il discorso delle correnti disperse nel terreno se la scarica temporalesca cade nelle vicinanze.
Rei ha scritto:In città, poi, dove non potete essere colpiti dai fulmini, è ancora meglio.
È capitato, ma come giustamente dice Rei, è estremamente poco probabile.
Se c'è un temporale in atto, credetemi, state al chiuso.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  ChiccoB il Mer Gen 26 2011, 23:40

Io sapevo che l'automobile,quando ci sono temporali in corso è uno dei posti più sicuri. Ricordo che tempo fa molte auto avevano una striscetta in gomma che poggiava per terra. Ma questo probabilmente per evitare di prendere quelle "scossette" così odiose quando si scendeva dalla macchina. Fra l'altro,ho notato che scendendo scalzo dalla macchina,queste "scossette odiose" non le sento più. Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  Marco53 il Gio Gen 27 2011, 09:17

Non ho ancora il coraggio di passare la dogana senza scarpe, vedi mai che poi ti fermano (anche se so che non è vietato).
Coraggio. A me è successo anni fa quando in dogana ti guardavano sia gli svizzeri che gli italiani. Ho la patente dal 1971 e guido scalzo dal 1971. Scrissi perfino a Quattroruote per averne un "conforto" morale e la risposta fu affermativa Very Happy guidare scalzi era ed è possibile.
Molti ma molti anni fa (Schengen non si sapeva nemmeno cosa fosse), me n'ero andato a fare un giro a Lugano con la mia fuoriserie, una Karmann-Ghia del '69 comprata usata nel 1981. Per chi non sapesse cos'é una Karmann-Ghia dirò che è il coupé del Maggiolino, disegnato da Ghia, immortale nella bellezza delle forme ed economico come un Maggiolino nella sostanza.
http://static.howstuffworks.com/gif/volkswagen-karmann-ghia-1.jpg
Alla frontiera di Gaggiolo, presso Varese, fui fermato dai doganieri italiani. Molto probabile che fossero più interessati all'auto che a quello che trasportavo (succhi di mele allora introvabili in Italia e un chilo di zucchero di canna che volevo assaggiare e che in Svizzera costava un terzo che da noi). Ero scalzo e scesi tranquillamente dalla macchina. Volevano vedere il bagagliaio. Feci per aprire il cofano davanti (il bagagliaio, come nel Maggiolino, è davanti). Ma no. Volevano vedere quello dietro. Strano che sapessero che la Karmann Ghia ha un bagagliaio anche dietro al sedile posteriore, come ce l'ha il Maggiolino. NO NO, NON QUELLO: volevano vedere il BAGAGLIAIO DIETRO... E io li ho accontentati. Avessi visto le facce Shocked quando hanno scoperto che esportavo illegalmente dalla Svizzera dei motori ACCESI di Volkswagen... Very Happy Very Happy Very Happy
Dei miei piedi scalzi non hanno detto nulla Cool .
E neanche i carabinieri di Biella. Anche qui tornavo da una settimana di training estivo in montagna con tenda e tutto. Bagagliaio pieno anche delle mie scarpe. Mi fermano - per fortuna per un controllo di routine, non avevo combinato nulla - e mi chiedono i documenti. Purtroppo li avevo nel bagaglio e sono stato costretto a scendere dalla macchina per prenderli e naturalmente NON avevo le scarpe. L'ho fatto nel modo più naturale del mondo e loro non hanno neppure banfato. Niente di niente. Fatta la loro registrazione buongiorno e buona sera e me ne sono andato tranquillo.
Saluti favorisca-i-documenti scalzi
Marco
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 801
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho guidato a piedi nudi!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum