Indurire le suole

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Indurire le suole

Messaggio  ALEBO il Gio Nov 16 2017, 17:37

L'altro giorno ero a Viareggio e ho camminato a passo svelto e naturalmente scalzo per circa due ore lungo la passeggiata che ha una superficie liscia per cui non c'è attrito nella pianta dei piedi e pur avendo la suola indurita da tutti questi anni di camminate scalze, soprattutto in sentieri di campagna, mi sono trovato dopo sulla pianta dei piedi due vesciche. Mi domando quale può essere la causa, forse la superficie troppo liscia o cosa altro Question Crying or Very sad
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 451
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indurire le suole

Messaggio  Marco53 il Gio Nov 16 2017, 17:59

Ohibo!  Shocked   Questa mi giunge abbastanza nuova. Potrebbe anche essere che la superficie troppo liscia favorisca la cosa che ti è successa. Però durante l'esposizione "I portici di carta", cioé una manifestazione libraria lunga circa 1 km (2 km andata e ritorno) sotto i portici fra Piazza Castello e la Stazione Porta Nuova, qui a Torino, non mi è mai successo, e sì che Via Roma è tutta in marmo extra-liscio (solo Piazza San Carlo ha lastroni di pietra). Forse perché invece di camminare veloce andavo pianin pianino curiosando le bancarelle  Question
Però ho già percorso via Roma ad andatura normale e non è successo nulla.
Chissà. Forse dipende dal modo di camminare, magari con la tendenza a non sollevare bene i piedi ma facendoli scorrere raso-terra. Però non è il modo di camminare di noi scalzisti, altrimenti sulla ghiaia faremmo una smerigliatura completa delle suole !!!
Saluti insolutivi
Marco53
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 805
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indurire le suole

Messaggio  2Feet il Gio Nov 16 2017, 20:18

ALEBO ha scritto:L'altro giorno ero a Viareggio e ho camminato a passo svelto e naturalmente scalzo per circa due ore lungo la passeggiata che ha una superficie liscia per cui non c'è attrito nella pianta dei piedi e pur avendo la suola indurita da tutti questi anni di camminate scalze, soprattutto in sentieri di campagna, mi sono trovato dopo sulla pianta dei piedi due vesciche. Mi domando quale può essere la causa, forse la superficie troppo liscia o cosa altro Question Crying or Very sad

E' successo anche a me.
Per me (cioè nel mio caso) il problema è questo: ho la pianta dei piedi, molto secche. In estate al mare, con la sabbia la cosa peggiora. Di fatto tutto lo strato superficiale (un bello strato) mi si è staccata da quella "viva" (rosea) sotto di essa. Mi era già capitato una volta con una mano, mentre ho armeggiato con un cacciavite in cantina per ore. Pelle secca, sporca, forza sul cacciavite, e dopo due ore, mi si è staccato in pezzo di pelle, spesso, di circa 1,5 cm... Sui piedi erano sui 2 cm... Detto "volgarmente" è come se mi si fosse staccata la pelle per "trazione", cioè ha ceduto dove la pelle iniziava ad essere meno spessa. E in effetti la pelle si vedeva che era come se fosse stata tirata, cioè è come avere una vescica e si cerca di spostarla... si vede ad "occhio" che era da un parte era "arricciata".
avatar
2Feet

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 09.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indurire le suole

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum