L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Rei il Ven Set 24 2010, 18:29

Questo annuncio gira su vari Forum e non saprei dire qual'è quello originario:

Annuncio ufficiale per gli utenti.
La lingua usata in questo forum è l' Italiano e, incredibile a dirsi, essa vanta:
1) Della punteggiatura;
2) Della lettera "C", che, sorprendentemente, anche se posta accanto la lettera "H" (es: "Chi") non viene sostituita da una "K"(es: "Ki");
3) Di parole lunghe e articolate che, in nessun caso, andrebbero sostituite con delle abbreviazioni. Qualche esempio:
- "Qualcuno", non si trasforma in "qlc"
- "Perchè", non è "xkè".


Suggerirei di fare nostro l'invito.

Per chi poi volesse farsi quattro risate, in special modo quei frequentatori del sito che vorrebbero fare gli scrittori nonostante, al contrario dei fulgidi esempi che trovete, sappiano scrivere in italiano corretto, guardate qui:

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

(Sì, il titolo del topic l'ho copiato spudoratamente da loro)

Troverete delle perle come questa:
(Fate un bel respiro profondo e visualizzate nella vostra mente immagini di pace ed amore universale, prima di leggere la seguente frase...)

Ciao a tutte karissime fan dei miticiximiximiximi tokio hotel. vi dv dire una cs terribilixima!!! Prima mentre giravo su answers ho letto uno scandalo!!!! Una fan dei TH ha dt una cs giustixima cioe ke bill canta x paxione ed e braviximo. insomma un vero cantante!!! E un brutto moccioso ha osato paragonare la bellixima monsoon dei TH a una kosa non degna di exere manko definita musika..mi sa ke il gruppo era "led zeplin" o una cosa del genere...cioe, ma diko, è poxibile paragonare una canzone rockixima come monsoon a quella merdaccia simile?? Mamma che obrobrio..appena o aperto quel link stavo per vomitare...si vede ke nn sanno ks e il vero rock e continuano a spararci su nomi vekkiume tipo quelli ke ho dt prima oppure bitols, roling stons, queen..cm se foxero rock quelli..ke nn sapevano manko suonare, blè! Finitela di sparare boiate! Quelli che voi dite ke sn rock fanno penixima! I tokio sono rock, oppure i good charlotte (vabè loro punk) e non quel obrobrio che puzza di vekkio.."

Chi scopre in che lingua è scritta vince una bambolina (scalza).
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Mastrom90 il Ven Set 24 2010, 19:14

AHAHAHAH!!
Ma cosa credi? Se ne vedono tantissimi che scrivono in questo modo!! Very Happy

Apparte tutto, è un problema serio che affligge buona parte della popolazione giovanile, almeno qui a Livorno.
Qualcuno scrive in questo modo anche nei temi!! L'uso dei tempi sta degenerando in frasi sconnesse dove il congiuntivo e il condizionale vanno a farsi benedire!
Io amo la lingua italiana, mi piace proprio la sua complessità, le sue molteplici sfumature. E' poesia.
Rispettandola, preferisco usarla sempre nel modo corretto.

Ascoltate questa: La Pioggia nel Pineto, Gabriele D'Annunzio

PS: Il linguaggio usato secondo me è una deviazione molto lontana del Linguaggio nero di Sauron. Very Happy
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  benandante il Ven Set 24 2010, 20:34

Oddio Shocked
Non ho nemmeno finito di leggere l'esempio dell'appassionata dei tokio hotel, mi stava venendo mal di occhi dopo 2 righe Very Happy
Purtroppo le nuove generazioni, assuefatte da una infinità di cattive abitudini, credono di potersi distinguere storpiando la lingua madre e credendosi meglio di chi la parla correttamente.
Una volta in un forum ho letto il commento di una ragazzina che vantava che i giovani d'oggi hanno saputo modernizzare una lingua che "sapeva di vecchio". E non aggiungo altro Sad
15/20 anni fa per essere ribelli era "sufficiente" farsi un orecchino o indossare certi vestiti, avere cappelli lunghi o camminare in un certo modo.
I figli dei ribelli di 15 anni fa non possono fare le stesse cose, ovvio, perchè si sentirebbero "antichi", quindi si dedicano ad una estremizzazione della concezione dell'esistenza, di cui la storpiatura della lingua è solo la punta dell'iceberg.

Io sono abbastanza fissato con la lingua italiana: cerco di usare sempre i verbi esatti (tanto da dare nell'occhio a volte), mi rifiuto di usare parole straniere come "OK", o "week end" (se potessi addirittura direi "elaboratore" anzichè "computer") e soprattutto evito come la peste di sostituire i vocaboli con gestacci o rumori prodotti con la bocca, come purtroppo fanno la maggior parte degli italiani (e non solo i più giovani).
Qualche giorno fa ero al bar. Un tizio raccontava il suo lavoro in fabbrica e si lamentava del fatto che l'uso della smerigliatrice produce un rumore assordante e molto fumo. Ovviamente ha riprodotto il rumore della flex con la bocca e ha descritto la forma della nube di fumo disegnando un grande cerchio in cielo con le mani. Nel tavolo vicino era seduto un gruppo di turisti austriaci che per un istante sono rimasti sbigottiti Laughing

benandante

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 02.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Mastrom90 il Ven Set 24 2010, 20:52

benandante ha scritto:Qualche giorno fa ero al bar. Un tizio raccontava il suo lavoro in fabbrica e si lamentava del fatto che l'uso della smerigliatrice produce un rumore assordante e molto fumo. Ovviamente ha riprodotto il rumore della flex con la bocca e ha descritto la forma della nube di fumo disegnando un grande cerchio in cielo con le mani. Nel tavolo vicino era seduto un gruppo di turisti austriaci che per un istante sono rimasti sbigottiti Laughing

AHAHAHAHAHAH! Mi immagino la scena di un uomo con gli occhi spalancati che agita le braccia in circolo e che soffia verso un compare con le guance gonfie e rosee, emettendo suoni del tipo: "VVVUUUUUUUU"!
AHAHAHAH!
E la faccia sbigottita dei turisti... XD

Comunque non avevo mai sentito dire che i giovani d'oggi sono riusciti a modernizzare una lingua che "sapeva di vecchio". Roba da matti. Suspect
Mia sorella acquisita ha adottato solo per un periodo relativamente breve questo italiano da "caccavelle". Ora ho notato che scrive benissimo e che non manca quasi mai una punteggiatura. Very Happy
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Enzo il Ven Set 24 2010, 21:05

-


Ultima modifica di Enzo il Mer Dic 01 2010, 22:20, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Rei il Ven Set 24 2010, 22:31

C'è un neologismo che i coetanei (e sono molti) di questi massacratori di lingua italiana, intelligenza, cultura, ecc. hanno coniato per definirli: bimbominkia.
Sintetico, efficace, in altre parole: perfetto.
E la k, questa volta, ci sta bene.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Andy il Ven Set 24 2010, 23:03

Rei ha scritto:C'è un neologismo che i coetanei (e sono molti) di questi massacratori di lingua italiana, intelligenza, cultura, ecc. hanno coniato per definirli: bimbominkia.
Sintetico, efficace, in altre parole: perfetto.
E la k, questa volta, ci sta bene.

____________________________
Ciaooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!

Io so fare di meglio: vediamo chi indovina cosa significa questo:

" Midi nn c sn x axitivo xò t tel + trd. mmtt + xxx ".

Scommetto che ...... .. l'ha letto facilissimamente tutto d' un fiato... Twisted Evil cheers cheers cheers

Traduco x nn tenervi sulle spine:

" Mi dispiace, non ci sono per l'aperitivo, però ti chiamo più tardi. Mi manchi tantissimo! Tanti baci! " Shocked

Domanda: ma quelle testoline che usano 'ste porcate, lo fanno per risparmiare il loro ultrapreziosissimo tempo?
Cosa daivolo avranno da fare con i pochissimi secondi risparmiati facendo 'sta roba da mentecatti??

C!

'ndy :-)
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Andrea D il Sab Set 25 2010, 11:45

Rei ha scritto:Chi scopre in che lingua è scritta vince una bambolina (scalza).
E` un dialetto samoiedo del Guaranì, ma senza inflessioni dell'arabo classico.

Ho vinto?

Cmq, i monaci medievali scrvvno "scts" x "sanctus" & "qdm" x "quondam". kssa ks avbro skr se parlv di muzik.

chao

Andrea D

Numero di messaggi : 222
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Spyro il Sab Set 25 2010, 12:26

Non è una novità, anche in altri forum è stato vietato di usare il "kappese" cioè il linguaggio abbrevviato degli sms. Mi domando se anche in altri stati la gente fa lo stesso con la propria lingua (inglese, tedesco, francese ecc...) o se è un fenomeno puramente italiano.
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Andrea77 il Sab Set 25 2010, 21:30

Forse sono neo futuristi:-)
http://bertop.splinder.com/post/10980938
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Mastrom90 il Dom Set 26 2010, 21:34

Andrea77 ha scritto:Forse sono neo futuristi:-)
http://bertop.splinder.com/post/10980938
AHAHAHAH! Bella questa.
D'altra parte, quanti poeti e scrittori sono stati giudicati aspramente dalla società e dai critici nel corso della storia?
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Sowild il Lun Set 27 2010, 19:26

Rei ha scritto:
Ciao a tutte karissime fan dei miticiximiximiximi tokio hotel. vi dv dire una cs terribilixima!!! Prima mentre giravo su answers ho letto uno scandalo!!!! Una fan dei TH ha dt una cs giustixima cioe ke bill canta x paxione ed e braviximo. insomma un vero cantante!!! E un brutto moccioso ha osato paragonare la bellixima monsoon dei TH a una kosa non degna di exere manko definita musika..mi sa ke il gruppo era "led zeplin" o una cosa del genere...cioe, ma diko, è poxibile paragonare una canzone rockixima come monsoon a quella merdaccia simile?? Mamma che obrobrio..appena o aperto quel link stavo per vomitare...si vede ke nn sanno ks e il vero rock e continuano a spararci su nomi vekkiume tipo quelli ke ho dt prima oppure bitols, roling stons, queen..cm se foxero rock quelli..ke nn sapevano manko suonare, blè! Finitela di sparare boiate! Quelli che voi dite ke sn rock fanno penixima! I tokio sono rock, oppure i good charlotte (vabè loro punk) e non quel obrobrio che puzza di vekkio.."

Chi scopre in che lingua è scritta vince una bambolina (scalza).

è scritto in bimbominkiese Very Happy ho vinto la bambolina scalza? Laughing
avatar
Sowild

Numero di messaggi : 94
Età : 25
Data d'iscrizione : 03.02.10

http://conoscitestessoparkour.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Rei il Lun Set 27 2010, 19:36

Sowild ha scritto:
Rei ha scritto:
Ciao a tutte karissime fan dei miticiximiximiximi tokio hotel. vi dv dire una cs terribilixima!!! Prima mentre giravo su answers ho letto uno scandalo!!!! Una fan dei TH ha dt una cs giustixima cioe ke bill canta x paxione ed e braviximo. insomma un vero cantante!!! E un brutto moccioso ha osato paragonare la bellixima monsoon dei TH a una kosa non degna di exere manko definita musika..mi sa ke il gruppo era "led zeplin" o una cosa del genere...cioe, ma diko, è poxibile paragonare una canzone rockixima come monsoon a quella merdaccia simile?? Mamma che obrobrio..appena o aperto quel link stavo per vomitare...si vede ke nn sanno ks e il vero rock e continuano a spararci su nomi vekkiume tipo quelli ke ho dt prima oppure bitols, roling stons, queen..cm se foxero rock quelli..ke nn sapevano manko suonare, blè! Finitela di sparare boiate! Quelli che voi dite ke sn rock fanno penixima! I tokio sono rock, oppure i good charlotte (vabè loro punk) e non quel obrobrio che puzza di vekkio.."

Chi scopre in che lingua è scritta vince una bambolina (scalza).

è scritto in bimbominkiese Very Happy ho vinto la bambolina scalza? Laughing

Sì, questa:

avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Enzo il Lun Set 27 2010, 21:14

-


Ultima modifica di Enzo il Mer Dic 01 2010, 22:21, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  bfpaul il Lun Set 27 2010, 21:52

Enzo ha scritto:Perfetta, ha pure l'alluce valgo!
Infatti.
Scalza, non barefooter!!!
Per carità, prima che mi salti addosso qualcuno: barefooter è un discorso, scalza, giusto per farsi una foto è un altro discorso.
Va bene, se capiterà, approfondiremo il discorso, anche in relazione ai piedi deformati di coloro che soffrono di alluce valgo.

bfpaul

avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  contessa scalza il Lun Ott 04 2010, 13:51

Per Spyro:
Per quanto riguarda le S.I.G.L.E. sicuramente moltissimo qui al nord (Germania, Olanda, Inghilterra ), per quanto riguarda la lingua vera e propria meno. Sono forse più utilizzati gli abbreviativi.

In generale sulla discussione:
Sono dell'opinione che rimarcare l'errore ortografico o di battuta è pignoleria, anche perché spesso si scrive con poca luce e di sera, quindi può succedere a tutti.
Nella comunicazione scritta però, l'ortografia è paragonabile alla regole nel traffico stradale. Se non le si conoscono o non si rispettano, si causano incidenti. Tradotto: incomprensioni.
Se non sono solo errori di battuta ma menefreghismo o pigrizia nell'applicazione delle regole stabilite per la comunicazione e la sua corretta comprensione, trovo giusto farlo notare e chiedere che queste regole siano rispettate.

Se poi uno povero non ha studiato o non ne ha le capacità mentali per apprendere, e la sua deficienza ortografica da questo deriva, nessuna persona colta gli rimarcherà qualcosa in questo senso, anzi farà un passo in avanti per comprendersi lo stesso tenendo conto della sua deficienza, ma se la storpiatura nell'ortografia che costringe tutti gli altri a gettare nel cestino le regole del traffico comunicativo è pura pigrizia, brutta abitudine o peggio volutamente usata in modo settario ed elitario, allora è naturale che a molti irriti e trovo quindi sia giusto rimarcarlo.
Cristiana

P.S.: Personalmente riesco a leggere anche il "bimbominkiese", ma per i motivi sopra spiegati non lo uso per comunicare.
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  lucignolo il Lun Ott 04 2010, 21:28

contessa scalza ha scritto:Nella comunicazione scritta però, l'ortografia è paragonabile alla regole nel traffico stradale. Se non le si conoscono o non si rispettano, si causano incidenti. Tradotto: incomprensioni.
Le incomprensioni sono anche dovute alla mancanza di messaggi subliminali: ammiccamenti, sorrisi, modo di gestire, tono della voce.
Ne abbiamo parlato spesso.
Non voglio vantarmi, ma credo di avere una grammatica molto pulita, eppure ci sono state incomprensioni frequenti dovute, a mio avviso, alla mancanza di quei messaggi sotterranei impossibili nel linguaggio scritto.
Non offenderti, ma tu, che mi sembri molto intelligente, hai preso delle cantonate micidiali nei miei confronti (ed altrettanto io).
Dipende, a mio avviso, dal fatto che il linguaggio scritto è monco.
Manca quel canale emotivo che solo l'approccio diretto rende pervio.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  contessa scalza il Lun Ott 04 2010, 22:00

lucignolo ha scritto:Le incomprensioni sono anche dovute alla mancanza di messaggi subliminali: ammiccamenti, sorrisi, modo di gestire, tono della voce.
Ne abbiamo parlato spesso.
Non voglio vantarmi, ma credo di avere una grammatica molto pulita, eppure ci sono state incomprensioni frequenti dovute, a mio avviso, alla mancanza di quei messaggi sotterranei impossibili nel linguaggio scritto.
Sicuramente, anche con una buona grammatica e ortografia ci sono le incomprensioni, anche a volte perchè mancano i fattori che citi. Se poi ci aggiungiamo anche quelli della scrittura storpiata e spunteggiata, allora diventa proprio difficile capirsi.
lucignolo ha scritto:Non offenderti, ma tu, che mi sembri molto intelligente, hai preso delle cantonate micidiali nei miei confronti (ed altrettanto io).
Dipende, a mio avviso, dal fatto che il linguaggio scritto è monco.
Manca quel canale emotivo che solo l'approccio diretto rende pervio.
Non offenderti nemmeno tu, ma io la contonata non la ho presa. Ho sempre scommesso che non eri come appari nello scrivere. Se non avessi pensato fin dall'inizio che eri invece una persona molto simpatica, non avremmo discusso in lungo e in largo su tutto e di più come abbiamo fatto, e non staremmo a ridere ogni volta che ci sentiamo a voce appena uno di noi apre la bocca Wink .
Ciao
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  lucignolo il Lun Ott 04 2010, 22:11

contessa scalza ha scritto:Non offenderti nemmeno tu, ma io la contonata non la ho presa. Ho sempre scommesso che non eri come appari nello scrivere. Se non avessi pensato fin dall'inizio che eri invece una persona molto simpatica, non avremmo discusso in lungo e in largo su tutto e di più come abbiamo fatto, e non staremmo a ridere ogni volta che ci sentiamo a voce appena uno di noi apre la bocca Wink .
Ciao
Anzi, ne sono felice e rido spesso su certe incomprensioni ormai superate. Smile
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Rei il Mer Ott 06 2010, 11:09

Ok, ora torniamo all'argomento del topic e studiate attentamente questa lezione:
Lezione di Itagliano
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  bfpaul il Mer Ott 06 2010, 12:04

Rei ha scritto:Ok, ora torniamo all'argomento del topic e studiate attentamente questa lezione:
Lezione di Itagliano
Il Prof. Dindiot è veramente un genio! Sto ancora ridendo ... Laughing Laughing Laughing

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Fabio84 il Ven Nov 05 2010, 01:26


Ciao a tutte karissime fan dei miticiximiximiximi tokio hotel. vi dv dire una cs terribilixima!!! Prima mentre giravo su answers ho letto uno scandalo!!!! Una fan dei TH ha dt una cs giustixima cioe ke bill canta x paxione ed e braviximo. insomma un vero cantante!!! E un brutto moccioso ha osato paragonare la bellixima monsoon dei TH a una kosa non degna di exere manko definita musika..mi sa ke il gruppo era "led zeplin" o una cosa del genere...cioe, ma diko, è poxibile paragonare una canzone rockixima come monsoon a quella merdaccia simile?? Mamma che obrobrio..appena o aperto quel link stavo per vomitare...si vede ke nn sanno ks e il vero rock e continuano a spararci su nomi vekkiume tipo quelli ke ho dt prima oppure bitols, roling stons, queen..cm se foxero rock quelli..ke nn sapevano manko suonare, blè! Finitela di sparare boiate! Quelli che voi dite ke sn rock fanno penixima! I tokio sono rock, oppure i good charlotte (vabè loro punk) e non quel obrobrio che puzza di vekkio.."

Chi scopre in che lingua è scritta vince una bambolina (scalza).[/quote]

Solo a me sembra evidente che chiunque abbia scritto questa messaggio l'abbia fatto appositamente per provocare?

Fabio84

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 17.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Rei il Ven Nov 05 2010, 07:51

Fabio84 ha scritto:Solo a me sembra evidente che chiunque abbia scritto questa messaggio l'abbia fatto appositamente per provocare?
Disgraziatamente è un post vero tratto da un forum vero frequentato da bimbomikie vere come quella che scrive.
Anzi, questo post contiene ancora sufficienti parole in italiano (malscritto) da essere quasi comprensibile.
Gli altri sono una sfilza di consonanti (nel 90% K e X) dall'aspetto di codici cifrati assolutamente incomprensibili.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Mastrom90 il Ven Nov 05 2010, 21:09

Rei ha scritto:
Fabio84 ha scritto:Solo a me sembra evidente che chiunque abbia scritto questa messaggio l'abbia fatto appositamente per provocare?
Disgraziatamente è un post vero tratto da un forum vero frequentato da bimbomikie vere come quella che scrive.
Anzi, questo post contiene ancora sufficienti parole in italiano (malscritto) da essere quasi comprensibile.
Gli altri sono una sfilza di consonanti (nel 90% K e X) dall'aspetto di codici cifrati assolutamente incomprensibili.

Vi assicuro che è tutto vero! affraid
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Biagio il Ven Nov 05 2010, 22:10

Tante cose che sembrano nuove sono vecchie come il mondo.
Ben prima che ci fossero gli SMS c'erano già quelli che scrivevano abbreviando come forsennati.
In effetti, pare che scrivere sulla pietra fosse addirittura più faticoso che sul cellulare... (http://it.wikipedia.org/wiki/Abbreviazione_scribale)
Anche la stenografia utilizzava una tecnica simile.
Insomma, nulla di nuovo sotto il sole.

Per quanto riguarda la difficoltà di comunicare su un forum, ho anch'io delle difficoltà, nel senso che mi è già capitato (altrove) di scrivere una cosa piana, normale, e poi sorprendermi trovando delle risposte inviperite.
I simbolini non mi piacciono, sono troppo semplicistici, non potranno mai esprimere le mille sottigliezze della comunicazione emotiva. Uso solo ogni tanto una faccina sorridente le per emergenze, quando temo di poter essere frainteso, come un cartello di pericolo in strada, così da far rallentare prima che qualcuno parta in quarta.
Se non avete capito sono fatti vostri... Very Happy
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum