L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Rei il Ven Set 24 2010, 18:29

Promemoria primo messaggio :

Questo annuncio gira su vari Forum e non saprei dire qual'è quello originario:

Annuncio ufficiale per gli utenti.
La lingua usata in questo forum è l' Italiano e, incredibile a dirsi, essa vanta:
1) Della punteggiatura;
2) Della lettera "C", che, sorprendentemente, anche se posta accanto la lettera "H" (es: "Chi") non viene sostituita da una "K"(es: "Ki");
3) Di parole lunghe e articolate che, in nessun caso, andrebbero sostituite con delle abbreviazioni. Qualche esempio:
- "Qualcuno", non si trasforma in "qlc"
- "Perchè", non è "xkè".


Suggerirei di fare nostro l'invito.

Per chi poi volesse farsi quattro risate, in special modo quei frequentatori del sito che vorrebbero fare gli scrittori nonostante, al contrario dei fulgidi esempi che trovete, sappiano scrivere in italiano corretto, guardate qui:

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

(Sì, il titolo del topic l'ho copiato spudoratamente da loro)

Troverete delle perle come questa:
(Fate un bel respiro profondo e visualizzate nella vostra mente immagini di pace ed amore universale, prima di leggere la seguente frase...)

Ciao a tutte karissime fan dei miticiximiximiximi tokio hotel. vi dv dire una cs terribilixima!!! Prima mentre giravo su answers ho letto uno scandalo!!!! Una fan dei TH ha dt una cs giustixima cioe ke bill canta x paxione ed e braviximo. insomma un vero cantante!!! E un brutto moccioso ha osato paragonare la bellixima monsoon dei TH a una kosa non degna di exere manko definita musika..mi sa ke il gruppo era "led zeplin" o una cosa del genere...cioe, ma diko, è poxibile paragonare una canzone rockixima come monsoon a quella merdaccia simile?? Mamma che obrobrio..appena o aperto quel link stavo per vomitare...si vede ke nn sanno ks e il vero rock e continuano a spararci su nomi vekkiume tipo quelli ke ho dt prima oppure bitols, roling stons, queen..cm se foxero rock quelli..ke nn sapevano manko suonare, blè! Finitela di sparare boiate! Quelli che voi dite ke sn rock fanno penixima! I tokio sono rock, oppure i good charlotte (vabè loro punk) e non quel obrobrio che puzza di vekkio.."

Chi scopre in che lingua è scritta vince una bambolina (scalza).
Rei
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso


L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Rei il Ven Nov 05 2010, 07:51

Fabio84 ha scritto:Solo a me sembra evidente che chiunque abbia scritto questa messaggio l'abbia fatto appositamente per provocare?
Disgraziatamente è un post vero tratto da un forum vero frequentato da bimbomikie vere come quella che scrive.
Anzi, questo post contiene ancora sufficienti parole in italiano (malscritto) da essere quasi comprensibile.
Gli altri sono una sfilza di consonanti (nel 90% K e X) dall'aspetto di codici cifrati assolutamente incomprensibili.

Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Mastrom90 il Ven Nov 05 2010, 21:09

Rei ha scritto:
Fabio84 ha scritto:Solo a me sembra evidente che chiunque abbia scritto questa messaggio l'abbia fatto appositamente per provocare?
Disgraziatamente è un post vero tratto da un forum vero frequentato da bimbomikie vere come quella che scrive.
Anzi, questo post contiene ancora sufficienti parole in italiano (malscritto) da essere quasi comprensibile.
Gli altri sono una sfilza di consonanti (nel 90% K e X) dall'aspetto di codici cifrati assolutamente incomprensibili.

Vi assicuro che è tutto vero! affraid

Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.08.10

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Biagio il Ven Nov 05 2010, 22:10

Tante cose che sembrano nuove sono vecchie come il mondo.
Ben prima che ci fossero gli SMS c'erano già quelli che scrivevano abbreviando come forsennati.
In effetti, pare che scrivere sulla pietra fosse addirittura più faticoso che sul cellulare... (http://it.wikipedia.org/wiki/Abbreviazione_scribale)
Anche la stenografia utilizzava una tecnica simile.
Insomma, nulla di nuovo sotto il sole.

Per quanto riguarda la difficoltà di comunicare su un forum, ho anch'io delle difficoltà, nel senso che mi è già capitato (altrove) di scrivere una cosa piana, normale, e poi sorprendermi trovando delle risposte inviperite.
I simbolini non mi piacciono, sono troppo semplicistici, non potranno mai esprimere le mille sottigliezze della comunicazione emotiva. Uso solo ogni tanto una faccina sorridente le per emergenze, quando temo di poter essere frainteso, come un cartello di pericolo in strada, così da far rallentare prima che qualcuno parta in quarta.
Se non avete capito sono fatti vostri... Very Happy

Biagio

Numero di messaggi : 315
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  guidoscalzo il Gio Nov 25 2010, 10:27

Altro problema è il significato sbagliato che si dà ad un vovabolo a ad un' espressione.

Se io dico "c' erano boschi piuttosto che prati" intendo che un' area è totalmente o prevalentemente boschiva; chi mi ascolta capisce che ci sono gli uni e gli altri.

Quando mi chiedono se un film mi è piaciuto ed io rispondo: "affatto!" intendo dire "certo che sì", ma quasi tutti capiscono il contrario.

Non parliamo poi del "gli" riferito ad una donna, mi fa accapponare la pelle, mi dà un fastidio fisico.
L' altro giorno sentivo per caso due funzionari, laureati, che parlavano tra loro e facevano quest' errore da alunno delle elementari; a stento mi son trattenuto dal dire loro qualcosa, sarei passato per matto.
Ricordo in proposito uno spassoso film con Aldo, Giovanni e Giacomo, dove Giacomo si infuriava ogni volta a sentire ciò.
:

guidoscalzo

Numero di messaggi : 119
Età : 61
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  alex65 il Gio Nov 25 2010, 11:33

Fammi aggiungere "ma pero'" che ai miei tempi (neanche fossi attempato) era un errore grave e che adesso invece viene considerato lecito, per lo meno nel linguaggio
parlato.
alex65
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  guidoscalzo il Gio Nov 25 2010, 13:07

guidoscalzo ha scritto:


L' altro giorno sentivo per caso due funzionari, laureati, che parlavano tra loro e facevano quest' errore da alunno delle elementari; a stento mi son trattenuto dal dire loro qualcosa, sarei passato ciò.
:

Un' altra cosa che mi dà fastidio è che nelle mail ti trovi l' apostrofo a fine riga: qui sarebbe dovuto apparire "questo - a capo - errore"; sono ignorante in materia, e mi chiedano se esistano dei sistemi automatici di correzione.

guidoscalzo

Numero di messaggi : 119
Età : 61
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Ospite il Gio Nov 25 2010, 13:19

Tempo fa ricevetti un curriculum scritto in quel modo...
Buttato senza neanche leggerlo, ricordo che risposi alla mail spiegando di non aver preso in considerazione il suo curriculum per il suddetto fatto.
E' un linguaggio utile per scrivere in 160 caratteri, quando non si hanno i soldi per pagare due messaggi, magari unendoLEparoleALTERNANDOleMAIUSCOLEalleMINUSCOLE.
Ricordo dei romanzi in 160 caratteri.
Ricordo con più gioia le mie lettere manoscritte alla mia fidanzatina... Bei tempi!

NonSoloSolo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty

Messaggio  Ospite il Gio Nov 25 2010, 13:29



Ultima modifica di NonSoloSolo il Mar Giu 28 2011, 23:30, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Sarfa il Gio Nov 25 2010, 15:32

io fortunatamente sono uscita da scuola prima che la moda del "kappese" distruggesse completamente i temi scolastici. ma già da "allora" (3 anni fa Very Happy) era di.. diciamo moda, mandare sms per le varie K e X messe alla membro di segugio. Originariamente era fatto per risparmiare caratteri e spendere meno soldi.

ora... non per essere pignola ma la mia professoressa di italiano e storia al tempo mi insegnò un poco di dattilografia. esempio:

il carattere x' sta a significare perché quindi non è che i maledetti bimbiminkia si siano inventati poi niente di nuovo. La vera cosa tragica è vedere quegli stessi bimbiminkia diventare poi adulti (a meno che non li ammazziamo prima Twisted Evil ) che continuano ad utilizzare caratteri, parlate e modi di fare idioti per poi insegnarli ai loro figli...

poi ci si lamenta che la società è marcia... Rolling Eyes basta andare su facebook per accorgersene Evil or Very Mad
Sarfa
Sarfa

Numero di messaggi : 21
Età : 30
Data d'iscrizione : 17.11.10

http://violazaccari.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Enzo il Gio Nov 25 2010, 15:51

-


Ultima modifica di Enzo il Mer Dic 01 2010, 22:22, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Sarfa il Gio Nov 25 2010, 15:58

Enzo ha scritto:
Sarfa ha scritto:poi ci si lamenta che la società è marcia... Rolling Eyes
Di questo si lamentava anche Catone.
questa è un'ottima risposta Very Happy
Sarfa
Sarfa

Numero di messaggi : 21
Età : 30
Data d'iscrizione : 17.11.10

http://violazaccari.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  bfpaul il Gio Nov 25 2010, 18:07

guidoscalzo ha scritto:
guidoscalzo ha scritto:
L' altro giorno sentivo per caso due funzionari, laureati, che parlavano tra loro e facevano quest' errore da alunno delle elementari; a stento mi son trattenuto dal dire loro qualcosa, sarei passato ciò.
Un' altra cosa che mi dà fastidio è che nelle mail ti trovi l' apostrofo a fine riga: qui sarebbe dovuto apparire "questo - a capo - errore"; sono ignorante in materia, e mi chiedano se esistano dei sistemi automatici di correzione.
Eh, Guido le castronerie che si potrebbero citare sono troppe; per dirne alcune: "c'è l'ho" invece di "ce l'ho" , "e andato" al posto di "è andato" , "perchè" al posto di "perché" , e così via ...

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3234
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  lucignolo il Lun Nov 29 2010, 23:23

guidoscalzo ha scritto:Quando mi chiedono se un film mi è piaciuto ed io rispondo: "affatto!" intendo dire "certo che sì", ma quasi tutti capiscono il contrario.
Dal vocabolario DeAgostini, edizione 1995, Codice 10749, ISBN 88-415-1990-8, pag. 52:
avv. del tutto, in tutto e per tutto, interamente.
È uso comune usare affatto con valore negativo, cioè come equivalente a "non, per niente": è un modo errato, giacché il termine ha senso positivo e vale "del tutto, completamente".
È, invece, corretto l'uso di affatto come rafforzativo di una negazione (non, niente).......
guidoscalzo ha scritto:Non parliamo poi del "gli" riferito ad una donna, mi fa accapponare la pelle, mi dà un fastidio fisico.
Condivido.
Mi ritengo un purista grammaticale e mi sforzo di attenermi a delle regole rigorose, anche se sbaglio e sono tutt'altro che perfetto, ma è importante non trasgredire almeno le regole più importanti.
"Gli ho detto....", parlando di una donna......orribile!
"Le ho detto......", parlando di un uomo......da ghigliottina.
Da non confondere con il Le formale: "Le dico ciò, dottore", ma è un Le di rispetto.
E quante volte senti la forma scorrettissima: "Gli ho detto quello che pensavo"......a chi?
A quelle dieci persone.......ah, allora "Ho detto loro...."
Tuttavia mi irrito quando vedo certi appunti grammaticali su un forum: non stiamo scrivendo un tema e neppure facendo un certamen di italiano: dobbiamo capirci, possibilmente in libertà, indipendentemente dalla preparazione culturale.
Se qualcuno scrive svarioni, facciamo una smorfia dietro lo schermo, grattiamoci, ma cerchiamo di non romperci le bounce bounce in situazioni assolutamente informali.
Dai laureati pretendo il massimo, ma, come dicevo, non è questo il luogo per fare appunti grammaticali
.
lucignolo
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 65
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  alex65 il Mer Dic 01 2010, 10:41

lucignolo ha scritto: ...Tuttavia mi irrito quando vedo certi appunti grammaticali su un forum:
sono molto daccordissimo con questa affermazzione Very Happy Very Happy
alex65
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty

Messaggio  Ospite il Mer Dic 01 2010, 12:43



Ultima modifica di NonSoloSolo il Mar Giu 28 2011, 23:35, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  lucignolo il Ven Dic 03 2010, 22:41

NonSoloSolo ha scritto:
alex65 ha scritto:
lucignolo ha scritto: ...Tuttavia mi irrito quando vedo certi appunti grammaticali su un forum:
sono molto daccordissimo con questa affermazzione Very Happy Very Happy
Ti devo ri graziare alex x questo tuo intervento. C'è l'avevo anke io la risposta pronta, ma tu 6 stato propio molto migliore a e-spremerti (e-spremere: spremitura elettronica). La braccio più grandissimo.
E non perdete il senso della misura, spiritosoni. Smile
lucignolo
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 65
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Luca T il Dom Dic 05 2010, 20:12

(vediamo quanto dura che tengo il ritmo del forum!)
Mi divertono molto gli "sfondoni" fatti per scherzo, però è chiaro che c'è un forte degrado del modo di esprimersi con i mezzi informatici, senza dimenticare che la penna vera e propria in mano non la prende più nessuno davvero. Penso che ci sia una sorta di selezione naturale dove chi ha a cuore una buona forma riesce meglio ancora anche a trasmettere una buona sostanza, e quindi non verrà mai meno, alla fine, la possibilità di scrivere (e di parlare) bene.
Se poi ci si chiede cosa succede all'estero vi assicuro che se Sparta piange Atene non ride di certo. Basta aprire un sito francese per vedere come scrivono i ragazzi di quella lingua, molto più difficile nella scrittura rispetto all'Italiano: si esprimono solo con caratteri fonetici senza nessuna cura della forma, è molto peggio che da noi dato che il Francese ha una sua eleganza anche nelle difficoltà dello scrivere.
O tempora, o lampones, anzi fragoles, anzi mores!
Luca
Luca T
Luca T

Numero di messaggi : 203
Età : 71
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta... - Pagina 2 Empty Re: L'italiano... questa difficile lingua sconosciuta...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum