Pellegrinaggi scalzi.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Marc_63 il Ven Nov 05 2010, 09:53

Intanto grazie Andrea per la tua testimonianza, molto interessante. Sapevo che Medjugorje fosse calda, ma non sino a questo punto....40°....!?
E' comunque un'esperienza che voglio vivere, appena possibile, vuol dire che prendo nota dei tuoi consigli e mi procurerò la giusta attrezzatura e farò prima un bel po' di allenamento.
Per rispondere alla tua domanda, posso dirti che alla Verna non ho trovato in nessuna delle due occasioni gente scalza, e, come diceva Enzo, ho riscontrato un po' di meraviglia pure nei religiosi che mi guardavano in maniera strana, ma nessuno ha osato muovermi alcun appunto...
Che io sappia la pratica, un tempo usata, del pellegrinaggio scalzo, è ora caduta in disuso e non mi risulta, ma posso approfondire, che ci siano gruppi che organizzano pellegrinaggi di questo tipo. Anche ad Assisi, dove mi reco almeno due volte all'anno, rarissimamente mi è capitato di trovare qualcuno scalzo, anzi, questa estate mi è capitato di incontrare anche giovani con ai piedi certi scarponi che mi davano fastidio solo a vederli....mentre io camminavo a piedi nudi tranquillamente.
Camminare scalzi alla Verna è comunque un'esperienza unica....quando si arriva e si lascia il parcheggio dirigendosi verso il Santuario, occorre attraversare un viale ricavato in pieno bosco (anzi, ho raccolto alcune foto scattate quest'estate e le ho postate su Facebook; per vederle e rendervi conto potete tranquillamente richiedermi l'amicizia, senza problemi accompagnando la richiesta da un messaggio di due righe..."sono "Tizio" del forum di Natiscalzi), il suolo, anche d'estate è ghiacciato perchè la vegetazione è così fitta e rigogliosa che i raggi del sole vi penetrano a malapena; quindi si prova dal principio una sensazione di freddo intenso che ti sale dai piedi su per le caviglie, come se stessi quasi camminando scalzo sul ghiaccio; a chi non se lo aspetta, questo tratto, che non è poi brevissimo, potrebbe far venire voglia di desistere perchè, almeno per la mia esperienza della prima volta, il primo impatto non è stato del tutto piacevole, c'era un freddo attanagliante...in pieno Agosto. Mi sono dovuto immedesimare in San Francesco cercando di cogliere al meglio quelle sensazioni, (visive ) e tattili che lui stesso provava camminando scalzo in quei luoghi (a quei tempi quando il Santuario non c'era ed erano solo boschi) facendo della penitenza un dono prezioso a Dio e dall'altro cogliendo la ricompensa del dono straordinario di Dio di una natura incontaminata. La bellezza di quel posto, vi assicuro che è tale al punto da farvi respirare a pieni polmoni la spiritualità che emana e che vi fa superare anche le difficoltà al punto che vi coinvolge totalmente, corpo e anima.
Oltre al percorso principale, in pietra levigata, ci si può addentrare in diversi sentieri dove il fondo risulta piuttosto vario : dalla nuda terra umida dove i piedi affondano leggermente, a tratti più rocciosi con diversi gradi di pendenza....a camminamenti in cemento che conducono ai "massi" sospesi e dove, per la costante presenza di umidità, si avverte una sensazione di fresco che può anche risultare piacevole.
Ogni passo è un'esperienza tattile diversa, nuova, da vivere più che da scoprire per mera curiosità.
Sarebbe bello un giorno poter organizzare una visita in gruppo, tra di noi, credenti e non credenti, perchè luoghi come quelli meritano di essere condivisi e vissuti da tutti, indipendentemente dal proprio credo religioso.

Mio indirizzo Facebook : http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Andrea Grasselli il Ven Nov 05 2010, 10:17

grazie Marcello per la tua bella testimonianza.

ho un bellissimo ricordo della verna, dell'energia che emana, anche se l'epoca in cui ci sono stato ero ancora calzato...

un saluto dalla svizzera

Andrea
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Marc_63 il Ven Nov 05 2010, 10:22

grazie Marcello per la tua bella testimonianza.

ho un bellissimo ricordo della verna, dell'energia che emana, anche se l'epoca in cui ci sono stato ero ancora calzato...

un saluto dalla svizzera

Andrea

Anc'io c'ero stato da ragazzino, con i miei....ma allora camminare scalzo era un tabù.. Very Happy
Grazie a te, ciao.
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  lucignolo il Ven Nov 05 2010, 23:55

Marc_63 ha scritto:Sarebbe bello un giorno poter organizzare una visita in gruppo, tra di noi, credenti e non credenti, perchè luoghi come quelli meritano di essere condivisi e vissuti da tutti, indipendentemente dal proprio credo religioso.
Sarebbe davvero bellissimo e sarebbe anche un regalo stupendo per mia moglie Nancy che, oltre ad essere una barefooter, è anche una credente praticante.
Per una volta l'agnostico Peppone accompagnerà....la Don Camilla! Smile
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Marc_63 il Sab Nov 06 2010, 01:17

Sarebbe davvero bellissimo e sarebbe anche un regalo stupendo per mia moglie Nancy che, oltre ad essere una barefooter, è anche una credente praticante.
Per una volta l'agnostico Peppone accompagnerà....la Don Camilla!

Dico sul serio, Flavio, perchè non organizziamo una "due giorni" alla Verna, magari la primavera prossima ? Anche un piccolo gruppo di noi; c'è tra l'altro una bellissima foresteria attrezzata di tutto.....sarebbe davvero bellissimo poterci incontrare e portare una testimonianza non solo di fede, ma anche di un gruppo di persone che vuole riscoprire la libertà e la semplicità....e vivere un'esperienza scalzi in una natura incontaminata.... Very Happy
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  bfpaul il Sab Nov 06 2010, 20:00

Marc_63 ha scritto:
Sarebbe davvero bellissimo e sarebbe anche un regalo stupendo per mia moglie Nancy che, oltre ad essere una barefooter, è anche una credente praticante.
Per una volta l'agnostico Peppone accompagnerà....la Don Camilla!

Dico sul serio, Flavio, perchè non organizziamo una "due giorni" alla Verna, magari la primavera prossima ? Anche un piccolo gruppo di noi; c'è tra l'altro una bellissima foresteria attrezzata di tutto.....sarebbe davvero bellissimo poterci incontrare e portare una testimonianza non solo di fede, ma anche di un gruppo di persone che vuole riscoprire la libertà e la semplicità....e vivere un'esperienza scalzi in una natura incontaminata.... Very Happy
Lo so che sei preso dal lavoro, ma guarda che sto chiedendo a tutti di contribuire a creare il calendario delle attività per il prox anno. Prendo come buona la proposta, però devi dire la data ed a suo tempo scrivere una breve descrizione illustrativa del percorso.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Marc_63 il Dom Nov 07 2010, 09:07

Lo so che sei preso dal lavoro, ma guarda che sto chiedendo a tutti di contribuire a creare il calendario delle attività per il prox anno. Prendo come buona la proposta, però devi dire la data ed a suo tempo scrivere una breve descrizione illustrativa del percorso.

....? Caro Paolo, mi sembra un po' prematuro poter fissare da oggi la data di un evento che dovrebbe verificarsi l'anno prossimo. Per ora posso dirti che, orientativamente, dovrò essere in Polonia, a Cracovia, dal 20 Giugno al 10 Luglio; per cui escluderei quel periodo. Bisognerà parlarne la prossima volta che ci incontriamo.....così da fissare orientativamente una data.
So che fanno accoglienza di gruppi organizzati per cui, se sappiamo in anticipo quanti siamo occorre prenotare per tempo l'alloggio e il pernottamento, salvo che non si voglia ridurre il soggiorno ad una sola giornata, ma ti dico subito che sarebbe massacrante....
Per quanto riguarda il percorso, inserisco il link del sito ufficiale del Santuario in modo che tutti possano visitarlo e farsene un'idea.

http://www.santuariolaverna.org/
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Andrea77 il Dom Nov 07 2010, 20:14

Marco, la tua proposta è molto interessante (credo che a prescindere dai motivi religiosi i posti siano comunque belli da visitare).
Con Paolo si sta cercando di fare un calendario delle uscie del 2011.
So che è difficile dire cosa si farà fra alcuni mesi ma per esperienza con CAI e altre associazioni queste cose vanno pianificate in anticipo. In questo modo chi organizza il giro si tiene libero e così fanno coloro che sono interessati (uno vede con anticipo e si mette un appunto). Poi è chiaro che se ci sono imprevisti la cosa salta o si posticipa o anticipa.
Diciamo che è un modo per rendere l'organizzazione delle gite non più una cosa che si decide all'ultimo momento a volte senza neppure avvisare ma una cosa organizzata con date e accompagnatori.

In Polonia vai per un pellegrinaggio o per altro?

Per quanto riguarda Medjugorje non è detto che trovi 40° ma è possibile, in quei casi meglio muoversi al mattino presto o a sera.

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Marc_63 il Lun Nov 08 2010, 11:52

In Polonia vai per un pellegrinaggio o per altro?

Quando viaggio cerco sempre di unire diverse esigenze, laddove è possibile, lavoro, cultura, spiritualità desiderio di avventura.....
La zona di Cracovia è zeppa di bellezze artistiche e naturali, oltre che terra natale di Giovanni Paolo II, e uno dei teatri della II Guerra Mondiale, per cui c'è tanto da vedere....e sono anni che mi ripropongo di andarci.

Per quanto riguarda la data per un incontro alla Verna pensavo alla prima settimana di Settembre....da Sabato 3 a Domenica 4 magari, se va bene..
Very Happy

Se dobbiamo alloggiare in foresteria, però, occorre sapere quanti saremo per prenotare con largo anticipo... altrimenti non si trova posto....
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Andrea77 il Gio Nov 11 2010, 00:03

Personalmente opterei x sabato 24/9. Prima è molto probabile che faccia ancora gite da 2 giorni in montagna. In più ho guardato sulla mappa ed è vicino a Perugia - Assisi e il 25/9 sarei alla famigerata marcia della pace anche xchè x me da Milano non è proprio dietro l'angolo e preferirei unire le due cose in un unico viaggio.

Ciao
Andrea



avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pellegrinaggi scalzi.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum