Con gli allievi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Con gli allievi

Messaggio  ChiccoB il Lun Nov 22 2010, 22:44

E' proprio vero quando si dice che spesso siamo vittime di pregiudizi... Almeno per me è una costante..E sì che io non ho mai fatto mistero del mio stare scalzo anche fuori casa. Le uniche situazioni in cui ho preferito non esporre questo mio modo di essere sono stati i miei allievi. Sì,perchè quando do lezioni di pianoforte,ho sempre optato per indossare almeno le infradito,sia che fossi a casa mia sia che andassi nelle case. Invece da quest'anno ho deciso di dare lezione a piedi nudi. Quindi già dal primo colloquio,(ora do lezioni solo in casa mia),mi sono presentato subito scalzo. Devo dire che la reazione degli allievi e genitori mi ha lasciato stupito:tutti hanno dimostrato consensi. Anzi,si sono compiacciuti delle mie spiegazioni. (Ho provveduto da subito ad informarli che c'è un sito dove si affrontano questi argomenti,e ho potuto spiegare ampiamente i benefici dello stare scalzi). Fra l'altro,proprio stasera,l'ultima allieva è venuta a prenderla il padre che ancora non conoscevo (di solito sono le mamme che accompagnano i ragazzi alle varie lezioni) e vedendo che si era subito accorto che ero scalzo,quando ho spiegato che sto a piedi nudi per una scelta personale ha ribattuto: "anche io amo stare scalzo,e lo faccio sempre appena posso:si sta troppo bene scalzi". Dello stesso parere è stato anche il nonno della ragazzina, (venuto assieme al padre ad accompagnarla per la lezione). Chissà che non riesca a convincere qualche mio allievo a camminare scalzo con me.... Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  lucignolo il Mar Nov 23 2010, 22:37

federicob ha scritto:Chissà che non riesca a convincere qualche mio allievo a camminare scalzo con me.... Chicco.
Bravissimo, Chicco!
Molti ci vogliono male, ma peggio ci fanno le s...e mentali.
Su questo concordo con Rei.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 62
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  Andrea77 il Mar Nov 23 2010, 23:27

ora do lezioni solo in casa mia
---
Chicco, se non sono indiscreto come mai da ora dai solo lezioni a casa tua?

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  Rei il Mer Nov 24 2010, 06:54

Andrea77 ha scritto:Chicco, se non sono indiscreto come mai da ora dai solo lezioni a casa tua?
Lancio un'ipotesi: forse perché, vista la crisi, sono sempre meno le famiglie che possono permettersi un pianoforte in casa e mettersene uno in tasca per fare lezioni a casa degli allievi è un tantino scomodo...
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2482
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  ChiccoB il Mer Nov 24 2010, 21:53

Andrea77 ha scritto:ora do lezioni solo in casa mia
---
Chicco, se non sono indiscreto come mai da ora dai solo lezioni a casa tua?

Ciao
Andrea
Ciao Andrea!!! Ti rispondo subito:anni fa,le lezioni le tenevo anche nelle case degli allievi ma mi è capitata una cosa spiacevole,nulla di che ma mi è capitato di trovarmi solo in casa con bimbi anche piccoli senza genitori,già dalla prima lezione. Non mi è piaciuto questo attegiamento. Mi sono trovato in imbarazzo di fronte ad un bimbo di pochi anni senza la presenza di mamma o papà. Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  ChiccoB il Mer Nov 24 2010, 22:01

Rei ha scritto:
Andrea77 ha scritto:Chicco, se non sono indiscreto come mai da ora dai solo lezioni a casa tua?
Lancio un'ipotesi: forse perché, vista la crisi, sono sempre meno le famiglie che possono permettersi un pianoforte in casa e mettersene uno in tasca per fare lezioni a casa degli allievi è un tantino scomodo...
Ciao! Ma no,guarda,la crisi (che c'è ed è evidente) non c'entra nulla. Oggi ci sono pianoforti elettronici per altro molto funzionali e che racchiudono tutte le cartteristiche tecniche necessarie acquistabili a prezzi davvero interessanti. Tant'è vero che li usano anche in Conservatorio talvolta.E non hanno nemmeno l'esigenza di essere accordati periodicamente,come avviene con i pianoforti "fisici". Il fatto è che se si tratta di adulti,trovarsi soli in casa non rappresenta un problema,almeno personalmente. Diverso è trovarsi di fronte ad un bimbo di pochi anni (8/10) senza la presenza del genitore. Venendo a casa mia invece il genitore può aspettare durante la lezione,quindi non c'è il rischio di creare situazioni spiacevoli. Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: con gli allievi

Messaggio  Paolo G il Gio Nov 25 2010, 08:02

Bravo Chicco: come al solito il messaggio forte, chiaro e sincero è sempre quello che si accetta di più.
E tiv vedo bene... come quando sono venuto a casa tua ed insieme scalzi tu dipingevi la parere del giardino, io ti aiutavo ed il tuo vicino ci guardava
PAOLO G

Paolo G

Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  alex65 il Gio Nov 25 2010, 11:29

3-4 anni fa, avendo una tastiera elettronica (anche se non professionale, ma discreta), pensammo di far prendere lezioni
di piano a mio figlio.
L'insegnante e' pero' inorridito sapendo che non avevamo un piano "di legno" che siamo stati costretti a comprare.
Devo dire che e' stato un acquisto molto azzeccato. Il salotto senza pianoforte mi sembrerebbe ormai vuoto.
Credo di aver finito di pagare le rate solo da poco Very Happy
avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  Sarfa il Gio Nov 25 2010, 15:43

bello il tempo in cui prendevo lezioni di piano Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad adesso il chiaro di luna mi sembra dannatamente distante Crying or Very sad
avatar
Sarfa

Numero di messaggi : 21
Età : 27
Data d'iscrizione : 17.11.10

http://violazaccari.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  Luca L il Ven Nov 26 2010, 11:51

Ciao a tutti.

Anche io, peccato che ho dovuto smettere perchè non riuscivo a studiare in contemporanea. Il pianoforte mi è rimasto e spero senza forzature che lo usi mio figlio. Viva la musica !!!

Luca
avatar
Luca L

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  aurobarefoot il Ven Nov 26 2010, 14:00

alex65 ha scritto:
L'insegnante e' pero' inorridito sapendo che non avevamo un piano "di legno" che siamo stati costretti a comprare.

Credo che sia stato per la pesatura e la dimensione dei tasti Smile

avatar
aurobarefoot

Numero di messaggi : 51
Età : 32
Data d'iscrizione : 17.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  alex65 il Ven Nov 26 2010, 16:22

Credo anche io. In realta' non capisco proprio come mi sia venuto in mente che una tastiera avrebbe potuto sostituire un pianoforte per un bambino che sta imparando. Non che una tastiera non faccia musica altrettanto bella, ma non e' lo stesso strumento.

E poi e' bello averlo. E' un piacere vedere la piu' piccola che, per copiare i fratelli si siede e preme i tasti magari cantando anche

avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  ChiccoB il Ven Nov 26 2010, 22:43

aurobarefoot ha scritto:
alex65 ha scritto:
L'insegnante e' pero' inorridito sapendo che non avevamo un piano "di legno" che siamo stati costretti a comprare.

Credo che sia stato per la pesatura e la dimensione dei tasti Smile

Esatto:i tasti pesati sono importantissimi per la tecnica pianistica. E' anche vero però che per iniziare lo studio del Pianoforte,specialmente per quegli allievi che prendono lezioni provate amatoriali (chiamiamole così) queste tastiere di dimensioni ridotte (a 5 ottave),sono più che sufficienti per l'inizio. Anche se sono utilizzate per lo più per fare Pianobar. Per quanto riguarda i Pianoforti elettronici,la tastiera è sempre pesata,in modo da fornire tutte le caratteristiche necessarie per lo studio della tecnica. Solitamente ai genitori,se non hanno ancora acquistato un Pianoforte regolamentare,consiglio di acquistarlo da subito,ma al contratio chi già possiede una tastiera "ridotta" lascio che si utilizzi questa,passando in un secondo momento al Piano vero e proprio. Se l'allievo mostra interesse per la musica. Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  ChiccoB il Ven Nov 26 2010, 22:45

Paolo G ha scritto:Bravo Chicco: come al solito il messaggio forte, chiaro e sincero è sempre quello che si accetta di più.
E tiv vedo bene... come quando sono venuto a casa tua ed insieme scalzi tu dipingevi la parere del giardino, io ti aiutavo ed il tuo vicino ci guardava
PAOLO G
Ciao Paolo!! Beh,tu mi conosci e ti ringrazio per come mi stai considerando. Infondo le cose semplici e dirette ,per me sono sempre le più belle. Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con gli allievi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum