Visite scalze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Visite scalze

Messaggio  Marco53 il Gio Mar 27 2008, 08:50

Da giovane, a motivo della mia passione per l'auto, non mi sono mai perso un Salone di Torino, purtroppo perduto, e dal 1974, il Salone di Ginevra (escluso 1978 causa maltempo). Come tutti ci andavo con le scarpe e le visite duravano ore, con raccolta di pesantissimi cataloghi, che serbo gelosamente nel mio archivio, e indolenzimenti a piedi e gambe. Dagli anni '90 ho apportato un deciso miglioramento, indossando prima di visitare il salone di Ginevra, i miei comodi sandali Birkenstock e la situazione stanchezza è migliorata notevolmente. Ma non del tutto. Lo scorso anno, forte ormai della voglia di farlo, ho visitato il Salone di Ginevra con i finti sandali, ovvero scalzo coi piedi decorati da una fettuccia di cuoio, che fa sembrare di avere dei sandaletti francescani. Di solito la visita completa dura tra le 4 ore e mezza e le 5 ore e... udite udite... pur essendo non più giovanissimo, posso affermare di non essermi più stancato come le altre volte. E allora? Quest'anno bis, anzi, con ampi tratti fatti assolutamente senza nemmeno i finti sandali, compresa andata e ritorno dal parcheggio auto e fermata in Ginevra città per un paio di spesucce al supermarket. Confermo perciò che la sensazione di stanchezza che avevo pur con i comodissimi sandali portati rigorosamente senza calze anche se fuori piovischiava (cioé veniva pioggia con misto neve ed è accaduto un anno), è scomparsa.
S-c-o-m-p-a-r-s-a. A piedi nudi sono in grado di affrontare perciò delle visite approfondite che altrimenti mi metterebbero kO per una settimana... E questo compensa l'età non più giovanissima, e mi fa riscoprire ancora una volta in più i vantaggi dei nati-scalzi. Wink
Inutile dire che - nella folla - le occhiate strane sono state ben poche, anzi, nonostante il mio aspetto un po' inconsueto (che conta molto nella fase di raccolta di certi depliant da parte di alcune case costruttrici), sono pure riuscito ad avere un opuscolo della Rolls Royce. E nessun incidente per quanto riguarda pestaggi involontari di alluci o altre dita, o colpi presi sui bordi micidiali di alcuni Stand...
Invito altri alla prova e a raccontare i resoconti...
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 801
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum