Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Un pazzo è qui tra noi

Andare in basso

Un pazzo è qui tra noi Empty Un pazzo è qui tra noi

Messaggio  albimat90 il Sab Lug 26 2014, 16:30

Lo so, scrivo qui ogni morte di papa e me ne dispiaccio. Mi sembra comunque bello raccontare le mie ultime esperienze da scalzo!!!
Recentemente ho provato un po' di tutto: città, campagna, supermercati, aperitivi universitari e, giusto ieri, biblioteca!  Very Happy 
Fino all'inizio di quest'estate avevo provato qualche breve passeggiata urbana, passando però la maggior parte del tempo in camminate notturne, con un paio di eccezioni (fortemente stimolanti, devo dire) lungo una camminata cittadina in pieno giorno. Tutto molto bello, fatto però in una città (Trento) distante 120km dalla mia! Smile 

Quest'estate, invece, sto scoprendo di sapermi spingere ben oltre. Quest'anno è iniziata in quarta! Metà maggio circa, all'uscita da un aperitivo di ingegneri (aspiranti, si intende), mi sono avventurato nelle vie di Trento a piedi nudi. Sono stato fermato da un'allegra compagnia di ragazzi festaioli, che solo dopo hanno notato le mie "calzature". Si sono fatti due risate, ma di fronte alla mia perfetta sicurezza (non lo nego, dovuta ad una minima quantità di alcol Smile ) e a qualche breve spiegazione non hanno evitato commenti del tipo: "Ma sei un grande!!" "Voglio provare anch'io!" "Complimenti, fai benissimo!(stretta di mano)", ecc. A meno che non sia del tutto idiota, le loro non erano affatto prese in giro, ma esternazioni del tutto sincere, forse solo esasperate da qualche bicchierino di troppo.

Che dire, la vicenda è stata un ottimo trampolino per la mia successiva vita da scalzista Very Happy . Tornato a Mantova per l'estate, mi sono avventurato diverse volte dentro a qualche supermercato per fare la spesa. Tra queste, un episodio singolare l'ultima volta quando una coppia sulla quarantina mi ha chiaramente notato, mentre si allontanavano da me li ho osservati con la coda dell'occhio, al che un bel "NON GUARDARE!!!" rivolto dall'imbarazzatissimo uomo alla compagna. Avrei forse dovuto inseguirli e dire loro due parole, ma so di non avere ancora tutta questa tranquillità, non credo avrei saputo gestire molto bene la cosa.
Un'altra di queste volte, dietro ad un'altra coppia, anche questi sembravano terrorizzati Shocked  Shocked , in coda ad una cassa. Mancava però la cassiera, alché questa una volta arrivata, ci ha indirizzato verso quella a fianco. Avendo io colto in anticipo la sua intenzione, mi ci sono diretto fin da subito, in pratica passando avanti ai due. In tutto ciò ha notato chiaramente che ero scalzo. Avevo solo due articoli, per gentilezza ho chiesto ai due "son passato per primo, spero non sia un problema, ci metto un attimo!!!". Questi, ammutoliti, mi guardano.. Shocked Shocked . La commessa risponde per loro: "ma no che non è un problema!! Sei solo stato il più sveglio di tutti!!", sorrisone e saluti.

Un altro fatto ancora ieri sera, uscendo dalla biblioteca, stavo parlando al telefono con la mamma. Nel frattempo passa un signore con il figlioletto, o nipotino, di circa 5 anni. Appena il padre mi vede "guarda! guarda il ragazzo! Se ne va senza scarpe, vedi?" con un tono del tutto sicuro, ma per nulla ostile, alché il bimbo "MA È PAZZO!!!!!"  Shocked, per poi venire presto zittito. Ahi, se solo non fossi stato al telefono il piccolino se la sarebbe vista brutta!!! Razz 

Beh, che dire, questi sono solo alcune esperienze dei miei ultimi giorni. Inutile negare che tutte queste volte mi ci sono buttato con il batticuore. Mi sento di aver mosso il piede giusto ormai, anche se ho ancora parecchio da lavorare. In primis, un ostacolo ancora grande sono i conoscenti di ogni genere. Gente che, a vedermi scalzo per la strada, non risparmierebbe certo commenti, soprattutto coetanei. Resta sempre il "terrore" del "ma se lo incontro cosa gli dico"? L'unica cosa che mi auguro è che l'incontro avvenga in maniera inaspettata, senza che mi si ponga davanti il tempo di un viaggio mentale incontrollabile, ma che in qualche modo me la cavi, proseguendo un po' per volta...
albimat90
albimat90

Numero di messaggi : 46
Età : 29
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Un pazzo è qui tra noi Empty Re: Un pazzo è qui tra noi

Messaggio  Appleseed il Sab Lug 26 2014, 17:31

Bentornato Alberto!
Stai facendo passi (scalzi) da gigante. Proseguendo e acquisendo maggior sicurezza credo che incontrerai meno gente terrorizzata. Un 50% delle reazioni di chi ti incontra dipende da come ti poni. L'altro 50% resta a carico loro ... per cui qualche occhiata stupita devi metterla in conto. Quanto al bambino ... a 5 anni non si puo' pretendere una grande indipendenza di giudizio: magari gli hai messo una pulce nell'orecchio e tra 20 anni sara' lui a scrivere al forum.  Question 
P.S.: se vuoi fare una passeggiata in una città a 100 km dalla tua con una mezza dozzina di tranquilli barefooters... potresti raggiungerci a Bologna lunedì sera (vedi sezione "ci vediamo a"). Che ne dici?
Appleseed
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 684
Data d'iscrizione : 01.08.13

Torna in alto Andare in basso

Un pazzo è qui tra noi Empty Re: Un pazzo è qui tra noi

Messaggio  Piedi Neri il Sab Lug 26 2014, 18:37

Complimenti anche da parte mia.
Anch'io ho seguito un percorso simile al tuo, ho incontrato gente stupita e ascoltato commenti di vario genere, ma principalmente ironici, a cui hi risposto con un sorriso.
La sicurezza in se stessi, come hai gia` sperimentato, riduce di molto la frequenza di questi episodi e ti aiuta ad affrontarli dando loro il giusto peso.
Continua cosi', sono sicuro che il piacere che proverai camminando scalzo ti indurra' a porti sempre nuovi obiettivi ed a superare le inevitabili piccole difficolta' che ogni comportamento 'fuori le righe' comporta.
Auguri!
Piedi Neri
Piedi Neri

Numero di messaggi : 48
Età : 54
Data d'iscrizione : 27.08.13

Torna in alto Andare in basso

Un pazzo è qui tra noi Empty Re: Un pazzo è qui tra noi

Messaggio  Spyro il Dom Lug 27 2014, 11:35

Bentornato e complimenti anche da parte mia.
Da quanto vedo e continuo a vedere, il Trentino-Alto Adige è diventata la regione più "barefoot friendly" d'Italia visto che ci sono molti percorsi sensoriali e che camminare scalzi per le città come Trento e Bolzano non desta molte reazioni negative, anzi tutto l'opposto!  Cool 
Spyro
Spyro

Numero di messaggi : 747
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Un pazzo è qui tra noi Empty Re: Un pazzo è qui tra noi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum