Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Sistema immunitario e resistenza

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  BarefootSoul il Gio Apr 04 2019, 14:44

Promemoria primo messaggio :

Molte volte ho letto qui che andare scalzi è consigliato ai bambini, per i motivi che sappiamo.

E ho letto anche di qualcuno di voi il quale, grazie alla pratica costante, non è più, da anni, assillato da malattie quali raffreddori, influenze e infreddature varie.

1) Chiedo innanzitutto se ho capito giusto, e quindi se il rafforzamento del sistema immunitario è effettivamente riscontrabile, non solo nei bambini ma anche negli adulti (io, ahimè, non sono più un bambino).

2) Lo chiedo perché dopo i primi giorni scalzi di fine marzo sono caduto ammalato (raffreddato) per l'ennesima volta quest'anno. Le persone normali si fanno l'influenza di stagione e stop, io fra raffreddori, febbri, influenze intestinali, nausee ecc. ne avrò già fatte cinque o sei.
Non ho ancora mai fatto il vaccino per l'influenza, anche perché credo serva a poco: come noto il virus dell'influenza si presenta ogni anno sotto molte forme diverse, e il vaccino immunizza per una sola.
Ho anche provato, dietro consiglio del medico naturalmente, ad assumere farmaci immuno-stimolanti, ma non mi pare che finora abbiano fatto granché effetto.

3) Vorrei quindi chiedere qual è la relazione effettiva tra barefooting e miglioramento della salute, quali e quanti di voi hanno davvero riscontrato la scomparsa delle malattie da raffreddamento e quanto tempo (di scalzismo) ci vuole per vedere i suddetti benefici.
Fermo restando che ognuno è fatto a suo modo, e quindi quello che vale per uno di voi può non valere per me e per gli altri.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 338
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso


Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  Spyro il Ven Gen 10 2020, 12:11


a) in maniera più continua, dal 2007
b) in casa sì, fuori casa no. Prevalente uso di sandali aperti.
c) sì

Spyro

Numero di messaggi : 747
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  BarefootSoul il Sab Gen 11 2020, 00:53

A - Dal 2015, con le limitazioni di cui ho già più volte riferito.

B - No, per i motivi suddetti.

C - No, per i motivi suddetti.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 338
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  GECO il Sab Gen 11 2020, 13:12

a - da quanto andiamo scalzi
b - se lo facciamo in modo prevalente
c - se da quando abbiamo iniziato, abbiamo riscontrato una maggiore resistenza rispetto a raffreddori e influenza

a) Dal 2000 ma in modo saltuario. Da quando vivo da solo in casa sempre scalzo a parte quando sono raffreddato. Fuori saltuariamente più nella bella stagione anche se qualche volta ho fatto escursioni con temperature vicine allo zero. Probabilmente facendo queste cose ogni tanto quando fa freddo qualche volta mi sono raffreddato.
b) NO
c) NO. Su questo vorrei fare alcune considerazioni.
Per prima cosa non vorrei che qualcuno si auto convinca che sia così. C'è anche un discorso di memoria francamente ricordarmi come stavo più di 20 anni fa (ma con la mia memoria anche l'anno scorso) La memoria spesso si inganna. Diciamo che in generale ho più raffreddori in 1 anno di 3-5 giorni. Febbre più raramente. Io cero che in generale chi fa attività sportiva all'aperto ha dei giovamenti. Io vado in montagna tutto l'anno e mi sembra di ammalarmi meno rispetto ad altri che stanno sempre in casa. Diciamo anche che grosso modo mi pare che mi ammalo come prima ma con 20 anni in più anche questo va considerato.

GECO

Numero di messaggi : 740
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  FrancoR18 il Sab Gen 11 2020, 14:02

GECO ha scritto:a - da quanto andiamo scalzi
b - se lo facciamo in modo prevalente
c - se da quando abbiamo iniziato, abbiamo riscontrato una maggiore resistenza rispetto a raffreddori e influenza

a) Dal 2000 ma in modo saltuario. Da quando vivo da solo in casa sempre scalzo a parte quando sono raffreddato. Fuori saltuariamente più nella bella stagione anche se qualche volta ho fatto escursioni con temperature vicine allo zero. Probabilmente facendo queste cose ogni tanto quando fa freddo qualche volta mi sono raffreddato.
b) NO
c) NO. Su questo vorrei fare alcune considerazioni.
Per prima cosa non vorrei che qualcuno si auto convinca che sia così. C'è anche un discorso di memoria francamente ricordarmi come stavo più di 20 anni fa (ma con la mia memoria anche l'anno scorso) La memoria spesso si inganna. Diciamo che in generale ho più raffreddori in 1 anno di 3-5 giorni. Febbre più raramente. Io cero che in generale chi fa attività sportiva all'aperto ha dei giovamenti. Io vado in montagna tutto l'anno e mi sembra di ammalarmi meno rispetto ad altri che stanno sempre in casa. Diciamo anche che grosso modo mi pare che mi ammalo come prima ma con 20 anni in più anche questo va considerato.

Come dice la domanda una maggior resistenza non va confusa con immunità totale, siamo perfettamente d'accordo che la cosa varia da persona a persona e faccio un esempio banale: per me le superfici calde sono ancora improponibili per altri invece una cosa tranquillamente affrontabile, l'importante è sempre ascoltare il nostro corpo e capire i segnali che manda. Sia chiaro, come abbiamo detto più volte l'andare scalzi non è l'elisir di tutti mali e non è sempre automatico sviluppare questa resistenza come detto sopra varia da persona a persona e qui faccio giusto un altro esempio riferito a ieri sera: avevo ospiti ad una grigliata a casa mia, loro imbacuttati perchè avevano freddo in quando evaramo fuori dato il caminetto esterno, io vestito si invernale ma con capellino, giubbotto smanicato, bomber o come si chiama, maglione collo alto e scalzo. Non vi dico le reazioni appena si son accorti Very Happy "dai mettiti qualcosa sotto i piedi, va che prendi freddo, va che domani sei ammalato" io continuavo a rassicurarli che sto bene così anzi, ormai sono abituato e lo faccio perchè mi sento più comodo (oltre alla goduria del riscaldamento a pavimento Very Happy ). Oggi, ore 14:02 che sto scrivendo, non sono a letto moribondo Very Happy

PS: è un esempio banale ma giusto per dimostrare che dipende sempre da ognuno di noi, dall'abitudine etc. Come ho detto più volte sopporto più il freddo che il caldo e personalmente questa resistenza la sto constatando, altri meno o altri proprio no, come detto e ripeto ci sono N fattori e non siamo tutti uguali in merito.
FrancoR18
FrancoR18

Numero di messaggi : 330
Età : 32
Data d'iscrizione : 20.09.15

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  GECO il Dom Gen 12 2020, 08:40

Credo che dipenda anche dal fatto se uno va scalzo saltuariamente oppure in modo continuativo abituandosi così giorno per giorno alle temperature.
Io appena sento fastidio a stare scalzo in casa dove il pavimento è freddo ma ci sono comunque circa 20° so che sta arrivando il raffreddore.

GECO

Numero di messaggi : 740
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  FrancoR18 il Dom Gen 12 2020, 17:26

GECO ha scritto:Credo che dipenda anche dal fatto se uno va scalzo saltuariamente oppure in modo continuativo abituandosi così giorno per giorno alle temperature.
Io appena sento fastidio a stare scalzo in casa dove il pavimento è freddo ma ci sono comunque circa 20° so che sta arrivando il raffreddore.

Quello senz'altro di fatti nel mio piccolo cerco di tenere una certa frequenza sia in casa che nei dintorni, seppur limitati, anche d'inverno. Non nego di andare in difficoltà per periodi di tempo più lunghi.
FrancoR18
FrancoR18

Numero di messaggi : 330
Età : 32
Data d'iscrizione : 20.09.15

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  Biagio il Ven Gen 17 2020, 23:57

bfpaul ha scritto:

a - da quanto andiamo scalzi
b - se lo facciamo in modo prevalente
c - se da quando abbiamo iniziato, abbiamo riscontrato una maggiore resistenza rispetto
a raffreddori e influenza

a - Principalmente dal 2010
b - Solo nel mio tempo libero, complessivamente direi per il 60% del mio tempo
c - Il miglioramento l'ho notato già prima, da quando ho abbandonato il condominio e sono andato a vivere fuori città. Penso che più tempo si trascorra all'aria aperta e più si diventi resistenti. Per me il miglioramento avvenne già quando iniziai ad andare in bicicletta in inverno. Ora devo adoperare l'automobile, ma per tutto l'inverno anche con temperature prossime allo zero (mai sotto) due o tre volte alla settimana faccio dei lunghi tragitti a piedi liberi nella campagna di almeno un'ora. Anche quando faccio dei lavori in giardino, sono a piedi liberi tutto l'anno. Se inizio a perdere sensibilità, rientro in casa qualche minuto e poi esco nuovamente.
Raramente qualche malanno mi capita ancora, ma molto più leggero e breve che ai miei familiari, senza antifebbrili e senza antibiotici.
Biagio
Biagio

Numero di messaggi : 328
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  ALEBO il Lun Gen 20 2020, 16:50

a- vado scalzo dal 2009 con una certa frequenza.
b- in estate maggiormente ,durante l'inverno il 30-40% o con sandali aperti.
c- da quando vado scalzo non mi ricordo di aver preso una influenza solo qualche raffreddore saltuario che passa in breve tempo.
ALEBO
ALEBO

Numero di messaggi : 505
Data d'iscrizione : 26.01.09

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  aldo1953 il Mar Gen 21 2020, 17:36

bfpaul ha scritto:
Leggendo i commenti precedenti, si ha la conferma di quanto il nostro sistema immunitario - quando sia in efficienza - può consentire, cioè molto più di quanto noi stessi pensiamo e non parlo di chi non va scalzo e che quindi ignora e non si pone questi problemi.
Allora, per nostra informazione e anche per venire incontro a chi si è posto o si porrà queste domande, proviamo per iniziare bene l'anno, a dire:

a - da quanto andiamo scalzi
b - se lo facciamo in modo prevalente
c - se da quando abbiamo iniziato, abbiamo riscontrato una maggiore resistenza rispetto
a raffreddori e influenza

Naturalmente non si pensa con questo di fare una ricerca scientifica, ma solo a dare un'idea un po' più precisa rispetto alle nostre sensazioni.
Pregherei di rispondere sempre questo topic per evitare di rincorrere le risposte per tutto il Forum.
Grazie a tutti fin d'ora per le dichiarazioni che vorrete rilasciare.

Comincio io:
a - dal 2002
b - no
c - si
____________________
Prossimo:
a - dal
b -
c -


Dal 2011 ufficialmente, data di iscrizione al club, clandestinamente un po' prima.
Dal 2011 non possiedo scarpe chiuse ma uso solo Lunasandals per la cosiddetta "decenza" sul lavoro e quando sono con persone che potrebbero non gradire (che ipocrisia Crying or Very sad ), per il resto scalzo.
Alla terza domanda la mia risposta non è attendibile, facendo il medico di base da quasi quarant' anni mi sono probabilmente immunizzato con tutte le migliaia di contatti con virus varii che ho avuto e che ho. Però anche prima di conoscere lo scalzismo non ricordo influenze o raffreddori (oddio adesso che l' ho detto... magari domani...)

aldo1953

Numero di messaggi : 1106
Età : 67
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  BarefootSoul il Ven Feb 14 2020, 00:45

Parliamo invece un po' di resistenza al freddo.

Nel nuovo bar che ho iniziato a frequentare la cameriera, una ragazza di circa 20 anni, ha tranquillamente detto che dorme nuda anche d'inverno.

Io le ho parlato del fatto che in primavera/estate giro a piedi nudi, e mi è sembrata interessata alla cosa. Vedremo come reagirà quando mi vedrà effettivamente scalzo.

(le ho già detto che lo farò, perché in posti nuovi preferisco sempre avvertire prima, non vorrei che mi ricapitasse di essere buttato fuori per il solo fatto di essere scalzo)

Secondo voi posso incoraggiarla a stare scalza in casa (come sempre, per iniziare) ?

Il fatto di dormire nuda anche d'inverno può significare che ha una buona tolleranza al freddo ? Vista anche l'età, fortunatamente per lei, ancora molto verde...

Specifico che vive con il fidanzato, quindi non dovrebbero esserci problemi di genitori.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 338
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  bfpaul il Ven Feb 14 2020, 09:40

BarefootSoul ha scritto:Parliamo invece un po' di resistenza al freddo.

Nel nuovo bar che ho iniziato a frequentare la cameriera, una ragazza di circa 20 anni, ha tranquillamente detto che dorme nuda anche d'inverno.

Io le ho parlato del fatto che in primavera/estate giro a piedi nudi, e mi è sembrata interessata alla cosa. Vedremo come reagirà quando mi vedrà effettivamente scalzo.

(le ho già detto che lo farò, perché in posti nuovi preferisco sempre avvertire prima, non vorrei che mi ricapitasse di essere buttato fuori per il solo fatto di essere scalzo)

Secondo voi posso incoraggiarla a stare scalza in casa (come sempre, per iniziare) ?

Il fatto di dormire nuda anche d'inverno può significare che ha una buona tolleranza al freddo ? Vista anche l'età, fortunatamente per lei, ancora molto verde...

Specifico che vive con il fidanzato, quindi non dovrebbero esserci problemi di genitori.

In breve:
- dormire nudi, spogliati o in pigiama è solo una questione di abitudine, come dormire con la luce accesa, spenta o comunque in un ambiente dove entri la luce.
- non c'entra niente con la resistenza al freddo, mica dorme scoperta.
- certo, che puoi incoraggiare chiunque a stare scalzo in casa!!! Solo chi non va scalzo in casa può avere questo dubbio.
- è stato spiegato diverse volte che la resistenza al freddo è frutto di genetica e abitudine; ci hai detto tu stesso che hai molto migliorato la tua abitudine ad essere troppo "imbottito"; continua ad abituarti gradualmente a sopportare un po' di freddo e sarà tanta resistenza guadagnata.

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3269
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  aldo1953 il Sab Feb 15 2020, 17:26

BarefootSoul ha scritto:Parliamo invece un po' di resistenza al freddo.

Nel nuovo bar che ho iniziato a frequentare la cameriera, una ragazza di circa 20 anni, ha tranquillamente detto che dorme nuda anche d'inverno.

Io le ho parlato del fatto che in primavera/estate giro a piedi nudi, e mi è sembrata interessata alla cosa. Vedremo come reagirà quando mi vedrà effettivamente scalzo.

(le ho già detto che lo farò, perché in posti nuovi preferisco sempre avvertire prima, non vorrei che mi ricapitasse di essere buttato fuori per il solo fatto di essere scalzo)

Secondo voi posso incoraggiarla a stare scalza in casa (come sempre, per iniziare) ?

Il fatto di dormire nuda anche d'inverno può significare che ha una buona tolleranza al freddo ? Vista anche l'età, fortunatamente per lei, ancora molto verde...

Specifico che vive con il fidanzato, quindi non dovrebbero esserci problemi di genitori.

Concordo che dormire nudi, vestiti  o scafandrati sia solo una abitudine personale, io scelgo la prima versione, ma, ripeto, è una scelta di comodità.
Piuttosto occorre valutare qualche legge della fisica ( non del fisico Very Happy ). Le coperte, i piumoni e in genere i vestiti non possono "produrre" calore in quanto il calore si produce solo con una reazione chimica esotermica, in pratica la combustione, e non credo proprio che nessuno vorrebbe scaldarsi incendiando il letto. Fanno eccezione le pompe di calore che sottraggono energia dall' aria per restituirla sotto forma di calore. Si può ottenere calore anche con l' attrito, ma anche così è piuttosto scomodo ed energeticamente non conveniente.
Dunque se la fonte di calore siamo noi, le coperte e i vestiti possono solo conservare l' energia che noi stessi forniamo. Quanto più essi contengono aria e quantomeno sono conduttori più "sentiremo" caldo.
Per questo l' ideale sarebbe dormire nudi sotto una buona copertura isolante, e in questo senso il piumone è la scelta migliore, in questo modo il nostro calore corporeo si trasmette subito al microambiente del letto.
Qualche anno fa in occasione di alcuni viaggi ci trovammo a dormire in tenda con temperature attorno allo zero, forniti ovviamente di sacchi a pelo adeguati. Io andavo a dormire nudo, mi "mummiavo" lasciando fuori solo le narici e stavo benissimo dopo dieci minuti, mia moglie insisteva per andare a dormire vestita con tuta, calzettoni etc etc, non riusciva mai a climatizzare il sacco che al mattino era freddo come la sera precedente.
Circa il proporre di andare scalzi inizialmente in casa... ottimo, quando poi ti vedrà scalzo potrà avere solo reazioni positive, al bar dove vado di solito se mi presentassi con i sandali chiamerebbero il 118

aldo1953

Numero di messaggi : 1106
Età : 67
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Sistema immunitario e resistenza - Pagina 2 Empty Re: Sistema immunitario e resistenza

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum