Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

presentazione

Andare in basso

presentazione Empty presentazione

Messaggio  giovanni51 il Mer Set 16 2020, 17:40

Sono una new entry.
Vivo ad Ancona. Ho 69 anni. Ho lavorato come funzionario presso la Ragioneria Territoriale dello Stato di Ancona, emanazione provinciale dell'ex Ministero del Tesoro, oggi dopo la riforma, del Ministero dell'Economia e delle Finanze.
Oggi sono un pensionato single e vivo da solo.
Racconto la mia breve storia di barefooter.
Da qualche anno ero abituato a stare scalzo in casa. Non riuscivo a trovare il "coraggio" di uscire senza scarpe. Troppo grande il timore di incontrare parenti, conoscenti, amiche, amici.
Quest'anno nei primi giorni del mese di luglio ho scoperto su internet il vostro sito "Club dei NatiScalzi".
Ho divorato tutte le informazioni fornite; così ho provato ad uscire per la prima volta. Sceglievo con cura le ore ed i luoghi all'aperto, dove fosse improbabile incrociare gente. Poco alla volta ho scoperto che i pochi incroci di persone avvenivano senza che la gente se ne rendesse conto, oppure mi ignoravano. Solamente uno mi ha detto una volta, ghignando: "ma non ti si bruciano i piedi", e poi è passato oltre.
Ancora oggi mi manca il "coraggio" di andare scalzato nei luoghi all'aperto frequentati; peggio nei luoghi chiusi. Ho il "terrore" di incontrare parenti o conoscenti. Verrei additato come "impazzito" e "zingaro". Sarei sicuramente privato finanche del saluto. Ed anche uno sconosciuto che mi affrontasse, non saprei come gestirlo; troppo sarebbe l'imbarazzo.
Nonostante i tempi brevi, ho raggiunto un discreto avanzamento nella costruzione delle "suole". Riesco a praticare tutti i tipi di percorsi cittadini senza problemi particolari, compresi quelli ghiaiosi.
Desidereri partecipare ai vostri raduni nazionali; ho visto inoltre che al club appartengono già due marchigiani e quindi io sarei il terzo. Un po' pochini.....
Per ora un saluto a tutti













giovanni51

Numero di messaggi : 4
Età : 69
Data d'iscrizione : 15.09.20

Torna in alto Andare in basso

presentazione Empty Re: presentazione

Messaggio  bfpaul il Mer Set 16 2020, 19:24

giovanni51 ha scritto:Sono una new entry.
Vivo ad Ancona. Ho 69 anni. Ho lavorato come funzionario presso la Ragioneria Territoriale dello Stato di Ancona, emanazione provinciale dell'ex Ministero del Tesoro, oggi dopo la riforma, del Ministero dell'Economia e delle Finanze.
Oggi sono un pensionato single e vivo da solo.
Racconto la mia breve storia di barefooter.
Da qualche anno ero abituato a stare scalzo in casa. Non riuscivo a trovare il "coraggio" di uscire senza scarpe. Troppo grande il timore di incontrare parenti, conoscenti, amiche, amici.
Quest'anno nei primi giorni del mese di luglio ho scoperto su internet il vostro sito "Club dei NatiScalzi".
Ho divorato tutte le informazioni fornite; così ho provato ad uscire per la prima volta. Sceglievo con cura le ore ed i luoghi all'aperto, dove fosse improbabile incrociare gente. Poco alla volta ho scoperto che i pochi incroci di persone avvenivano senza che la gente se ne rendesse conto, oppure mi ignoravano. Solamente uno mi ha detto una volta, ghignando: "ma non ti si bruciano i piedi", e poi è passato oltre.
Ancora oggi mi manca il "coraggio" di andare scalzato nei luoghi all'aperto frequentati; peggio nei luoghi chiusi. Ho il "terrore" di incontrare parenti o conoscenti. Verrei additato come "impazzito" e "zingaro". Sarei sicuramente privato finanche del saluto. Ed anche uno sconosciuto che mi affrontasse, non saprei come gestirlo; troppo sarebbe l'imbarazzo.
Nonostante i tempi brevi, ho raggiunto un discreto avanzamento nella costruzione delle "suole". Riesco a praticare tutti i tipi di percorsi cittadini senza problemi particolari, compresi quelli ghiaiosi.
Desidereri partecipare ai vostri raduni nazionali; ho visto inoltre che al club appartengono già due marchigiani e quindi io sarei il terzo. Un po' pochini.....
Per ora un saluto a tutti

Benvenuto fra noi, Giovanni.
La tua storia è un po' quella di tutti noi, quindi hai la nostra comprensione e solidarietà. Ora arriveranno domande e consigli. Personalmente, subito uno: non ti chiedo di andare a leggere i nostri 25.000 e passa post in questo Forum, ma potresti vedere quelli di chiunque di noi scrive da tanto e avresti una miniera di idee, soluzioni e dritte varie.

Per ora mi fermo qui.

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3279
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

presentazione Empty Re: presentazione

Messaggio  GECO il Mar Set 22 2020, 17:09

Benvenuto. Capisco bene i tuoi timori tanto che anche andando scalzo da anni lo faccio saltuariamente e non con parenti .Solo quest'anno ho preso il coraggio di dirlo a qualche amico con cui vado in montagna e se la gita non è troppo impegnativa ora la faccio scalza con loro o almeno nei punti meno impegnativi. Certo prima o poi qualcuno mi scoprirà non penso che perderò la loro stima ma dovrò dare spiegazioni e so che saranno preoccupati per me perché temano che mi faccia male ecc.

GECO

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 25.05.16

A giovanni51 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

presentazione Empty Re: presentazione

Messaggio  Arky il Gio Set 24 2020, 12:42

GECO ha scritto:
...Certo prima o poi qualcuno mi scoprirà....

Nonostante non abbia mai fatto una pubblicità diretta alla cosa, ho risolto brillantemente. Grazie a mia moglie che, come la maggior parte delle donne, non lesina sull'invio di foto ad amici e parenti, soprattutto quando riguarda i figli, via whatsapp, ormai bene o male tutti hanno visto che sono "uno che va scalzo". Qualcuno ha fatto finta di niente, qualcuno le solite battute (a volte sono usciti anche dei siparietti divertenti).
Arky
Arky

Numero di messaggi : 209
Data d'iscrizione : 21.02.12

Torna in alto Andare in basso

presentazione Empty Re: presentazione

Messaggio  young_barefooter il Gio Set 24 2020, 17:28

Ciao e benvenuto, Giovanni!

Per la serie "quanto è piccolo il mondo" sono orgoglioso di essere - almeno in parte - marchigiano, dato che sono nato a Milano ma mio padre è di Castelfidardo! Purtroppo per vari motivi non mi capita di tornarci spesso, però ogni tanto cerco di fare un giro da quelle parti, per mantenere i contatti con una terra che sento quasi più mia rispetto al posto dove vivo tutt'ora (in provincia di Lodi).
Ancona è sempre molto bella e accogliente, l'ultima volta ho girato a piedi nudi (con i miei bimbi anche loro scalzi) in lungo e in largo il centro e la zona del porto, visitando pure il museo archeologico, assolutamente senza alcun problema o sguardo storto. Sono stato anche a pranzo alla Moretta in Piazza del Papa, accolto calorosamente dal proprietario in persona. Speriamo che la città sia rimasta accogliente come la ricordo, anche in questi tempi difficili!

Leggendo delle tue prime esperienze da camminatore scalzo mi rivedo in te quando muovevo i primi passi a piedi, direi che ci siamo passati tutti da certe situazioni. Comunque non starò a tediarti con consigli vari, tanto vedo che sei partito "col piede giusto", e in ogni caso puoi benissimo trovare le risposte che cerchi leggendo i tanti interventi che trovi nel forum, ce n'è per tutti i gusti!

Solo due cose: riguardo i parenti e i conoscenti, se davvero ti amano e ti accettano per quello che sei accetteranno anche questa tua particolarità del camminare scalzo. L'importante è che tu viva la cosa con serenità e senza eccessivi timori. Abbi solo un po' di pazienza, vedrai che poco per volta ti accetteranno. Se ne hai occasione spiega le tue motivazioni e i vantaggi del camminare scalzi, vedrai che più di uno si dimostrerà interessato e incuriosito, persino invidioso - non aspettarti però di fare proseliti, non capita spesso. MA almeno ti serve a dimostrare la piena razionalità di ciò che fai.
Infine non mollare, mai. Qualche sconfitta è fisiologica ma non arrenderti, l'impegno che metti in questa tua personale "sfida" contro le imperanti abitudini della gente non sarà mai vano, anzi ti servirà a crescere ulteriormente in forza di carattere, fiducia in te stesso e - perchè no - in salute!

A presto e buone passeggiate scalze!
young_barefooter
young_barefooter

Numero di messaggi : 1253
Data d'iscrizione : 02.01.08

A giovanni51 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

presentazione Empty presentazione

Messaggio  Marco53 il Gio Set 24 2020, 19:25

Vero. Vero anche che parenti e conoscenti vanno anche un po' "abituati" a vederti scalzo. Nel condominio dove abito ormai tutti mi conoscono senza scarpe e all'occasione mi accolgono anche in casa senza che debba infilarmi le pantofole (non le ho, abolite attorno al 1998). Fuori casa ho approfittato della situazione covid con poca gente per strada per camminare scalzo già fin da marzo.
Quest'estate ho coronato la mia (lenta) evoluzione andando in un hotel 4 stelle superior senza scarpe... Very Happy
Per certe cose ci va solo un po' di tempo.
Auguri e saluti superior.
Marco53
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 864
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

presentazione Empty Ringraziamenti

Messaggio  giovanni51 il Ven Set 25 2020, 18:21

Grazie per le parole di incoraggiamento, Young_barefooter!
Qualora tornassi nella Tua terra d'origine, sarei contento se Ti facessi vivo! Cerco "Soci" accompagnatori per passeggiate scalze.
Una passeggiata a Castelfidardo sarebbe per me molto tranquilla. Qui ad Ancona sono molto conosciuto.
A presto. Un cordiale saluto

giovanni51

Numero di messaggi : 4
Età : 69
Data d'iscrizione : 15.09.20

Torna in alto Andare in basso

presentazione Empty Re: presentazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.