Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Dove vivrei meglio

Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Dove vivrei meglio

Messaggio  aldo1953 Dom Gen 10 2021, 18:07

Eccomi, come promesso.
Premetto che tutto il discorso successivo sarà anche, ma non solo, legato al pensionamento e quindi ad una visione più libera della vita.
Vuoi sapere dove mi piacerebbe vivere meglio che in Italia ?
Alla rinfusa :

India - Pondicherry, una ex colonia francese sul golfo del bengala dove la cultura e lo stile di vita induista si mescolano con tratti francesi, spiaggia infinita, locali dove si può trovare cibo indiano puro (che preferisco) o contaminato con quello indiano e. attorno una splendida foresta attraverso cui puoi arrivare ad Auroville, la citta creata da europei dove lo stile di vita è basato sulla collaborazione e sulla introspezione.
India- Calcutta, citta moderna con un impronta anglosassone che non soverchia quella indiana, nulla a che vedere con tutti i pettegolezzi sulla gente chemuore di fame per strada etc. Roba passata
India - Rishikesh, cittadina all' inizio del Gange, famosa perchè luogo di meditazione dei Beatles. dove l' aria sà di incenso e le scarpe le portano solo i turisti italiani (sempre i soliti !)
Portogallo - Lisbona , c' è il mare (anche se in realtà è piuttosto lontano). con ritmi di vita molto più tranquilli che qui e il clima per essere europa è ottimo.
Australia - Darwin, all' estremo nord, la temperatura non scende mai sotto i 28°, tra un mare splendido e il deserto rosso, moltissimi vivono in roulotte o in camper in campeggi che sono delle piccole città e in poche ore , diciamo un paio di giorni, puoi goderti il tramonto su Uluru .
Australia - Broome .cittadina balneare della costa ovest, c' è tutto quello che può servire, una enorme spiaggia per metà naturista, mai meno di 25 °
Australia - Eighty miles , una spiaggia di, appunto, 80 miglia con un solo accesso e un campeggio talmente "organizzato" che c'è la tenda del barbiere, la tenda del fornaio... e centinaia di persone che ci vivono stabilmente (in ogni caso a 200 km c'è una citta mineraria). mai meno di 25 °
SudAfrica - Pretoria Non manca nulla, tempo sempre splendido e a due passi dai maggiori parchi nazionali.
Asia - Hanoi,lasciando perdere la periferia, la zona centrale ricorda certi film degli anni 20, vivere costa quasi nulla, mai meno di 27/28 °, piove un po' spesso ma è acqua calda.
Cambogia - Phnom Pehn, si mangia benissimo, pare che questo interessi a molti, il lungo Mekong è da batticuore e la vita costa pochissimo. Sempre caldo (mi ripeto)
Malaysia - Kuala Lumpur, un coacervo di culture dove trovi la modernità più estrema e le zone coloniali con quella muffetta verde sulle case che mi piace a un sacco. Si mangia benissimo.
Malaysia . Malacca, città di giardini e fiori dove l' inverno non sanno nemmeno cos'è.
Grecia - Limnos, un isoletta di 40 km x 20, dove c' è tutto quello che può servire, freddina d' Inverno ma per 8 mesi il sole splende e il mare è sempre lì che ti guarda da più di 30 spiagge. Ospedale attrezzatissimo e Atene a 20 minuti di volo. Turismo tendente allo zero.

Potrei andare avanti, ma credo che sia abbastnza per capire il mio concetto di vivere bene : caldo tanto sempre, mare non necessariamente balneabile,spiritualità, insomma Oriente, a parte Lisbona che però è di fatto una finestra sull' Oceano.

Ovviamente mi espongo in questo modo a critiche, ma sono francamente stanco di Milano, prima dovevo viverci per il lavoro, ora per problemi famigliari, magari domani per problemi di salute, ma lasciatemi almeno sognare, chiudere gli occhi e pensare di essere altrove dove magari caminare sempre scalzi sia normale.





aldo1953

Numero di messaggi : 1126
Età : 67
Data d'iscrizione : 08.11.11

A bfpaul e GECO piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  FrancoR18 Dom Gen 10 2021, 22:50

Ammetto di non aver avuto molte occasioni per viaggiare in 33 anni di vita (per riassumere i posti visitati in ordine cronologico: Monaco di Baviera, centrosud dell'Irlanda, Vrsac in Serbia e Vienna) però parlando di posti diversi dove vivere uno mi ha particolarmente incuriosito: Milos. Non essendo grande amante del mare e del clima caldo (anche se è secco e ventoso) come detto mi ha colpito quando una coppia d'amici c'hanno fatto le ferie nel 2019: da come mi hanno raccontato il posto, le foto dei luoghi etc si, mi ha particolarmente colpito. E rispetto a Santorini o Rodi, dove c'è senz'altro più movimento, più movida li è molto più selvatico come posto. Può piacere come no ma se l'obiettivo è uno stile di vacanza e/o di vita molto rustico, può fare al caso.
FrancoR18
FrancoR18

Numero di messaggi : 347
Età : 33
Data d'iscrizione : 20.09.15

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  bfpaul Lun Gen 11 2021, 10:32

aldo1953 ha scritto:Eccomi, come promesso.
Premetto che tutto il discorso successivo sarà anche, ma non solo, legato al pensionamento e quindi ad una visione più libera della vita.
Vuoi sapere dove mi piacerebbe vivere meglio che in Italia ?
Alla rinfusa :
..............................
Potrei andare avanti, ma credo che sia abbastnza per capire il mio concetto di vivere bene : caldo tanto sempre, mare non necessariamente balneabile,spiritualità, insomma Oriente, a parte Lisbona che però è di fatto una finestra sull' Oceano.

Ovviamente mi espongo in questo modo a critiche, ma sono francamente stanco di Milano, prima dovevo viverci per il lavoro, ora per problemi famigliari, magari domani per problemi di salute, ma lasciatemi almeno sognare, chiudere gli occhi e pensare di essere altrove dove magari caminare sempre scalzi sia normale.

Secondo me hai tutti i diritti di pensare che ci siano molti posti al mondo migliori, per una o tante ragioni, del nostro amato paese.
Credo che la nostra pretesa di essere nel migliore paese del mondo sia un po' provinciale e un po' ridicola; quando poi si magnificano "i panorami" e chi lo fa è mai andato a più di 100 km da casa, la "cultura" e chi lo fa è un analfabeta di ritorno, la "tradizione" e non ci sa una ceppa neppure delle tradizioni regionali, e potrei continuare, beh, mi viene ridere. Ma forte ...

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3292
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Arky Lun Gen 11 2021, 11:06

aldo1953 ha scritto:

...Ovviamente mi espongo in questo modo a critiche...


E perché mai?
Amo l'Italia, che è la mia nazione. I suoi paesaggi, la sua storia, la sua "vita"...E' un paese pieno di meraviglie, di unicità più o meno rinomate ed invidiate; è al contempo piena di contraddizioni, di difetti e momenti bui. Così come il resto del mondo.
Io il mondo l'ho girato, davvero. Posti belli e meno belli. Gente bella e meno bella. Ma tutto mi ha lasciato dentro qualcosa, di unico, che so che ritroverò sempre e solo lì, ogni volta che ritornerò.
Ma sono sempre tornato in Italia. Abbiamo deciso, per ora, con mia moglie, di vivere qui. Di crescere i figli qui, di non privarli dei loro nonni. Non so se è stata la scelta giusta; ma guardando gli occhi di mio padre quando prende in braccio uno dei nipoti credo di sì, almeno per ora. In futuro vedremo. Da un punto di vista lavorativo a me non cambia molto stare qua o a Monaco, ad esempio. Restrizioni a parte, mi sposto sempre, e spesso, soprattutto da quando sono arrivati i pargoli, ci spostiamo insieme a tutta la famiglia, per trasferte più lunghe.
Dovessi scegliere di vivere altrove, escludendo Monaco, dove abbiamo un'altra casa (con la famiglia l'albergo non era più così comodo, da qui la decisione), e che è comunque una validissima alternativa alla dimora attuale, sicuramente San Diego, CA. Oltre queste due, l'Inghilterra (ma non la caotica Londra, che frequentando assiduamente, trovo radicalmente cambiata in peggio), che rimane il mio primo amore, e, per finire, Amsterdam.
Poi, onestamente, sono innamorato di mille altri posti, dove torno sempre volentieri e che ogni volta aggiungono qualcosa di nuovo; ma onestamente so già che non riuscirei a viverci.
Arky
Arky

Numero di messaggi : 210
Data d'iscrizione : 21.02.12

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  GECO Lun Gen 11 2021, 11:18

Per andare a vivere fuori dall'Italia o nel mio caso anche solo via da Milano restando in Italia vanno fatte varie valutazioni ben diverse da quelle che si fanno per turismo.
Per turismo potrei pensare di visitare l'India o meglio una parte vista la vastità piuttosto che il Nepal o la Patagonia ma non ci andrei mai a vivere per clima, povertà, cibo, sanità carente ecc.
Per me le condizioni sono una buona sanità a costi non proibitivi; un clima decente anche se questo cozza contro l'altra necessità di avere montagne; cibo decente questo in parte risolvibile se cucino io; ovviamente una democrazia; aggiungo anche un discorso linguistico.
Poi al momento sono tutti discorsi tanto per fare perché qui ho il lavoro e soprattutto i miei genitori.

Quindi i Paesi per me più papabili sono, con un minimo sforzo, la Svizzera in particolare in canton Ticino; Spagna del sud tipo Valencia o Canarie.
Con uno sforzo maggiore Costarica di cui ho sentito parlare molto bene; Nuova Zelanda e in teoria California anche se gli USA non mi sono particolarmente simpatici. Poi magari c'è altro ma non conosco.
Si potrebbe anche prendere in considerazione di vivere 6 mesi in un emisfero e 6 mesi nell'altro ed evitare l'inverno.



GECO

Numero di messaggi : 783
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  disc Lun Gen 11 2021, 21:42

Caro Aldo, provo a fare alcune riflessioni sui posti che hai menzionato.
L'India: esotica, spirituale ed affascinante per la sua cultura e la sua filosofia di vita molto diversa dalla nostra, sicuramente un posto da visitare. Però anche un paese dalle condizioni igieniche spesso disastrose, dove tanta gente letteralmente fa i bisogni per strada: non avrei molta voglia di calpestare escrementi umani tutto il giorno, quelle sono proprio le condizioni ideali per il proliferare delle parassitosi (Ancylostoma duodenale...). Inquinamento spaventoso nelle grandi città, clima monsonico (mesi e mesi di siccità e quindi polvere, sporco, scarsità d'acqua...) e poi una violenta stagione delle piogge (allagamenti, inondazioni, reflui fognari che fuoriescono...).
Pretoria: sicuramente bel clima e bei paesaggi, ma le grandi città sudafricane sono anche molto pericolose. Pretoria è una di queste, vicina tra l'altro a Johannesburg, dove rischi di essere ucciso per un nulla. Ho conosciuto gente del Sudafrica scappata via da quel paese dopo che  una pallottola si era conficcata nel sedile dell'auto; un'altra sudafricana si rallegrava di poter andare in giro nel mio paese anche in luoghi isolati senza pensieri. Stare scalzi ma essere costretti a vivere in una casa con guardia armata e filo spinato non penso ne valga la pena.
Australia: bei luoghi e barefoot friendly, ma piena di ragni, scorpioni e serpenti velenosissimi: io non sarei molto tranquillo; poi spesso devi affrontare distanze lunghissime solo per spostarti nella città più vicina.
Secondo me bisognerebbe provare a vivere in un luogo almeno per un anno prima di pensare di trasferirsi definitivamente, intanto per conoscere se le loro abitudini e modi di vita sono confacenti ai nostri, e poi anche per scoprire l'intera variabilità climatica che si ha in un anno solare.
Oh sia chiaro che non voglio toglierti l'entusiasmo, sognare è bello e non costa niente, ma forse il luogo ideale dove vivere lo potresti anche trovare non troppo lontano da Milano.
Tanti saluti e buona ricerca.

disc

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 23.06.15

A GECO piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  ALEBO Mar Gen 12 2021, 17:50

Caro Aldo, sono contento innanzitutto perchè hai superato il momento critico del Covid  e per aver raggiunto la pensione dopo tanto lavoro.
Per quanto riguarda i posti che hai menzionato, io non li conosco a parte la capitale della Cambogia per esserci stato alla fine del 2018, per cui non posso dare un mio parere.
A differenza di te io preferisco i posti freddi e non caldi, anche se ci sono stato ( Nicaragua, Cambogia).Non credo che  andrei a vivere fuori d'Italia e non considero l'Italia come il paese più bello del mondo(anche se ci sono sia paesaggi che luoghi d'arte eccezionali).
Ho visitato in molti anni parecchi stati e ciò che più mi ha fatto sognare sono i paesaggi quali i fiordi norvegesi o i ghiacciai islandesi o piccole città come Husuaia nella Patagonia argentina e siti archeologici come Petra o Luxor, questo senza sentire il desiderio di fermarmi se non per un periodo limitato.
Ciò che mi manca ora e poter viaggiare e visitare altri posti per riempirmi gli occhi e l'anima di nuove e piacevoli sensazioni.
ALEBO
ALEBO

Numero di messaggi : 511
Data d'iscrizione : 26.01.09

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  BarefootSoul Mar Gen 12 2021, 23:39

Mi interessa molto il discorso di Limnos, Grecia. Io sono stato adottato dalla terra ellenica in terza elementare (ai miei tempi si usava ancora il sussidiario), nel 2014 ci ho passato un mese (in vacanza, muovendomi sul continente e a Creta) e ci penso sempre più spesso come il luogo perfetto per concludere la mia esistenza terrena.

Quest'anno compirò 40 anni, e naturalmente auguro ancora una vita lunga, serena e soprattutto in salute ai miei genitori. Ma quando loro non ci saranno più verrà a cadere l'unica cosa che mi trattiene in Italia.

Inoltre se come dici si arriva in poco tempo ad Atene potrò soddisfare agevolmente la mia necessità fisica di passare molto tempo sull'Acropoli, sopportando persino la massa di turisti. La famosa rocca è infatti il cuore di tutto ciò che amo, che studio, a cui sempre penso.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 346
Età : 39
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  aldo1953 Sab Gen 16 2021, 17:21

BarefootSoul ha scritto:Mi interessa molto il discorso di Limnos, Grecia. Io sono stato adottato dalla terra ellenica in terza elementare (ai miei tempi si usava ancora il sussidiario), nel 2014 ci ho passato un mese (in vacanza, muovendomi sul continente e a Creta) e ci penso sempre più spesso come il luogo perfetto per concludere la mia esistenza terrena.

Quest'anno compirò 40 anni, e naturalmente auguro ancora una vita lunga, serena e soprattutto in salute ai miei genitori. Ma quando loro non ci saranno più verrà a cadere l'unica cosa che mi trattiene in Italia.

Inoltre se come dici si arriva in poco tempo ad Atene potrò soddisfare agevolmente la mia necessità fisica di passare molto tempo sull'Acropoli, sopportando persino la massa di turisti. La famosa rocca è infatti il cuore di tutto ciò che amo, che studio, a cui sempre penso.
Ciao,
Limnos è un' isola fino a una quindicina di anni fa "paramilitare" e di fatto vietata al turismo, a poche miglia dalla Turchia era ed è di fatto una testa di ponte verso, appunto, la Turchia, ho iniziata a frequentarla una quindicina di anni fa.....     più militari che abitanti, carri armati in giro per le strade e abbandonati sulle sipiagge, ricettività limitata alle famiglie dei militari, spiagge considerate luoghi di sbarco e raggiungibili solo con una fuoristrada. Spiagge da sogno con il "solito" mare greco, nudismo libero quasi ovunque, decine di chilometri di sterrati dove divertirsi con la 4x4, prezzi bassissimi tipo una casetta isolata, sul mare, a chilometri da qualsiasi centro abitato a 40 Euro al giorno. Un amore a prima vista.
Oggi le cose sono un po' cambiate i turisti tedeschi hanno scoperto il paradiso e un po' di gente in giro c'è, ma non essendoci quasi ricettività alberghiera più di tanto non si può.
Purtroppo a causa del Covid l' Estate scorsa siamo stati limitati nei nostri confini, proprio ora che essendo in pensione potrei fare qualche settimana in più.
Unico difetto, essendo al Nord in Inverno è freddina, ma se non fosse per mia moglie .....Tanto tra avere freddo a MIlano o a Limnos io scelgo Limnos, ma sarebbe un discorso lungo e troppo personale. Anche perchè poi anche d' Inverno puoi goderti il mare selvaggio, il vento isolano e le taverne sul porto.

aldo1953

Numero di messaggi : 1126
Età : 67
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Biagio Sab Gen 16 2021, 19:30

bfpaul ha scritto:
Credo che la nostra pretesa di essere nel migliore paese del mondo sia un po' provinciale e un po' ridicola; quando poi si magnificano "i panorami" e chi lo fa è mai andato a più di 100 km da casa, la "cultura" e chi lo fa è un analfabeta di ritorno, la "tradizione" e non ci sa una ceppa neppure delle tradizioni regionali, e potrei continuare, beh, mi viene ridere. Ma forte ...

l'Italia è oggettivamente abbastanza un buon posto in cui vivere, se non altro per essere in occidente, al riparo da guerre, con un buon tenore di vita, un bel paesaggio e un clima confortevole.
Il problema secondo me non è l'Italia, ma noi italiani, che ci vantiamo... ma per cosa? Il paesaggio (che non abbiamo fatto noi), il passato spesso glorioso (che non abbiamo fatto noi), l'arte delle nostre città (che non abbiamo fatto noi), le nostre tradizioni culinarie (che non abbiamo fatto noi)...
Insomma in questo Belpaese fatico veramente a trovare qualcosa di bello che sia merito di noi contemporanei e, quindi, alla fine non posso non domandarmi: siamo degni del suolo che calpestiamo? Cosa lascerà a questa terra la nostra generazione?
Biagio
Biagio

Numero di messaggi : 344
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Spyro Gio Gen 28 2021, 12:40

Hey hey, finalmente ci si risente. Bell'argomento!
Allora..premesso che io adoro la mia terra e che faccio fatica a viverci lontano, un posto dove mi piacerebbe vivere è il Trentino-Alto Adige, in una casa che da direttamente nel bosco di conifere tramite sentiero, dove posso andarci scalzo in estate e con le ciaspole in inverno, oltre che avere moltissime montagne vicino, senza dovermi spostare ore in auto. Anche se mi piace andare scalzo, ho bisogno anche del periodo freddo e nevoso, perchè la montagna invernale coperta di neve, come lo è quest'inverno, è stupenda per me Cool . Non mi piacciono i posti dove fa sempre caldo / sempre freddo / sempre sole o sempre pioggia. Adoro il clima della mia regione perchè è estremamente variabile e mai noioso....anche se quando piove....a volte piove troppo! Laughing
Spyro
Spyro

Numero di messaggi : 752
Età : 35
Data d'iscrizione : 03.01.08

A Grand Choeur e Federico89 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  FrancoR18 Gio Gen 28 2021, 22:50

Spyro ha scritto:Hey hey, finalmente ci si risente. Bell'argomento!
Allora..premesso che io adoro la mia terra e che faccio fatica a viverci lontano, un posto dove mi piacerebbe vivere è il Trentino-Alto Adige, in una casa che da direttamente nel bosco di conifere tramite sentiero, dove posso andarci scalzo in estate e con le ciaspole in inverno, oltre che avere moltissime montagne vicino, senza dovermi spostare ore in auto. Anche se mi piace andare scalzo, ho bisogno anche del periodo freddo e nevoso, perchè la montagna invernale coperta di neve, come lo è quest'inverno, è stupenda per me  Cool . Non mi piacciono i posti dove fa sempre caldo / sempre freddo / sempre sole o sempre pioggia. Adoro il clima della mia regione perchè è estremamente variabile e mai noioso....anche se quando piove....a volte piove troppo!  Laughing  

Sulla montagna trovi d'accordo pure me: se dovessi scegliere per forza tra mare e montagna sceglierei quest'ultima, più precisamente la zona del feltrino (ho origini da parte della madre) oppure a Folgaria: un paese rimasto impresso vuoi perchè ho passato molte estati da ragazzino oltre al giusto mix tra movida e relax. Se riesco proverò a tornarci quest'estate sia per qualche giro, se possibile scalzo, e sia per qualche pedalata in mountain bike.

PS: discorso piogge inevitabile: quando osservo le perturbazioni sul sito dell'ARPAV poi si dirigono sempre nel Friuli dopotutto ci sarà un perchè è definito il bacino d'Italia Smile
FrancoR18
FrancoR18

Numero di messaggi : 347
Età : 33
Data d'iscrizione : 20.09.15

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Massimo Gio Gen 28 2021, 22:58

FrancoR18 ha scritto:
Spyro ha scritto:Adoro il clima della mia regione perchè è estremamente variabile e mai noioso....anche se quando piove....a volte piove troppo!  Laughing  
PS: discorso piogge inevitabile: quando osservo le perturbazioni sul sito dell'ARPAV poi si dirigono sempre nel Friuli dopotutto ci sarà un perchè è definito il bacino d'Italia Smile

Visitate la Lunigiana e poi ne riparliamo... pale

PS: Viva la montagna anche per me!

Massimo

Numero di messaggi : 216
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Federico89 Ven Gen 29 2021, 08:03

FrancoR18 ha scritto:

Sulla montagna trovi d'accordo pure me: se dovessi scegliere per forza tra mare e montagna sceglierei quest'ultima, più precisamente la zona del feltrino (ho origini da parte della madre) oppure a Folgaria: un paese rimasto impresso vuoi perchè ho passato molte estati da ragazzino oltre al giusto mix tra movida e relax. Se riesco proverò a tornarci quest'estate sia per qualche giro, se possibile scalzo, e sia per qualche pedalata in mountain bike.

PS: discorso piogge inevitabile: quando osservo le perturbazioni sul sito dell'ARPAV poi si dirigono sempre nel Friuli dopotutto ci sarà un perchè è definito il bacino d'Italia Smile

Ciao, io ci abito in zona feltrino Very Happy  e confermo che è molto carino. Anche Folgaria molto bello e consiglio di valutare anche Asiago.


Ultima modifica di Federico89 il Ven Gen 29 2021, 09:21, modificato 1 volta
Federico89
Federico89

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 16.08.14

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Grand Choeur Ven Gen 29 2021, 08:44

Massimo ha scritto:
FrancoR18 ha scritto:
Spyro ha scritto:Adoro il clima della mia regione perchè è estremamente variabile e mai noioso....anche se quando piove....a volte piove troppo!  Laughing  
PS: discorso piogge inevitabile: quando osservo le perturbazioni sul sito dell'ARPAV poi si dirigono sempre nel Friuli dopotutto ci sarà un perchè è definito il bacino d'Italia Smile

Visitate la Lunigiana e poi ne riparliamo... pale

PS: Viva la montagna anche per me!

Lunigiana e in generale la Versilia, in particolare zona di Massa, chiamate più pittorescamente "il pisciatoio d'Italia".

_________________
L'impossibile non esiste.
Grand Choeur
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1258
Età : 44
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  BarefootSoul Ven Gen 29 2021, 18:46

Scusate, ma il vero "pisciatoio d'Italia" si trova in provincia di Biella, Piemonte e precisamente sulle colline intorno al Santuario di Oropa, celebre per la Madonna Nera.

Non solo pioggia, ma anche freddo in piena estate, e nebbia sopra e sotto.

Unico vantaggio il cielo molto limpido, perché molto lontani da grandi centri abitati: utile per vedere le stelle cadenti durante la notte di San Lorenzo.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 346
Età : 39
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  disc Ven Gen 29 2021, 21:27

Spyro ha scritto: è estremamente variabile e mai noioso....anche se quando piove....a volte piove troppo!  Laughing  

Massimo ha scritto:
Visitate la Lunigiana e poi ne riparliamo... pale

PS: Viva la montagna anche per me!

BarefootSoul ha scritto:Scusate, ma il vero "pisciatoio d'Italia" si trova in provincia di Biella, Piemonte e precisamente sulle colline intorno al Santuario di Oropa, celebre per la Madonna Nera.


Hey ragazzi, che sfida sofferta, mi dispiace ma adesso io gioco l'asso di spade: Musi (Lusevera, UD), solo 3500 mm di pioggia all'anno, che volete che sia (è il posto ideale dove vivere di Spyro  Laughing  Laughing )

disc

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 23.06.15

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  FrancoR18 Ven Gen 29 2021, 23:57

Federico89 ha scritto:
FrancoR18 ha scritto:

Sulla montagna trovi d'accordo pure me: se dovessi scegliere per forza tra mare e montagna sceglierei quest'ultima, più precisamente la zona del feltrino (ho origini da parte della madre) oppure a Folgaria: un paese rimasto impresso vuoi perchè ho passato molte estati da ragazzino oltre al giusto mix tra movida e relax. Se riesco proverò a tornarci quest'estate sia per qualche giro, se possibile scalzo, e sia per qualche pedalata in mountain bike.

PS: discorso piogge inevitabile: quando osservo le perturbazioni sul sito dell'ARPAV poi si dirigono sempre nel Friuli dopotutto ci sarà un perchè è definito il bacino d'Italia Smile

Ciao, io ci abito in zona feltrino Very Happy  e confermo che è molto carino. Anche Folgaria molto bello e consiglio di valutare anche Asiago.

Asiago la conosco molto bene distando appena 1 ora di strada soprattutto lato storico e naturalistico. Spesso, quando ho occasione, ci faccio un finesettimana per rilassarmi. Smile Quest'estate se riesco vorrei girare in bici Feltre e dintorni, vediamo come sarà la situazione e se l'accoppiata treno+bici funziona.
FrancoR18
FrancoR18

Numero di messaggi : 347
Età : 33
Data d'iscrizione : 20.09.15

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Spyro Ven Feb 12 2021, 15:34

disc ha scritto:
Spyro ha scritto: è estremamente variabile e mai noioso....anche se quando piove....a volte piove troppo!  Laughing  

Massimo ha scritto:
Visitate la Lunigiana e poi ne riparliamo... pale

PS: Viva la montagna anche per me!

BarefootSoul ha scritto:Scusate, ma il vero "pisciatoio d'Italia" si trova in provincia di Biella, Piemonte e precisamente sulle colline intorno al Santuario di Oropa, celebre per la Madonna Nera.


Hey ragazzi, che sfida sofferta, mi dispiace ma adesso io gioco l'asso di spade: Musi (Lusevera, UD), solo 3500 mm di pioggia all'anno, che volete che sia (è il posto ideale dove vivere di Spyro  Laughing  Laughing )

Meh...più o meno.... Razz Per vivere a Musi ci vuole coraggio a sfidare gli elementi: piove sempre e trema molto spesso... Rolling Eyes Razz
Spyro
Spyro

Numero di messaggi : 752
Età : 35
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Dove vivrei meglio Empty Re: Dove vivrei meglio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.