Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

coturnofobia

4 partecipanti

Andare in basso

coturnofobia Empty coturnofobia

Messaggio  Andrea Domenici Lun Lug 05 2021, 10:02

L'avversione all'uso di calzature si puo` chiamare "coturnofobia"?
Andrea Domenici
Andrea Domenici

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.06.21

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  Massimo Lun Lug 05 2021, 11:48

Andrea Domenici ha scritto:L'avversione all'uso di calzature si puo` chiamare "coturnofobia"?
Oppure "ipodematofobia", o anche "misipodesia" Smile

Massimo

Numero di messaggi : 238
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  Andrea Domenici Dom Lug 18 2021, 10:31

Massimo ha scritto:
Andrea Domenici ha scritto:L'avversione all'uso di calzature si puo` chiamare "coturnofobia"?
Oppure "ipodematofobia", o anche "misipodesia" Smile

Bellissimo! Ma ora mi devi spiegare l'etimologia, senno` non dormo piu' la notte!
Andrea Domenici
Andrea Domenici

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.06.21

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  BarefootSoul Dom Lug 18 2021, 22:54

I COTURNI erano delle calzature utilizzate nell'antica Grecia dagli attori di teatro, caratterizzate da una suola molto alta, un po' come le moderne zeppe.

Servivano agli attori per apparire più alti e imponenti.

Erano, insomma, un "effetto speciale" dell'epoca, al pari della "machina" con la quale venivano calati sul palco gli attori che impersonavano le Divinità: secondo i dettami della tragedia quando la situazione della trama era ingarbugliata e l'eroe non sapeva più come uscirne interveniva un Dio (da cui l'espressione, divenuta proverbiale, "Deus ex machina").

Anche le maschere erano conformate in modo da amplificare la voce, non esistendo ovviamente microfoni. E non esistevano nemmeno attrici donne: i ruoli femminili erano interpretati da uomini con apposite maschere.


Riguardo agli altri termini:

MISIPODESIA > formato da "misos", che significa "odio, disprezzo", e "pous", che ovviamente significa "piede".

IPODEMATOFOBIA > formato da "ypo", che significa "sotto", e "demas", che significa "corpo, struttura corporea". Quindi letteralmente è la "paura delle parti inferiori del corpo".

BarefootSoul

Numero di messaggi : 362
Età : 40
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  Massimo Lun Lug 19 2021, 15:58

Andrea Domenici ha scritto:
Massimo ha scritto:
Andrea Domenici ha scritto:L'avversione all'uso di calzature si puo` chiamare "coturnofobia"?
Oppure "ipodematofobia", o anche "misipodesia" Smile

Bellissimo!  Ma ora mi devi spiegare l'etimologia, senno` non dormo piu' la notte!
Etimologie da filologo della porta accanto, quindi prendile per quello che valgono!  Embarassed  Embarassed  Embarassed  Embarassed

Ipodematofobia:
Ypodema = calzatura
Fobia = vabbè, è ovvio

Misipodesia:
Misos = odio
Ypodesia = "il camminare calzati", in contrapposizione ad "anypodesia" che in greco antico designava proprio lo scalzismo!  Wink

Massimo

Numero di messaggi : 238
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  Andrea Domenici Lun Lug 19 2021, 16:20

BarefootSoul ha scritto:[...]
MISIPODESIA > formato da "misos", che significa "odio, disprezzo", e "pous", che ovviamente significa "piede".

IPODEMATOFOBIA > formato da "ypo", che significa "sotto", e "demas", che significa "corpo, struttura corporea". Quindi letteralmente è la "paura delle parti inferiori del corpo".

Ma io cercavo un termine dotto ed erudito per denotare l'avversione alle _scarpe_, non ai piedi!
Come si dice "scarpa" in greco antico? Vedo che in greco moderno, secondo il Prof. Google, si puo` dire "υπόδημα", quindi "ipodematofobia" dovrebbe andar bene come "antipatia per le scarpe". Scusate quest'esercizio di tricotetraclasia.
Andrea Domenici
Andrea Domenici

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.06.21

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  Andrea Domenici Lun Lug 19 2021, 16:24

[quote="Massimo"][quote="Andrea Domenici"]
Massimo ha scritto:[...]
Ipodematofobia:
Ypodema = calzatura
Fobia = vabbè, è ovvio

Misipodesia:
Misos = odio
Ypodesia = "il camminare calzati", in contrapposizione ad "anypodesia" che in greco antico designava proprio lo scalzismo!  Wink

Perfettp! E` proprio quel che cercavo!

Efcharisto`!
Andrea Domenici
Andrea Domenici

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.06.21

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  cyberteam Lun Lug 19 2021, 18:21

Direi che passare dall'esser definiti "scalzisti" ad "ipodematofobici" ci farà muovere di categoria:
Usciamo dalla classe degli strampalati ed entriamo in quella dei nevrotici. :

"Ma perche vai senza scarpe ?"
"Perche sono ipodematofobico"

E l'interlocutore penso se la darà a gambe levate Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
cyberteam
cyberteam

Numero di messaggi : 752
Data d'iscrizione : 16.04.09

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  Andrea Domenici Mar Lug 20 2021, 09:25

cyberteam ha scritto: [...]
"Ma perche vai senza scarpe ?"
"Perche sono ipodematofobico"
[...] 

Very Happy Very Happy Very Happy
Andrea Domenici
Andrea Domenici

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.06.21

Torna in alto Andare in basso

coturnofobia Empty Re: coturnofobia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.