ieri

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ieri

Messaggio  mela il Gio Lug 21 2011, 14:59

ieri sera ho fatto una salutare paseggiata su stradina di campagna acciotolata che poi porta al prato..e ho pensato alla foto per il mio avatar. e allora..armata di mela , macchina fotografica e piedi nudi..mi sono fatta la mia salutare paseggiata e l'ho pure immortalata. piccole gioie serali che aiutano a scaricare le tensioni. il camminare scalzi rilassa mente e corpo. I love you
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  aurobarefoot il Gio Lug 21 2011, 16:56

fico cheers
avatar
aurobarefoot

Numero di messaggi : 51
Età : 33
Data d'iscrizione : 17.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  hadashi il Gio Lug 21 2011, 17:02

Bella Very Happy
Anche se l'altra foto stile "Galadriel" mi era piacuta molto Wink
Christian
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 22 2011, 10:36

mela ha scritto:ieri sera ho fatto una salutare paseggiata su stradina di campagna acciotolata che poi porta al prato..e ho pensato alla foto per il mio avatar. e allora..armata di mela , macchina fotografica e piedi nudi..mi sono fatta la mia salutare paseggiata e l'ho pure immortalata. piccole gioie serali che aiutano a scaricare le tensioni. il camminare scalzi rilassa mente e corpo. I love you
Ah, ora capisco il nick: naturale come una mela. Bravissima!
Ed hai ragione; una passeggiata in campagna è sempre salutare. Questi ultimi giorni mi è capitato due o tre volte di fare uno sterrato che non facevo da tempo (veramente micidiale, ghiaia e ghiaetta "tosti") ma l'ho fatto con una naturalezza che non mi aspettavo. Le mie suole sono quasi carrarmato, stavo cercando il bollino Vibram ... Laughing
bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Alexey il Ven Lug 22 2011, 10:50

Pensa, sei in salute e hai anche risparmiato centinaia di Euro... Very Happy

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 22 2011, 11:54

Alexey ha scritto:Pensa, sei in salute e hai anche risparmiato centinaia di Euro... Very Happy
Se la risposta era per me:
Ho comprato un paio di sandali l'anno scorso (30€ o poco più) perché ormai quelli vecchi non potevano essere più essere aggiustati.
Al momento possiedo, oltre ai sandali già citati:
- un paio di scarponi da montagna (che uso se sono costretto);
- un paio di sandali da trekking Teva che devo cambiare;
- un paio di scarponcini da città comprati nel '97;
- un paio di mocassini comprati per andare ad un funerale.

Due piedi con suole "tipo carrarmato" che camminano scalzi del 25 aprile del 2002, non hanno bisogno di risuolatura e che sono sempre "all'ultima moda".
Se a qualcuno non piacciono, peggio per lui, a me vanno benissimo ...
lol!
bfpaul


avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

i nostri

Messaggio  mela il Ven Lug 22 2011, 14:43

bfpaul ha scritto:
Alexey ha scritto:Pensa, sei in salute e hai anche risparmiato centinaia di Euro... Very Happy
Se la risposta era per me:
Ho comprato un paio di sandali l'anno scorso (30€ o poco più) perché ormai quelli vecchi non potevano essere più essere aggiustati.
Al momento possiedo, oltre ai sandali già citati:
- un paio di scarponi da montagna (che uso se sono costretto);
- un paio di sandali da trekking Teva che devo cambiare;
- un paio di scarponcini da città comprati nel '97;
- un paio di mocassini comprati per andare ad un funerale.

Due piedi con suole "tipo carrarmato" che camminano scalzi del 25 aprile del 2002, non hanno bisogno di risuolatura e che sono sempre "all'ultima moda".
Se a qualcuno non piacciono, peggio per lui, a me vanno benissimo ...
lol!
bfpaul

piedi non ci abbandonano mai, mentre le scarpe sì. l'altro giorno ero a una fiera e si sono rotti gli infradito. Mad nessun problema. al primo cestino dentro le scarpe e via apiedi nudi, grazie alle mie suole naturali.non saranni morbidi..ma mi danno sempre aiuto e piacere cheers e giustamente..se a qualcuno non piace..il mondo è bello perchè vario. non faccio del male a nessuno sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Andrea Grasselli il Sab Lug 23 2011, 03:47

mela ha scritto:piedi non ci abbandonano mai, mentre le scarpe sì. l'altro giorno ero a una fiera e si sono rotti gli infradito. Mad nessun problema. al primo cestino dentro le scarpe e via apiedi nudi, grazie alle mie suole naturali.non saranni morbidi..ma mi danno sempre aiuto e piacere cheers e giustamente..se a qualcuno non piace..il mondo è bello perchè vario. non faccio del male a nessuno sunny
sono d'accordo con te; non solo non fai del male a nessuno, fai del bene a te stessa e alla terra, essendo in contatto diretto con essa. e fai del bene anche a chi ti sta intorno, portando un'aria di libertà e di piacere e di anticonformismo. poi ci sarà chi approfitta del tuo esempio scalzandosi o accarezzando l'idea di imitarti e chi invece invece si barricherà dentro le sue rigidità e sabotando il suo stesso bisogno di farsi del bene. ma questo non ti appartiene...

questa volta mi sembra che hai avuto bisogno della «scusa» degli infradito rotti per metterti a piedi nudi; la prossima volta partirai forse direttamente a piedi nudi da casa Very Happy

un saluto dalla svizzera
Andrea Grasselli
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

è vero

Messaggio  mela il Sab Lug 23 2011, 08:59

Razz con la scusa dell'infradito rotto ho infranto il tabù..la vergogna del camminare scalza in mezzo alla gente. Ammetto che se avessi trovato una bancarella di scarpe in quel momento le avrei comperate.. Crying or Very sad
per fortuna stavano chiudendo tutte What a Face così ho" dovuto "andare a pidi nudi per forza e non mi ha dato fastidio, anzi. al dì la che avevo un vestito lungo e non si notava..ma anche dentro al centro commerciale nessuna osservazione o sguardi basiti.

Ieri invece..ero per strada...e ben due conoscenti mi hanno chiesto il perchè. Perchè mi fa star bene, ho risposto. No no, fa male-di rimando lui.
Non sono entrata in discussione. Con il bimbo in braccio era dentro nel suo giardino, un prato meraviglioso e curato. Ma lascia che corra povera creatura senza sandali..sei in casa tua, sicuro.Avevo capito che il mio interlocutore non potrebbe comprendere e non mi sono permessa.Sono scelte, ma stiamo meglio noi. Anche mentalmente.Il sentirsi sicuri in mezzo alla gente anche in situazioni scomode. Lo essere scalzi regala anche questo. sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Alexey il Sab Lug 23 2011, 11:46

Lui ti ha detto che fa male perchè ha sentito i soliti luoghi comuni almentati anche da qualche medico idiota, però anche se all'inizio non è affatto facile, se facciamo un bel respiro e cerchiamo di superare il nostro muro mentale, possiamo con estrema tranquillità spiegare le nostre motivazioni, magari mostrando e invitando a leggere il libro "A piedi nudi", così spieghiamo la nostra posizione, che è di una chiarezza e di una logica disarmante.
Poi se uno non vuole capire peggio per lui, però almeno possiamo provarci...




Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

effettivamente

Messaggio  mela il Sab Lug 23 2011, 12:31

almeno provarci non è sbagliato. Ma vivo in un ambiente dove la "facciata" conta ancora tanto. Mi sembrano storie dei secoli passati, ma ci sono ancora molte persone, troppe purtroppo, che ti pesano in base all'abbigliamento e come ti poni.
Credo che molti pensino che sono una povera pazza lol! ho notato già la differenza fra la prima volta che mi è successo in centro città, dove la gente ha la mentalità molto più aperta , e ieri, essendo il mio ancora un paesino piccolo dove certe cose sono viste solo come un modo per voler apparire alternativi.
Spiegare non costa nulla, è vero, ma spesso trovi un muro di gomma. Ho già fatto convinto mio marito della non pericolisità dello camminare scalzi e ..credimi..non è stato facile. Però ci sono riuscita. sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Rei il Sab Lug 23 2011, 13:49

Alexey ha scritto:Poi se uno non vuole capire peggio per lui, però almeno possiamo provarci...
mela ha scritto:almeno provarci non è sbagliato.
Cara mela, se hai avuto la pazienza di leggere lo "storico" di questo forum, avrai scoperto che io sono un po' il "killer" degli scalzofobici.
Quindi, un consiglio da "killer": comincia la spiegazione con una frase tipo "A te posso parlare perché vuoi ragionare, mica come certa gente con i paraocchi che si fissa nei pregiudizi e non cambia idea neanche davanti all'evidenza".
Vedrai che, per non passare da "certa gente", un po' ci prova a capire.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  lucignolo il Sab Lug 23 2011, 14:36

mela ha scritto:Ho già fatto convinto mio marito della non pericolisità dello camminare scalzi e ..credimi..non è stato facile. Però ci sono riuscita. sunny
E dici poco!
La stessa cosa l'ho fatta con mia moglie.
Lei, ora, è un socio ordinario, non è assidua come me, ma è barefooter convinta.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Alexey il Sab Lug 23 2011, 14:40

Rei ha scritto:
comincia la spiegazione con una frase tipo "A te posso parlare perché vuoi ragionare, mica come certa gente con i paraocchi che si fissa nei pregiudizi e non cambia idea neanche davanti all'evidenza".
Vedrai che, per non passare da "certa gente", un po' ci prova a capire.

Si, potrebbe funzionare in molti casi questo tipo di approcio psicologico

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

un buon

Messaggio  mela il Sab Lug 23 2011, 16:10

Rei ha scritto:
Alexey ha scritto:Poi se uno non vuole capire peggio per lui, però almeno possiamo provarci...
mela ha scritto:almeno provarci non è sbagliato.
Cara mela, se hai avuto la pazienza di leggere lo "storico" di questo forum, avrai scoperto che io sono un po' il "killer" degli scalzofobici.
Quindi, un consiglio da "killer": comincia la spiegazione con una frase tipo "A te posso parlare perché vuoi ragionare, mica come certa gente con i paraocchi che si fissa nei pregiudizi e non cambia idea neanche davanti all'evidenza".
Vedrai che, per non passare da "certa gente", un po' ci prova a capire.


approcio psicologico anzi. Una persona così si sente "quotata". Ma è dura. Non lo so perchè, ma il piede nudo mette a disagio tante persone.E quasi un tabù. Adesso leggerò un pò di storico..ma .porta pazienza, cosa intendi per "killer? Rolling Eyes ciaooo sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

sono

Messaggio  mela il Sab Lug 23 2011, 16:15

lucignolo ha scritto:
mela ha scritto:Ho già fatto convinto mio marito della non pericolisità dello camminare scalzi e ..credimi..non è stato facile. Però ci sono riuscita. sunny
E dici poco!
La stessa cosa l'ho fatta con mia moglie.
Lei, ora, è un socio ordinario, non è assidua come me, ma è barefooter convinta.

soddisfazioni piccole forse..ma sono soddisfazioni! Oggi ho camminato a piedi nudi dentro al torrente. Mia madre mi urlava dietro" sei pazza???????????? affraid ti fai male..prendi le malattie!!
gli ho detto: Scalzati..e prova a mettere dentro i piedi nell'acqua gelata.Sentirai che benessere..e poi ti abbassa la pressione che in questo momento deve essere alta. bom
Niente. Nemmeno morta. Dura e pura. Non la convincerò mai. sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Andrea Grasselli il Sab Lug 23 2011, 21:38

mela ha scritto: Razz con la scusa dell'infradito rotto ho infranto il tabù..la vergogna del camminare scalza in mezzo alla gente. Ammetto che se avessi trovato una bancarella di scarpe in quel momento le avrei comperate.. Crying or Very sad
per fortuna stavano chiudendo tutte What a Face così ho" dovuto "andare a pidi nudi per forza e non mi ha dato fastidio, anzi. al dì la che avevo un vestito lungo e non si notava..ma anche dentro al centro commerciale nessuna osservazione o sguardi basiti.
complimenti!
anch'io, parecchi anni fa, ho avuto un momento preciso in cui mi sono reso conto che in realtà era facile andare a piedi nudi in mezzo alla gente. poi c'è stata tutta una fase di «assestamento», di aumento di fiducia nella mia scelta di vivere a piedi nudi.

mela ha scritto:... ma stiamo meglio noi. Anche mentalmente.Il sentirsi sicuri in mezzo alla gente anche in situazioni scomode. Lo essere scalzi regala anche questo. sunny
esatto!!! mi sono reso conto che andare sicuro a piedi nudi in mezzo alla gente mi ha rinforzato nella mia personalità, nella fiducia verso le mie risorse, nella capacità di ascoltare me stesso e di vivere i miei desideri, nel sentirmi a mio agio così come sono!

mela ha scritto:Credo che molti pensino che sono una povera pazza lol! ho notato già la differenza fra la prima volta che mi è successo in centro città, dove la gente ha la mentalità molto più aperta , e ieri, essendo il mio ancora un paesino piccolo dove certe cose sono viste solo come un modo per voler apparire alternativi.
qualcuno pensa che sei una povera pazza, ma sotto sotto sono sicuro che tanti ti invidiano per la tua capacità di vivere le tue scelte, di sentirti libera!

io vivo una parte del mio tempo in un paesino in maremma. in una prima fase il mio deambulare a diretto contatto con il suolo ha destato stupore, ma poi mi hanno accettato così come sono. ora si stupiscono se una volta mi vedono con le scarpe!

mela ha scritto:Ho già fatto convinto mio marito della non pericolisità dello camminare scalzi e ..credimi..non è stato facile. Però ci sono riuscita. sunny
bravissima, complimenti! è un gran bel passo! questo mostra l'apertura di tuo marito e soprattutto la tua tenacia!

ciao, buona domenica!
Andrea Grasselli
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Rei il Dom Lug 24 2011, 00:08

mela ha scritto:cosa intendi per "killer?
A vari postanti è capitato il figuro che voleva impedire l'ingresso ad un supermercato, cinema, libreria, metropolitana di Roma.
Molti hanno chinato il capo e si sono fatti buttare fuori.
Io ho sempre "sbranato" il figuro e, non solo ho fatto valere le mie ragioni, ma ho raccontato sul forum come e perché l'avevo fatto.
Quando poi Paolo Selis è stato testimone di uno dei miei exploit, molti che avevano pensato che mi stessi inventando tutto si sono ricreduti: sono davvero un "killer" di scalzofobici.
E qualcuno, alla libreria Feltrinelli di Milano e in una stazione ferroviaria, mi ha imitato ed in entrambe le situazioni è finita con la sconfitta degli scalzofobici.
Tutto raccontato lungo svariati anni di frequentazione del forum.
Se devo riassumere la filosofia dell'approccio da killer con lo scalzofobico, è questa: LUI ha torto, IO ho ragione, e se non mi fa passare lo massacro (psicologicamente, io sono un seguace di Gandhi, uno che a guardar bene fu una delle persone più violente della storia, ma violenze psicologiche, mai fisiche).
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Alexey il Dom Lug 24 2011, 22:19

Andrea Grasselli ha scritto:

esatto!!! mi sono reso conto che andare sicuro a piedi nudi in mezzo alla gente mi ha rinforzato nella mia personalità, nella fiducia verso le mie risorse, nella capacità di ascoltare me stesso e di vivere i miei desideri, nel sentirmi a mio agio così come sono!


Hai proprio ragione, quando riusciamo a vivere veramente per quello che siamo ci si sente in armonia con sè stessi e fiduciosi nelle proprie risorse e si impara a separare la realtà vera dalla realtà condizionata.

PS.: bella foto, molto rappresentativa, appena mi ricordo ne faccio una per il mio profilo

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  mela il Lun Lug 25 2011, 09:09

adoro le foto. sono un mezzo di comiìunicazione e rapppresentano..parlano di noi.
proprio ieri un amica con cui stavo parlando dell'andar scalzi mi ha detto: Fregatene della gente. non vedi che più sono rigidi nelle regole più sono malconenti? e credo sia vero. é giusto avere delle regole di rispetto.ma ne nostro caso..non offendiamo nessuno e viviamo con naturalezza il nostro corpo. piacere che ci è stato tolto. sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  mela il Lun Lug 25 2011, 09:13

Rei ha scritto:
mela ha scritto:cosa intendi per "killer?
A vari postanti è capitato il figuro che voleva impedire l'ingresso ad un supermercato, cinema, libreria, metropolitana di Roma.
Molti hanno chinato il capo e si sono fatti buttare fuori.
Io ho sempre "sbranato" il figuro e, non solo ho fatto valere le mie ragioni, ma ho raccontato sul forum come e perché l'avevo fatto.
Quando poi Paolo Selis è stato testimone di uno dei miei exploit, molti che avevano pensato che mi stessi inventando tutto si sono ricreduti: sono davvero un "killer" di scalzofobici.
E qualcuno, alla libreria Feltrinelli di Milano e in una stazione ferroviaria, mi ha imitato ed in entrambe le situazioni è finita con la sconfitta degli scalzofobici.
Tutto raccontato lungo svariati anni di frequentazione del forum.
Se devo riassumere la filosofia dell'approccio da killer con lo scalzofobico, è questa: LUI ha torto, IO ho ragione, e se non mi fa passare lo massacro (psicologicamente, io sono un seguace di Gandhi, uno che a guardar bene fu una delle persone più violente della storia, ma violenze psicologiche, mai fisiche).


Ghandi, una persona che ha smosso le montagne senza muovere un dito. Esempio di Pace interiore ma anche di tenacia, forza di volontà e coraggio delle proprie idee. Ci vorrebbero molte persone con questo carattere. Ammetto, anche per me non è ancora facile scalzarmi in certi ambienti , cedo le armi e mi piego. Ma continuo nel mio piccolo. NOn d'appertutto..ma ogni anno un pezzettino di mondo in pù. Prima solo i n casa..poi nel cortile..nel prato..bosco..adesso anche nelle piazze e per strada. Piano, ma rosico terreno. sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  bfpaul il Lun Lug 25 2011, 11:30

mela ha scritto:
Rei ha scritto:
mela ha scritto:cosa intendi per "killer?
A vari postanti è capitato il figuro che voleva impedire l'ingresso ad un supermercato, cinema, libreria, metropolitana di Roma.
Molti hanno chinato il capo e si sono fatti buttare fuori.
Io ho sempre "sbranato" il figuro e, non solo ho fatto valere le mie ragioni, ma ho raccontato sul forum come e perché l'avevo fatto.
Quando poi Paolo Selis è stato testimone di uno dei miei exploit, molti che avevano pensato che mi stessi inventando tutto si sono ricreduti: sono davvero un "killer" di scalzofobici.
E qualcuno, alla libreria Feltrinelli di Milano e in una stazione ferroviaria, mi ha imitato ed in entrambe le situazioni è finita con la sconfitta degli scalzofobici.
Tutto raccontato lungo svariati anni di frequentazione del forum.
Se devo riassumere la filosofia dell'approccio da killer con lo scalzofobico, è questa: LUI ha torto, IO ho ragione, e se non mi fa passare lo massacro (psicologicamente, io sono un seguace di Gandhi, uno che a guardar bene fu una delle persone più violente della storia, ma violenze psicologiche, mai fisiche).


Ghandi, una persona che ha smosso le montagne senza muovere un dito. Esempio di Pace interiore ma anche di tenacia, forza di volontà e coraggio delle proprie idee. Ci vorrebbero molte persone con questo carattere. Ammetto, anche per me non è ancora facile scalzarmi in certi ambienti , cedo le armi e mi piego. Ma continuo nel mio piccolo. NOn d'appertutto..ma ogni anno un pezzettino di mondo in pù. Prima solo i n casa..poi nel cortile..nel prato..bosco..adesso anche nelle piazze e per strada. Piano, ma rosico terreno. sunny
Ma va benissimo così!!
Se poi riesci ad ampliare il raggio d'azione, a farti accompagnare da altri, OTTIMO!
Alcuni di noi hanno convinto moglie o marito, altri gli amici. Noi non facciamo proselitismo, spieghiamo cosa significa, non insistiamo ma diamo l'esempio.
E pian piano diventiamo più numerosi e più sicuri di noi stessi. Questo va fatto e questo faremo, con la forza di un sorriso e di un esempio.
Buona giornata a tutti, meglio se scalzi.
bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  lucignolo il Lun Lug 25 2011, 22:19

Andrea Grasselli ha scritto:qualcuno pensa che sei una povera pazza, ma sotto sotto sono sicuro che tanti ti invidiano per la tua capacità di vivere le tue scelte, di sentirti libera!
Anch'io la vedo un po' come te.
Sono convinto che ci sia sempre un fondo di ammirazione nei confronti di chi sa osare.
Magari è un tacito pensiero, ma, in fondo, l'ho percepito persino nell'intimo dei ragazzini che ti mettono all'indice.
È l'ammirazione che, in fondo, suscitano gli spiriti liberi, perché tutti, in fondo, vorremmo essere privi di catene e volare senza confini.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  mela il Mar Lug 26 2011, 10:58

Noto che giorno per giorno divento più sicura di me stessa.me ne frego e mi tolgo le scarpe..ormai ne sono insofferente.
Lascia che guardino..giudichino..non faccio del male a nessuno, nemmeno a me stessa. figurarsi agli altri Very Happy
I sunny eri sera ho fatto la mia paseggiata abitubinaria quasi completamente scalza, pasando anche per quartieri dove abitano pesone che mi conoscono. Se dovessero avere delle curiosità..basta chiedere. Se non approvano..peggio per loro.
All fine..il filo delle mie sicurezze sempre più forti è alimentato da questo pensiero: a chi posso nuocere se non e me stessa? e allora..lascia che parlino. Io sto bene.
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  mela il Mar Lug 26 2011, 11:02

lucignolo ha scritto:
Andrea Grasselli ha scritto:qualcuno pensa che sei una povera pazza, ma sotto sotto sono sicuro che tanti ti invidiano per la tua capacità di vivere le tue scelte, di sentirti libera!
Anch'io la vedo un po' come te.
Sono convinto che ci sia sempre un fondo di ammirazione nei confronti di chi sa osare.
Magari è un tacito pensiero, ma, in fondo, l'ho percepito persino nell'intimo dei ragazzini che ti mettono all'indice.
È l'ammirazione che, in fondo, suscitano gli spiriti liberi, perché tutti, in fondo, vorremmo essere privi di catene e volare senza confini.

La libertà dello Spirito non ha prezzo. Il sentirsi liberi di se stessi con le piccole cose ma che ti fanno star bene. Ci hanno indotttrinato che la libertà è data dal potere, denaro..successo..e invece la vera Libertà è essere noi stessi, godere del proprio Io imperfetto ma unico ,e vivere in conessione con la nostra naturalità e Madre Terra. Tutto questo ci è stato tolto per una causa miseranda: l'arricchire chi ama potere e soldi . E hanno fatto un buon lavoro. Ci hanno inquadrato bene dentro a certi schemi mentali rigidi. sunny
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ieri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum