Neve

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Neve

Messaggio  aldo1953 il Ven Dic 14 2012, 13:16

Oggi a MIlano ci sono 0° e neve a 25 cm. E io giro in sandali..... felicemente e con i piedi caldi.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Spyro il Ven Dic 14 2012, 18:49

Qui nell'Isontino ha nevicato per bene tra venerdì e sabato ( tra i 20 e i 40 cm in alcune zone del Carso Triestino) e grazie alle temperature quasi sempre sottozero (fino a -6), ho ancora oggi il giardino bianco. Purtroppo oggi ha iniziato a piovere (4 gradi) e domani è previsto scirocco caldo che scioglierà tutto Crying or Very sad
Nel pomeriggio mi sono fatto una corsetta scalza nel mio grande giardino, lasciando nella neve le mie impronte scalze. La sensazione era di freddo ma quando sono rientrato, avevo i piedi belli caldi. Wink
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Grand Choeur il Ven Dic 14 2012, 19:45

Certe volte mi capita di sciacquarmi i piedi con l'acqua gelida del pozzo. Il freddo dell'acqua non è più un fastidio ma un piacere e anche a me, immediatamente vengono i piedi caldi.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  ALEBO il Lun Dic 17 2012, 17:48

Grand Choeur ha scritto:Certe volte mi capita di sciacquarmi i piedi con l'acqua gelida del pozzo. Il freddo dell'acqua non è più un fastidio ma un piacere e anche a me, immediatamente vengono i piedi caldi.
Oggi ho fatto una camminata scalza in campagna e ho incontrato delle pozze d'acqua piovana. mi sono sciacquato i piedi ed ho continuato a camminare senza particolari problemi, i piedi dopo qualche minuto si asciugano e diventano caldi, solo nel caso uno si dovesse fermare per qualche minuto senza camminare ci potrebbero essere problemi di freddo.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Alexey il Mar Dic 18 2012, 12:30

Sono appena tornato da una bella passeggiata in collina, dopo una prima fase di ambientamento iniziale, ho riscontrato il solito effetto circolatorio che mi ha dato una sferzata di calore e vitalità, avevo i piedi sempre più caldi e acclimatati, tanto che ho camminato anche sul prato ghiacciato senza problemi e avrei potuto stare lì quanto volevo, devo dire che è proprio una sensazione inebriante e offre una bella botta di energia e vitalità per la giornata.
Inoltre ho incontrato anche un signore che mi ha sorriso e mi ha detto: "Scalzo? Ti fai un bel masaggio ai piedi! ", io ho confermato e gli ho anche detto brevemente dell' effetto circolatorio, poi ci siamo salutati cordialmente, piacevole mattinata.

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Rei il Mar Dic 18 2012, 13:00

Alexey ha scritto:Inoltre ho incontrato anche un signore che mi ha sorriso e mi ha detto: "Scalzo? Ti fai un bel masaggio ai piedi! ", io ho confermato e gli ho anche detto brevemente dell' effetto circolatorio, poi ci siamo salutati cordialmente, piacevole mattinata.
Quindi quelli contrari li incontra solo Lucignolo? Razz
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  lucignolo il Mer Dic 19 2012, 01:15

Rei ha scritto:
Alexey ha scritto:Inoltre ho incontrato anche un signore che mi ha sorriso e mi ha detto: "Scalzo? Ti fai un bel masaggio ai piedi! ", io ho confermato e gli ho anche detto brevemente dell' effetto circolatorio, poi ci siamo salutati cordialmente, piacevole mattinata.
Quindi quelli contrari li incontra solo Lucignolo? Razz
Mo' vedi d'annà 'ffan....beeeep Very Happy
Certo che mi capita anche chi mi dice <Bello!>, <Andare scalzi fa bene>, ma sono mosche bianche.
E poi c'è il mio post sulla pizzeria, dove il proprietario (che, però, mi conosce da anni) mi ha detto che se vado scalzo non glienepoffregaddemeno.
Ma da certi discorsi vostri (tuoi, in verità), sembra che ci sia un plebiscito a nostro favore.
Cerchiamo di essere obiettivi: tutti se ne accorgono (e fanno finta di no), quasi tutti tacciono.
Ma tacere non vuol dire essere d'accordo.
Volete fare un sondaggio informatico?
No, perché avete paura di rompere la vostra bolla di sapone.
Siamo dei fuori di testa, al 99%.
Volete farne scommessa?
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Rei il Mer Dic 19 2012, 10:48

lucignolo ha scritto:Ma da certi discorsi vostri (tuoi, in verità), sembra che ci sia un plebiscito a nostro favore.
A costo di ripetermi:
a) la maggior parte delle persone non ci nota, se ci nota non è interessata, non si pone il problema ed eventualmente (si) da una risposta che crede standard per non pensarci più. La "risposta standard" (che solitamente riflette un pregiudizio) NON è un'opinione, è una NON opinione data dal NON pensiero causato dal NON interesse, e pertanto NON va considerata non tra le opinioni negative ma tra i "Non so, non mi interessa".
b) una piccola minoranza si mostra interessato al fenomeno (non a praticarlo). Di questi, la MAGGIOR PARTE lo vede con simpatia e favore, una piccolissima minoranza negativamente.
c) tra quelli che vedono il fenomeno con simpatia e favore NESSUNO commenta ad alta voce per fare la figura del cretino, ma alcuni, invece, fanno domande interessate allo scalzo.
d) tra quelli pochissimi che vedono il fenomeno negativamente, molti, moltissimi, commentano ad alta voce per fare la figura dei cretini.

Essendo una minoranza trascurabile ma spesso fastidiosa, io ignoro quelli che vedono il fenomeno negativamente (*), quell'unica volta all'anno in cui mediamente ne incontro uno, mentre ricordo con piacere quell'altra più numerosa minoranza che ci vede con simpatia.
Tu fai il contrario.

(*) non ignoro, ovviamente, chi vuole privarci della nostra libertà, compresa, a volte, quella di andare scalzi: quelli li combatto.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Arky il Mer Dic 19 2012, 11:28

Rei ha scritto:
a) la maggior parte delle persone non ci nota...

Invece, secondo la mia esperienza, è proprio il contrario; il 90% della popolazione "normale", a dir poco, vede benissimo che siamo scalzi. E non mi sembra neanche tutta sta meraviglia. In fondo, facciamo qualcosa che è fuori dal comune senso della "consueta deambulazione"; ergo credo sia fisiologico che la gente lo noti.
Tutti siamo biondi, castani, mori o calvi; queste caratteristiche non destano stupore in nessuno di noi. Ma quando troviamo qualcuno che ha una tinta blu, viola ,fucsia, ecc o un'acconciatura strana lo notiamo subito, eccome.
A parte casi particolari, quando incrociamo una persona, il ns cervello incamera delle informazioni "generali" della stessa, anche se in quel momento pensi di soffermarti solo sul suo cappello, ad esempio. Quindi, a chi non fa parte del ns club (ideologicamente parlando), si accende una lucina con scritto "scalzo"!.
Come a me si accende quando vedo un tizio rasato per metà, o con un ciuffo viola, o con un abbigliamento particolare.
E' normale che sia così.
Poi dopo se vogliamo discutere su quanti si soffermino a far notare la cosa, a noi o ad altri, in maniera più o meno benevola, quello è un altro discorso, in cui non entro, perché penso sia molto personale, e che derivi dalle esperienze soggettive di ognuno di noi.
Io fino ad oggi non posso proprio lamentarmi; mai successo niente di grave, anche se qualche idiota l'ho incontrato. Ma quelli li incontro in tanti ambiti, quindi cerco, nei limiti del possibile, di non farmici il sangue amaro.
Probabilmente poi, il fatto che gli episodi spiacevoli siano pochi, deriva anche dall'indifferenza generale che regna nella ns società; quest'estate ho prestato soccorso ad un ragazzo che ha avuto un malore, in pieno centro di una località balneare molto frequentata. Io, la mia compagna ed un signore ci siamo fermati ed abbiamo atteso l'arrivo dell'ambulanza, dopo averlo messo in posizione di sicurezza. Il resto del mondo no: passava, un'occhiata e si girava dall'altra parte, anche quando sto poveraccio stava steso per terra e la sua ragazza gridava come un ossesso.
P.S.: bella società di merda. E noi dovremmo vergognarci per i ns piedi nudi? a cagar, va.
avatar
Arky

Numero di messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  John & Jane il Mer Dic 19 2012, 11:54

Rei ha scritto:
lucignolo ha scritto:Ma da certi discorsi vostri (tuoi, in verità), sembra che ci sia un plebiscito a nostro favore.
A costo di ripetermi:
a) la maggior parte delle persone non ci nota, se ci nota non è interessata, non si pone il problema ed eventualmente (si) da una risposta che crede standard per non pensarci più. La "risposta standard" (che solitamente riflette un pregiudizio) NON è un'opinione, è una NON opinione data dal NON pensiero causato dal NON interesse, e pertanto NON va considerata non tra le opinioni negative ma tra i "Non so, non mi interessa".
b) una piccola minoranza si mostra interessato al fenomeno (non a praticarlo). Di questi, la MAGGIOR PARTE lo vede con simpatia e favore, una piccolissima minoranza negativamente.
c) tra quelli che vedono il fenomeno con simpatia e favore NESSUNO commenta ad alta voce per fare la figura del cretino, ma alcuni, invece, fanno domande interessate allo scalzo.
d) tra quelli pochissimi che vedono il fenomeno negativamente, molti, moltissimi, commentano ad alta voce per fare la figura dei cretini.

Essendo una minoranza trascurabile ma spesso fastidiosa, io ignoro quelli che vedono il fenomeno negativamente (*), quell'unica volta all'anno in cui mediamente ne incontro uno, mentre ricordo con piacere quell'altra più numerosa minoranza che ci vede con simpatia.
Tu fai il contrario.

(*) non ignoro, ovviamente, chi vuole privarci della nostra libertà, compresa, a volte, quella di andare scalzi: quelli li combatto.

A Flavio: plebiscito, no, ma neanche vedo tutta questa ostilità, celata o manifesta: lo scorso maggio, a Roma, di persone ne avremo incontrate migliaia. Ovvio che qualcuno se ne accorga, ma la maggioranza no; non è che tutti passeggino con gli occhi a terra, a mo' di penitenti. L'unico commento cretino lo ha rimediato mia moglie, la quale ha risposto per le rime e tutto è finito lì.
Certo, gli stereotipi condizionano un po' tutti, volenti o nolenti: immaginiamo un frate francescano in dicembre. Normalissimo, è un frate! Immaginiamo lo stesso frate, ma "in borghese"; riceverebbe cento volte occhiate di meraviglia.
Noi che bazzichiamo scalzi in questo forum, siamo di cultura medio-alta (e anche di buona età, purtroppo), abbiamo un cervello e lo usiamo al meglio, questi stereotipi li azzeriamo nel giro di qualche secondo.
Per il resto, sono d'accordo in toto con Rei.
Non essere così pessimista, Flavio; guarda il lato positivo.
Cari saluti, Gianc.

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  aldo1953 il Mer Dic 19 2012, 14:59

Per quanto mi riguarda sono convintissimo che la maggior parte della gente che incontro per strada si accorga se sono scalzo, in infradito o, come in questo periodo invernale, porto i sandali. Però non gli può interessare di meno. Ieri sera, una serata da lupi con neve schiacciata per terra, nebbia e 0° sono andato al bar per la solita giocata al lotto, in sandali. E poi ho anche passeggiato , un pochino, diciamo 300 metri, scalzo. Scalzo sono andato al bancomat sul corso principale del quartiere. Che nessuno se ne sia accorto ? Improbabile. Ma chi glielo fa fare di dirmi qualche cosa. Ed è esattamente ciò che voglio, non essere criticato in quanto io non critico nessuno. Questo non vuole dire essere approvati, ma significa che si fanno i fatti loro. Un esercizio un po' difficile per noi italiani, ma comune presso gli anglosassoni. Fatti un giretto in metropolitana a Londra e te ne accorgerai. Non dico scalzo, non si può, ma c' è ben altro di strano in giro colà. In fin della fiera quello che mi interessa è girare come voglio e dove voglio, se poi non c' è interesse , per me è meglio.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  aldo1953 il Mer Dic 19 2012, 17:04

Arky ha scritto:
Rei ha scritto:
a) la maggior parte delle persone non ci nota...

Invece, secondo la mia esperienza, è proprio il contrario; il 90% della popolazione "normale", a dir poco, vede benissimo che siamo scalzi. E non mi sembra neanche tutta sta meraviglia. In fondo, facciamo qualcosa che è fuori dal comune senso della "consueta deambulazione"; ergo credo sia fisiologico che la gente lo noti.
Tutti siamo biondi, castani, mori o calvi; queste caratteristiche non destano stupore in nessuno di noi. Ma quando troviamo qualcuno che ha una tinta blu, viola ,fucsia, ecc o un'acconciatura strana lo notiamo subito, eccome.
A parte casi particolari, quando incrociamo una persona, il ns cervello incamera delle informazioni "generali" della stessa, anche se in quel momento pensi di soffermarti solo sul suo cappello, ad esempio. Quindi, a chi non fa parte del ns club (ideologicamente parlando), si accende una lucina con scritto "scalzo"!.
Come a me si accende quando vedo un tizio rasato per metà, o con un ciuffo viola, o con un abbigliamento particolare.
E' normale che sia così.
Poi dopo se vogliamo discutere su quanti si soffermino a far notare la cosa, a noi o ad altri, in maniera più o meno benevola, quello è un altro discorso, in cui non entro, perché penso sia molto personale, e che derivi dalle esperienze soggettive di ognuno di noi.
Io fino ad oggi non posso proprio lamentarmi; mai successo niente di grave, anche se qualche idiota l'ho incontrato. Ma quelli li incontro in tanti ambiti, quindi cerco, nei limiti del possibile, di non farmici il sangue amaro.
Probabilmente poi, il fatto che gli episodi spiacevoli siano pochi, deriva anche dall'indifferenza generale che regna nella ns società; quest'estate ho prestato soccorso ad un ragazzo che ha avuto un malore, in pieno centro di una località balneare molto frequentata. Io, la mia compagna ed un signore ci siamo fermati ed abbiamo atteso l'arrivo dell'ambulanza, dopo averlo messo in posizione di sicurezza. Il resto del mondo no: passava, un'occhiata e si girava dall'altra parte, anche quando sto poveraccio stava steso per terra e la sua ragazza gridava come un ossesso.
P.S.: bella società di merda. E noi dovremmo vergognarci per i ns piedi nudi? a cagar, va.

Qualche anno fa nel Ticino annegò un giovane travolto da un gorgo. Non c' era nulla da fare se non aspettare le forze dell' ordine per registrare il tutto. A pochi metri gli altri continuavano a fare il bagno, voglio dire col cadavere lì esposto al sole sulla spiaggia. Io me ne andai, ormai non c' era più nulla da fare. Ora posso pensare che qualcuno guardi seriamente le mie calzature o non calzature ? E' meglio così, così penso. A volte la libertà confina con l' indifferenza, però alla fine mi fa sentire più libero.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  lucignolo il Mer Dic 19 2012, 22:44

Eh, ragazzi!
Proprio non capisco come si faccia ad illudersi che la gente non veda che siamo scalzi, a meno che non lo si faccia in una via superaffollata dove, per ovvii motivi, è già difficile mettere un piede davanti all'altro.
E come si faccia a confondere il fatto che non gliene frega niente con il fatto che non ci notano, perché sono due cose che viaggiano su due piani logici e percettivi completamente diversi.
Il fatto è che molti di noi si vogliono convincere di passare inosservati, perché ciò rende più facile camminare a piedi nudi in pubblico; insomma, se non mi notano mi fanno sentire meno anormale.
Sono pessimista nel senso che non ci considerano conformi ai comportamenti comunemente accettati, quindi vige la legge del "non si può" e non vedo una soluzione, a breve termine, a questo modo di vedere le cose.
Poi possiamo far finta che tutto vada bene, ma sta di fatto che ci considerano dei fuori di testa, specie nella stagione fredda.
E qui rientriamo in argomento (in topic, per intenderci), perché già mi domandano se sono normale a girare in infradito con temperature spesso sotto zero.
Figuriamoci se mi vedessero a piedi nudi.
Signori miei, un pesce in un acquario può pensare che la vita acquatica sia un paradiso, ma se versassimo il contenuto di una semplice boccia di vetro nel mare, in un fiume od in un lago, forse il pesciolino cambierebbe idea.
E noi, nel nostro forum, ci siamo abituati al comodo acquario di casa.
Per fortuna non sappiamo leggere nella testa di chi ci incontra.
Certo che ci sono i simpatizzanti, ma sono troppo pochi per trasfornare queste rondini in un segno di un'imminente primavera.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Rei il Gio Dic 20 2012, 07:54

lucignolo ha scritto:quindi vige la legge del "non si può"
Dove? Le poche, pochissime volte che succede le proibizioni vengono quasi sempre neutralizzate. Le ordinanze e/o regolamenti sono scarsissime e territorialmente limitatissime. E la tendenza è alla diminuzione piuttosto che all'aumento, con buona pace delle tue previsioni di divieti generalizzati ed in espansione.
lucignolo ha scritto:e non vedo una soluzione, a breve termine, a questo modo di vedere le cose.
Secondo me non vedi la soluzione semplicemente perché non c'è il problema.
Il punto è: infradito d'inverno e scalzi in ogni stagione. Ci considerano strani?
Sì. (E allora?)
Ci vogliono proibire di farlo?
No, salvo una piccola e facilmente rintuzzabile minoranza.
E allora rintuzziamoli, invece di lamentarci per un inesistente dilagare di proibizioni.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Elan il Gio Dic 20 2012, 16:20

Un mio stretto collaboratore, che proviene da un paesino della Puglia, mi raccontava di quando è godibile Mantova a piedi nudi ... perchè ci è stato in primavera e camminava tranquillamente scalzo. Mi diceva anche che, quando è in ferie in Puglia, in estate, raramente mette qualcosa ai piedi e che non è il solo a girare frequentmente scalzo, cosa abbastanza diffusa dalle sue parti in estate. Diceva pure che nessuno ci fa molto caso lì ... mentre in inverno, non lo fa proprio nessuno.

Mi è venuto in mente che quando, durante una delle mie prime escursioni scalze, mi taglia ed andai al pronto soccorso a farmi dare un paio di punti , l'infermiera, avendole io detto che mi ero ferito camminando scalzo, mi chiese se fossi del sud. Alla mi domanda sul perchè lo pensasse, mi rispose che aveva molte amicizie meridionali e che tanti dei suoi amici del sud, amavano stare scalzi appena potevano.

Guardando al fatto che nel nostro club, non si scende più sud di Roma come iscritti, mi viene da pensare che, se quanto mi dicono è vero e non ho motivo di pensare che non lo sia, per i nostri fratelli del sud andare scalzi è talmente normale che non ha senso farne un particolare argomento di discussione da social forum .... un po' come scherzando abbiamo ipotizzato pensare la maggior parte delle donne ....

allora, mi chiedo, non saremo noi che ci facciamo troppe seghe mentali?
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Rei il Gio Dic 20 2012, 16:25

Elan ha scritto:allora, mi chiedo, non saremo noi che ci facciamo troppe seghe mentali?
Sì.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  october il Gio Dic 20 2012, 23:48

aldo1953 ha scritto:Fatti un giretto in metropolitana a Londra e te ne accorgerai. Non dico scalzo, non si può, ma c' è ben altro di strano in giro colà.

Come non si può? L'ho fatto più volte senza problemi.

october

Numero di messaggi : 124
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  aldo1953 il Ven Dic 21 2012, 11:37

october ha scritto:
aldo1953 ha scritto:Fatti un giretto in metropolitana a Londra e te ne accorgerai. Non dico scalzo, non si può, ma c' è ben altro di strano in giro colà.

Come non si può? L'ho fatto più volte senza problemi.

Ohibò, pensavo alle scale mobili. Buono a sapersi, ci andrò a marzo.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  october il Sab Dic 22 2012, 11:29

aldo1953 ha scritto:Ohibò, pensavo alle scale mobili. Buono a sapersi, ci andrò a marzo.

Quelle tendo a evitarle comunque per scrupolo personale, specie se c'è molta gente. Però direi che oltre alle scale mobili ci sono anche le scale normali, quindi nessun problema.

october

Numero di messaggi : 124
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  lucignolo il Sab Dic 22 2012, 22:23

Rei ha scritto:
lucignolo ha scritto:quindi vige la legge del "non si può"
Dove? Le poche, pochissime volte che succede le proibizioni vengono quasi sempre neutralizzate. Le ordinanze e/o regolamenti sono scarsissime e territorialmente limitatissime. E la tendenza è alla diminuzione piuttosto che all'aumento, con buona pace delle tue previsioni di divieti generalizzati ed in espansione.
Non ci siamo capiti: è la legge del non si può che esiste nella nostra mente.

La diminuzione non la vedo proprio.
Semmai sono rimasti i soliti divieti e non ne sono sorti altri, anche perché di gente in giro scalza per negozi non ce n'è.
Vorrei vedere se ti fanno entrare a piedi nudi nei negozi addobbati per le feste natalizie, a meno che non ti conoscano bene, ma proprio bene.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  lucignolo il Sab Dic 22 2012, 22:45

Elan ha scritto:Un mio stretto collaboratore, che proviene da un paesino della Puglia, mi raccontava di quando è godibile Mantova a piedi nudi ...
Mantova è stata, forse, la città più amichevole verso gli scalzi che ho visitato, ma rimane un caso unico.
allora, mi chiedo, non saremo noi che ci facciamo troppe seghe mentali?
Ce le facciamo, perché qui al centro-nord andare scalzi fa pensare che non hai i soldi per comprarti un paio di scarpe o che hai qualche rotella fuori posto o tutte e due le cose.
Io, comunque, scalzo ci vado tutti i giorni, anche nella stagione più avversa.
E di ostilità ne ho incontrata molta.
Inutile che Rei insista a darmi del pessimista, perché i miei sono fatti e non fantasie.
Di certo non può paragonare la mentalità di piccole città o paesi a quella di una metropoli come Roma, ma entrare a fare spese negli eleganti negozi del centro città a piedi nudi è molto, ma molto difficile.
E finché non vedo il contrario non ci credo.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Rei il Sab Dic 22 2012, 23:27

lucignolo ha scritto:ma entrare a fare spese negli eleganti negozi del centro città a piedi nudi è molto, ma molto difficile.
In epoche diverse Brigitte Bardot e Lapo Elkan l'hanno fatto. Non conta cosa (non)indossi, importa quanti soldi hai e se compri o fai solo il curioso.
Io, quando ho comprato, non ho mai avuto problemi.
Se poi fai acquisti per 100 mila euro, puoi entrare anche (tra)vestito da yeti (scalzo) e nessuno ti dice nulla.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  ALEBO il Dom Dic 23 2012, 12:02

Rei ha scritto:
lucignolo ha scritto:ma entrare a fare spese negli eleganti negozi del centro città a piedi nudi è molto, ma molto difficile.
In epoche diverse Brigitte Bardot e Lapo Elkan l'hanno fatto. Non conta cosa (non)indossi, importa quanti soldi hai e se compri o fai solo il curioso.
Io, quando ho comprato, non ho mai avuto problemi.
Se poi fai acquisti per 100 mila euro, puoi entrare anche (tra)vestito da yeti (scalzo) e nessuno ti dice nulla.
Quindi può entrare in negozi scalzo solo chi è un personaggio conosciuto o che spende una "barcata"(come dicono dalle mie parti) di soldi?
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Elan il Dom Dic 23 2012, 21:53

Non per polemizzare, ma non vedo perchè non dovrebbero farti entrare .... cioè, finora sono entrato in tanti negozi e, a parte qualche battuta e qualche sguardo, nessuno mi ha mai detto niente. Non credo che, negli stessi negozi, mi direbbero qualcosa perchè sono addobbati per il Natale. Perchè non provi e poi ci racconti?

Se poi sono negozi eleganti e costosi, è facile che ti prendano per un riccone eccentrico (a me è successo in gioielleria a Volterra) e che ti trattino con deferenza. Certo se oltre ad essere scalzo sei "scacio" e porti un berrettino da boy-scout con la girandola è facile che chiamino il 118 Smile

avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Rei il Dom Dic 23 2012, 22:53

ALEBO ha scritto:Quindi può entrare in negozi scalzo solo chi è un personaggio conosciuto o che spende una "barcata"(come dicono dalle mie parti) di soldi?
La seconda che hai detto (ma anche se ti limiti a comprare un oggettino qualunque).

E poi non è detto: se cerchi nei vecchi post c'è il mio racconto di quando, scalzo, ho accompagnato una mia amica in un negozio di scarpe.
Lei ne ha preso un paio, io ho convinto la proprietaria a stare scalza in casa.
In negozio no.
Però, se avesse venduto pentole, lo avrebbe fatto. Very Happy
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Neve

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum