Ballando con o senza le scarpe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  tarzone il Lun Nov 04 2013, 15:02

Pur rimanendo a distanza di sicurezza dal mefitico programma di RAI 1 "Ballando con le stelle" ho avuto modo di vedere su internet ciò che è accaduto la sera di sabato scorso nel programma condotto da Milly Carlucci.
Una delle concorrenti in gara era Anna Oxa, cantante, che già altre volte si era esibita scalza, questa volta ha eseguito una samba un po' fuori dagli schemi canonici e, pensate un po', una giurata, americana, l'ha pesantemente redarguita perchè ha ballato senza scarpe, ritenendo ciò un' offesa alla giuria.
Morale della favola, Anna Oxa, prima se ne è andata, poi tornata, in seguito ha tentato di spiegare le sue ragioni ma i giurati l' hanno distrutta con una fila di zeri come voto.
Non ho tentato di capirne di più perchè francamente non mi interessa,ma questi sarebbero i programmi del sabato sera dell' "ammiraglia" delle reti RAI. Per quelle di Mediaset non spendo neppure un byte di commento, sarebbe anche troppo.
saluti
valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 320
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Andy il Lun Nov 04 2013, 16:03

geek 
tarzone ha scritto:Per quelle di Mediaset non spendo neppure un byte di commento, sarebbe anche troppo.
saluti
valerio
 
&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&
Ciaooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Se non altro, almeno le veline di "Striscia la notizia" di tanto in tato sono scalze. I "velini", invece, per circa un mese lo erano SEMPRE!

Ciaooooo!!!!!!!
- A - N - D - Y -
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Elan il Mar Nov 05 2013, 14:08

Che ballo ha ballato? perchè ci sono balli sudamericani in cui ballare a piedi nudi dovrebbe essere un plus, almeno per la dama. Ai nostri occhi capisco che lo sarebbe sempre e comnuque.

Sorvolo sulla tua idea che, per quanto schifo possa fare la RAI, mediaset sarà senz'altro peggio... la definirei un pregiudizio Smile
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Grand Choeur il Mar Nov 05 2013, 15:50

Era una Rumba. Comunque ho visto su YouTube che non era scalza solo la Oxa, ma entrambi. Fra l'altro mi sono anche piaciuti.
C'è la Marinera (Perù e zone limitrofe) in cui la donna è, di regola, sempre scalza.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  tarzone il Mar Nov 05 2013, 23:50

Ciao Elan,
rispondo a te e poi qui finisce. Non capisco perchè tutte le volte, e non sono poi tante, che scrivo esprimendo un giudizio debba sentirmi dire che è un pregiudizio.
La RAI da tempo immemore ha smesso di svolgere il suo ruolo di TV istituzionale e culturale scimmiottando le reti commerciali Mediaset, ma che Mediaset produca TV di qualità non può essere sostenuto da nessuno, qualcosa di buono viene fuori quando trasmette film, ma non sono farina del loro sacco. Provo a dire: Paperissima, Amici, C'è posta per te, e potrei continuare, sembrano programmi questi? Gli anglosassoni definiscono questa roba "trash", che abbiano anche loro pregiudizi?
Anche tu allora hai dei pregiudizi su Chrome che secondo te assomiglia  a Facebook, ma forse non hai ben inteso che uno è un browser, l' altro un social network e non si conoscono tra loro.
Ti confesso che sono abbastanza stufo dei tuoi rimbrotti fuori luogo, quello che ha dei pregiudizi sei tu, mi spiace dirlo, ma tutte le volte che uno non è "allineato" al pensiero del padrone di Mediaset tu devi diventare il paladino di quel gruppo di persone.
Sappi sin d' ora che non risponderò in alcun modo ad eventuali tue considerazioni più o meno polemiche, non intendo alimentare in alcun modo una vecchia polemica nella quale, purtroppo, mi ha visto col tempo, dalla parte della ragione.
Saluti televisivi
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 320
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  cyberteam il Mer Nov 06 2013, 09:34


Ritornando In Topic, ho visto su YouTube la performance della Oxa.
Sinceramente non mi è parsa brutta, magari neanche così bella da passare alla storia, ma brutta no.

Però io di danza non ne capisco niente, parlo da semplice spettatore.
Magari ci sono dei passi da fare in un certo modo, o dei canoni da rispettare anche se la licenza artistico/poetica dovrebbe esser sempre contemplata.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Elan il Mer Nov 06 2013, 11:07

Come sei noioso e cattedratico, caro Tarzone ... figurati se ho voglia di polemizzare con te, basta pizzicarti un attimo e inizi a pontificare ... beh, io ogni tanto non resisto, è troppo divertente Smile
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Considerazione

Messaggio  young_barefooter il Mer Nov 06 2013, 15:32

Senza gettare benzina sul fuoco sulla questione Rai-Mediaset (io guardo molto poco la tv, a prescindere dall'emittente) vorrei commentare che, a mio modesto parere, è naturale che in certe tipologie di trasmissioni i piedi scalzi siano out!
In una gara di ballo, in particolare, credo infatti che non conti solamente la tecnica o la bravura dei ballerini, purtroppo conta molto anche la componente estetica nel suo insieme. E questa include anche il "costume" di
gara, che in questo specifico ambito credo comprenda anche le scarpe...

Perciò una squalifica o un basso punteggio temo debba essere messo in conto, a maggior ragione in una trasmissione televisiva, dove l'immagine per definizione conta tutto.
E badate bene che personalmente ritengo ingiusta una squalifica o un basso punteggio se la tecnica c'è, però purtroppo questo mondo va così e chi affronta scalzo (scelta onorevole e coraggiosa) una situazione simile dovrebbe metterlo in conto.

In una gara in balera i piedi scalzi ci possono stare (e non credo farebbero troppo scandalo, in un ambito come quello delle danze caraibiche), ma in televisione per forza di cose credo sia dura, almeno in questo specifico ambito.
In altre situazioni (mi pare di ricordare Amici, non vorrei sbagliarmi) è capitato di vedere persone (soprattutto donne) esibirsi scalze senza problemi...

Considerate poi che ci troviamo in ITALIA, paese dove l'estetica e l'immagine sono tutto!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Pregiudizi

Messaggio  young_barefooter il Mer Nov 06 2013, 15:48

In un paese come il nostro, al di la delle mode e delle tendenze del momento, siamo passati da un'economia prettamente rurale ad una industrializzazione forzata. Nel mondo contadino i piedi scalzi erano la normalità, nel moderno mondo consumista e industrializzato no, anzi, costituiscono un ricordo "scomodo" di quello che eravamo pochi anni prima.
Come se il piede nudo fosse sinonimo di arretratezza e povertà, e purtroppo questo concetto errato è entrato nel sentire comune, ora fa parte dell'innata percezione di cosa è accettabile o non accettabile nella cosiddetta "società civile".

Purtroppo noi amanti delle camminate scalze dobbiamo scontrarci tutti i giorni con simili pregiudizi, e seppur qualcosa si muove, certamente non ce ne libereremo mai completamente. Ovvio che non dobbiamo sottometterci a tale sistema di pensiero, credo però che piuttosto di tentare di cambiare il mondo sia un buon inizio cambiare noi stessi di modo da renderci il più possibile immuni dal pregiudizio altrui.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  lucignolo il Mer Nov 06 2013, 21:32

young_barefooter ha scritto:In una gara di ballo, in particolare, credo infatti che non conti solamente la tecnica o la bravura dei ballerini, purtroppo conta molto anche la componente estetica nel suo insieme. E questa include anche il "costume" di gara, che in questo specifico ambito credo comprenda anche le scarpe...
Leggevo dei commenti su internet riguardo l'incidente di Anna Oxa.
La cosa che mi ha colpito è che si criticava la sua esibizione molto particolare non tanto per il fatto che Oxa era scalza, ma per il fatto che si è lanciata in una prestazione che, a giudizio della giuria, aveva poco a che fare con una gara di ballo.
Però non ho visto lo spettacolo e non so dire se il commento mediatico è servito solo per tentare di stemperare una gaffe clamorosa e poco al passo coi tempi.


Ultima modifica di lucignolo il Mer Nov 06 2013, 23:43, modificato 1 volta
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Rei il Mer Nov 06 2013, 22:50

young_barefooter ha scritto:In una gara in balera i piedi scalzi ci possono stare (e non credo farebbero troppo scandalo, in un ambito come quello delle danze caraibiche), ma in televisione per forza di cose credo sia dura, almeno in questo specifico ambito.
Ehmm, esibizioni scalze in televisione si sprecano, e nessuno ha mai detto nulla. Il punto è che mentre gli altri concorrenti portavano cose nuove e diverse ogni settimana, lei sempre la stessa zuppa. Scalza.
Ed è stata invitata, tanto per far vedere che poteva variare, a ballare almeno una volta con scarpe da ballo.

Nessun ostracismo contro i piedi nudi in sé.

Sono stato fidanzato con due ballerine ed una maestra di danza (non tutte insieme, ovviamente), e, pur ballando leggermente peggio di un paracarro (*), ho imparato a giudicare le capacità di un danzatore.
La Oxa non è un granché ed in questo caso, ballare scalza, all'occhio dell'esperto, si svela come un mero trucco per evitare certe difficoltà in balli che abitualmente si fanno calzati.
Questo detto da una danzatrice di danza contemporanea che nei suoi spettacoli ha indossato le scarpe pochissime volte, quelle in cui danzava su una parete verticale appesa con un'imbracatura da alpinista.
A terra, sempre scalza.
Ma è tutto un altro genere di danza.

(*) No, non ci siamo lasciati per quello: le ballerine, più che ballare CON il fidanzato, amano essere guardare ballare dal fidanzato.
Ed in quello, da seduto, ero bravissimo.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  young_barefooter il Gio Nov 07 2013, 09:15

Ok, ammetto che NON avendo visto l'esibizione in questione probabilmente ho espresso un giudizio un po' affrettato...
Io facevo un discorso più generale, al di là dello specifico caso citato.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Rei il Gio Nov 07 2013, 12:26

young_barefooter ha scritto:Io facevo un discorso più generale, al di là dello specifico caso citato.
Oh, beh, quello è ancora più facile da fare: su TV pubblica e privata danzatori e danzatrici scalze si sprecano, e nessuno ha mai protestato, anzi.
Fine.

Tutto il resto sono pippe mentali.


Ultima modifica di Rei il Gio Nov 07 2013, 18:21, modificato 1 volta
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  aldo1953 il Gio Nov 07 2013, 17:21

Per alcuni anni a Mauritius, siamo stati ospiti per la vacanza invernale di una coppia la cui lei oltre che assai carina era una esperta di seega, la danza tipica di quelle isole. Una sera fummo invitati ad una cena molto elegante, con un certi imbarazzo perchè noi non eravamo "dotati" di abbigliamento adatto. Alla fine della serata la Signora fu invitata ad esibirsi in una danza e per prima cosa buttò le scarpe da un lato. D'altra parte di fatto viveva scalza tutto il giorno essendo in una villa sul mare. Nulla di più naturale e simpatico . Dipende sempre dal contesto e da come ci si presenta.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Alexey il Sab Nov 09 2013, 08:59

In base a quanto scrivono i nostri amici americani sulle newsletter di sbl group, non mi stupisco che proprio l'americana sia stata spaventata dai piedi nudi... Sicuramente è limitante estrapolare sentenze da una mera statistica, ma è verosimile pensare che gli USA abbiano ancora molti, moltissimi pregiudizi e paure dei piedi nudi... Di tutti gli iscritti nel mondo, i barefooters più tartassati sono loro, a volte con vere e proprie violenze fisiche... Se vi piace essere aggiornati sul mondo è interessante iscriversi

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Usa?

Messaggio  Appleseed il Sab Nov 09 2013, 16:53

Alexey ha scritto:In base a quanto scrivono i nostri amici americani sulle newsletter di sbl group, non mi stupisco che proprio l'americana sia stata spaventata dai piedi nudi... Sicuramente è limitante estrapolare sentenze da una mera statistica, ma è verosimile pensare che gli USA abbiano ancora molti, moltissimi pregiudizi e paure dei piedi nudi... Di tutti gli iscritti nel mondo, i barefooters più tartassati sono loro, a volte con vere e proprie violenze fisiche... Se vi piace essere aggiornati sul mondo è interessante iscriversi
Mi pare un po' difficile parlare degli USA come di una entita' omogenea ... comunque per avere una reazione ci vuole prima una azione. Negli Usa hanno inventato i cartelli "No Shoes No Shirt No Service" perche' c'erano e ci sono persone che entrano nei negozi scalzi o a torso nudo. In Italia avrebbero la stessa utilita' di un cartello "Vietato entrare con uno struzzo al guinzaglio". In altre parole credo che negli Usa il barefooting come moda ma anche come tradizione sia molto piu' diffuso che non in Italia e possa quindi provocare reazioni ostili o favorevoli. In Italia sostanzialmente non esiste (nonostante gli articoli di giornale che civlicamente la segnalano come tendenza emergente) e quindi prevale l'incredulita' di fronte a qualcosa che viene percepito come pura bizzarria.
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Alexey il Sab Nov 09 2013, 18:50

Guarda, i membri scrivono da ogni stato, e la situazione che decantano varia leggermente ma non di molto... Il 90% dei post degli americani parla di problemi, soprusi, ecc... Non mi pare che i benefici della nostra pratica siano così conosciuti, perché i miti legati ad essa sono pressoché gli stessi (mentre in Australia ad esempio pare che il barefooter venga escluso solo in luoghi dove impera il dress code e alcuni che vogliono escludere gli aborigeni) uniti ancora alla paura anti-hippie, che associa anche il "no shirt", e infine quello che diceva Rei, cioè la paura dei commercianti di essere denunciati a seguito di un'eventuale incidente. Questi fattori, insieme ad un senso patriottico e di disciplina, può anche portare a reazioni violente verso il diverso da parte di persone "troppo" devote verso il loro ideale di quieto vivere. Questo è perlomeno quello che raccontano i nostri amici d'oltreoceano, poi non ho di certo verificato in prima persona, mi attengo a quello che leggo da loro. Ogni paese lamenta dei problemi, ma veramente casi di pestaggi a colleghi barefooter li ho sentiti solo da loro, gli altri paesi al max lamentano sguardi strani come da noi... Il nostro, essendo un paese di c..ni, presenta vantaggi e svantaggi, gli svantaggi li vediamo ogni giorno, ma perlomeno, oltre a casi isolati di comuni ignoranti, direi che non abbiamo molti problemi a girarcene tranquillamente scalzi quasi dappertutto, le botte penso che non ce le prenderemo... Comunque, come già detto, per chi voglia farsi un'idea personale del mondo, e abbia una minima dimestichezza con la lingua della perfida Albione, consiglio di iscriversi e verificare di persona che tutto sommato non ci possiamo lamentare più di tanto..,anche gli altri del mondo hanno la stessa impressione riguardo al bf degli USA...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Elan il Sab Nov 09 2013, 20:00

Eppoi, come ha più volte detto REI, negli Stati Uniti, liberisti, ognuno detta legge a casa sua. Niente art. 187
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Rei il Dom Nov 10 2013, 15:24

Alla fine la Oxa ha messo le scarpe e si è rotta i legamenti del ginocchio.
Perché ha messo le scarpe?
Lapidaria la mia amica danzatrice: "No, si sarebbe fatta male alle caviglie. Quando ti fai male al ginocchio è solo mancanza di tecnica…
Però se hai le scarpe la mancanza di tecnica diventa più evidente…
Sì, in effetti avere le scarpe aiuta…"
?
"… a farsi male."
Ah!
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  aldo1953 il Lun Nov 11 2013, 12:07

[quote="Alexey"]Guarda, i membri scrivono da ogni stato, e la situazione che decantano varia leggermente ma non di molto... Il 90% dei post degli americani parla di problemi, soprusi, ecc... Non mi pare che i benefici della nostra pratica siano così conosciuti, perché i miti legati ad essa sono pressoché gli stessi (mentre in Australia ad esempio pare che il barefooter venga escluso solo in luoghi dove impera il dress code e alcuni che vogliono escludere gli aborigeni)



Circa l' Australia confermo tutto. Conosco bene quel paese (qualcuno mi chiama l' "Australiano" alternativamente all' "Indiano") e posso assicurare che a parte luoghi dove il dress-code impone altri comportamenti ( non solo luoghi , ma anche situazioni sociali), il BF è semplicemente condiderato normale al punto che nessuno ci fa caso. Nei miei post sull' ultima vacanza di Luglio raccontavo appunto che in venti giorni ho avuto solo due contestazioni, una per motivi di salute (ero scalzo in un luogo poco raccomandabile per via di certi insetti) e una in un centro commerciale ( ma era segnalato e io non me ne ero accorto). Sulla questione aborigena... ce ne sarebbe da dire.
Quanto all' Italia ci va bene che generalmente la gente non ha voglia di impegnarsi troppo, bofonchia, guarda, ti dice qualche cosa alle spalle ma alla fine nulla di più. Anche se comunque non posso certo dire di avere superato del tutto l' imbarazzo di alcune situazioni.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  cyberteam il Gio Nov 14 2013, 07:48

Tornando alla Oxa, ho dato un'occhiata alla trasmissione un po più integrale.
Ne emerge che la giuria, dopo diverse interpretazioni del ballo con molte licenze artistiche, le aveva chiesto per una volta di fare una performance "normale".

E lei non solo non l'ha fatta, ma si è portata delle scarpe totalmente inadatte, in aperto sfregio alla richiesta.

La giurata che glie lo aveva chiesto è evidentemente della stessa opinione dell'amica di Rei, la Oxa stava in un certo modo mascherando delle lacune ballando qualcosa di diverso dal compito assegnato. La reazione plateale ai giudizi poi l'ho trovata piuttosto sgarbata.
Non è che se uno sta scalzo ha sempre ragione.

Comunque certi personaggi vengono chiamati negli show anche per far pubblicità (a loro ed al programma) perché si sa che sono un po fuori di testa e poi creano casi che vanno sui giornali. Prova ne è, ne stiamo parlando anche qui.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ballando con o senza le scarpe

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum