Vita da Socio Aggregato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vita da Socio Aggregato

Messaggio  Appleseed il Dom Dic 01 2013, 09:40

bfpaul ha scritto:
Stranamente poi, da quando il Club è diventato "reale", molti non concludono la registrazione al Forum, temendo di diventare Soci Aggregati.
Ora, visto che tu invece hai chiesto l'attivazione dell' account abbastanza di recente, ti dispiacerebbe dire in cosa ti abbiamo cambiato la vita?
Ti abbiamo inviato qualcosa, ti abbiamo chiesto di partecipare a qualcosa, ti abbiamo "imposto" un qualsiasi impegno?
Le domande, come ben capisci, sono fatte per far capire che il Socio Aggregato non ha alcun obbligo (basta leggere lo Statuto) e tutt'al più se chiede la tessera gliela spediamo
Ho chiesto l'attivazione dell'account pochi mesi fa.
Per ottenere l'attivazione ho dovuto inviare via mail al webmaster i miei dati anagrafici (che sono custoditi secondo le norme a tutela della Privacy e quindi non possono essere resi noti senza la mia autorizzazione agli altri partecipanti al Forum né tantomeno possono essere trasmessi ad altri siti o organizzazioni).
Mi sono inoltre state poste nell'occasione alcune domande tipo:

 ti consideri già un/a barefooter? Sei solo interessato/a al fenomeno?  consideri il barefooting  un' attività salutare / un passatempo ricreativo / una filosofia di vita / un insieme di più cose?  ti piacerebbe praticare barefooting insieme ad altri?  quanto tempo potresti / vorresti dedicare per attività di gruppo (camminate, visite a città, incontri, etc.)  come sei arrivato/a al nostro sito e al nostro Forum?

cui ho risposto via mail.

Una volta ottenuta l'attivazione (nel giro di 48 ore) non ho più ricevuto alcun tipo di richiesta.

Non mi è stato mai chiesto un contributo economico, non mi sono state più poste domande riguardanti la mia vita privata o la mia attività (saltuaria) di barefooter; non ho mai ricevuto telefonate né e-mail riferibili al Club dei Nati Scalzi; non sono mai stato sollecitato a postare sul Forum, né ho mai subito censure nei miei "post" (anche se qualche vaccata l'avrò senz'altro scritta...).
Posso confermare direttamente che il Socio Aggregato fa una bella vita: non ha alcun obbligo a fronte del diritto di scrivere sul Forum (e di fregiarsi dell'appartenenza a questo nobile consesso).
A chi sta leggendo questo forum ed è incerto se chiedere o meno l'attivazione dell'account consiglio di procedere serenamente !
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 504
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  bfpaul il Dom Dic 01 2013, 09:54

Appleseed ha scritto:
bfpaul ha scritto:
Stranamente poi, da quando il Club è diventato "reale", molti non concludono la registrazione al Forum, temendo di diventare Soci Aggregati.
Ora, visto che tu invece hai chiesto l'attivazione dell' account abbastanza di recente, ti dispiacerebbe dire in cosa ti abbiamo cambiato la vita?
Ti abbiamo inviato qualcosa, ti abbiamo chiesto di partecipare a qualcosa, ti abbiamo "imposto" un qualsiasi impegno?
Le domande, come ben capisci, sono fatte per far capire che il Socio Aggregato non ha alcun obbligo (basta leggere lo Statuto) e tutt'al più se chiede la tessera gliela spediamo
Ho chiesto l'attivazione dell'account pochi mesi fa.
Per ottenere l'attivazione ho dovuto inviare via mail al webmaster i miei dati anagrafici (che sono custoditi secondo le norme a tutela della Privacy e quindi non possono essere resi noti senza la mia autorizzazione agli altri partecipanti al Forum né tantomeno possono essere trasmessi ad altri siti o organizzazioni).
Mi sono inoltre state poste nell'occasione alcune domande tipo:

 ti consideri già un/a barefooter? Sei solo interessato/a al fenomeno?  consideri il barefooting  un' attività salutare / un passatempo ricreativo / una filosofia di vita / un insieme di più cose?  ti piacerebbe praticare barefooting insieme ad altri?  quanto tempo potresti / vorresti dedicare per attività di gruppo (camminate, visite a città, incontri, etc.)  come sei arrivato/a al nostro sito e al nostro Forum?

cui ho risposto via mail.

Una volta ottenuta l'attivazione (nel giro di 48 ore) non ho più ricevuto alcun tipo di richiesta.

Non mi è stato mai chiesto un contributo economico, non mi sono state più poste domande riguardanti la mia vita privata o la mia attività (saltuaria) di barefooter; non ho mai ricevuto telefonate né e-mail riferibili al Club dei Nati Scalzi; non sono mai stato sollecitato a postare sul Forum, né ho mai subito censure nei miei "post" (anche se qualche vaccata l'avrò senz'altro scritta...).
Posso confermare direttamente che il Socio Aggregato fa una bella vita: non ha alcun obbligo a fronte del diritto di scrivere sul Forum (e di fregiarsi dell'appartenenza a questo nobile consesso).
A chi sta leggendo questo forum ed è incerto se chiedere o meno l'attivazione dell'account consiglio di procedere serenamente !
Ti ringrazio davvero.
Ora, sai cosa penseranno? Che ci siamo messi d'accordo ... Evil or Very Mad 


----bfpaul----
amministratore
--del forum--
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2940
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  Appleseed il Dom Dic 01 2013, 11:40

Messi d'accordo? confused 
E io che ci guadagno? Un paio di scarpe? Wink 
Certo se poi qualche altro collega Socio Aggregato volesse portare anche la sua esperienza tanto di guadagnato!
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 504
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  lucignolo il Dom Dic 01 2013, 12:41

bfpaul ha scritto:Ora, sai cosa penseranno? Che ci siamo messi d'accordo ... Evil or Very Mad 
Eddai! Cerchiamo di non vedere il diavolo anche nell'acqua santa. Very Happy 
A parte le battute, questa sana dichiarazione di Appleseed dovrebbe avere una forte evidenza.
Ho letto anche di qualcuno che su un forum si domandava perché non ci facciamo vedere in volto durante le interviste televisive ed usiamo nomi finti sul forum e che se ci comportiamo in questo modo è perché siamo consapevoli di fare qualcosa di sbagliato e di sconveniente.
Sono tutte cose, a mio avviso, da spiegare sul sito del Club, anche nella sezione dedicata alle iscrizioni.
E farlo senza indugio per prevenire queste idee sballate.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 62
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  Elan il Lun Dic 02 2013, 11:27

"Le interviste televisive" sono poi LA intervista televisiva ... oggi probabilmente mi farei vedere in volto (tanto mi hanno riconosciuto tutti), ma il motivo principale per il quale allora preferimmo evitare non era certo perchè pensavamo di fare qualcosa di sconveniente, ma semplicemente per tutelare la nostra privacy. C'è gente che va in televione per sciorinare tutti i panni sporchi di casa, c'è che ci andrebbe nudo/a per avere un attimo di notorietà e c'è chi preferisce invece proteggere la propria privacy quando si tratta di cose leggere come questa.

Però, chi ha fatto questa osservazione non ha del tutto torto ... la questione è: se chiedessimo a tutti di usare nomi e cognomi, avremmo più afflusso o meno? io penso di gran lunga meno, perchè occorre un certo tempo per fare pubblicamente qualcosa che "non si fa" e diagenizzarlo fino a convincersi che non c'è nulla di sconveniente e pertanto nemmeno alcun motivo di nascondersi. D'altronde non dimentichiamo che nella stragrande maggioranza dei forum si usano nicknames per semplice protezione della privacy, cosa lecita e a volte anche consigliabile.

avatar
Elan

Numero di messaggi : 1085
Età : 64
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  bfpaul il Lun Dic 02 2013, 11:59

Elan ha scritto:"Le interviste televisive" sono poi LA  intervista televisiva ... oggi probabilmente mi farei vedere in volto (tanto mi hanno riconosciuto tutti), ma il motivo principale per il quale allora preferimmo evitare non era certo perchè pensavamo di fare qualcosa di sconveniente, ma semplicemente per tutelare la nostra privacy. C'è gente che va in televione per sciorinare tutti i panni sporchi di casa, c'è che ci andrebbe nudo/a per avere un attimo di notorietà e c'è chi preferisce invece proteggere la propria privacy quando si tratta di cose leggere come questa.

Però, chi ha fatto questa osservazione non ha del tutto torto ... la questione è: se chiedessimo a tutti di usare nomi e cognomi, avremmo più afflusso o meno? io penso di gran lunga meno, perchè occorre un certo tempo per fare pubblicamente qualcosa che "non si fa" e diagenizzarlo fino a convincersi che non c'è nulla di sconveniente e pertanto nemmeno alcun motivo di nascondersi.  D'altronde non dimentichiamo che nella stragrande maggioranza dei forum si usano nicknames per semplice protezione della privacy, cosa lecita e a volte anche consigliabile.
Dico la mia.
Se oggi fossi ancora al lavoro, non mi potrei permettere di andarci scalzo e non potrei mettere il mio nome nel Forum; provate a scriverlo su Google, cosa che qualunque mio alunno farebbe (perché glielo avrei insegnato io stesso ...)  e vedete se la miscela "genitori analfabeti ed ambiente incolto, quindi con scarsa apertura mentale", a parte presidi e colleghi non mi metterebbero nell'impossibilità di FARE IL MIO LAVORO.
Altro è invece, a mio avviso, non voler far vedere il proprio viso o non voler dire il proprio nome quando VOLONTARIAMENTE si va in TV; può esserci ancora un problema di "privacy" come giustamente dici, possono esserci altre ragioni dei singoli soggetti, su cui non voglio strologare e che mi limito ad osservare facendo comunque le mie "valutazioni", come credo abbia diritto di fare qualunque spettatore dell'intervista.
Comunque, le interviste non sono UNA.
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2940
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  Rei il Lun Dic 02 2013, 14:08

C'è anche un'altra categoria di persone che sul Forum giustamente si nascondono dietro uno pseudonimo: sono quelli che, se si conoscesse la loro identità, potrebbero provocare problemi al Forum stesso.
Farò qualche esempio usando persone non italiane per evitare qualunque accostamento, sicuramente sbagliato, a persone reali italiane.

Fingiamo dunque che una di queste persone scriva sul forum e firmi con il suo nome:
Caso 1) Julia Roberts, nota scalzista (si è pure sposata scalza): il Forum viene assaltato da fans, aspiranti attori in cerca di scrittura, registi dilettanti con "la sceneggiatura della loro vita" e via delirando, che parlano di tutto meno dello scalzismo.
Caso 2) Il fratello di Barak Obama (non so se ce n'è uno scalzista, ma immaginiamo di sì per far funzionare l'esempio): il Forum viene riempito di richieste di raccomandazioni, deliri pseudo-politici, minacce di terroristi e tutti veniamo messi sotto controllo da NSA, SID, MI5, KGB e CONI.
Caso 3) Noto vincitore del Nobel per la medicina: assalto di dementi con teorie pseudo-scientifiche, dal Palopoliamore alle cariche negative nel corpo, passando per l'acidità del sangue. Lo so, questo succede ugualmente, ma in misura molto minore.
Caso 4) Mettete quello che volete, a molti di voi verrà sicuramente in mente qualche altro caso.

Insomma, a volte nascondersi dietro uno pseudonimo non è una questione di coraggio, ma di sopravvivenza del Forum.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2586
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  Elan il Mar Dic 03 2013, 11:04

Non dimenticare la nipote di Mubarak Smile ..... scalza non deve essere male Smile
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1085
Età : 64
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  John & Jane il Mar Dic 03 2013, 16:04

Elan ha scritto:Non dimenticare la nipote di Mubarak  Smile ..... scalza non deve essere male Smile
Sperando che non abbia piedi stortignaccoli come La Campell, si.

John & Jane

Numero di messaggi : 360
Età : 68
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vita da Socio Aggregato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum