Tra gay pride e credenze popolari .....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  F&T il Dom Giu 29 2014, 17:40

- Sabato 28 - 06 a Bologna, tradizionale appuntamento col gay pride: Grande partecipazione di giovani, e non solo, per le vie del centro storico chiuse al traffico veicolare.
Pubblico variopinto e alcuni, soprattutto ragazze, sono scalze come noi. La nostra passeggiata?, dalle 17 alle 23: Qualche occhiata, nessun commento .....
- Domenica mattina ore 7 la città dorme ancora, in centro, sotto i portici al fresco, si gira benissimo. Ma .... una signora sui 50 anni ci ferma .... , penso subito voglia
importunarci ..... , invece no !. E' di origine Moldava e ..... ci fa i complimenti !, però, ci dice, bisogna camminare sul porfido della strada che irradiandosi al sole, ci trasmet_
terà energia ..... Sarà vero ?, in Moldavia pare ci credono !. La ringraziamo e salutandola ci facciamo reciproci auguri . E pensare che l' avevo subito giudicata male !.

F&T

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 12.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Tradizioni moldave...

Messaggio  Massimo il Lun Giu 30 2014, 07:54

Ho chiesto lumi ad una mia conoscente moldava, ma non sapeva di questa credenza.
Mi ha però raccontato che i suoi genitori, quando da piccola le facevano trascorrere l'estate dai nonni in campagna, le consigliavano di rimanere scalza per tutta la durata della vacanza perché «camminare scalzi fa bene alla salute». Lo stesso avveniva anche nelle altre famiglie.
Ha anche precisato che attualmente sta scalza solo in casa, ma ha aggiunto fieramente: «d'estate e d'inverno, come i miei figli!».

Massimo

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  bfpaul il Lun Giu 30 2014, 11:59

F&T ha scritto:- Sabato 28 - 06 a Bologna, tradizionale appuntamento col gay pride: Grande partecipazione di giovani, e non solo, per le vie del centro storico chiuse al traffico veicolare.
Pubblico variopinto e alcuni, soprattutto ragazze, sono scalze come noi. La nostra passeggiata?, dalle 17 alle 23: Qualche occhiata, nessun commento .....
- Domenica mattina ore 7 la città dorme ancora, in centro, sotto i portici al fresco, si gira benissimo. Ma .... una signora sui 50 anni ci ferma .... , penso subito voglia
importunarci ..... , invece no !. E' di origine Moldava e ..... ci fa i complimenti !, però, ci dice, bisogna camminare sul porfido della strada che irradiandosi al sole, ci trasmet_
terà energia ..... Sarà vero ?, in Moldavia pare ci credono !. La ringraziamo e salutandola ci facciamo reciproci auguri . E pensare che l' avevo subito giudicata male !.
Argomento terribile.
Esistono movimenti come l'Earthing che ne fanno professione di fede, noi sappiamo che per far diventare "teoria scientifica" una qualunque affermazione, molti passi devono compiersi.

A parte questo, mi permetto di suggerire a tutti i nostri amici di fare qualche foto per documentare inziative dove ci siano persone scalze e di mandarcele in modo da arricchire la Gallery del nostro sito. (formato 800x600 please ...)

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  bfpaul il Lun Giu 30 2014, 12:10

Massimo ha scritto:Ho chiesto lumi ad una mia conoscente moldava, ma non sapeva di questa credenza.
Mi ha però raccontato che i suoi genitori, quando da piccola le facevano trascorrere l'estate dai nonni in campagna, le consigliavano di rimanere scalza per tutta la durata della vacanza perché «camminare scalzi fa bene alla salute». Lo stesso avveniva anche nelle altre famiglie.
Ha anche precisato che attualmente sta scalza solo in casa, ma ha aggiunto fieramente: «d'estate e d'inverno, come i miei figli!».
Scusa se mi permetto: la tua conoscente ha un accesso a internet?
Le hai parlato di noi?
A tutti credo, piacerebbe ascoltare persone che hanno la nostra sana abitudine...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  Massimo il Gio Lug 03 2014, 15:52

bfpaul ha scritto:Le hai parlato di noi?
A tutti credo, piacerebbe ascoltare persone che hanno la nostra sana abitudine...

bfpaul
L'ho fatto, ma non ha manifestato particolare interesse.
Sebbene la mia non sia che un'impressione tutta da verificare, ritengo che stia scalza esclusivamente in casa soltanto perché non ha voglia di esserlo anche fuori, ma che, se un giorno sentisse il desiderio di ampliare il proprio raggio d'azione, lo farebbe senza timore. Per questo motivo credo che non senta il bisogno di discutere dell'argomento.

Massimo

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  bfpaul il Gio Lug 03 2014, 19:42

Massimo ha scritto:
bfpaul ha scritto:Le hai parlato di noi?
A tutti credo, piacerebbe ascoltare persone che hanno la nostra sana abitudine...

bfpaul
L'ho fatto, ma non ha manifestato particolare interesse.
Sebbene la mia non sia che un'impressione tutta da verificare, ritengo che stia scalza esclusivamente in casa soltanto perché non ha voglia di esserlo anche fuori, ma che, se un giorno sentisse il desiderio di ampliare il proprio raggio d'azione, lo farebbe senza timore. Per questo motivo credo che non senta il bisogno di discutere dell'argomento.
Si, e questo è tipicamente femminile. flower 
Ci sono milioni di donne che stano scalze in casa; quando le dolgono i piedi o quando fa loro piacere, e non chiedono di sicuro il permesso a nessuno.  Evil or Very Mad 
Se poi dovessero decidere di andare scalze anche fuori, è lo stesso; le donne che le vedono non avrebbero niente da dire perché per loro una donna può fare quello che le piace e non stanno tanto ad arrovellarsi.
Gli uomini ragionano in altro modo e quindi: Perché, percome, come è sensuale, che schifo ...  What a Face 
Che palle!!! bounce  bounce 

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Andare scalzi è bello ed è per tutti ( soprattutto donna )

Messaggio  F&T il Gio Lug 03 2014, 22:21

Letto gli ultimi interventi sul forum ne concludo che le donne sono più di tutto dei maschi !. Sono d'accordo con Paolo S. Le donne se vogliono andare scalze ci vanno senza se e senza ma,
ci vanno punto e basta !. Non sono come i maschietti che si fanno tante elucubrazioni mentali, problematiche psicologiche esistenziali .... ecc., fanno meno chiacchiere e PIU' FATTI !.
Penso che per molte ci sia poi anche una componente esibizionistica ( è in ognuno di noi ). Le donne lo sanno che destano curiosità, le donne lo sanno che destano ammirazione, le donne
lo sanno che le seguiranno, le donne lo sanno .....

F&T

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 12.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 04 2014, 10:28

F&T ha scritto:Letto gli ultimi interventi sul forum ne concludo che le donne sono più di tutto dei maschi !. Sono d'accordo con Paolo S. Le donne se vogliono andare scalze ci vanno senza se e senza ma,
ci vanno punto e basta !. Non sono come i maschietti che si fanno tante elucubrazioni mentali, problematiche psicologiche esistenziali .... ecc., fanno meno chiacchiere e PIU' FATTI !.
Penso che per molte ci sia poi anche una componente esibizionistica ( è in ognuno di noi ). Le donne lo sanno che destano curiosità, le donne lo sanno che destano ammirazione, le donne
lo sanno che le seguiranno, le donne lo sanno .....
Il fatto è che le donne sono moooolto più conscie del proprio corpo, lo sanno usare per sedurre e lo curano in genere con attenzione anche senza i filler ed altre ka ...te.
Una donna scalza, a parte il piacere personale che ne ritrae, sicuramente si pone all'attenzione dei più e se è questo che vuole, coniuga due cose in una.
Noi ci meravigliamo da un po' di tempo che qui sul Forum non compaiano rappresentanti del gentil sesso; quelle che scrivevano hanno avuto qualche screzio con qualcuno e ci hanno mandato a quel paese ed anche a quello dopo, diverse hanno un account attivo e non lo usano, forse perché noi elucubriamo (ci facciamo le pippe mentali) un po' troppo.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  Massimo il Ven Lug 04 2014, 11:32

bfpaul ha scritto:
Il fatto è che le donne sono moooolto più conscie del proprio corpo, lo sanno usare per sedurre e lo curano in genere con attenzione anche senza i filler ed altre ka ...te.
Una donna scalza, a parte il piacere personale che ne ritrae, sicuramente si pone all'attenzione dei più e se è questo che vuole, coniuga due cose in una.
Senza scomodare lo scalzismo, si pensi a quante tipologie di abito - profondamente diverse - una donna può scegliere per un'occasione elegante. Si può dire lo stesso per gli uomini?
Anche questo fenomeno si spiega mediante il concetto espresso da bfpaul, con cui concordo pienamente.
bfpaul ha scritto:
Noi ci meravigliamo da un po' di tempo che qui sul Forum non compaiano rappresentanti del gentil sesso; quelle che scrivevano hanno avuto qualche screzio con qualcuno e ci hanno mandato a quel paese ed anche a quello dopo, diverse hanno un account attivo e non lo usano, forse perché noi elucubriamo (ci facciamo le pippe mentali) un po' troppo.

bfpaul
Anni fa, quando il Club non esisteva, ero un giovanissimo scalzo d'assalto. In cerca di miei simili, avevo conosciuto mediante ICQ una ragazza di nome Valentina, mia coetanea, romana, barefooter integrale. Dopo alcuni appuntamenti rinviati o disattesi, scoprii con un piccolo inganno che dientro Valentina si nascondeva... un mio omonimo!!! Memore di ciò, chiedo a bfpaul se si sente di escludere del tutto che alcune/molte delle donne silenti siano in realtà degli ometti con le idee confuse (o magari fin troppo chiare...).

Massimo

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 04 2014, 12:44

Massimo ha scritto:
Senza scomodare lo scalzismo, si pensi a quante tipologie di abito - profondamente diverse - una donna può scegliere per un'occasione elegante. Si può dire lo stesso per gli uomini?
Anche questo fenomeno si spiega mediante il concetto espresso da bfpaul, con cui concordo pienamente.
bfpaul ha scritto:
Noi ci meravigliamo da un po' di tempo che qui sul Forum non compaiano rappresentanti del gentil sesso; quelle che scrivevano hanno avuto qualche screzio con qualcuno e ci hanno mandato a quel paese ed anche a quello dopo, diverse hanno un account attivo e non lo usano, forse perché noi elucubriamo (ci facciamo le pippe mentali) un po' troppo.

bfpaul
Anni fa, quando il Club non esisteva, ero un giovanissimo scalzo d'assalto. In cerca di miei simili, avevo conosciuto mediante ICQ una ragazza di nome Valentina, mia coetanea, romana, barefooter integrale. Dopo alcuni appuntamenti rinviati o disattesi, scoprii con un piccolo inganno che dientro Valentina si nascondeva... un mio omonimo!!! Memore di ciò, chiedo a bfpaul se si sente di escludere del tutto che alcune/molte delle donne silenti siano in realtà degli ometti con le idee confuse (o magari fin troppo chiare...).

Ah, questa è bella!
Sulla mitica Valentina ci furono molte discussioni e si concluse che si trattava di un "fake".
Per questo motivo, da quando essite il Club chiediamo per l'iscrizine come Soci Ordinari di essere personalmente conosciuti da uno di noi che sicuramente va scalzo.
Nessuna setta quindi, solo la sana esigenza di "metterci la faccia" e di non prender per il dietro chi scalzo ci va davvero.
Siamo pochi? Non fa niente, siamo VERI.

Ed è per questo che sono restio a sbarcare su Social network dove avremmo 10.000 followers  che dichiarano "Mi piace" per ogni cosa che diciamo e che scalzi non ci vanno neppure dal letto al water, tanto per capirci.
Poi ci andremo, ma faremo attenzione ..

Circa la donne che dopo qualche "strattonamento" si sono defilate, Cristiana, va skalza, Barbara andava skalza e così altre personalmente conosciute che skalze ci vanno ed alle quali non gliene frega niente di scriverlo in un qualunque "spazio" di questa galassia!
Se vogliamo nuove presenze femminili su questo Forum, bisognerà guadagnarsele ....

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  Alexey il Ven Lug 04 2014, 13:27

Non saprei dire personalmente, le ragazze con cui lavoro e che ho incontrato fino ad ora sono scalzofobiche, probabilmente dipende dall'ambiente... Ho visto che la "donna in carriera" è tutt'altro che barefoot friendly...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

C' era anche la mitica Valentina ....

Messaggio  F&T il Ven Lug 04 2014, 14:50

Bfpaul ai ragione anche stavolta. Non ho tempo e voglia di scrivere ..... ma concordo pienamente coi tuoi ultimi interventi che consiglio ai gentili soci di leggere attentamente, e, come diceva
quello. meditate gente, meditate....
P.S
"argomento terribile" oddio cosa sarà mai ?, non perdere tempo e spazio a spiegarmelo, tanto non mi interessa ....

F&T

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 12.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  Elan il Ven Lug 04 2014, 23:35

Oggi ho scoperto che una mia amica americana, è tendenzialmente una scalzista anche lei ... un bel personaggio a tutto giro.

avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  John & Jane il Sab Lug 05 2014, 12:23

F&T ha scritto:Letto gli ultimi interventi sul forum ne concludo che le donne sono più di tutto dei maschi !. Sono d'accordo con Paolo S. Le donne se vogliono andare scalze ci vanno senza se e senza ma,
ci vanno punto e basta !. Non sono come i maschietti che si fanno tante elucubrazioni mentali, problematiche psicologiche esistenziali .... ecc., fanno meno chiacchiere e PIU' FATTI !.
Penso che per molte ci sia poi anche una componente esibizionistica ( è in ognuno di noi ). Le donne lo sanno che destano curiosità, le donne lo sanno che destano ammirazione, le donne
lo sanno che le seguiranno, le donne lo sanno .....

L'ho sempre sostenuto, ieri come oggi: le donne hanno una marcia in più. Dovessi rinascere, vorrei rinascere femmina.

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tra gay pride e credenze popolari .....

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum