Foto di Appenzell

Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Foto di Appenzell

Messaggio  scalzoforever il Ven Ago 27 2010, 22:50

Intanto chiedo scusa a Paolo, non volevo intasare la tua posta.
Ho pubblicato su picasaweb le foto che ho fatto ad Appenzell, non tutte, ma quelle più interressanti dal punto di vista "scalzo". Le trovate qua: http://tinyurl.com/3a8de6g

scalzoforever

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  FabEmotions il Sab Ago 28 2010, 03:09

Belle foto.....e ancor di più bellissimi posti! .......le strade sembrano anche molto pulite....invogliano a scalzarsi in libertà.
Si nota una prevalenza di bambini a piedi nudi........scusa l'ignoranza ....ma dove si trova questo bel paese? :-)

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  scalzoforever il Sab Ago 28 2010, 16:41

Si trova nella Svizzera tedesca. E' assolutamente da visitare, preferibilmente a giugno o luglio...

scalzoforever

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  scalzoforever il Sab Ago 28 2010, 16:41

E per altro quel "ragazzo" che si vede con la tuta corta sono io!

scalzoforever

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  FabEmotions il Lun Ago 30 2010, 00:51

si.......l'avevo capito che eri tu. :-)
Una vacanza lì costa molto? .......in media quanto si spende per una settimana di soggiorno?

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Marco53 il Lun Ago 30 2010, 08:53

Appenzell è dopo l'ultimo baluardo alpino prima del lago di Costanza, il Säntis, oltre 2400m, e si trova 15 Km da San Gallo.
I prezzi in Svizzera sono sempre un po' dolorosi. Tanto che spedire una cartolina in Italia costa quasi 2 euro tra cartolina e francobollo, quando in Germania uno se la cava con 85-95 centesimi.
Accanto alle pensioni ci sono famiglie che offrono pari pulizia e confort, con stanzette arredate e servizi. Io personalmente vado da anni presso la stessa signora che - lo riconosco - è diventata un pochino cara (90 franchi per notte la doppia, cioé circa 75 euro). Ma chi andasse all'Ufficio Informazioni (presso la chiesa) può trovare anche altre sistemazioni a prezzi migliori e Antonino ci dirà cosa ha trovato. Capitalizzando sulle colazioni è possibile sostituire il pranzo con qualcosa comprato ai grandi magazzini e concedersi poi una cena in uno dei numerosi ristoranti della zona. Quanto alla scelta, oltre a essere ampia, c'é il vantaggio di poter leggere i menù prima di entrare, in modo da valutare cosa scegliere e a quale prezzo.
A parte tutto questo, per chi si ferma almeno tre notti, c'é l'Appenzeller Card e questa consente di viaggiare gratis sui treni, prendere i bus postali, entrare nei musei, usare le funivie (1 volta sola per andata e ritorno o due volte se uno il ritorno lo fa passeggiando) e perfino godere di un assaggio di formaggi al caseificio modello di Stein. Sommando i vantaggi di questa card al costo delle notti, anche i costi del soggiorno si ridimensionano un po', per cui alla fine andare ad Appenzell non costa molto di più che andare in Versilia o a Bardonecchia (e forse, sapendosi amministrare bene, anche meno....).
Comunque - caro Fab - le strade di Appenzell non sembrano pulite... SONO pulite!!! Io passo da Appenzell almeno una volta all'anno da quasi trent'anni e posso assicurarti di aver visto una sola scheggia di vetro una volta sola (grande abbastanza da evitarla accuratamente) e che tutto è davvero molto lindamente svizzero (a parte un 31 ottobre quando tornarono le mucche dagli alpeggi, ma lì è ovvio, le mucche non hanno grandi riguardi rispetto alla funzionalità del loro intestino...).
Grüetzi (saluti appenzellesi)
Marco
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 853
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Andrea77 il Lun Ago 30 2010, 23:43

Marco ne sai più dell'APT del luogo Very Happy
Andrea77
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Marco53 il Mar Ago 31 2010, 08:57

Grazie Andrea, ma non esagerare. Però vero è che Appenzell mi ha stregato. Non solo per i piedini nudi dei bambini e (un po' meno spesso di una volta) di adolescenti e adulti. Il paese stesso è qualcosa di completamente diverso dal resto della Svizzera e oserei allargarmi anche oltre. Il modo di vivere, la cortesia della gente, il modo di tenere le case anche quelle orrende cubiche costruite negli ultimi due anni (ma in Svizzera non esiste una specie di Sgarbi paladino dell'estetica dei luoghi?). E la tranquillità. Arrivo ad Appenzel, ci resto un paio di notti e mi sembra che sia passata una settimana tanto riesco a rilassarmi.
Chiunque vada ad Appenzell se ne rende conto (vero Antonino?) e più si ritorna e più si scoprono i dettagli e si ama il posto. Peccato che è sulla punta opposta della Svizzera (465 km da casa mia) e immagino quanto cominci a pesare il viaggio per chi arriva da sud del Po !!! Motivo in più per programmare qualche giorno e non solo un veloce passaggio...
Certo se l'APT Appenzellese sapesse quanto mi prodigo per loro e quante persone ho già portato con me a visitare il loro paesino, dovrebbero almeno essermi riconoscenti...
Di nuovo Grüetzi.
Marco
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 853
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  scalzoforever il Mar Ago 31 2010, 22:58

Concordo pienamente su tutto quello che è stato detto.
Per quanto riguarda la sistemazione, ho trovato un hotel (TUEBLI) dove ho pagato 80 franchi (circa 60€) a notte+colazione, e dove c'è un ristoratore che parla in italiano. Per il mangiare, in effetti, di giorno mangiavo un panino, e poi la sera mangiavo in un qualche ristorante.
Per la pulizia delle strade, sono pienamente d'accordo: erano veramente pulite, anche se il penultimo giorno mi sono ferito ad un piede! Moltissimi bambini lì camminano scalzi: non si feriscono mai?
Comunque penso proprio di tornarci... Anzi, se qualcuno vuole organizzarsi per andare l'anno prossimo, magari a luglio, me lo sappia dire, così ci organizziamo. L'unica condizione è che non si vada in aereo, diciamo che io e l'aereo non andiamo esattamente d'accordo!
E comunque ripeto: è stata veramente un'esperienza molto particolare: sette giorni completamente scalzo, senza aver mai messo le scarpe, neanche quando sono stato a 1600 metri con la funivia! E il barfussweg? Andarci sotto la pioggia a piedi scalzi è stato veramente divertente. E comunque è vero, è un posto rilassante. E per altro mi è successa un'altra cosa molto "curiosa" (che non c'entyra niente con lo scalzismo, ma mi va di dirla lo stesso): io sono un po' dipendente da internet e dal computer in generale, eppure quella settimana non ho mai pensato minimamente all'uso del computer, indice (penso) del grado di relax!
E poi si, concordo anche sulla gentilezza delle persone, tipicamente ti salutano per strada, ti fanno passare sulle striscie pedonali, ecc...
L'unico neo, non ad Appenzell ma a Zurigo: la STREET PARADE, raduno di techno rave, con "animali" (non saprei definirli in altro modo) carichi di birra che alla stazione di Zurigo facevano un bordello pazzesco, lì un po' mi sono trovato paura, anche perchè ero scalzo ed allora mi ero un po' nascosto per non farmi vedere. Se no per il resto, la Svizzera mi è veramente piaciuta! Anzi, avevo fatto anche un pensierino per andarci a lavorare, ma non so se troverò mai il coraggio di lasciare le mie amicizie, il corso di yoga ( acui tengo tantissimo) che frequento qua a Genova, ma non si sa mai...

scalzoforever

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Marco53 il Mer Set 01 2010, 08:30

Anche a voi capita di "sentire" le città a pelle ? Per cui a Ginevra si respira aria internazionale, a Monaco di Baviera si respira gioventù e voglia di stare insieme, a Parigi si respira la grandeur ma non la si percepisce come una metropoli quale è ??? Beh... Zurigo ha qualcosa che non mi è mai piaciuta. Oltre a essere carissima e nota per i drogati e quindi per una certa gioventù da dimenticare, a Zurigo si percepiscono gli affari. Gli gnomi orrendi della Gringott's (alla Harry Potter) che lavorano sottoterra manovrando ori di provenienze misteriose e non sempre pulite Suspect . Non so se è suggestione che ci portiamo dietro fin da bambini quando si imparava che Zurigo è la città delle banche, ma il risultato è che a Zurigo io non mi sono mai trovato bene e ci sono solo passato. Se mi sono fermato è stato solo per una breve passeggiata, mai una visita completa o di più giorni.
Nella Svizzera che pure amo moltissimo, Zurigo rappresenta per me un buco nero. Anche se a Zurigo ho fatto i miei primi avvistamenti di gente scalza agli imbarchi dell'aeroporto (a novembre), e ho anche visto (sempre a novembre mentre l'attraversavo in macchina) un giovane in giro di sera (ore 21 circa) scalzo ma con una specie di cappotto lungo...
Saluti sensitivi.
Marco
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 853
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Mastrom90 il Mer Set 01 2010, 12:24

Marco53 ha scritto:
In pratica ci stai dicendo che tu e l'oro non siete in buoni rapporti. lol!
Mastrom90
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 29
Data d'iscrizione : 25.08.10

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Marco53 il Mer Set 01 2010, 14:03

Difficile a dirsi, avendo avuto un nonno orafo (da quale ho probabilmente ereditato la passione per fare piccoli lavori manuali di modellismo), l'altro nonno aveva invece un "banco orafo" ovvero era un fornitore autorizzato di materia prima per gli orefici che la lavoravano, un padre che è stato dipendente da una Ditta di metalli preziosi (la branca italiana della Johnson Matthew di Londra), nonché una zia che tenne per diversi anni una gioielleria a Riccione nel periodo estivo (i cugini lavorano anch'essi nel ramo orafo). Si badi bene che c'é una bella differenza tra lavorare e vendere oro e intascarselo No ... Perciò non si pensi che sia parente di zio Paperone, perché la faccenda è ben diversa !!! L'unico oro che ho è (anzi era) una dannata capsula di un dente che ha pensato di spezzarsi definitivamente quest'estate.... Evil or Very Mad
Questo rapporto, specialmente col nonno orafo che da piccolo osservavo al lavoro per ore mentre creava o riparava gioielli in quel di Valenza, mi ha probabilmente abituato ad apprezzare questo artigianato e le cose belle che si possono fare con le proprie mani. Quello che non apprezzo e da cui mi tengo lontano sono i giochi finanziari e le banche, che - pure basate su un certo rapporto "d'intima amicizia" con il prezioso metallo - hanno tutt'altro fascino e sono spesso in mano a speculatori e affaristi che al contrario di Robin Hood, rifilano spazzatura alla gente per mettere tutta la roba di valore in tasca propria.
Saluti a 18K
Marco
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 853
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Mastrom90 il Mer Set 01 2010, 16:01

Marco53 ha scritto:Difficile a dirsi, avendo avuto un nonno orafo (da quale ho probabilmente ereditato la passione per fare piccoli lavori manuali di modellismo), l'altro nonno aveva invece un "banco orafo" ovvero era un fornitore autorizzato di materia prima per gli orefici che la lavoravano, un padre che è stato dipendente da una Ditta di metalli preziosi (la branca italiana della Johnson Matthew di Londra), nonché una zia che tenne per diversi anni una gioielleria a Riccione nel periodo estivo (i cugini lavorano anch'essi nel ramo orafo). Si badi bene che c'é una bella differenza tra lavorare e vendere oro e intascarselo No ... Perciò non si pensi che sia parente di zio Paperone, perché la faccenda è ben diversa !!! L'unico oro che ho è (anzi era) una dannata capsula di un dente che ha pensato di spezzarsi definitivamente quest'estate.... Evil or Very Mad
Questo rapporto, specialmente col nonno orafo che da piccolo osservavo al lavoro per ore mentre creava o riparava gioielli in quel di Valenza, mi ha probabilmente abituato ad apprezzare questo artigianato e le cose belle che si possono fare con le proprie mani. Quello che non apprezzo e da cui mi tengo lontano sono i giochi finanziari e le banche, che - pure basate su un certo rapporto "d'intima amicizia" con il prezioso metallo - hanno tutt'altro fascino e sono spesso in mano a speculatori e affaristi che al contrario di Robin Hood, rifilano spazzatura alla gente per mettere tutta la roba di valore in tasca propria.
Saluti a 18K
Marco
Ah, che belli quei vecchi lavori d'artigianato di una volta!! Purtroppo io non li ho vissuti direttamente, ma ne sono letteralmente affascinato. Mi piacerebbe poter imparare una di queste antiche professione, sarebbe una delle cose più affascinanti del mondo.
Anche a me piace fare lavoretti manuali... a dire il vero mi piacerebbe potermi costruire da solo i mobili di una futura casa! Very Happy

Anche io mi tengo lontano dai giochi finanziari e dalle banche, per ora. Un giorno temo che sarò costretto per motivi "logistici" e "finanziari".
Mastrom90
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 29
Data d'iscrizione : 25.08.10

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  FabEmotions il Gio Set 02 2010, 01:11

L'anno prossimo mi organizzo con Antonino e........Vacanze Appenzel! ....certo non sò se posso stare una settimana.....ma almeno 2-3 giorni....non voglio perdermi un esperienza in un posto così affascinante....e poi in compagnia è tutto più bello e facile.

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Enzo il Gio Set 02 2010, 16:11

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 07:29, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  scalzoforever il Ven Set 03 2010, 01:14

Per FabEmotions, ok, mi sta benissimo.
Per Enzo: un adulto scalzo? Ero io! Smile

scalzoforever

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Enzo il Ven Set 03 2010, 07:54

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 07:29, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  scalzoforever il Sab Set 04 2010, 16:51

Di adulti scalzi ad Appenzell non ne ho praticamente visti. Ne ho visto uno a Gossau (mi pare di ricordare) e qualcheduno a Kostanz...

scalzoforever

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Marco53 il Lun Set 06 2010, 09:06

Gli appenzellesi, specie nella Svizzera francofona, godono davvero di una fama di arretratezza e sono un perfino considerati un po' stupidi. Basta andare ad Appenzell per vedere il contrario e quanto riescano a integrare la modernità con il loro mondo alpino.
Però gli unici scalzi che restano sono o piuttosto anziani, oppure montanari, cioé contadini di montagna. Anno dopo anno le scarpe hanno guadagnato terreno anche lì, al punto che Antonino non è nemmeno riuscito a vedere un adulto coi piedi da fuori... E sì che d'estate qualcuno c'é. Ma sempre meno. Rolling Eyes
Saluti desolati.
Marco
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 853
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  FabEmotions il Lun Set 06 2010, 13:26

dai!....ci penseremo noi a rinverdire l'usanza ... :-)

FabEmotions

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Marco53 il Mar Set 07 2010, 08:39

Dovrei proprio organizzare un "tour sociale" del club dei natiscalzi....
Però attenti che chi organizza di solito viaggia gratis... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Saluti turistici
Marco
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 853
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  bfpaul il Mar Set 07 2010, 11:56

Marco53 ha scritto:Dovrei proprio organizzare un "tour sociale" del club dei natiscalzi....
Però attenti che chi organizza di solito viaggia gratis... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Saluti turistici
Marco
Normalmente, se il gruppo supera la 25 persone. Auguri! Embarassed

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Foto di Appenzell Empty Re: Foto di Appenzell

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum