NON CL L'HO FATTA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Paolo G il Gio Set 30 2010, 08:23

Ieri sono stato a Napoli. Un'amica che aveva vinto un viaggio gratis sugli eurostar ha organizzato questa escursione con andata e ritorno in giornata da Bologna.
Devo dire che il viaggio, velocissimo ed assai confortevole è stato una chicca. Sfodo qualsiasi mezzo a portati in 3 ore e mezzo dal centro di Bologna al centro di Napoli e viceversa.
Arrivati a Napoli ed usciti dalla stazione, linda ed ordinata anche se un po' più trasandata rispetto a Termini (taccio sulle condizioni di quella di Bologna che è ridotta ad un stazioncina di campagna), ho cominciato ad avere caldo ai piedi. Ovviamente ero partito con le scarpe da casa in quanto mincacciava acqua ed era abbastanza fresco (8°). Ho messo le infredito. E non le ho tolte per tutto il giorno, salvo una breve visita alla stazione attendendo il treno del ritorno.
A Napoli non si può andare scalzi. O sei un fachiro sennò.............. La mia amica che mi conosce bene mi ha sfidato due o tre volte ma invano. La situazione delle strade, anche delle principali è da allucinazione: innanzitutto sono tornati i cumuli di immondizia (anche se però attorno ai cassonetti, che sono vuoti) spesso con relati percolato sulla strada, poi ci sono cocci di vetro più o meno grandi in ogni dove, ed infine ogni angolo di edificio serve da pubblica latrina con relativi residuui ed olezzi. Per tacer delle cacche dei cani (che però dicono a pestarle portano soldi...)
Unico luogo pulito la galleria e Via Toledo.
C'è qualche bf napetano? Vorrei sapere da lui come fa.
E pensare che Napoli è una città meravigliosa.
PAOLO G

Paolo G

Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  benandante il Gio Set 30 2010, 12:43

Forse quando anche i politici andranno scalzi avremo città davvero perfette...

benandante

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 02.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  guidoscalzo il Gio Set 30 2010, 13:01

Allora è peggiorata Napoli, da quando ci andai negli anni '80.
Ricordo di avere fatto scalzo la strada dalla stazione (lo ero già in treno) al porto, e così anche sul battello e poi a Capri; non rammento di avere avuto problemi particolari, diciamo però che non avevo percorso i vicoli tipo "Spaccanapoli".

guidoscalzo

Numero di messaggi : 119
Età : 59
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Mastrom90 il Gio Set 30 2010, 13:50

Ohime, anche il centro di Livorno è davvero schifoso. Scusate il termine, ma non saprei descriverlo in un altro modo. Forse un sinonimo potrebbe essere "vomitevole".
Io non ho il coraggio ha togliermi le scarpe in condizioni simili, davvero oltraggiose per chiunque abbia la (s)fortuna di avere occhi e naso efficienti.
Oggi tralaltro ho visto anche un ago da iniezione sulla mia strada e mi si è accapponata la pelle soprattutto perché ero scalzo (quel tratto di strada è più pulito del centro e privo di quel che ha descritto Paolo G).
Aggiuntosi a quel che avevo visto e odorato in centro, tutto questo mi ha fatto salire un'indignazione per la condizione schifosa in cui riversano le strade di Livorno.
Ci sarebbe da reclamare al comune.

Saluti,
MM
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Enzo il Gio Set 30 2010, 14:24

-


Ultima modifica di Enzo il Mer Dic 01 2010, 23:32, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Mastrom90 il Gio Set 30 2010, 14:28

Enzo ha scritto:C'è poco da reclamare, ormai stiamo sprofondando. Non vorrei dovermi smentire fra breve, a Roma quest'anno sono diminuiti notevolmente i vetri, ma la sporcizia in certe strade è veramente stratosferica. Mi chiedo come facciano gli stranieri ad aver voglia di visitare ancora a Roma o Napoli, certamente il giudizio sarà inclemente. Dovunque in Europa la situazione è migliore, strade e marciapiedi vengono lavati e i luridi cassonetti sgangherati sono stati sostituiti da contenitori sotterranei (es. in Spagna Estella, Navarrete, per non parlare delle città più grandi) . Poi ci sono le buche, strade simili a quelle che si vedevano nei reportage da Bagdad durante la guerra. Capisco chi resta perplesso riguardo al bf cittadino.
Eh, resto perplesso pure io che lo pratico talvolta!
Di fatto cerco di evitare il centro e mi limito alla periferia, lontana dalla sporcizia "allucinante".
Le buche ci sono sempre, purtroppo. Anche se in un certo senso le buche fanno somigliare le strade a zone naturali e irregolari, quindi stimolanti per il piede, no?
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  lucignolo il Gio Set 30 2010, 21:21

Enzo ha scritto:C'è poco da reclamare, ormai stiamo sprofondando. Non vorrei dovermi smentire fra breve, a Roma quest'anno sono diminuiti notevolmente i vetri, ma la sporcizia in certe strade è veramente stratosferica. Mi chiedo come facciano gli stranieri ad aver voglia di visitare ancora a Roma o Napoli, certamente il giudizio sarà inclemente. Dovunque in Europa la situazione è migliore, strade e marciapiedi vengono lavati e i luridi cassonetti sgangherati sono stati sostituiti da contenitori sotterranei (es. in Spagna Estella, Navarrete, per non parlare delle città più grandi) . Poi ci sono le buche, strade simili a quelle che si vedevano nei reportage da Bagdad durante la guerra. Capisco chi resta perplesso riguardo al bf cittadino.
Ho letto più volte questi tuoi interventi, ma mi devi spiegare dove vedi questa situazione catastrofica.
Non ho visto vetri, siringhe, cacche di cani e cartacce ovunque a Roma; almeno, non più di Milano, Padova, Firenze, Brescia, Pavia, Mantova, Torino.
Di sicuro le città italiane sono meno pulite di quelle straniere, ma non vedo situazioni tali da non poter circolare scalzi.
Certo che se attraversi quartieri degradati puoi incontrare situazioni spiacevoli.
Chiedo a tutti coloro che hanno visitato Brescia: l'avete trovata pulita?
Se sì vi porto sotto le famigerate torri di San Polo, quartiere in cui abito e vi faccio ricredere, ma sono situazioni limite e come tali vanno considerate.
<Con tutto quello che c'è in terra!>, dicono i calzati.
Ma cosa c'è in fin dei conti sul suolo urbano?
Io non vedo andando scalzo tutti i giorni in un quartiere periferico multietnico situazioni tali da inibire la mia voglia di camminare a piedi nudi.
Vedo, invece, rischio di leptospirosi o strongiloidosi, spine ricche di spore tetaniche o morsi di serpenti velenosi nel tanto decantato paradiso Hiker.
Preferisco suole nere da inquinamento a belle suole chiare biologicamente a rischio di infezione.
Se, però, c'è qualcuno che può contestarmi queste affermazioni, prego, si faccia avanti.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Enzo il Ven Ott 01 2010, 06:56

-


Ultima modifica di Enzo il Mer Dic 01 2010, 23:33, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  lucignolo il Ven Ott 01 2010, 10:22

Enzo ha scritto:.......se torni a Roma ti organizzo un tour della monnezza.
No, grazie.
Non dubito di ciò che affermi ed indubbiamente i problemi di una metropoli come Roma non possono essere paragonati a quelli di città molto più a misura d'uomo, ma sono convinto che ogni città abbia i suoi scheletri negli armadi.
Basta, come dici tu, girarla a fondo ed esplorare certi angoli nascosti, poco conosciuti e, soprattutto, poco frequentati.
Anche qui da me potrei farti fare il tour della monnezza e penso che altrettanto potrebbero dirti i residenti di altri centri urbani italiani.
Insomma, se possiamo evitare Pavia, vuoi non poter evitare qualche quartiere a rischio?
Anche il mio lo è, ma ci sono decine di stradelle del tutto zampettabili a piedi nudi.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Enzo il Ven Ott 01 2010, 14:10

-


Ultima modifica di Enzo il Mer Dic 01 2010, 23:33, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Andrea77 il Ven Ott 01 2010, 21:21

Flavio lo scienziato sei tu e io non ho cognizioni scientifiche per ribattere a quello che dici.
Per quanto rigarda le città dipende ce ne sono di + sporche e di + pulite.
Dipende sia dall'amministrazione pubblica sia dall'inciviltà della gente.
Ovviamente ci sono strade più sporche di altre.
Milano in centro non è poi così sporca e lo stesso direi di Roma (parlo delle vie principali con maggior afflusso di turisti e che di norma vengono tenute meglio).
Quando sono stato a Roma il tratto dalla stazione Termini a piazza Repubblica era un campo minato, altrove decisamente meglio.
Idem a Milano in zona stazione centrale.
I rischi non sono poi grossi visto che i vetri + grossi si vedono e quelli quasi invisibili fanno ben poco danno. Però come schifo, anche se poi magari non fa alcun danno, devo dire che a lolte non è da poco ed èper questo che preferisco la natura che francamente non vedo così pericolosa come dici.
Certo ci sono pietre, sassi e spine con cui puoi farti male ma anche li con un po' d'attenzione il rischio mi pare minimo. Poi al massimo prendi un colpo o una spina. Ma quello che illustri tu non credo sia causato da pietre ma da altro che a me sfugge. Se parliamo invece di vipere o simili allora il rischio è quasi nullo come detto in altro post.
Certo uno dirà, se dopo 1000 giri in città mi graffio 100 volte il danno è poco rilevante, se mi morde una vipera anche 1 volta su 1000 può bastare per andare al creatore o quantomeno per stare parecchio male.
Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  lucignolo il Ven Ott 01 2010, 22:15

Andrea77 ha scritto:Ma quello che illustri tu non credo sia causato da pietre ma da altro che a me sfugge. Se parliamo invece di vipere o simili allora il rischio è quasi nullo come detto in altro post.
Ti sfugge perché non leggi i miei post con attenzione.
Ho affrontato temi come quello della leptospirosi e della strongiloidosi, tanto per citarne un paio: la prima è riemergente, la seconda è tutt'altro che scomparsa, specie nella pianura padana.
Vorrei che tu facessi un paragone fra ciò che ti può obiettivamente capitare in città (lo schifo è solo una sensazione soggettiva) e ciò che ti può capitare nella tanto decantata natura, tanto bella quanto ostile ed indifferente.
E siamo fortunati che viviamo nei paesi progrediti.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Andrea77 il Ven Ott 01 2010, 22:39

Il fatto è che non sapendo uno associa allo sporco l'idea di chissà quali malattie metre la natura viene associata a qualche cosa di positivo. Stare in natura fa bene stare in città fa male. Sarà un pensiero semplicistico e da ignorante ma ho sempre sentito che si consiglia di andare in natura e non in città. Certo chi lo dice ci va calzato ma anche x gli scalzi spesso si legge che è salutare camminare scalzi in natura mentre non lo è in città. Se poi tutti dicono sciocchezze questo non lo so e non ho modo personalmente di provarlo in modo scientifico.
Vorrei però capire una cosa perché dire camminare in natura dici tutto e niente. Se non ricordo male dai tuoi post precedenti tu specifici che è bene fare attenzione in certi luoghi in particolare e che comunque le possibilità di contaminarsi sono basse anche se il danno che si corre è elevato.
Quindi se come in città eviterò il vicolo putrido farò altrettanta attenzione ad evitare certi luoghi in natura.
Magari mi sbaglio ma francamente non vedo questi rischi su un sentiero di montagna. Per capirci quando abbiamo fatto la gita tempo fa in Maddalena che rischi abbiamo corso a parte i ricci?

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  lucignolo il Ven Ott 01 2010, 22:53

Andrea77 ha scritto:Per capirci quando abbiamo fatto la gita tempo fa in Maddalena che rischi abbiamo corso a parte i ricci?
Pochi, infatti.
Ma si tratta di una montagna che conosco molto bene e che ha caratteristiche molto cittadine.
Fuori dai sentieri nemmeno a parlarne, perché è gravemente infestata dalle vipere.
Metteresti un piede scalzo sulle foglie secche o nell'erba che ti nascondono cosa c'è sotto?
Poi una scivolata conclusa contro una pietra potrebbe costarti un taglio grave, evitabile, a volte, anche con un semplice paio di sandali da trekking.
Siamo scalzisti di ritorno e come tali abbiamo l'entusiasmo, ma tutti i difetti di chi è cresciuto come calzato, compresa una certa sprovvedutezza.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Andrea77 il Ven Ott 01 2010, 23:30

Poi una scivolata conclusa contro una pietra potrebbe costarti un taglio grave
---

Basta muoversi con calma e prudenza magari con l'aiuto dei bastoncini telescopici e se non ci si sente sicuri si ricalzano i sandali che è sempre bene avere con se proprio xchè non siamo sempre vissuti scalzi.
Queste cose poi migliorano con l'allenamento ovviamente se uno ne ha voglia.
Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: NON CL L'HO FATTA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum