Bismarck e l'esperienza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bismarck e l'esperienza

Messaggio  Rei il Lun Dic 13 2010, 22:34

"Gli stupidi dicono che imparano dall'esperienza, io preferisco imparare dall'esperienza degli altri." Otto von Bismarck

Visto che noi non siamo stupidi, chiediamo agli altri di raccontarci le loro esperienze per imparare, e raccontiamo le nostre esperienze affinché loro imparino.
Esperienza, fatti, situazioni accadute.
Le pippe mentali, le paranoie, teniamocele per noi: ci saranno altre occasioni per annoiare il prossimo raccontandole.
Impariamo, invece, dalle esperienze altrui e vinciamo le nostre paure e le paranoie.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  Mastrom90 il Mar Dic 14 2010, 19:54

Si, ci vuole il giusto equilibrio. Il solo ascoltare non porterà alla soluzione se non si agisce di propria iniziativa.
Secondo me l'esperienza degli altri può aprire nuove vie, ma siamo noi a scegliere la via giusta per noi stessi, a sperimentare una cura ai nostri problemi.
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  Rei il Mar Dic 14 2010, 20:21

Mastrom90 ha scritto:Si, ci vuole il giusto equilibrio. Il solo ascoltare non porterà alla soluzione se non si agisce di propria iniziativa.
Secondo me l'esperienza degli altri può aprire nuove vie, ma siamo noi a scegliere la via giusta per noi stessi, a sperimentare una cura ai nostri problemi.
Certamente, ma se non ci confrontiamo con gli altri e rimaniamo chiusi in noi stessi, non avremo abbastanza stimoli per crescere ed evolvere.
La riflessione che porta a trasformare l'esperienza in evoluzione del pensiero è successiva all'esperienza stessa.
E per fare esperienza, intesa anche come stimolo alla riflessione, il confronto con l'altro da sé è fondamentale.
Anche Buddha giovane, chiuso nel suo palazzo di principe e privato del contatto con le esperienze altrui non progrediva: fu la vista dell'altro a fare scattare in lui quella scintilla che lo avrebbe portato all'illuminazione.
Sì, alla fine passò del tempo da solo a riflettere fino a raggiungere l'illuminazione, ma solo DOPO aver girato il mondo ed essersi confrontato con la vita e le esperienze degli altri.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  Mastrom90 il Mar Dic 14 2010, 20:35

Rei ha scritto:
Certamente, ma se non ci confrontiamo con gli altri e rimaniamo chiusi in noi stessi, non avremo abbastanza stimoli per crescere ed evolvere.
La riflessione che porta a trasformare l'esperienza in evoluzione del pensiero è successiva all'esperienza stessa.
E per fare esperienza, intesa anche come stimolo alla riflessione, il confronto con l'altro da sé è fondamentale.
Anche Buddha giovane, chiuso nel suo palazzo di principe e privato del contatto con le esperienze altrui non progrediva: fu la vista dell'altro a fare scattare in lui quella scintilla che lo avrebbe portato all'illuminazione.
Sì, alla fine passò del tempo da solo a riflettere fino a raggiungere l'illuminazione, ma solo DOPO aver girato il mondo ed essersi confrontato con la vita e le esperienze degli altri.

Certo, ma infatti sono d'accordo con te su quel che hai scritto! Very Happy
Si, l'esempio del Buddha è perfetto. Quel che volevo ribadire è che ascoltare passivamente non serve, ma l'ascolto dev'essere seguito da un lavoro personale, intimo.
Non so se riesco a spiegarmi.
avatar
Mastrom90

Numero di messaggi : 212
Età : 27
Data d'iscrizione : 25.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  lucignolo il Mar Dic 14 2010, 21:57

Rei ha scritto:"Gli stupidi dicono che imparano dall'esperienza, io preferisco imparare dall'esperienza degli altri." Otto von Bismarck

Visto che noi non siamo stupidi, chiediamo agli altri di raccontarci le loro esperienze per imparare, e raccontiamo le nostre esperienze affinché loro imparino.
Esperienza, fatti, situazioni accadute.
Le pippe mentali, le paranoie, teniamocele per noi: ci saranno altre occasioni per annoiare il prossimo raccontandole.
Impariamo, invece, dalle esperienze altrui e vinciamo le nostre paure e le paranoie.
Condivido molto parzialmente.
Le persone famose amano fregiarsi di frasi ad effetto, ma la verità è dietro l'angolo ed è più vicina di quanto possa apparire.
Perché lo spazio sensibile è un universo costituito da due mondi ben distinti, ma assolutamente complementari: la propria esperienza e quella altrui.
Se perdiamo di vista uno dei due, inevitabilmente non potremo che crescere in modo parziale.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  Biagio il Mer Dic 15 2010, 14:18

Mah, siamo sicuri che poi ci voglia tutta questa esperienza?
In fin dei conti dalla notte dei tempi hanno sempre camminato tutti così fino a mezzo secolo fa senza bisogno di istruzioni particolari.
Non è piuttosto che abbiamo bisogno di sentire che non siamo soli, diversi, strani?
Una delle cose utili di internet per me è stato proprio poter ampliare il mio campo visivo e scoprire tanta gente come me. Siamo fatti così , siamo animali sociali.
Forse anche qualche “pippa mentale” va bene lo stesso, l’importante è condividere e non sentirci soli nelle nostre esperienze.
Cosa ne pensate?
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  Andrea Grasselli il Mer Dic 15 2010, 14:52

Biagio ha scritto:l’importante è condividere e non sentirci soli nelle nostre esperienze.
Cosa ne pensate?
ciao Biago,

sono d'accordo con te. ho avuto esempi nel mondo reale che mi hanno spronato a vivere scalzo, tuttavia i maggiori contributi li ho ricevuti dalle persone che ho conosciuto mediante internet.

un saluto dalla svizzera
Andrea Grasselli
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  hadashi il Mer Dic 15 2010, 17:57

Biagio ha scritto:Mah, siamo sicuri che poi ci voglia tutta questa esperienza?
In fin dei conti dalla notte dei tempi hanno sempre camminato tutti così fino a mezzo secolo fa senza bisogno di istruzioni particolari.
Non è piuttosto che abbiamo bisogno di sentire che non siamo soli, diversi, strani?
Una delle cose utili di internet per me è stato proprio poter ampliare il mio campo visivo e scoprire tanta gente come me. Siamo fatti così , siamo animali sociali.
Very Happy Bellissimo cheers cheers cheers
Secondo me con queste poche frasi semplici e chiare sei riuscito ad esprimere quello che tante discussioni eterne all'interno del forum non sono riuscito a dire Very Happy

Biagio ha scritto:
Forse anche qualche “pippa mentale” va bene lo stesso, l’importante è condividere e non sentirci soli nelle nostre esperienze.
Condivido in pieno anche qui - con enfasi su "qualche" Very Happy E' quando le stesse identiche pippe mentali vengono ripetute all'infinito che crea un pò di prurito in certe parti del corpo Wink
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  lucignolo il Mer Dic 15 2010, 21:11

Biagio ha scritto:Mah, siamo sicuri che poi ci voglia tutta questa esperienza?
In fin dei conti dalla notte dei tempi hanno sempre camminato tutti così fino a mezzo secolo fa senza bisogno di istruzioni particolari.
Penso che la frase sull'esperienza sia stata ampiamente fraintesa.
Il discorso era a largo raggio e si parlava dell'esperienza in generale.
Dare il giusto peso a ciò che gli altri hanno da dire è cosa sempre positiva.
Il miglior interlocutore, insomma, è colui che ha la pazienza di ascoltare, parlando solo se ha qualcosa di nuovo da dire o qualcosa di costruttivo da proporre.
Almeno io l'ho interpretata così.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bismarck e l'esperienza

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum