Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Mer Set 23 2015, 09:44

Vi racconto in breve la mia interessante esperienza di ieri:
premesso che è tutta l'estate che vado scalzo quasi ovunque al mio paese, è scontato dire che in molti mi hanno visto più volte, e spesso sono rimasti incuriositi da questa mia particolare abitudine.
Tra questi vi sono i ragazzi e gli educatori di una casa-famiglia situata a pochi passi da casa mia, che vedendomi scalzo tutti i giorni si chiedevano, con grande interesse e curiosità, quale fosse il motivo di questa mia scelta.

Ieri ero fuori con mia figlia Camilla, entrambi scalzi come al solito. A un certo punto arriva in auto una delle fondatrici della casa-famiglia, scende, si avvicina e mi chiede sorridendo il motivo del mio andare sempre a piedi nudi in quanto lei stessa e i ragazzi sono molto curiosi di saperlo. E non solo: mi dice che pure loro stanno scalzi ma solo in casa e giardino, e non credevano fosse possibile farlo anche fuori. Io gli spiego che lo faccio perchè mi piace, fa bene al corpo e alla mente, mi da un grande senso di libertà e che con un po' di attenzione si può andare a piedi nudi ovunque. Lei era sempre più interessata, così ho approfondito l'argomento raccontando dei vari benefici (che noi tutti conosciamo bene) che andare scalzi comporta. Lei mi ha fatto varie domande specifiche, si vedeva che era molto interessata.

Mentre parlavamo sono arrivati i ragazzi ospiti della comunità (erano in 10-15, di varie età).
I più piccoli appena mi hanno visto si sono avvicinati e hanno iniziato a tempestarmi di domande. Una bimba mi pare si sia tolta direttamente le scarpe, un'altra ha detto con entusiasmo che pure lei vuole andare sempre a piedi nudi. A quel punto l'educatrice mi dice che per loro ultimamente sono diventato una celebrità e non vedevano l'ora di incontrarmi e mi ha chiesto di spiegare di nuovo a tutti dell'andare scalzi. Tutti ascoltavano in religioso silenzio, al termine delle spiegazioni l'educatrice dice "Allora da oggi tutti a piedi nudi!" in mezzo alla gioia e all'entusiasmo dei ragazzi.
Siamo rimasti d'accordo che appena possibile organizzeremo una camminata scalza tutti assieme, ragazzi ed educatori, magari al parco o presso qualche meta naturalistica. Magari un giorno andrò da loro a spiegare meglio e con più calma tutto quello che c'è da sapere riguardo il camminare scalzi.
La cosa che mi colpito è che quando ho parlato del fatto che a volte mi scoccia quando la gente mi "guarda storto", con grande naturalezza l'educatrice mi ha detto "beh dopo un po' te ne freghi degli sguardi altrui!".
Ah, ho anche parlato del Club dei Nati-scalzi!

Il bello è che nel bel mezzo della conversazione è arrivata mia moglie. E' rimasta contenta dell'interesse che ho suscitato, e rientrati a casa le ho detto che da oggi non ho più scuse per non andare scalzo e che sarei incoerente  a non farlo. Per di più ora ho una reputazione di assiduo camminatore scalzo da difendere.
Sono davvero felice!

Avete qualche consiglio da darmi su come sfruttare al meglio questa importante opportunità?
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  Laurentius il Mer Set 23 2015, 10:50

Non devi fare assolutamente niente.

Continua ad essere te stesso e le cose che dovranno accadere prima o poi accadranno. Esattamente ciò che ti è già successo, se non l'hai ancora capito. Non cercare di fare proselitismo attivo a tutti i costi se non ti è esplicitamente richiesto. Suscita curiosità come hai fatto finora, rispondi con onestà alle domande che ti vengono poste e le cose accadranno per inerzia, come vedi. Ma non devi forzare nulla perchè altrimenti vieni percepito come invadente (e francamente anche io mi riterrei leggermente infastidito).

Sant'Agostino dev'essere la tua guida in questo frangente. "Vivi e lascia vivere". Poi un bigliettino del club a portata di mano da poter dare non si nega mai Cool

PS: certo che ultimamente te ne capitano di cose, eh...?
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 355
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Mer Set 23 2015, 12:08

Laurentius ha scritto:Non devi fare assolutamente niente.

Continua ad essere te stesso e le cose che dovranno accadere prima o poi accadranno. Esattamente ciò che ti è già successo, se non l'hai ancora capito. Non cercare di fare proselitismo attivo a tutti i costi se non ti è esplicitamente richiesto. Suscita curiosità come hai fatto finora, rispondi con onestà alle domande che ti vengono poste e le cose accadranno per inerzia, come vedi. Ma non devi forzare nulla perchè altrimenti vieni percepito come invadente (e francamente anche io mi riterrei leggermente infastidito).

Sant'Agostino dev'essere la tua guida in questo frangente. "Vivi e lascia vivere". Poi un bigliettino del club a portata di mano da poter dare non si nega mai  Cool

PS: certo che ultimamente te ne capitano di cose, eh...?

Ricevuto, grazie per il consiglio.
In effetti ho pensato fin da subito ad un approccio "soft" in quanto non è mia intenzione essere invadente o fare proseliti. Come io stesso ho detto loro, vado scalzo per il puro e semplice piacere di farlo, nient'altro.

Quindi continuerò a comportarmi come sempre, poi se loro riterranno utile e interessante contattarmi per approfondire il discorso o per organizzare qualche camminata in compagnia, sarò lieto di esserci (già ieri l'educatrice mi ha detto che vorrebbe organizzare una passeggiata scalza al parco).
Del resto ho sempre fatto così fino ad'ora con tutti quelli hanno mostrato interesse, curiosità o entusiasmo (anche se negli ultimi 2-3 casi la cosa non è mai andata oltre). Vedremo come andrà questa volta.

Riguardo le cose che mi stanno capitando ultimamente ti posso dire che quando si ha il coraggio di credere in se stessi e si ha la forza di uscire dalla palude mentale dove spesso sprofondiamo sotto il peso dei nostri stessi timori, possono solo succedere cose belle e si possono fare tanti piacevoli e inaspettati incontri.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  bfpaul il Mer Set 23 2015, 14:10

young_barefooter ha scritto:
Laurentius ha scritto:Non devi fare assolutamente niente.

Continua ad essere te stesso e le cose che dovranno accadere prima o poi accadranno. Esattamente ciò che ti è già successo, se non l'hai ancora capito. Non cercare di fare proselitismo attivo a tutti i costi se non ti è esplicitamente richiesto. Suscita curiosità come hai fatto finora, rispondi con onestà alle domande che ti vengono poste e le cose accadranno per inerzia, come vedi. Ma non devi forzare nulla perchè altrimenti vieni percepito come invadente (e francamente anche io mi riterrei leggermente infastidito).

Sant'Agostino dev'essere la tua guida in questo frangente. "Vivi e lascia vivere". Poi un bigliettino del club a portata di mano da poter dare non si nega mai  Cool

PS: certo che ultimamente te ne capitano di cose, eh...?

Ricevuto, grazie per il consiglio.
In effetti ho pensato fin da subito ad un approccio "soft" in quanto non è mia intenzione essere invadente o fare proseliti. Come io stesso ho detto loro, vado scalzo per il puro e semplice piacere di farlo, nient'altro.

Quindi continuerò a comportarmi come sempre, poi se loro riterranno utile e interessante contattarmi per approfondire il discorso o per organizzare qualche camminata in compagnia, sarò lieto di esserci (già ieri l'educatrice mi ha detto che vorrebbe organizzare una passeggiata scalza al parco).
Del resto ho sempre fatto così fino ad'ora con tutti quelli hanno mostrato interesse, curiosità o entusiasmo (anche se negli ultimi 2-3 casi la cosa non è mai andata oltre). Vedremo come andrà questa volta.

Riguardo le cose che mi stanno capitando ultimamente ti posso dire che quando si ha il coraggio di credere in se stessi e si ha la forza di uscire dalla palude mentale dove spesso sprofondiamo sotto il peso dei nostri stessi timori, possono solo succedere cose belle e si possono fare tanti piacevoli e inaspettati incontri.

Sei in grado di rispondere a tutte le domande, quindi continua ad andare scalzo con la massima tranquillità e se ti chiedono di organizzare una passeggiata scalza, organizzala, se credi invitando qualche socio delle tue parti a partecipare.
Mi raccomando, facci avere le foto, preparati i bigliettini e distribuiscili a quelli che partecipano; vuoi vedere che facciamo una "colonia scalza" al tuo paese?

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  disc il Mer Set 23 2015, 21:58

Grandissimo, Young Very Happy
Leggi bene i consigli di Laurentius: rispondi anche in maniera approfondita alle domande, ma non devi essere tu ad iniziare il discorso sullo scalzismo. In generale devi assolutamente evitare di parlare SOLO di scalzismo (con tua moglie, specialmente) altrimenti verrai percepito come noioso ed attaccato morbosamente al solo camminare a piedi nudi. Una persona serena e con cui puoi parlare di vari argomenti diventa piacevole ed attrattiva (come lo sei stato in questa occasione), chi parla sempre e solo di un argomento (per esempio: solo di computer, solo di calcio, solo di motori ecc...) diventa fastidioso, e non vedi l'ora di allontanarlo.
SE ti chiedono di organizzare una camminata, molto bene, ricorda pero' di portarli su terreni facili (in maniera tale che nessuno si faccia male) ma anche diversificati (che cosi' possano apprezzare le molteplici sensazioni che si provano) e ricorda loro di usare sempre GRADUALITA' e che ci vuole allenamento.
Comunque sia sei sulla retta via, considera i tuoi patimenti come il difficile processo per trasformarti da bruco in una splendida farfalla Wink

disc

Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 23.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Gio Set 24 2015, 08:25

disc ha scritto:Grandissimo, Young Very Happy
Leggi bene i consigli di Laurentius: rispondi anche in maniera approfondita alle domande, ma non devi essere tu ad iniziare il discorso sullo scalzismo. In generale devi assolutamente evitare di parlare SOLO di scalzismo (con tua moglie, specialmente) altrimenti verrai percepito come noioso ed attaccato morbosamente al solo camminare a piedi nudi. Una persona serena e con cui puoi parlare di vari argomenti diventa piacevole ed attrattiva (come lo sei stato in questa occasione), chi parla sempre e solo di un argomento (per esempio: solo di computer, solo di calcio, solo di motori ecc...) diventa fastidioso, e non vedi l'ora di allontanarlo.
SE ti chiedono di organizzare una camminata, molto bene, ricorda pero' di portarli su terreni facili (in maniera tale che nessuno si faccia male) ma anche diversificati (che cosi' possano apprezzare le molteplici sensazioni che si provano) e ricorda loro di usare sempre GRADUALITA' e che ci vuole allenamento.
Comunque sia sei sulla retta via, considera i tuoi patimenti come il difficile processo per trasformarti da bruco in una splendida farfalla Wink

Grazie mille per il tuo incoraggiamento e i per i consigli che mi hai dato.
Attendo fiducioso nuovi sviluppi, vedremo come andranno le cose.
Nel caso di passeggiate scalze in compagnia sarà mia cura scegliere il terreno più adatto e assicurarmi che nessuno si faccia male, mi sentirei moralmente responsabile se capitasse qualcosa. Oltre tutto essendo ragazzi in affidamento presumo che gli educatori siano responsabili di quello che succede loro, pertanto cautela doppia.

Per il resto sono molto felice di incontri come questo perchè rafforzano la fiducia in me stesso e mi danno coraggio. L'educatrice, dicendo che "dopo un po' te ne freghi degli sguardi altrui", mi ha dato una grande spinta e ora me lo ripeto mentalmente quando mi sento in imbarazzo.

Vi terrò informati dei futuri sviluppi (peccato solamente si vada verso le stagioni fredde, ma c'è tutto Ottobre davanti).
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Lun Set 28 2015, 10:28

Per ora nessuna novità.
Ho avuto modo di incontrare nuovamente l'educatrice con cui ho parlato la scorsa settimana e di approfondire ulteriormente il discorso barefooting.
Sul fatto che sia piacevole e faccia bene penso non abbia dubbi, così le ho esposto alcune considerazioni sugli aspetti per così dire etici e morali dell'andare scalzi, sui quali ci siamo trovati in pieno accordo.
Non ho assolutamente forzato la mano proponendo passeggiate o altro, comunque lei ha ribadito che vorrebbe provare.
Vedremo se ci saranno ulteriori sviluppi.



avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Mar Ott 06 2015, 15:31

Non che mi aspettassi chissà cosa ma direi che l'improvvisa svolta autunnale del meteo (nonostante le temperature ancora piacevoli) ha un po' raffreddato gli animi e frenato gli altrui desideri di scalzismo.
Vedremo se con le stagioni più calde qualcosa cambierà.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Ven Ott 09 2015, 15:48

L'altro giorno ero al solito parco con mia figlia e ho incontrato alcuni dei ragazzi della casa-famiglia.
Si ricordavano benissimo di me e si sono avvicinati iniziando nuovamente a tempestarmi di domande, questa volte più mirate al discorso autunno/inverno/freddo. Mi hanno chiesto poi se anche i miei figli andassero sempre scalzi (qui ero un po' in difficoltà: di solito vanno scalzi in giro se ci sono io, mia moglie invece ultimamente tende a fare indossare le scarpe a entrambi quando li porta fuori).

Poi uno di loro si è tolto le scarpe (sfilandosele al volo e lanciandole lontano dall'altalena sulla quale si trovava), poi con indosso i soli calzini ha provato a fare qualche passo nell'erba e sul ghiaino fine attorno alle altalene. Ha detto che era bello ma la ghiaia gli dava un po' fastidio...
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Mar Ott 27 2015, 15:50

Lo scorso fine settimana ho incontrato alcuni dei ragazzi della comunità in almeno due occasioni.
In entrambi i casi purtroppo indossavo le scarpe e ho notato la loro espressione un po' delusa dopo aver lanciato una rapida occhiata ai miei piedi. Ammetto che mi sono sentito incoerente, soprattutto alla luce del fatto che parlando con loro tempo fa mi ero vantato di andare scalzo anche in autunno/inverno...
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  bfpaul il Mar Ott 27 2015, 19:15

young_barefooter ha scritto:Lo scorso fine settimana ho incontrato alcuni dei ragazzi della comunità in almeno due occasioni.
In entrambi i casi purtroppo indossavo le scarpe e ho notato la loro espressione un po' delusa dopo aver lanciato una rapida occhiata ai miei piedi. Ammetto che mi sono sentito incoerente, soprattutto alla luce del fatto che parlando con loro tempo fa mi ero vantato di andare  scalzo anche in autunno/inverno...
Ma avranno bene l'occasione di vederti scalzo anche in autunno e inverno!  Rolling Eyes
Tutt'al più ti chiederanno come mai ogni tanto ti vedono pure con le scarpe e tu serafico risponderai che può capitare che una volta tanto sia necessario metterle. O no?  Rolling Eyes

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Mer Ott 28 2015, 00:07

bfpaul ha scritto:
Ma avranno bene l'occasione di vederti scalzo anche in autunno e inverno!  Rolling Eyes
Tutt'al più ti chiederanno come mai ogni tanto ti vedono pure con le scarpe e tu serafico risponderai che può capitare che una volta tanto sia necessario metterle. O no?  Rolling Eyes

bfpaul

Infatti! E comunque uno dei due "incontri" è avvenuto durante la messa domenicale (dove abitualmente vado calzato, anche durante le stagioni più calde), l'altro invece in quegli unici 10 minuti in cui ho messo le scarpe (dovevo passare per vari negozi), poi me ne sono liberato (sfruttando il portaoggetti sotto al passeggino di mia figlia!). Quindi nessun problema direi, di occasioni ce ne saranno ben altre!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  Rei il Mer Ott 28 2015, 08:14

young_barefooter ha scritto:in quegli unici 10 minuti in cui ho messo le scarpe (dovevo passare per vari negozi)
Perché?
Nei negozi, PER LEGGE, si può entrare scalzi.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Mer Ott 28 2015, 08:45

Rei ha scritto:
young_barefooter ha scritto:in quegli unici 10 minuti in cui ho messo le scarpe (dovevo passare per vari negozi)
Perché?
Nei negozi, PER LEGGE, si può entrare scalzi.

Ne sono consapevole, ma a causa dei miei consueti imbarazzi preferisco evitare, almeno per ora.
Lo so che è demenziale, praticamente tutto il paese mi ha visto girare scalzo per l'intera estate, ma entrare scalzo nei negozi ancora mi intimorisce.
Come se non bastasse, con le temperature più basse di questi giorni la gente è vestita come per andare al polo nord e il mio scalzismo attira ancora di più l'attenzione, per andare a prendere due cose in negozio non mi va di dover fornire spiegazioni e rispondere a domande su di una cosa che per me è normalissima a chi probabilmente mi vede come una sorta di alieno, per questo preferisco evitare. E comunque si vede lontano chilometri che sono in forte imbarazzo e mi pare ridicolo spiegare i vantaggi dello scalzismo quando mi si legge in faccia che la cosa mi mette a disagio.

A mente fredda mi rendo conto che questo atteggiamento, oltre che frustrante in quanto mi sa di sconfitta, è decisamente controproducente: cosa può pensare infatti chi, dopo avermi visto in negozio con le scarpe, mi ha visto poco dopo senza?
Che magari non sono del tutto a posto con la testa o non sono convinto di quello che faccio o ho qualcosa da nascondere.
Se invece fossi entrato direttamente scalzo probabilmente avrei attirato l'attenzione ma avrei dimostrato sicurezza in me e coerenza.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  Alexey il Mer Ott 28 2015, 14:16

Infatti...la cosa peggiore e' sembrare fuori di testa perche' dai ai detrattori quello che cercano...di dimostrare che andar scalzi e' roba da mat

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  Rei il Mer Ott 28 2015, 16:32

young_barefooter ha scritto:A mente fredda mi rendo conto che questo atteggiamento, oltre che frustrante in quanto mi sa di sconfitta, è decisamente controproducente: cosa può pensare infatti chi, dopo avermi visto in negozio con le scarpe, mi ha visto poco dopo senza?
Che magari non sono del tutto a posto con la testa o non sono convinto di quello che faccio o ho qualcosa da nascondere.
Se invece fossi entrato direttamente scalzo probabilmente avrei attirato l'attenzione ma avrei dimostrato sicurezza in me e coerenza.
Traduzione: sai perfettamente qual è la cosa giusta, ma scegli quella sbagliata.
Insomma, sembra che la tua massima aspirazione sia questa:

avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  scalzoforever il Gio Ott 29 2015, 18:18

young_barefooter ha scritto:
Rei ha scritto:
young_barefooter ha scritto:in quegli unici 10 minuti in cui ho messo le scarpe (dovevo passare per vari negozi)
Perché?
Nei negozi, PER LEGGE, si può entrare scalzi.

Ne sono consapevole, ma a causa dei miei consueti imbarazzi preferisco evitare, almeno per ora.
Lo so che è demenziale, praticamente tutto il paese mi ha visto girare scalzo per l'intera estate, ma entrare scalzo nei negozi ancora mi intimorisce.
Come se non bastasse, con le temperature più basse di questi giorni la gente è vestita come per andare al polo nord e il mio scalzismo attira ancora di più l'attenzione, per andare a prendere due cose in negozio non mi va di dover fornire spiegazioni e rispondere a domande su di una cosa che per me è normalissima a chi probabilmente mi vede come una sorta di alieno, per questo preferisco evitare. E comunque si vede lontano chilometri che sono in forte imbarazzo e mi pare ridicolo spiegare i vantaggi dello scalzismo quando mi si legge in faccia che la cosa mi mette a disagio.

A mente fredda mi rendo conto che questo atteggiamento, oltre che frustrante in quanto mi sa di sconfitta, è decisamente controproducente: cosa può pensare infatti chi, dopo avermi visto in negozio con le scarpe, mi ha visto poco dopo senza?
Che magari non sono del tutto a posto con la testa o non sono convinto di quello che faccio o ho qualcosa da nascondere.
Se invece fossi entrato direttamente scalzo probabilmente avrei attirato l'attenzione ma avrei dimostrato sicurezza in me e coerenza.

Io invece da questo punto di vista non ho problemi: al Carrefour ci vado oramai quasi sempre scalzo, tranne qualche volta che sono decisamente affamato e non ho voglia di andare a casa e tornare giù scalzo, ma la maggior parte delle volte ci vado scalzo. Vedi poi la mia esperienza con la signora che sembrava aver visto un alieno! Laughing

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  young_barefooter il Ven Ott 30 2015, 09:11

scalzoforever ha scritto:Io invece da questo punto di vista non ho problemi: al Carrefour ci vado oramai quasi sempre scalzo, tranne qualche volta che sono decisamente affamato e non ho voglia di andare a casa e tornare giù scalzo, ma la maggior parte delle volte ci vado scalzo. Vedi poi la mia esperienza con la signora che sembrava aver visto un alieno! Laughing

Il problema è che il paesello dove vivo è piccolo e andando per negozi ho la certezza di incontrare persone che conosco.
E se già nelle stagioni calde andarci scalzo mi darebbe qualche pensiero di troppo, ora che (per gli altri) le temperature sono decisamente più basse non passerei certamente inosservato e mi sentirei obbligato a spiegare a tutti le mie motivazioni.
E l'inevitabile (e percepibile dagli altri) mio imbarazzo renderebbe incoerenti e poco credibili le mie spiegazioni, così preferisco rinunciare in partenza indossando le scarpe.

Poi è anche vero che sicuramente le persone che potrei incontrare mi avranno visto anche più volte girare scalzo per il paese, ma un conto è un fugace incontro per la strada o al parco, un altro è trovarsi a tu per tu magari in coda in un negozio.

In ogni caso cerco di essere ottimista: prima dell'estate ritenevo impossibile poter girare tranquillamente scalzo per il paese, ora invece ci riesco senza particolari difficoltà. Ovviamente non ho ancora il coraggio di andare per negozi ma potrebbe essere il successivo passo avanti.
Guardando al passato è vero che ho avuto (e ho ancora) svariate difficoltà, però se fino ad ora non ho ancora mollato qualcosa vorrà dire!

Saluti ottimisti.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  Giangiò il Ven Ott 30 2015, 18:59

young_barefooter ha scritto:
bfpaul ha scritto:
Ma avranno bene l'occasione di vederti scalzo anche in autunno e inverno!  Rolling Eyes
Tutt'al più ti chiederanno come mai ogni tanto ti vedono pure con le scarpe e tu serafico risponderai che può capitare che una volta tanto sia necessario metterle. O no?  Rolling Eyes

bfpaul

Infatti! E comunque uno dei due "incontri" è avvenuto durante la messa domenicale (dove abitualmente vado calzato, anche durante le stagioni più calde), l'altro invece in quegli unici 10 minuti in cui ho messo le scarpe (dovevo passare per vari negozi), poi me ne sono liberato (sfruttando il portaoggetti sotto al passeggino di mia figlia!). Quindi nessun problema direi, di occasioni ce ne saranno ben altre!
Comunque puoi sempre rispondere ,se ti vedono con le scarpe:possibile che in questo paese non ci siano argomenti più interessanti dei miei piedi?( e' ciò che rispondo io quando per l'ennesima volta mi vedono o scalzo o con i sandali.......!) Laughing Laughing
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tanti nuovi giovani camminatori scalzi?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum