Mi sento strano

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Marc_63 il Mar Giu 26 2012, 12:03

Ognuno di noi è libero di fare ciò che crede... Surprised Di uscire di casa scalzo, oppure con le scarpe ai piedi, di togliersi le scarpe e di rimettersele quando vuole.... sul treno, alla stazione, in aeroporto.... Io, tuttavia non programmerei... Teniamo presente che gli stessi batteri che troviamo in Italia, li troviamo anche in Svizzera; non facciamoci troppe illusioni.... anche camminando scalzo lì i piedi diventano ugualmente neri.... e anche lì c'è la possibilità di beccare una qualche insidia.
Vorrei poi dire che più uno va scalzo, più l'occhio si abitua ad individuare potenziali pericoli e a comunicarti che devi prestare attenzione.... Smile
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Admin il Mar Giu 26 2012, 12:27

Marc_63 ha scritto:Ognuno di noi è libero di fare ciò che crede... Surprised Di uscire di casa scalzo, oppure con le scarpe ai piedi, di togliersi le scarpe e di rimettersele quando vuole.... sul treno, alla stazione, in aeroporto.... Io, tuttavia non programmerei... Teniamo presente che gli stessi batteri che troviamo in Italia, li troviamo anche in Svizzera; non facciamoci troppe illusioni.... anche camminando scalzo lì i piedi diventano ugualmente neri.... e anche lì c'è la possibilità di beccare una qualche insidia.
Vorrei poi dire che più uno va scalzo, più l'occhio si abitua ad individuare potenziali pericoli e a comunicarti che devi prestare attenzione.... Smile
Ho spostato qui l'argomento perché ormai era decisamente OT.
Admin

_________________
L'Amministratore del Forum
avatar
Admin
Amministratore del Forum

Numero di messaggi : 156
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Elan il Mar Giu 26 2012, 15:25

Penso che tu faccia bene, Antonino. E' meglio evitare una attività che, a fronte di un po' di piacere momentaneo incrementa in maniera così prepotente la carica di stress che pesa sulle spalle. Questa è una regola generale e ognuno deve sapere cosa è meglio tagliare dalla propria vita.

A Trieste i vecchi saggi, però, direbbero: "... Ciccio no xe per barca, ne' venezian per bosco..."



avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  scalzoforever il Mar Giu 26 2012, 16:04


A Trieste i vecchi saggi, però, direbbero: "... Ciccio no xe per barca, ne' venezian per bosco..."
Ehm, traduzione?
Comunque quando l'anno scorso avevo camminato scalzo a Lugano, i piedi non erano diventati così neri come qua, anzi... Solo nella stazione di Lugano diventavano un pò neri, ma in città non più di tanto. Si, comunque per adesso preferisco così.
Certo, se l'uomo fosse più civile, sporcasse meno, sarebbe più facile. Ma va beh...

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Rei il Mar Giu 26 2012, 17:46

Antonino ha scritto:Comunque quando l'anno scorso avevo camminato scalzo a Lugano, i piedi non erano diventati così neri come qua, anzi... Solo nella stazione di Lugano diventavano un pò neri, ma in città non più di tanto. Si, comunque per adesso preferisco così.
Certo, se l'uomo fosse più civile, sporcasse meno, sarebbe più facile. Ma va beh...
Il nero è dovuto alle polveri sottili emesse dalle automobili.
Calpestarle non fa male, si lavano.
Il problema è che le respiriamo.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Elan il Mar Giu 26 2012, 18:01

traduzione: il cicio (montanaro della Ciceria, dietro Fiume) non è fatto per la barca, nè un veneziano è adatto al bosco ...
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Alexey il Mar Giu 26 2012, 19:52

Tutto "prevedibile", quando ci spaventiamo per qualcosa di cui ci sentiamo "colpevoli", la nostra mente cerca scuse per evitare di fare di nuovo l' azione incriminata e sottomettersi al "volere" altrui, e questo, ripeto, perchè nel nostro inconscio (o perfino conscio a volte) ci sentiamo colpevoli.
Allora vengono fuori dal nostro inconscio le solite scuse che guarda a caso sono quelle date dalle persone che non condividono il barefooting, cioè i pretesti mentali per cercare di razionalizzare la paura del comportamento che va contro l' uniformità sociale.
Quello che fa paura nella maggior parte dei casi non è l' apparenza del piede, ma il comportamento "sbagliato" che va contro le regole del conformismo sociale create e perfezionate durante la storia per renderci schiavi dell' oligarchia; per cui scatta nelle persone, e nel caso di Antonino anche in noi stessi, la necessità di riportare la pecorella smarrita all' ovile, inventando una serie di cagate per alimentare la paura che porterà all' abbandono di tale pratica "peccaminosa" e "antisociale".
Ora bisogna vedere se veramente uno ha piacere nell' andare scalzo o no, se uno non ci tiene più di tanto e le paranoie superano il piacere, è meglio che si ricalzi a vita e taccia per sempre, mentre se uno ci tiene veramente tanto, allora è ora di avere rispetto per sè stessi e per la propria intelligenza e mandare a quel paese tutte ste pippe mentali.
It's up to you...
Ognuno è artefice del proprio destino.





Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  lucignolo il Mar Giu 26 2012, 21:01

Marc_63 ha scritto:Ognuno di noi è libero di fare ciò che crede...
E basta, basta , basta con le paranoie.
Ti ferisci una mano e tutto va bene, anche se tocchi soldi su cui avrebbe potuto tossire un tubercolotico, ma se becchi una microscheggia di vetro nel piede ci si avvolge nella ristampa del calendario Maya.
Piantatela, per favore di fare i pagliacci.
Antonino, perché non dici esplicitamente che ti si stringe il culo a pensare ai rimproveri della mamma?
Saranno anche cavoli tuoi, come sostengono gli avvocati difensori (ma ne hai ancora qualcuno?), ma allora non fare il barefooter.
Ricalzati e dichiara ufficialmente il tuo fallimento.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  scalzoforever il Mar Giu 26 2012, 22:51

Calma. Non sono fallito, e non c'entra mia mamma, ma qua ne va della mia salute: perchè dovrei "rischiare" di prendermi qualcosa per le nostre strade che sono veramente uno schifo? Ripeto: in Svizzera sono decisamente più puliti rispetto a qua, e quindi penso che starò scalzo lì, ma qua no, intendo fuori casa.
Tutto qua...

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  lucignolo il Mer Giu 27 2012, 02:23

Antonino ha scritto:Calma. Non sono fallito, e non c'entra mia mamma, ma qua ne va della mia salute: perchè dovrei "rischiare" di prendermi qualcosa per le nostre strade che sono veramente uno schifo? Ripeto: in Svizzera sono decisamente più puliti rispetto a qua, e quindi penso che starò scalzo lì, ma qua no, intendo fuori casa.
Tutto qua...
Oh, bene, arrabbiati che ti fa bene.
Mi sembri una persona motivata.
Siccome mi sembri, in fondo, anche razionale, allora considera che i germi non si vedono, perciò ti puoi ammalare anche sulla strada più immacolata del mondo.
In Svizzera non ci sono cartacce in terra, forse nessuno sputa, ma, a parte lo sporco più visibile, sei così sicuro di calpestare un suolo sacro e sterilizzato?
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  ChiccoB il Mer Giu 27 2012, 03:28

Antonino ha scritto:Calma. Non sono fallito, e non c'entra mia mamma, ma qua ne va della mia salute: perchè dovrei "rischiare" di prendermi qualcosa per le nostre strade che sono veramente uno schifo? Ripeto: in Svizzera sono decisamente più puliti rispetto a qua, e quindi penso che starò scalzo lì, ma qua no, intendo fuori casa.
Tutto qua...
Certo che no, che non sei fallito! Poi ricorda: si puù perdere qualche battaglia, ma vincere la guerra, per cui... Very Happy Very Happy Solo quando, e sottolineo QUANDO ti sentirai pronto, ricomincierai ad andare scalzo. Semplice, no???!!!

Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Grand Choeur il Mer Giu 27 2012, 07:52

Antonino, lo sai benissimo che i rischi NON CI SONO neanche nelle strade più luride! Nessuno di noi e nessun altro barefooter ha mai preso nessuna malattia in strada. Anzi, diversi affermano di non essersi più ammalati di nulla. Io faccio poco testo perché in strada ci vado abbastanza di rado e da poco, ma chi lo fa da anni e anni è testimone di questo.
L'antitetanica è solo una doverosa precauzione, perché il tetano è potenzialmente mortale, anche se camminando scalzi abbiamo 1 possibilità su 1.000.000 di contrarlo.
Potrebbe anche capitare che abbiamo dei begli scarponi pesanti (Dio ce ne scampi) e moriamo di tetano per un tagliettino procurato dalla spina di una rosa. Ma non per questo vado in giro con i guanti (che non porto mai).
Sono solo paranoie.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  scalzoforever il Mer Giu 27 2012, 09:21

[quote]Oh, bene, arrabbiati che ti fa bene. </quote>

No, non sono arrabbiato, giuro. Anzi, visto che da ieri sto intensificando di parecchio la pratica di QIGONG, sto decisamente meglio, e sono profondamente rilassato.

Mi sembri una persona motivata.
Siccome mi sembri, in fondo, anche razionale, allora considera che i germi non si vedono, perciò ti puoi ammalare anche sulla strada più immacolata del mondo.
In Svizzera non ci sono cartacce in terra, forse nessuno sputa, ma, a parte lo sporco più visibile, sei così sicuro di calpestare un suolo sacro e sterilizzato?

Si, è vero, quando prendo una decisione, di solito (anche se non sempre) la mantengo, come per esempio il fatto di intensificare la pratica di QIGONG.
Comunque non sarà sterilizzato, chiaro, però mi sento più sicuro. Poi, magari, da lì mi riprenderà la voglia di camminare scalzo anche qua, chi lo può dire? Vedremo...
Come direbbe un maestro zen: "Dove sono i germi? Dentro o fuori dalla tua mente?" Cool

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  scalzoforever il Mer Giu 27 2012, 09:24

Grand Choeur ha scritto:Antonino, lo sai benissimo che i rischi NON CI SONO neanche nelle strade più luride! Nessuno di noi e nessun altro barefooter ha mai preso nessuna malattia in strada. Anzi, diversi affermano di non essersi più ammalati di nulla. Io faccio poco testo perché in strada ci vado abbastanza di rado e da poco, ma chi lo fa da anni e anni è testimone di questo.
L'antitetanica è solo una doverosa precauzione, perché il tetano è potenzialmente mortale, anche se camminando scalzi abbiamo 1 possibilità su 1.000.000 di contrarlo.
Potrebbe anche capitare che abbiamo dei begli scarponi pesanti (Dio ce ne scampi) e moriamo di tetano per un tagliettino procurato dalla spina di una rosa. Ma non per questo vado in giro con i guanti (che non porto mai).
Sono solo paranoie.

Beh, potrebbe anche essere, tuttavia ogni tanto e' bene anche farsi prendere dai dubbi. Mi serve solo un po' di tempo, magari dopo le 3 settimane completamente scalze a Lugano! Very Happy
Per altro, gli scarponi li ho sempre odiati, già da prima di diventare "barefooter" (notare le virgolette)... Mad

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  lucignolo il Mer Giu 27 2012, 09:45

Antonino ha scritto:Beh, potrebbe anche essere, tuttavia ogni tanto e' bene anche farsi prendere dai dubbi. Mi serve solo un po' di tempo, magari dopo le 3 settimane completamente scalze a Lugano! Very Happy
Beh, prenditi una buona pausa, rilassati e vedrai che tutto andrà a posto.
Ritorniamo un momento al tetano: i casi si sono ridotti quasi a zero per merito della vaccinazione, prima erano centinaia all'anno.
Continuare a farla non mi pare una cosa da evitare, semmai il contrario.
Di sicuro ci si può infettare pungendosi un dito di una mano con la spina di una rosa od un piede camminando scalzi in natura, ma la vaccinazione ci fa dormire sonni tranquilli, almeno da questo punto di vista.
Abbiamo degli strumenti per proteggerci, allora usiamoli.
Cerchiamo di farci del bene se si può, chiamando paranoie solo quelle che lo sono davvero.
E leggete tutto il documento sul tetano che vi ho indicato, perché ci sono senz'altro risposte anche a molte domande che avete fatto. Vi occorrono solo 5 (cinque) minuti.
Se avete perso il link, collegatevi e fase click con il tasto sinistro del mouse qui:


http://www.nati-scalzi.org/INFO/medicina/ASST.jpg
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  lucignolo il Mer Giu 27 2012, 09:50

[quote="lucignolo"]
Antonino ha scritto:Beh, potrebbe anche essere, tuttavia ogni tanto e' bene anche farsi prendere dai dubbi. Mi serve solo un po' di tempo, magari dopo le 3 settimane completamente scalze a Lugano! Very Happy
Beh, prenditi una buona pausa, rilassati e vedrai che tutto andrà a posto.
Ritorniamo un momento al tetano: i casi si sono ridotti quasi a zero per merito della vaccinazione, prima erano centinaia all'anno.
Continuare a farla non mi pare una cosa da evitare, semmai il contrario.
Di sicuro ci si può infettare pungendosi un dito di una mano con la spina di una rosa od un piede camminando scalzi in natura, ma la vaccinazione ci fa dormire sonni tranquilli, almeno da questo punto di vista.
Abbiamo degli strumenti per proteggerci, allora usiamoli.
Cerchiamo di farci del bene se si può, chiamando paranoie solo quelle che lo sono davvero.
E leggete tutto il documento sul tetano che vi ho indicato, perché ci sono senz'altro risposte anche a molte domande che avete fatto. Vi occorrono solo 5 (cinque) minuti.
Se avete perso il link, collegatevi e fase click con il tasto sinistro del mouse qui:


Vaccinazione antitetanica
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  skatto il Dom Lug 08 2012, 16:25

Antonino ha scritto:Beh, una volta mi sarei inventato qualunque scusa pur di non dire che ero scalzo in centro. Stavolta l'ho fatto, anche se (appunto) con un po' di timore. Non è facile, anche perchè quando ti succedono queste cose (cioè le ferite) poi ti chiedi se vale la pena di continuare in questa strada. Sai, quando si tratta della tua salute, a certe cose ci stai più attento. Poi, magari, tra qualche giorno mi sarà passato tutto, e tornerò più agguerrito che mai, mi ci vuole solo del tempo, magari qualche giorno. Per altro, in questo fine settimana dovrei andare a Finale Ligure per un corso di 3 giorni di QIGONG; chissà, magari lì mi riscatterà la voglia... Cool

Antonio, ti parlo da ex cuoco, e posso assiscurarti che le mie mani erano costantemente ferite, cucice, fasciate, incerottate, eppure ho continuato a fare il mio dovere. Ciò non implica che ferirsi i piedi tolga senso all'andare scalzi, altrimenti, la natura non si sarebbe evoluta in tale maniera, giacché vada per il vetro, vada per i chiodi ecc ecc, ma comunque anche in montagna o al mare, con spina, rami secchi, conchiglie ecc ecc c'è la possibilità di ferirsi.
avatar
skatto

Numero di messaggi : 36
Età : 27
Data d'iscrizione : 29.06.12

http://www.facebook.com/#!/mauro.scattolini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi sento strano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum