doppio incontro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

doppio incontro

Messaggio  Andrea77 il Dom Lug 13 2008, 12:26

Primo incontro:
Ieri mattina sono partito x la Liguria a Sestri levante e mi sono trovato con Andrea di Savona.
Abbiamo fatto un percorso che da Sestri arriva a Riva Trigoso.
Primo tratto in salita facile prima su scalini piastrellati poi incomincia il sentiero vero e proprio con facili rocce lisce.
Incontrati 2 ciclisti che ci hanno chiesto 'ma siete scalzi' ? Si nn si vede Very Happy e si va benissimo.
Saluti e via.
Incorociate poche altre persone saranno tutte in spiaggia o sui + battuti sentieri delle 5 terre o di Camogli Portofino.
Proseguiamo con un tratto in piano con fondo + o - sabbioso. Il caldo incomincia a farsi sentire anche xchè olre che luglio sono pure le 12.00...
Incomincia la discesa e con essa le olenti noti. In questo lato le pietre sono aguzze e il terreno incomincia ad essere bollente. Quidi procediamo il più in fretta possibile tra un albero ombroso e l'altro.
Il complicato è che se vai piano per sentire meno le pietre senti male per il caldo se invece fai veloce per non scottarti senti più male x le pietre.
Fortunatamente i pezzi assolati sono spesso intervallati da pezzi in ombra dove ci si riprende un po'.
Il mio amico è decisamente + allenato (è appena tornato da due settimane di ferie in Francia dove è stato quasi sempre scalzo mentre io ho poco allenamento).
Ad un certo punto cedo e mi ricalzo scoprendo poi che ero a 2 minuti dalla fine del sentiero...
Finito il sentiero anche il mio amico è costretto a ricalzarsi x un brevissimo tratto di catrame merissimo in pieno sole.
Terminato il breve tratto troviamo il proseguo del percorso che si fa + facile con scalini in mattonelle ormai siamo nei primi viicoli di Riva.
Io procedo un po' scalzo e un po' con infradito in quanto ormai le piante si sono un po' irritate mentre il mio amico procede tranquillamente scalzo.
Dopo circa 2 ore arriviamo alla spiaggia di Riva dove mangiamo su una panchina in ombra.
Decidiamo che è saggio, soprattutto x me, prendere un bus x il ritorno a Sestri. Arrivati alla stazione con anicipo prendo il primo treno x Miano dove arrivo poco dopo le 20.00 con un po' di ritardo.

Parte SECONDA:
Fuori dalla stazione mi attendono in macchina Flavio, Nency e Paolo F che hanno girato tutto il pomeriggio x Milano (seguirà loro racconto). + Ares con la sua auto.
Inseguiamo Ares sino al suo parcheggio e poi ripartiamo per P.ta Genova (navigli) dove parcheggeremo e ci incontreremo con Stefano.
Cerchiamo una pizzeria e riusciamo nell'impresa proprio mentre si scatena un temporale con grandine. Salvi x un pelo!
Dopo cena usciamo e l'aria è piacevolmente fresca. Facciamo 4 passi sui navigli con foto di rito al viicolo dei lavandai.
Decidiamo di dirigersi verso le colonne di San Lorenzo e la basilica di S. Eustorgio.
Qui la vita notturna fa prolificare i vetri Paolo è il primo a ricalzarsi seguito a ruota da Stefano e da me e alla fine anche da Nency mentre Ares e Flavio procedono come nulla fosse.
Foto di rito alle colonne e rientro verso il parcheggio.
Flavio gentilissimo, vista l'ora 1.30, ci riaccompagna tutti a casa x poi rientrare a Brescia.

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum