Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Spyro il Dom Mag 25 2014, 11:59

Una buona notizia per i barefooters delle Marche e regioni limitrofe.
Il prossimo anno verrà inaugurato un sentiero sensoriale alla Riserva Naturale Ripa Bianca.  Very Happy
Vi state accorgendo che anche in Italia i percorsi sensoriali made in Germania stanno prendendo piede?  Very Happy  Very Happy 
 


http://www.riservaripabianca.it/index.php/component/content/article/7-news-ed-eventi-oasi-wwf-ripa-bianca-jesi/45-sentiero-barefooting-ripa-bianca
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Marc_63 il Dom Mag 25 2014, 13:05

Sypro ha scritto:Una buona notizia per i barefooters delle Marche e regioni limitrofe.
Il prossimo anno verrà inaugurato un sentiero sensoriale alla Riserva Naturale Ripa Bianca.  
Vi state accorgendo che anche in Italia i percorsi sensoriali made in Germania stanno prendendo piede?    


http://www.riservaripabianca.it/index.php/component/content/article/7-news-ed-eventi-oasi-wwf-ripa-bianca-jesi/45-sentiero-barefooting-ripa-bianca

Mi pare un modo intelligente e chiaro di presentare l'iniziativa. Vorrei capire da chi dipendono questi parchi naturali, cioè l'ente preposto a decisioni di questo tipo. Penso che in ogni regione d'Italia ci dovrebbero essere, all'interno di parchi e/o di giardini pubblici o di "Ville Comunali", percorsi di questo tipo, anche brevi.
Io ho salvato il link; ma se avete link di altri parchi o di altri siti dove si propongano iniziative analoghe, per favore, postateli, così che possiamo avere materiale di riferimento per eventuali suggerimenti ai nostri Enti Pubblici.

Mi piacerebbe sapere quali criteri vengono utilizzati per realizzare percorsi di questo tipo; ne sai nulla, Sypro ?


C'è da dire una cosa : queste idee servono per stimolare le prime esperienze di barefooting, ma, per noi, se ci pensiamo bene, ogni angolo del nostro mondo è un "percorso sensoriale".
Anche l'asfalto delle nostre città, per chi lo calpesta a piedi nudi, produce sensazioni sempre diverse, anche se meno "salutari" del calpestare il suolo di un parco naturale immerso nel verde.
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Alexey il Dom Mag 25 2014, 15:18

È molto bello che questi parchi stiano "prendendo piede" 😄 sono utili per far provare chi è titubante a farlo in giro, però dall'altra parte ci deve essere un'informazione mirata a diffonderlo anche al di fuori di essi, per non rischiare che l'andar scalzi venga segregato all'interno di apposite aree e rafforzando l'idea che non si possa fare in città. Spero che da parte di chi costruisce questi percorsi e gli eventuali accompagnatori stiano ben attenti a non far passare il suddetto messaggio, ma che questi siano un trampolino di lancio per il potenziale barefooter titubante.

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Marc_63 il Dom Mag 25 2014, 16:27

Alexey ha scritto:.....però dall'altra parte ci deve essere un'informazione mirata a diffonderlo anche al di fuori di essi, per non rischiare che l'andar scalzi venga segregato all'interno di apposite aree e rafforzando l'idea che non si possa fare in città. Spero che da parte di chi costruisce questi percorsi e gli eventuali accompagnatori stiano ben attenti a non far passare il suddetto messaggio, ma che questi siano un trampolino di lancio per il potenziale barefooter titubante.

E' proprio per questo che ho domandato a Sypro se è al corrente dei criteri che verranno utilizzati nella creazione del percorso, che non vorrei si ponesse come "unica o rara possibilità di affrontare il barefooting ..  Neutral 
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Grand Choeur il Dom Mag 25 2014, 16:43

Quindi, se fosse l'unica possibilità, noi siamo solo delle allucinazioni...
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Marc_63 il Dom Mag 25 2014, 16:56

Gran Choeur ha scritto:Quindi, se fosse l'unica possibilità, noi siamo solo delle allucinazioni...

No, non vorrei che la facessero passare come tale e che diventassimo davvero pure allucinazioni.
I percorsi sensoriali dovrebbero essere dei punti di partenza non dei punti di arrivo ....  Wink 
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  bfpaul il Dom Mag 25 2014, 20:14

Marc_63 ha scritto:
Sypro ha scritto:Una buona notizia per i barefooters delle Marche e regioni limitrofe.
Il prossimo anno verrà inaugurato un sentiero sensoriale alla Riserva Naturale Ripa Bianca.  
Vi state accorgendo che anche in Italia i percorsi sensoriali made in Germania stanno prendendo piede?    


http://www.riservaripabianca.it/index.php/component/content/article/7-news-ed-eventi-oasi-wwf-ripa-bianca-jesi/45-sentiero-barefooting-ripa-bianca

Mi pare un modo intelligente e chiaro di presentare l'iniziativa. Vorrei capire da chi dipendono questi parchi naturali, cioè l'ente preposto a decisioni di questo tipo. Penso che in ogni regione d'Italia ci dovrebbero essere, all'interno di parchi e/o di giardini pubblici o di "Ville Comunali", percorsi di questo tipo, anche brevi.
Io ho salvato il link; ma se avete link di altri parchi o di altri siti dove si propongano iniziative analoghe, per favore, postateli, così che possiamo avere materiale di riferimento per eventuali suggerimenti ai nostri Enti Pubblici.

Ho visto il sito e se tanto mi dà tanto, il percorso merita un bel successo.
Per rispondere a Marc_63 cito a memoria riservandomi di cercare con più calma:

- percorso barefooting di Polcenigo (Syro lo sa meglio di noi ...)
- un paese in Piemonte dove il Comune ha fatto un percorso stabile
- un agriturismo non lontano da Brescia
- un agriturismo in Toscana

Invito chi ne ricorda altri a segnalarceli.
Ne parleremo negli incontri della prossima settimana, ma il nostro Club è stato consultato più volte, ha fornito consigli e sono stati visitati gli impianti realizzati a cui siamo stati invitati. Dovremmo raccogliere ordinatamente maggiori documentazioni, farle conoscere e anche promuovere queste iniziative, con la collaborazione di tutti.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Spyro il Dom Mag 25 2014, 21:40

Per rispondere a Marc63: da quanto ne so i percorsi sensoriali servono a far avvicinare la gente allo scalzismo, quindi per me è un punto di partenza e non di arrivo. Provando a camminare a piedi nudi su varie superfici naturali, si apprezza. Si apprezzano le varie sensazioni di ogni singolo passo e si apprezza la libertà di stare senza scarpe. Se poi alla gente piace, ognuno poi può provare nel giardino di casa, in campagna, nei prati e nei boschi. Approvo pure io che per crearsi un percorso sensoriale è sufficiente togliersi scarpe e calzini in qualsiasi ambiente.
Comunque nei percorsi sensoriali ci vuole qualcuno che spinga la gente e dica che il barefooting si può farlo quando si vuole e che non è vietato (molta gente crede ancora che andare scalzi sia vietato dalla legge). Magari così si invoglia.

Comunque aggiungo gli altri percorsi sensoriali che non ha citato Paul. Vi mando direttamente alle discussioni.

Bellamonte di Predazzo (TN) un percorso sensoriale nei prati e nella torbiera (che ad agosto proverò visto che l'anno scorso me lo sono fatto soffiare da sotto il naso visto che ero lì vicino e non sapevo nulla)
http://natiscalzi.forumattivo.com/t1864-percorso-sensoriale-a-bellamonte-di-predazzo-tn

Moena e Gardonè di Predazzo (TN) due bellissimo percorso sensoriale nel bosco di abeti e larici (che li ho provati l'anno scorso e li riproverò quest'anno)
http://natiscalzi.forumattivo.com/t1645-percorso-sensoriale-a-moena

Centa San Nicolò (TN) e Roana (VI): due acropark, cioè parchi avventura, con annessi percorsi sensoriali. (probabilmente quest'estate proverò quello di Centa San Nicolò)
http://natiscalzi.forumattivo.com/t1925-acropark-con-percorsi-sensoriali


Inoltre proprio oggi mi sono recato in un parco rurale che si trova vicino casa mia e, visto che i gestori del parco conoscono noi del CAI di Monfalcone e visto che è molto simile al parco di Polcenigo, ho proposto l'idea di fare un percorso sensoriale nel parco e il proprietario, con un bel sorriso, ha apprezzato l'idea. Quindi stiamo gettando le basi per un nuovo percorso sensoriale in Friuli-Venezia Giulia dove l'ideatore sono io.  Very Happy Very Happy 
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  bfpaul il Lun Mag 26 2014, 09:20

Spyro ha scritto:
Comunque aggiungo gli altri percorsi sensoriali che non ha citato Paul. Vi mando direttamente alle discussioni.

Bellamonte di Predazzo (TN) un percorso sensoriale nei prati e nella torbiera (che ad agosto proverò visto che l'anno scorso me lo sono fatto soffiare da sotto il naso visto che ero lì vicino e non sapevo nulla)
http://natiscalzi.forumattivo.com/t1864-percorso-sensoriale-a-bellamonte-di-predazzo-tn

Moena e Gardonè di Predazzo (TN) due bellissimo percorso sensoriale nel bosco di abeti e larici (che li ho provati l'anno scorso e li riproverò quest'anno)
http://natiscalzi.forumattivo.com/t1645-percorso-sensoriale-a-moena

Centa San Nicolò (TN) e Roana (VI): due acropark, cioè parchi avventura, con annessi percorsi sensoriali. (probabilmente quest'estate proverò quello di Centa San Nicolò)
http://natiscalzi.forumattivo.com/t1925-acropark-con-percorsi-sensoriali

Grazie per le segnalazioni.
Chiunque vuole può aggiungerne altre, ma per favore qualche foto della "location" e di persone scalze, altrimenti sembrerà che parliamo del niente ..



Spyro ha scritto:Inoltre proprio oggi mi sono recato in un parco rurale che si trova vicino casa mia e, visto che i gestori del parco conoscono noi del CAI di Monfalcone e visto che è molto simile al parco di Polcenigo, ho proposto l'idea di fare un percorso sensoriale nel parco e il proprietario, con un bel sorriso, ha apprezzato l'idea. Quindi stiamo gettando le basi per un nuovo percorso sensoriale in Friuli-Venezia Giulia dove l'ideatore sono io.  Very Happy Very Happy 


Così va bene!
Proporre e sopratutto fare, come il Club ha sempre fatto.
Proponete pure le iniziative e mostrate a chi è interessato il nostro sostegno manifestato qui; se le iniziative riusciranno bene, documentatele e fateci avere i dati necesari: località provincia, come si arriva, come sono i percorsi.
E fate foto che documentino. E' troppo?

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Marc_63 il Lun Mag 26 2014, 16:05

Considerate poi che tutto questo materiale può essere utilizzato per spingere la creazioni di nuovi percorsi in altre Regioni o in altre città.  Wink 
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Spyro il Lun Mag 26 2014, 16:46

Certo che manderò delle foto e il modo per arrivarci. Appena ci sono novità vi faccio sapere.  Very Happy 
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Elan il Mer Mag 28 2014, 12:55

A me questa faccenda dei "percorsi sensoriali" mi fa un po' sorridere .... se ti togli le scarpe e le calze, ogni percorso diventa molto sensoriale .... Smile
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  aldo1953 il Mer Mag 28 2014, 14:29

Elan ha scritto:A me questa faccenda dei "percorsi sensoriali" mi fa un po' sorridere .... se ti togli le scarpe e le calze, ogni percorso diventa molto sensoriale ....  Smile

Ciao,
fondamentalmente sono d' accordo con te, anzi in un vecchio post avevo prospettato addirittura l' ipotesi che i percorsi sensoriali potessero rafforzare la ghettizzazione dello scalzismo, del tipo lì sì, là no e via dicendo e non credo proprio che chi camminerà scalzo su un bel sentiero tra gli abeti poi sentirà la voglia di farlo sul marciapiede davanti a casa, a meno che non abbia già l' idea, ma allora non avrebbe bisogno del percorso sensoriale. Però d' altra parte tali percorsi potrebbero essere una via per mostrare che si può fare senza morire subito o acquisire terribili malattie. Piuttosto io credo nei percorsi "multisensoriali" che potrebbero risvegliare i sensi addormentati dal comodo vivere moderno. Per esempio nel boscone della Mesola nel Delta del Po c' è un percorso per non vedenti. Ora mi era venuta voglia quando l' ho scoperto di provarlo bendato, conscio che la vista (più o meno buona) ha sicuramente affievolito l' olfatto o l' udito. Poi non l' ho fatto perchè mi pareva troppo complicato e il tempo è sempre tiranno. Ecco, il percorso sensoriale potrebbe risvegliare il tatto del piede in chi ormai lo ha perso, però attenzione, chi lo ha perso è poi diventato ipersensibile, come un mio amico che non mette sandali nemmeno con 45° perchè teme che qualche granello si infili all' interno.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Grand Choeur il Mer Mag 28 2014, 15:16

Penso che un percorso sensoriale un po' più lungo potrebbe comprendere anche un tratto urbano. In questo modo chi partecipa potrebbe essere un poco "svezzato".
Al camminare bendati ci stavo pensando anch'io in questi giorni. Proprio per esercitare il tatto dei piedi, far percorrere a chi se la sente un tratto a occhi chiusi, ovviamente con qualcuno accanto che stia attento. Dev'essere anche molto bella come esperienza.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Spyro il Gio Giu 05 2014, 23:38

Da quanto ne so, in alcuni barfusspark tedeschi ci si piò bendare per aprire maggiormente le sensazioni tattili. Per il percorso urbano si potrebbe fare nei parchi urbani. Io preferisco di più un percorso sensoriali nel verde e tra gli alberi che non su asfalto e cemento.
Comunque ora che ho rivisto le foto del percorso sensoriale di Polcenigo, vi posto cosa c'è scritto sul tabellone di inizio percorso riguardo tutti i benefici del camminare a piedi nudi:
- migliora la circolazione periferica e si prevengono dolori alle vene delle gambe e vene varicose
- aumenta la quantità di stimoli diretti al cervello, di conseguenza aumenta la capacità di concentrarsi e di elaborare informazioni
- è rilassante e il contatto diretto con Madre Natura favorisce il benessere; inoltre aiuta a dormire meglio
- implica un’andatura più morbida: ne traggono beneficio la schiena e le vertebre
- previene le malattie da raffreddamento e le micosi
- facendo più attenzione a dove si mettono i piedi, aumenta la conoscenza del territorio
- aiuta ad abbattere le proprie barriere inibitorie e quindi favorisce la crescita personale
- è divertente per grandi e piccoli

Quindi i vantaggi del camminare a piedi nudi sono molto ben illustrati.  Very Happy 
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Marc_63 il Ven Giu 06 2014, 09:04

Ottima sintesi, Sypro. Wink 
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Percorsi sensoriali ? Scusate, sorrido anch' io !.

Messaggio  F&T il Mer Lug 02 2014, 13:21

Per tanti motivi che non starò ad elencare. Riconosco che questi percorsi contribuiscono alla diffusione e avvicinamento al "fenomeno" barefoot. Saranno poi anche: aggregazione di persone,
famiglie, bambini, ecc.... Ma a noi, principalmente " barefoot city " , tutto questo non interessa !.

F&T

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 12.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo percorso sensoriale a Jesi (Marche)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum