Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

A PONTE DI PORTO

Andare in basso

A PONTE DI PORTO Empty A PONTE DI PORTO

Messaggio  Fratello Guimaraes il Dom Gen 20 2019, 01:20

Pace e bene!
    Ho iniziato qui la mia passeggiata scalzista di questo giorno 17 Gennaio 2019.
    Era la prima volta che facevo questa traversata a piedi (e a piedi nudi).
    Non ho idea se l'ho mai guidata.
    Attraverso il nuovo ponte so che sono passato in macchina e continuo a passare, anche perché questo antico monumento ha due tacchetti di pietra su ogni lato per impedire la circolazione dei veicoli.
   Per la prima volta ho messo piede su Prozelo.
    E appena fuori dal ponte ho trovato esempi di architettura rurale, alcuni ben conservati, altri in rovina, e sono proprio le rovine che per me hanno una certa "magia", perché, come ho detto in una precedente cronaca, immagino cosa sia la vita o le vite vissute all'interno di quelle mura.
    Pietre, travi, sbarre, travi e scandole - i testimoni muti sanno quali "storie", come ora suona!
    Confesso che sono andato a questa passeggiata senza un obiettivo preciso, oltre a conoscere da vicino e meglio il vecchio ponte, raccogliendo immagini, pregando e, soprattutto, camminando, camminando, camminando ...
    Sono andato sulla riva del fiume, sotto il ponte, e lì ho sperimentato e mi sono deliziato con la vegetazione, carica di rugiada, e poi con la freschezza degli abbondanti fili d'acqua che, correndo attraverso la stessa vegetazione, stanno per lanciare a Cávado.
  Come ho detto prima, le molteplici cappelle e chiese di questo Christian Minho sono per me i riferimenti più facili, ma in cui solo una è stata menzionata nella lettera, ma non era visibile, forse perché era stata segnata in ogni modo e forse sul terreno privato.
    Sulla via del ritorno, dopo aver superato la cappella di Nostra Signora dell'Emigrante, osservai una signora che, aiutata dal suo nipote, stava raccogliendo una piccola legna in un campo ai lati della strada.
    Sentivo che mi stavano seguendo, a un ritmo rapido, e ho ritardato la mia passeggiata, perché mi sarebbe piaciuto avere contatti con qualcuno sulla terra.
    La signora ha poi detto al ragazzo:
    ─ Vedi questo signore? Va a piedi nudi e non ha piedi freddi!
    Mi voltai gentilmente e li salutai.
    La signora continuò:
    ─ Ti avevo visto lì nella piccola cappella e persino detto a mio nipote: "Vedi quel signore che legge, scalzo?"
    Poi ho iniziato a scaricare tutti i benefici del camminare a piedi nudi e gli ho dato uno di quei trattati che ho pubblicato pochi giorni fa.
    Prima di dire addio, ho chiesto alla signora, di nome Rosa, di fare una foto, dicendo a quale scopo, ed eccola qui, con la giusta autorizzazione di Rosa.
    Qui il collegamento ipertestuale: https://duxspinensis.blogspot.com/2019/01/da-ponte-do-porto-figueiredo-amares.html
    Benedizioni!
    Fr. Alberto
A PONTE DI PORTO 2019-012
Fratello Guimaraes
Fratello Guimaraes

Numero di messaggi : 39
Età : 68
Data d'iscrizione : 01.01.12

http://duxspinensis.blogspot.pt

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.