Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Parliamo di scarpe

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Parliamo di scarpe - Pagina 2 Empty Parliamo di scarpe

Messaggio  Rei il Dom Ago 02 2009, 09:31

Promemoria primo messaggio :

Diciamolo: qui siamo quasi tutti maschietti.
E le donne? Perse le antiche sane tradizioni, prima della guerra contadine e mondine erano SEMPRE scalze da marzo ad ottobre, oggi la donna media è una collezionista di scarpe; ho trovato questo articolo illuminante sul sito del Corriere del Veneto:

http://ineout.corrieredelveneto.corriere.it/veneto/articoli/2009/07/donne_scarpe.html

ma poi le vediamo scalzarsi senza problemi per tornare a casa dopo una serata su dei trampoli da 12 cm.
Qualche giorno fa ero in farmacia e prima di me stavano servendo la mia vicina. Era in infradito con vistose vesciche in guarigione causate da micidiali sandali alla moda. Io, ovviamente, scalzo.
Così sparo la mia sentenza:
"Quando un uomo odia le donne, ma le odia tanto, e vuole fare loro del male, ma tanto..."
La farmacista, una simpatica signora anziana, mi guarda incuriosita, cercando di capire dove voglio arrivare.
"... allora diventa stilista di scarpe."
La farmacista e la mia vicina sono scoppiate in una sonora risata, con la farmacista che annuiva e diceva "Come ha ragione!"
Rei
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso


Parliamo di scarpe - Pagina 2 Empty Re: Parliamo di scarpe

Messaggio  bfpaul il Ven Ott 23 2009, 12:40

federicob ha scritto:
Daniela ha scritto:Le salviettine umidificate sono una invenzione molto utile quando lavarsi i piedi porta via troppo tempo. Anche se non pulisci proprio perfettamente i piedi come faresti lavandoli in maniera accurata, non cambia niente, tanto i calzini finiscono nella roba sporca un'oretta dopo.
Confesso che alle salviettine non avevo pensato. Terrò in considerazione.... Anche se il mio timore,è quello di essere giudicato male,nei confronti degli istruttori. Cioè,vedendomi arrivare scalzo in palestra (questo ci sta benissimo,non farei nessuna fatica a farlo),potrebbero avere delle remore sul fatto di essermi poi,infilato i calzini sui piedi neri. (Vai a spiegare che prima di essermi infilato i calzini puliti,mi sono passato la salviettina umidificata). Magari è solo una mia "pippa" mentale,magari non succedera mai ciò. Vedremo nei prossimi giorni,qualche cosa combinerò.......... Chicco.
Primo: non ci sono indicazioni in proposito, in palestra?
Secondo: prendi un po' di confidenza con gli istruttori e chiedi se puoi fare l'attività scalzo
Terzo: se ti dicessero di no, vorrei capire che differenza faccia avere i calzini o non averli
Quarto: La visione delle suole nere è un ulteriore tabù?

bfpaul

bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3273
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Parliamo di scarpe - Pagina 2 Empty Re: Parliamo di scarpe

Messaggio  Enzo il Ven Ott 23 2009, 15:04

-


Ultima modifica di Enzo il Gio Dic 02 2010, 22:35, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parliamo di scarpe - Pagina 2 Empty Re: Parliamo di scarpe

Messaggio  paolo fratter il Ven Ott 23 2009, 18:51

Caro Federico, scordati di poter stare in palestra....scalzo! Due miei tentativi fatti peraltro in due palestre diverse sono miseramente falliti! Una prima volta mi sono presentato in sala attrezzi con regolare tuta ginnica e pantaloni lunghi ma in infradito....dicendo che avevo dimenticato le scarpe da ginnastica a casa (ovviamente era una balla!!!). L'istruttrice mi ha immediatamente beccato e fatto notare che così (cioè con le infradito) non avrei potuto stare poichè mi sarebbero state di intralcio e pericolose nell'eseguire gli esercizi (e forse in questo aveva anche un po' ragione!). Detto fatto rispondo prontamente che non c'erano problemi perchè avrei potuto fare gli esercizi scalzo (...uhmmm stavo già pregustando la vittoria e il piacere di fare per la mia prima volta la ginnastica in palestra scalzo....)....ma mi viene ribadito con fermezza che no, assolutamente no, nemmeno se avessi indossato un paio di calzini, poichè sussisteva ugualmente il rischio che mi potessi fare male (tipo scivolate o cadute di pesi o altri attrezzi sui piedi...) e che l'eventuale responsabilità sarebbe ricaduta proprio sugli istruttori per non aver controllato adeguatamente l'abbigliamento degli atleti. Controbatto dicendo che oramai ero lì e lì ci volevo restare e completare la tabella dei miei esercizi e che non mi sarei mai sognato lontanamente di ritornarmene a casa a prendere le scarpette ginniche. Beh... "per questa volta se proprio vuoi rimanere e fare un po' di esercizi scalzo fallo pure (...così mi viene detto e concesso alla fine...) ma devi prima sottoscriverci una dicharazione di manleva con la quale ti assumi le tue responsabilità...!!!". Ovviamente la sottoscrivo e mi faccio la mia ora di palestra tranquillamente scalzo. Ad un certo punto vedo comparire con stupore un ragazzo molto giovane anche lui in infradito...rido sotto i baffi e mi rivedo la scena..!!!!! Solita scontata occhiataccia da parte dell'istruttrice e conseguente cazziatone...come quello fatto in precedenza a me! Scambio due parole con il ragazzo che vedendomi scalzo mi sorride con complicità... anche tu hai dimenticato le scarpe?...gli chiedo io ..sì....solo che lui le aveva dimenticate veramente!!!!! Segue la stessa identica manfrina successa a me.... o firmi la manleva o te ne vai a casa perchè così in palestra non ci puoi stare!!! Questa la prima prima conclusione: scalzi in palestra no per motivi di sicurezza e incolumità...!!!!! Altra palestra......stessa cosa....gironzolo in sala attrezzi in infradito....sembra che tutto vada bene, nessuno mi nota e nessuno mi dice niente...boh che strano...adesso mi scalzo e mi va alla grande... dico fra me e me! Salgo sul tapis roulant..ovviamente scalzo... ed inizio la mia corsa di jogging...le suole si anneriscono subito correndo sul nastro di gomma... "E tu che ci fai sul nastro scalzo...????.."..mi sento all'improvviso gradare dietro le spalle.... Recito la solita commedia delle scarpe dimenticate. Qui l'istruttore si dimostra più malleabile e meno intransigente ma mi dice che così non potrei stare "..anche per una questione di igiene tua e degli altri.." facendo forse riferimento alle mie suole sporche. A questo punto non controbatto più di tanto e con i piedi nudi e neri mi infilo deluso ed abbacchiato negli spogliatoi.Dunque niente da fare nemmeno in questa palestra. Motivi di sicurezza o di igiene = niente piedi nudi in palestra!!!!! Questa la mie esperienza e la mia definitiva conclusione al riguardo e dunque forse l'unico caso in cui si possano praticare gli esercizi scalzi in palestra rimane solo ed esclusivamente quello delle arti marziali. Qualcuno ha altre esperienze da raccontare in argomento? Saluti a tutti.
Paolo F.

paolo fratter

Numero di messaggi : 420
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parliamo di scarpe - Pagina 2 Empty Re: Parliamo di scarpe

Messaggio  contessa scalza il Ven Ott 23 2009, 19:06

In Olanda almeno nel paese dove abito e nel centro sportivo più grande del paese, non mi hanno mai fatto storie per andare scalza. Ho fatto 3 anni di Power Plate e tappero rotante (3 x la settimana) + sauna e solario, e non mi ha mai detto niente nessuno (pagavo la carta d'oro da 50 euro al mese). Anzi il proprietario (un bel figone) mi proteggeva da sua moglie (che invece mi avrebbe fatto mettere le scarpe da ginnastica). Very Happy cheers
Ciao C.
contessa scalza
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 56
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Torna in alto Andare in basso

Parliamo di scarpe - Pagina 2 Empty Re: Parliamo di scarpe

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum