Treni scalzi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Treni scalzi

Messaggio  Elan il Sab Mar 19 2016, 14:41

A chi fosse piaciuto il video della mia ferrovia in giardino, forse potrebbe anche apprezzare il mio treno in interni in scala HO ...



Il plastico, eternamente in costruzione, mostra Quarterville, una immaginaria cittadina del Maine, sulla rotta tra Augusta (la capitale) e Bangor, in prossimita di una derivazione che porta a Greenville nell' interno dello Stato.  L'epoca è il 1960 ed infatti se poteste dare un'occhiata nell'ufficio del direttore del quotidiano locale "Daily Gazette" vedreste campeggiare una foto di JFK ed una di Martin Luther King.



Come dicevo è in avanzata fase di realizzazione da anni, ma, in fondo, finirlo non è una vera meta: io lo vedo  come un Mandala   Smile    Ha un'elettronica piuttosto complessa, essendo completamente digitalizzato, con centinaia di led e di lampadine per illuminarlo.    Ci sono tanti scorci, che vogliono essere un mio personale omaggio agli Stati Uniti: dalle scale antincendio ai vicoli con i bidoni della spazzatura ed i gatti Smile










e, per finire un breve video:

https://www.youtube.com/watch?v=u4Kg9AXN5s0
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  Giangiò il Sab Mar 19 2016, 15:45

Veramente intrigante quando si scopre di avere passioni comuni....
Certo la realizzazione di questo tuo plastico americano denota una sensibilità riguardo i dettagli degna di nota......immagino le giornate a progettare  il tracciato completo ,il tempo speso a cercare i giusti accessori......
Io sono un divoratore di riviste come ''Model Railroader'' o ''Trains'',la rubrica ''trackside photos'',mi permettono di avere spunti per realizzare piccoli diorami...nulla a che vedere con il tuo meraviglioso plastico...ma tant'è,questione di spazio......
Saluti,Giangiò






PS
Realizzo anche modelli militari e non in varie scale...1:35 ,1:43,1:24,:questo l'interno di un piccolo garage americano....

L'ultima realizzata.....Citroen autochenille 1931, le mitiche della ''crociera gialla''realizzata in Asia negli anni trenta..
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  Elan il Sab Mar 19 2016, 17:03

Realizzazioni davvero splendide!  complimenti vivissimi.  

Mi piace particolarmente l'interno della baracca-officina-garage molto tipicamente americana  I love you

Anche Pino, di Genova, uno dei quattro della maratona di Vienna, oltre che scalzista era anche appassionato di treni ...

Devo dire che viaggiare in treno scalzi è il massimo della goduria Very Happy

Abbiamo un gruppo di fermodellismo su facebook, chiamato LFI ... naturalmente sei invitato Smile



avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  Grand Choeur il Sab Mar 19 2016, 18:50

Penso che per chi costruise plastici sia una cosa comune non metterci mai la parola "fine".
E, magari, anche ricominciare da capo.
Il mio, in scala N, iniziato e mai finito (ma in parte era funzionante), dopo due spostamenti giace sezionato in garage, in mancanza di tempo e voglia di rimetterci mano (ma è questo il caso in cui farei tabula rasa e inizierei da capo).
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 41
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  BarefootSoul il Sab Mar 19 2016, 19:13

Complimenti a tutti per l'abilità e la pazienza !

Io non sono capace a far niente con le mani, e infatti non mi sono mai cimentato nel modellismo (avrei costruito volentieri qualche nave storica o astronave di Star Trek).

Però sono un grande fan dei LEGO...vale lo stesso ?

Ovviamente concordo sul fatto che non conta finire il lavoro, ma il piacere di portarlo avanti pezzo per pezzo.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 171
Età : 36
Data d'iscrizione : 07.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  cyberteam il Lun Mar 21 2016, 08:54

Direi veramente spettacolari Smile , complimenti.
In diversi scatti si nota anche una grande cura della fotografia.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  Theuth il Dom Mar 27 2016, 12:00

Siete BRAVISSIMI! che figata, i miei complimenti ed eterna ammirazione (la mia pazienza scarsa mi impedisce di accedere ad hobby di questo tipo).
avatar
Theuth

Numero di messaggi : 93
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  Andrea Grasselli il Mar Apr 05 2016, 02:26

Complimenti Elan sia per l'impianto in giardino che per l'impianto interno in HO! Quanta cura per i dettagli! Molto bello vedere circolare i treni a velocità realistiche!

Complimenti Giangiò per la grandissima cura nei dettagli!

saluti ferroviari
Andrea
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  Arky il Lun Apr 18 2016, 18:32

Che dire, nulla.
Vi faccio davvero i miei complimenti più sinceri. C'è da restare ammirati di come una passione possa davvero sfociare a volte, nella sua semplicità, in arte.
Ottima anche la cura nella fotografia; anche li si nota una sensibilità (oltre che padronanza tecnica) non comune.
Potevate stupire con effetti speciali; l'avete fatto. con semplicità.
Compimenti ancora.
avatar
Arky

Numero di messaggi : 148
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Treni scalzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum