Scalzo a scuola assicurazione

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  RickyFRN il Lun Set 26 2016, 22:23

Ciao a tutti

Mi chiamo Riccardo e sono novello del forum

Da due giorni ho iniziato ad andare scalzo a scuola (frequento un corso serale) a Torino.
era una cosa che volevo fare da tempo e finalmente ho preso il coraggio di metterla in pratica.

I miei compagni e i prof mi conoscevano già, portavo ai piedi infradito o fivefingers..quindi questa esigenza insita in me era già alla luce.

Devo dire FANTASTICO.
tutti i compagni, molto tranquilli..certi neanche se ne sono accorti! dopo minuti che si parlava insieme...
Curiosità costruttiva nelle domande.

Mi ha cambiato già il modo di approcciarmi alla lezione (la testa e più libera, mi concentro di più)
di norma faccio fatica a stare attento.

Non sento freddo..(non che lo sentissi prima) però, sento caldo a differenza di prima a parità di stagione.
tutto benissimo.

Unica cosa un prof. favorevole alla cosa, mi ha riferito che la preside ha da dire la sua, riguardo all'assicurazione in un eventuale incidente/ferita.

VEDREMO dove adrà a parare.

vi informerò
ah..se sapete qualcosa a riguardo ditemela!

Ciao
avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  Grand Choeur il Lun Set 26 2016, 22:26

Se non c'è problema per le infradito, non c'è neanche per i piedi nudi: le infradito hanno grado di protezione ZERO.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  RickyFRN il Lun Set 26 2016, 22:35

Infatti...
voglio vedere dove andrà a parare. Very Happy

Probabilmente gli altri anni gli studenti entravano con lo scafandro da sub !!
avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  Rei il Mar Set 27 2016, 08:23

Se ti chiedono di avere il piede protetto, allora chiedi che tutti (docenti e allievi) mettano scarpe antiinfortunistiche, perché è l'unico modo per proteggere efficacemente il piede.

Se non servono, allora si può stare scalzi.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  young_barefooter il Mar Set 27 2016, 10:03

Complimenti per la tua coraggiosa scelta!

Condivido pienamente la tua impressione che senza scarpe ci si concentra di più: se potessi stare in ufficio scalzo la mia produttività crescerebbe moltissimo!

Ti invidio per riuscire a essere te stesso anche senza scarpe, a me capita ancora di sentirmi a disagio perchè sono l'unico a essere fuori standard...
Gli anni trascorsi da scarpato pesano eccome!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  Arky il Mar Set 27 2016, 10:16

Rei ha scritto:Se ti chiedono di avere il piede protetto, allora chiedi che tutti (docenti e allievi) mettano scarpe antiinfortunistiche, perché è l'unico modo per proteggere efficacemente il piede.

Se non servono, allora si può stare scalzi.

Un infradito basta e avanza per proteggersi da una puntina da disegno (e non puoi chiamare i Nas perché è caduta una puntina).
Non estremizziamo certi concetti; partire da un giusto presupposto, e cadere nel ridicolo, agli occhi di tutti, è un attimo.
Se proprio non se ne può fare a meno, chiedere di vedere secondo quale articolo del contratto di assicurazione stipulato dalla scuola, si potrebbe incorrere in una violazione, presentandosi scalzi.
Badando bene al "si potrebbe". La legge, nel bene e nel male, è fatta per essere interpretata, non applicata.
avatar
Arky

Numero di messaggi : 147
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  BlackOut il Mar Set 27 2016, 10:19

Mi interessa molto il fatto della concentrazione, hai detto che stando scalzo hai la mente piu libera? Ho sempre voluto frequentare qualche corso serale ma il mio problema è la fiducia in me stesso per la resa, chissà che questa cosa possa aiutare anche me? Sono curioso di sapere come va a finire, facci sapere mi raccomando! Wink
avatar
BlackOut

Numero di messaggi : 17
Età : 28
Data d'iscrizione : 01.07.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  bfpaul il Mar Set 27 2016, 12:49

RickyFRN ha scritto:Ciao a tutti

Mi chiamo Riccardo e sono novello del forum
.................................................
ah..se sapete qualcosa a riguardo ditemela!

Ciao
Intanto benvenuto qui, poi complimenti per la tua strategia "d'attacco"; penso che vedremo rapidi progressi!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  young_barefooter il Mar Set 27 2016, 15:09

BlackOut ha scritto:Mi interessa molto il fatto della concentrazione, hai detto che stando scalzo hai la mente piu libera? Ho sempre voluto frequentare qualche corso serale ma il mio problema è la fiducia in me stesso per la resa, chissà che questa cosa possa aiutare anche me? Sono curioso di sapere come va a finire, facci sapere mi raccomando! Wink

Probabilmente indossare scarpe rappresenta una costrizione fisica (un po' come indossare i guanti tutto il giorno...), togliendo le scarpe la costrizione cessa e tutte le tensioni muscolari da essa indotte vengono meno, e la mente ne trae giovamento e si rilassa, aumentando la propensione all'attenzione e all'apprendimento.

C'è anche da dire che un corso serale è di norma frequentato da persone diciamo più "serie" e motivate della media, che non frequentano per obbligo ma per reale volontà o necessità. Da qui la maggiore propensione ad accettare il prossimo anche nella sua relativa diversità rispetto al sentire comune.

Conta comunque molto anche il modo di porsi della persona scalza: se, come nel mio caso, l'atteggiamento è di forte imbarazzo e insicurezza è chiaro che la percezione altrui cambia radicalmente. MA se ci si pone in modo calmo, rilassato e sicuro di se non ci sono limiti a quello che si può fare scalzi!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  Pigreco il Mar Set 27 2016, 19:29

Ciao,
Complimenti per la scelta Very Happy
Ti parlo per mia esperienza, perciò non prendere le cose per assolute.
Io frequentavo un istituto tecnico con alcune ore di laboratorio. Per questo per quanto riguardava la sicurezza non potevo stare scalza nei laboratori (e a ragione, ero io la prima a mettere la scarpe) e a ginnastica, ma per il resto ero libera di girare. Non ho avuto grandi problemi, se non con una professoressa con cui ho avuto una conversazione in cui gli ho spiegato e ne abbiamo partlato con calma. In realtà anche con una bidella che un giorno vedendomi ha iniziato a gridare che non potevo girare senza scarpe e avrebbe chiamato la vice preside,  ma la cosa non ha avuto seguito. Non so se non ha mai chiamato o la vice gli ha detto di lasciar perdere ( e magari si è anche fatta una risata)

In conclusione.
Ti consiglio di prepararti a rispondere alle domande e ai preguidizi. Non so se hai già letto qualcosa sul forum, in internet o qualche libro. Se non lo hai fatto ti cosiglio di farlo, possiamo consigliarti noi. 
Acolta quello che ti dicono e confutalo con quello che sai, magari facendogli anche vedere le fonti e facendogli notare che a parlare sono esperti. Spesso non sapranno come risponderti, questo perche le loro idee sono basate si pregiudizi, le tue su ricerche scientifiche ed esperienza.
Vai a vedere cosa dice lo statuto della scuola e anche le leggi attualmente in vigore sulla Sicurezza.

Spero di esserti stata di aiuto Very Happy
avatar
Pigreco
Vicepresidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 157
Età : 20
Data d'iscrizione : 24.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  GECO il Mer Set 28 2016, 10:57

Complimenti per il coraggio. Personalmente non ho avuto queste esperienze ma ti consiglio di spiegare le tue ragioni in modo tranquillo e documentato e di chiedere loro di mostrarti il regolamento che vieta di stare scalzo.
Per Pigreco.
Hai incominciato l'università? Li com'è l'approccio tra scalzi e scarpati?
Ciao
Andrea

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  Marco53 il Gio Set 29 2016, 21:47

Ciao Riccardo, un benvenuto da Torino, dove comincia a sentirsi qualcuno. Speriamo anche di vederci.
Ma rispondo a BlackOut. C'è un nesso fra la mente e i piedi, non fosse altro che questi contengono le terminazioni nervose di tutti gli organi del corpo cervello compreso (la riflessologia plantare insegna)...
Stare a piedi nudi, cioé liberi, dà un senso di libertà a tutto il resto. Camminare scalzi aumenta la consapevolezza di far parte dell'ambiente e anche aumenta la concentrazione. Sicuro. Non si può camminare scalzi senza avere un minimo di concentrazione su cosa si stia facendo, non fosse altro che per evitare di pestare cose spiacevoli, almeno finché la pelle del piede non si è irrobustita a sufficienza. Naturalmente non voglio dire che dopo, con la pelle spessa, uno vada a pestare di tutto. Semplicemente che con l'ispessimento, l'allenamento e quant'altro, si può affrontare l'ambiente esterno senza la protezione delle scarpe con meno patemi d'animo e anche dopo anni c'é sempre una parte cosciente di sè che con una occhiata vigile esplora il terreno che sta davanti. In anni di scalzismo posso contare ancora sulle mani le microscopiche schegge di vetro (quelle invisibili che fanno un danno veramente invisibile). In tanti anni un solo piccolo escremento, nascosto dall'erba in un prato...
Lasciando perdere ciò che si può pestare, si pensi anche solo alla creatività di artisti di ogni tipo, come ad esempio i pittori...
Ed è un fatto scientifico. Esperimenti in Olanda e in Svizzera hanno dimostrato che i bambini che camminano abitualmente scalzi anche a scuola (e ne ho visti di persona, in Svizzera), hanno un rendimento del 30% superiore ai calzati...
Il resto sono tutti tourniquet mentali. Perciò, e mi riferisco ancora a BlackOut, prova a cominciare da casa buttando via le pantofole e/o scarpe che tieni in casa. E poi gradualmente ad affrontare anche i vicini per le scale o quando si va a gettare il pattume... E per strada non pensare che «tutti» ci stanno guardando. Al massimo qualcuno... Ma sono abbastanza pochi, te lo assicuro, anche se anch'io ho impegato un po' di tempo per convincermene...
Ancora complimenti a Riccardo. Mentre scrivevo mi è venuto in mente un episodio...
Quando andavo al liceo c'era una compagna di classe che faceva ginnastica scalza. Il guaio è che spesso si facevano esercizi all'esterno, anche pallavolo o cose del genere e altro che pavimentazioni sportive: la scuola aveva solo un bell'asfalto e pure granuloso. Così un bel momento lei si strascinò il ditone di un piede sbucciandolo a puntino. Fine degli esercizi scalzi. Comunque nessuno denunciò la scuola o tirò in ballo assicurazioni, ma erano anche altri tempi...
Saluti scolastici.
Marco53
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 801
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  GECO il Ven Set 30 2016, 16:54

Esatto erano altri tempi. Ora sento di cose inaudite sempre più in stile USA dove fanno causa per ogni cosa complice anche la crisi uno cerca di recuperare soldi in tutti i modi. Per questo ogni attività diventa sempre più complicate da assicurazioni e burograzia.

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

esatto

Messaggio  RickyFRN il Ven Set 30 2016, 23:05

Mi hai anticipato sull'argomentazione scalzo/no stress mentale...
non sto spesso sul forum
Grazie

Io ad oggi potrei spiegare ad ognuno cosa mi accade a livello mentale e fisico.

Nei dettagli dalle dita, la pelle, salendo alla caviglia, il ginocchio fino ad arrivare all'anca ed alla schiena. anche di termoregolazione.
e non ho letto nessun libro a riguardo, nessuno.

Noi scalzisti occasionali o a tempo pieno abbiamo sviluppato una sensibilità stupefacente per un calzato..ma io direi a comando, ovvero
la testa se vuole elaborare le info lo fa, sennò zero totale.
Io dopo ore che sono scalzo mi dimentico di avere i piedi..è talmente corretto l'appoggio che non sforzando innaturalmente ossa, articolazioni e mantenendo una temperatura ottimale nel corpo che la mia testa per una volta non pensa ai piedi, non pensa come correggere i fastidi..
più il corretto e piacevole fluire del sangue nelle gambe.

Classici esempi deconcentranti, innaturali, le costrizione delle scarpe avvengono durante un periodo di tempo in cui si sta fermi seduti si accavallano le gambe, si cambia spesso postura un pò sulle punte, un pò così, un pò cosà...tutti movimenti che proviamo a fare per far circolare il sangue, per tentar di aprire le dita costrette.
oppure da in piedi con una gamba d'appoggio (di solito la meno valga, che regala un appoggio più stabile) e l'altra scarica (tipo statua greca) e le braccia sui fianchi per rimanere in equilibrio.
sono cose che non avvengono più.
Almeno a me.

Ritornando al discorso scuola beh ci sono persone con cui parlo da 5 minuti e solo all'ultimo si accorgono dei miei piedi.
per il resto nessun problema..mi piaceva condividere con voi questa esperienza.

Spero di vedervi al più presto soprattutto i Torinesi!

ciao Notte
avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

guidare scalzi

Messaggio  RickyFRN il Ven Set 30 2016, 23:40

Un altra cosa che ormai faccio da almeno due anni guidare scalzo..
sensibilità super!

Senti il mezzo molto molto di più.
ogni vibrazione.
Decido i movimenti dei pedali, della frizione in maniera precisa..al millimetro.
cosa che con le scarpe si fa più grossolanamente.

Mi diverto nel fare il punta-tacco (per chi non lo sapesse è una tecnica per quando si guida in maniera sportiva)
o la doppietta.
dovessi guidare un' auto sportiva e portarla al limite sicuramente vorrò farlo scalzo

Per l'accelleratore ormai uso solo più l'alluce che è diventato molto robusto.
Consiglio a tutti di farlo perchè è un ottimo allenamento per le piante, per i muscoli del piede e inspessisce la pelle.
E per gli indecisi c'è un pro (nessuno ti vede).

Per me andare scalzi non è solo una cosa da "fricchettoni" come molti giudicano Very Happy
o da esprimere solamente camminando e possibilmente in natura..per coglierne il succo
Per me andare scalzo é fare le cose in maniera corretta.

Farei proprio la divisione su tutto da gli sport, alla vita comune, tutto.
Categoria natural e categoria innatural.
Certo molte cose, sport non esisterebbero perchè sono prestazione a costo della salute.
(Usain Bolt scalzo andrebbe a 15 all'ora e avrebbe comunque la schiena rotta Razz )

ma molte attività sarebbero decisamente più emozionanti.
La guida è una di queste.

avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  BlackOut il Sab Ott 01 2016, 03:20

Siete riusciti a spiegare quello che io ancora provo come novità anomala e cioè una totale differenza di pensiero che si può provare solo quando si ci sente se stessi al 100% e si è scalzi. Sono un novellino ed ho iniziato ad agosto ma gia vado scalzo praticamente ovunque data la mia innata abilità di ignorare (ma con rispetto) le altre persone, ma i benefici che percepisco sono troppi da elencare ed i complimenti sono molto maggiori rispetto alle critiche (ancora 0 lol). Se quello che dite è vero sicuramente il mio prossimo corso/scuola sarà da scalzo e farò sapere notizie Smile
avatar
BlackOut

Numero di messaggi : 17
Età : 28
Data d'iscrizione : 01.07.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  Appleseed il Sab Ott 01 2016, 15:53

RickyFRN ha scritto:

Farei proprio la divisione su tutto da gli sport, alla vita comune, tutto.  
Categoria natural e categoria innatural.
Certo molte cose, sport non esisterebbero perchè sono prestazione a costo della salute.
(Usain Bolt scalzo andrebbe a 15 all'ora e avrebbe comunque la schiena rotta  Razz )


Questa forse non l'ho capita bene.
Riguardo alla performance: le scarpette chiodate danno in effetti un vantaggio in termini di presa sul terreno che non saprei quantificare (su un 100 m. presumo al massimo qualche decimo di secondo rispetto a una scarpa normale o a piedi nudi, comqunque più che sufficiente a fare sì che tutti le utilizzino).
Ma un Bolt scalzo farebbe comunque i 35 km/h all'ora per 100-200 metri.
Riguardo alla salute: Bolt ha già in effetti da anni dolori alla schiena (e anche per questo gareggia poco).
Se si hanno problemi di schiena correre scalzi è molto meglio che correre con le scarpe: in tanti ne hanno scritto anche qui sul forum.
Per chi volesse allenarsi scalzo a livello agonistico per la velocità o i salti presumo che i rischi sarebbero piuttosto i traumi ripetuti ai piedi (ma non ho esperienze dirette né competenze e qui mi fermo).
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  RickyFRN il Sab Ott 01 2016, 22:15

Ho Fatto l'esempio di bolt così, è il primo che mi è venuto in mente..
Cmq io penso che nessun essere umano può minimamente avvicinarsi a quella velocità senza scarpe affusolate.
Nemmeno Bolt.

Perchè la spinta in avanti viene data annullando/trasformando la forza verticale che imprime il piede (avampiede) nel terreno
nel moto orizzontale (spinta in avanti)

Più un piede è largo con le dita a ventaglio,muscolatura larga più scaricherà il peso in maniera corretta = meno spinta trasformerà in avanti poichè il giusto appoggio disperderà l'energia al suolo.

Prestazione = Rimbalzo (mancato trasferimento di energia al suolo, ritorno alla gamba, effetto molla)

Che ne dite? fila??
avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  RickyFRN il Sab Ott 01 2016, 22:24

e dopo un pò per tenere un ritmo innaturale appoggerebbe i talloni facendosi del male

Per me non siamo fatti per stra-correre a certe velocità più di 50 metri.
solo brevi scatti.

Penso che gli esseri umani al max siano fatti per "trottare" anche a lungo, per capirci balzare a piccoli passi sull'avanpiede..
ma la corsa (anche per puro fitness) che intendiamo noi oggi secondo me scalzo ti devasta a lungo.
secondo me è una devianza, è innaturale.

L'ho fatta per un pò di tempo e per prepararti bene e tentare di fare un allenamento medio di uno scarpato (un uscita di 40 min) senza forzare...
c'è ne va! di tempo.
ogni volta che si appoggia il tallone = danno colonna vertebrale, ginocchia, anche.

Per mesi dovresti uscire e rientrare a casa dopo 4 min!





avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  scalzoforever il Dom Ott 02 2016, 09:09

RickyFRN ha scritto:Ciao a tutti

Mi chiamo Riccardo e sono novello del forum

Da due giorni ho iniziato ad andare scalzo a scuola (frequento un corso serale) a Torino.
era una cosa che volevo fare da tempo e finalmente ho preso il coraggio di metterla in pratica.

I miei compagni e i prof mi conoscevano già, portavo ai piedi infradito o fivefingers..quindi questa esigenza insita in me era già alla luce.

Devo dire FANTASTICO.
tutti i compagni, molto tranquilli..certi neanche se ne sono accorti! dopo minuti che si parlava insieme...
Curiosità costruttiva nelle domande.

Mi ha cambiato già il modo di approcciarmi alla lezione (la testa e più libera, mi concentro di più)
di norma faccio fatica a stare attento.

Non sento freddo..(non che lo sentissi prima) però, sento caldo a differenza di prima a parità di stagione.
tutto benissimo.

Unica cosa un prof. favorevole alla cosa, mi ha riferito che la preside ha da dire la sua, riguardo all'assicurazione in un eventuale incidente/ferita.

VEDREMO dove adrà a parare.

vi informerò
ah..se sapete qualcosa a riguardo ditemela!

Ciao

Ma grandissimo! Avessi avuto io le tue p...e, alla tua età... Rolling Eyes
Di dove sei? I tuoi immagino che lo sappiano: come hai fatto a convincerli?

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  RickyFRN il Dom Ott 02 2016, 22:52

Torino

I miei.............???si?? Smile

Basta come risposta per capire??
avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  BarefootSoul il Lun Ott 03 2016, 13:18

Dato che sono anch'io di Torino, se vuoi ci possiamo incontrare. Chiedi pure i miei contatti al Boss.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 168
Età : 36
Data d'iscrizione : 07.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  scalzoforever il Lun Ott 03 2016, 15:54

RickyFRN ha scritto:Torino

I miei.............???si?? Smile

Basta come risposta per capire??

Ma quindi non vivi con i tuoi?

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  RickyFRN il Lun Ott 03 2016, 21:24

no, ma cmq non ho di questi problemi.
avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  RickyFRN il Lun Ott 03 2016, 21:26

Per barefootsoul

Io ho già chiesto al boss qualche tempo fà, ma non ho avuto risposta
richiederò

a presto
avatar
RickyFRN

Numero di messaggi : 15
Età : 23
Data d'iscrizione : 04.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a scuola assicurazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum