Andare scalzi in televisione

Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Andare scalzi in televisione

Messaggio  BarefootSoul il Mar Apr 07 2020, 23:01

Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

BarefootSoul

Numero di messaggi : 338
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  bfpaul il Mer Apr 08 2020, 09:33

BarefootSoul ha scritto:Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

A quelle trasmissioni, nel tempo hanno mostrato concorrenti anche senza pantofole. Se un concorrente si presentasse direttamente scalzo, molto probabilmente lo farebbero notare ma il discorso si protrarrebbe per pochi secondi perché i tempi sono strettissimi.
Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro.

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3262
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  GECO il Dom Apr 12 2020, 12:06

bfpaul ha scritto:
BarefootSoul ha scritto:Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

A quelle trasmissioni, nel tempo hanno mostrato concorrenti anche senza pantofole. Se un concorrente si presentasse direttamente scalzo, molto probabilmente lo farebbero notare ma il discorso si protrarrebbe per pochi secondi perché i tempi sono strettissimi.
Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro.

bfpaul

Scusa Paolo ma trasecolo a leggere una cosa del genere. Non si è sempre detto che uno va scalzo come e quando e dove vuole?
Io francamente non ho visto se non di sfuggita la trasmissione in questione ma mi pare strano che ci siano persone in ciabatte visto che uno ci tiene a farsi vedere al meglio. Io sinceramente ad una trasmissione non me la sentirei di presentarmi scalzo a meno che non si parli proprio di quell'argomento ma anche in questo caso non so perché se molto vista avrei dei timori sapendo che molti non sanno del mio scalzismo e non tengo farlo sapere. Come detto più volte io vivo lo scalzismo più come hobby che come stile di vita.

GECO

Numero di messaggi : 734
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Federico89 il Lun Apr 13 2020, 09:37

bfpaul ha scritto:
BarefootSoul ha scritto:Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

A quelle trasmissioni, nel tempo hanno mostrato concorrenti anche senza pantofole. Se un concorrente si presentasse direttamente scalzo, molto probabilmente lo farebbero notare ma il discorso si protrarrebbe per pochi secondi perché i tempi sono strettissimi.
Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro.

bfpaul



Ciao a tutti, quindi neanche io sono un barefooter Razz
Io vado scalzo quando ne ho voglia e mi sento a mio agio, altrimenti metto le scarpe...
Federico89
Federico89

Numero di messaggi : 58
Data d'iscrizione : 16.08.14

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  bfpaul il Lun Apr 13 2020, 10:24

GECO ha scritto:
bfpaul ha scritto:
BarefootSoul ha scritto:Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

A quelle trasmissioni, nel tempo hanno mostrato concorrenti anche senza pantofole. Se un concorrente si presentasse direttamente scalzo, molto probabilmente lo farebbero notare ma il discorso si protrarrebbe per pochi secondi perché i tempi sono strettissimi.
Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro.

bfpaul

Scusa Paolo ma trasecolo a leggere una cosa del genere. Non si è sempre detto che uno va scalzo come e quando e dove vuole?
Io francamente non ho visto se non di sfuggita la trasmissione in questione ma mi pare strano che ci siano persone in ciabatte visto che uno ci tiene a farsi vedere al meglio. Io sinceramente ad una trasmissione non me la sentirei di presentarmi scalzo a meno che non si parli proprio di quell'argomento ma anche in questo caso non so perché se molto vista avrei dei timori sapendo che molti non sanno del mio scalzismo e non tengo farlo sapere. Come detto più volte io vivo lo scalzismo più come hobby che come stile di vita.

Certo che uno va scalzo come, quando e dove vuole e se stiamo all'etimologia è un barefooter anche quello che va scalzo dalla poltrona al bagno.  E quando non va scalzo cosa é?
La questione può essere vista come si vuole ma il "barefooter" con le virgolette, per capirci, va scalzo sempre e mette le scarpe solo se costretto. Le due "figure" possono benissimo coesistere ma si tratta di due atteggiamenti e modi di vivere diversi. Nessuno deve sentirsi a disagio per questo ma bisogna riconoscere che chi va scalzo praticamente sempre lo fa per scelta di vita, chi va scalzo quando, come e dove gli va, lo fa perché è una cosa che apprezza.
Non ho fatto graduatorie ma una semplice distinzione.

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3262
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  bfpaul il Lun Apr 13 2020, 10:31

Federico89 ha scritto:
bfpaul ha scritto:
BarefootSoul ha scritto:Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

A quelle trasmissioni, nel tempo hanno mostrato concorrenti anche senza pantofole. Se un concorrente si presentasse direttamente scalzo, molto probabilmente lo farebbero notare ma il discorso si protrarrebbe per pochi secondi perché i tempi sono strettissimi.
Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è una scelta di vita, non un hobby come un altro.

bfpaul



Ciao a tutti, quindi neanche io sono un barefooter Razz
Io vado scalzo quando ne ho voglia e mi sento a mio agio, altrimenti metto le scarpe...

Tu hai un bellissimo motto in coda ai tuoi post, che condivido senz'altro.
Vai scalzo quando, come e dove ti pare, ed avrai da noi lo stesso rispetto che avresti se andassi scalzo h24 da 30 anni e non avessi intenzione di smettere neanche a pagamento. Quando uno va a piedi nudi è un barefooter, ma quando lo fa perché altrimenti non si sente bene con se' stesso è un "barefooter".
Per il resto ... fregatene.

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3262
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Federico89 il Lun Apr 13 2020, 11:40

Grazie delle risposte Paolo, in sostanza un barefooter con la B maiuscola o con le virgolette come dici tu è quella persona che va scalzo ovunque e sempre, il barefooter normale è come la maggior parte di noi, cioè va scalzo quando e dove gli va. Quello che lo fa solo in casa ovviamente non è considerato un vero barefooter... senza offesa Very Happy
Personalmente il club mi ha dato molto, fin dall' inizio mi avete accolto dandomi consigli preziosi su come superare le barriere mentali che avevo sullo mostrarmi scalzo in pubblico e sono arrivato ad andare in giro tranquillamente a piedi liberi in centro a Milano con voi Surprised
Quindi un grazie a tutti cheers
Federico89
Federico89

Numero di messaggi : 58
Data d'iscrizione : 16.08.14

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  bfpaul il Lun Apr 13 2020, 19:14

Federico89 ha scritto:Grazie delle risposte Paolo, in sostanza un barefooter con la B maiuscola o con le virgolette come dici tu è quella persona che va scalzo ovunque e sempre, il barefooter normale è come la maggior parte di noi, cioè va scalzo quando e dove gli va. Quello che lo fa solo in casa ovviamente non è considerato un vero barefooter... senza offesa Very Happy
Personalmente il club mi ha dato molto, fin dall' inizio mi avete accolto dandomi consigli preziosi su come superare le barriere mentali che avevo sullo mostrarmi scalzo in pubblico e sono arrivato ad andare in giro tranquillamente a piedi liberi in centro a Milano con voi Surprised
Quindi un grazie a tutti cheers

Mooolto tempo fa, parlavamo di barefooter con "l'anima scalza"; ci fu quasi una sollevazione perché qualcuno, forse, a dirgli che poteva avere un'anima, si era offeso.
Insomma, anima scalza o no c' è barefooter e barefooter; non mi piace considerare tutti uguali perché non lo siamo. Forse che siamo tutti Einstein o Hitler (o Stalin)?
Ciascuno è se' stesso e deve vivere il suo barefooting a modo suo. Nessuno deve offendersi perché si fanno ovvie e non offensive distinzioni. Augh!

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3262
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  cyberteam il Mar Apr 14 2020, 07:30

Riportiamo il thread in-topic .....

No, a meno che l'argomento non fosse specifico.
E poi terrei conto del dress-code richiesto, qualora ci fosse.
cyberteam
cyberteam

Numero di messaggi : 705
Data d'iscrizione : 16.04.09

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  GECO il Mar Apr 14 2020, 17:13

bfpaul ha scritto:
GECO ha scritto:
bfpaul ha scritto:
BarefootSoul ha scritto:Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

A quelle trasmissioni, nel tempo hanno mostrato concorrenti anche senza pantofole. Se un concorrente si presentasse direttamente scalzo, molto probabilmente lo farebbero notare ma il discorso si protrarrebbe per pochi secondi perché i tempi sono strettissimi.
Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro.

bfpaul

Scusa Paolo ma trasecolo a leggere una cosa del genere. Non si è sempre detto che uno va scalzo come e quando e dove vuole?
Io francamente non ho visto se non di sfuggita la trasmissione in questione ma mi pare strano che ci siano persone in ciabatte visto che uno ci tiene a farsi vedere al meglio. Io sinceramente ad una trasmissione non me la sentirei di presentarmi scalzo a meno che non si parli proprio di quell'argomento ma anche in questo caso non so perché se molto vista avrei dei timori sapendo che molti non sanno del mio scalzismo e non tengo farlo sapere. Come detto più volte io vivo lo scalzismo più come hobby che come stile di vita.

Certo che uno va scalzo come, quando e dove vuole e se stiamo all'etimologia è un barefooter anche quello che va scalzo dalla poltrona al bagno.  E quando non va scalzo cosa é?
La questione può essere vista come si vuole ma il "barefooter" con le virgolette, per capirci, va scalzo sempre e mette le scarpe solo se costretto. Le due "figure" possono benissimo coesistere ma si tratta di due atteggiamenti e modi di vivere diversi. Nessuno deve sentirsi a disagio per questo ma bisogna riconoscere che chi va scalzo praticamente sempre lo fa per scelta di vita, chi va scalzo quando, come e dove gli va, lo fa perché è una cosa che apprezza.
Non ho fatto graduatorie ma una semplice distinzione.

bfpaul

Scusa Paolo ma nel primo post avevi scritto ben altro "Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro."

Ne abbiamo parlato tante volte ci sono vari tipi di barefooter ma restano sempre barefooter.
A mio avviso il livello 'minimo' per definirsi tale è uno che anche saltuariamente va scalzo fuori dai contesti classici di casa e spiaggia dove la cosa è ritenuta 'normale'
E' poi vero che ci sono quelli che per loro è uno stile di vita e altri come me che lo vivono come una sorta di hobby.
Quindi come detto io non me la sentirei di andarci scalzo ma credo e spero di essere DEGNO di definirmi barefooter sicuramente non perenne, sicuramente stagionale o occasionale ma credo di esserlo.

GECO

Numero di messaggi : 734
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  bfpaul il Gio Apr 16 2020, 19:35

GECO ha scritto:
bfpaul ha scritto:
GECO ha scritto:
bfpaul ha scritto:
BarefootSoul ha scritto:Per superare un po' la noia di queste giornate, ecco a voi una questione filosofica (ma anche pratica).

Se vi invitassero in un programma televisivo, di quelli che hanno uno share alto, o se partecipaste come concorrenti ad un telequiz,

ci andreste scalzi ?


Io tutte le sere guardo il quiz di Rai Uno, di cui non faccio il nome perché è notissimo, e anche quello estivo sullo stesso canale e allo stesso orario. Dato che le puntate sono pre-registrate, si vede spesso che i concorrenti indossano pantofole, perché specie per le donne stare ferme con i tacchi per le lunghe sessioni di registrazione deve essere stancante: negli studi televisivi fa molto caldo, per via delle luci, e dopo un po' i piedi bollono e le gambe si stancano.

Possono permettersi le pantofole perché, salvo rari casi o sviste (volute ?) dei cameramen, le riprese sono sempre frontali e a mezzo busto, in modo da inquadrare anche lo schermo che il/la concorrente ha davanti e che spesso è fissato su una base che nasconde la parte inferiore del corpo.

Vi chiedo :

vi presentereste in televisione a piedi nudi, in programmi presumibilmente visti da migliaia o milioni di italiani, e sottolineereste il vostro scalzismo come scelta di vita ?

A quelle trasmissioni, nel tempo hanno mostrato concorrenti anche senza pantofole. Se un concorrente si presentasse direttamente scalzo, molto probabilmente lo farebbero notare ma il discorso si protrarrebbe per pochi secondi perché i tempi sono strettissimi.
Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro.

bfpaul

Scusa Paolo ma trasecolo a leggere una cosa del genere. Non si è sempre detto che uno va scalzo come e quando e dove vuole?
Io francamente non ho visto se non di sfuggita la trasmissione in questione ma mi pare strano che ci siano persone in ciabatte visto che uno ci tiene a farsi vedere al meglio. Io sinceramente ad una trasmissione non me la sentirei di presentarmi scalzo a meno che non si parli proprio di quell'argomento ma anche in questo caso non so perché se molto vista avrei dei timori sapendo che molti non sanno del mio scalzismo e non tengo farlo sapere. Come detto più volte io vivo lo scalzismo più come hobby che come stile di vita.

Certo che uno va scalzo come, quando e dove vuole e se stiamo all'etimologia è un barefooter anche quello che va scalzo dalla poltrona al bagno.  E quando non va scalzo cosa é?
La questione può essere vista come si vuole ma il "barefooter" con le virgolette, per capirci, va scalzo sempre e mette le scarpe solo se costretto. Le due "figure" possono benissimo coesistere ma si tratta di due atteggiamenti e modi di vivere diversi. Nessuno deve sentirsi a disagio per questo ma bisogna riconoscere che chi va scalzo praticamente sempre lo fa per scelta di vita, chi va scalzo quando, come e dove gli va, lo fa perché è una cosa che apprezza.
Non ho fatto graduatorie ma una semplice distinzione.

bfpaul

Scusa Paolo ma nel primo post avevi scritto ben altro "Un barefooter che per qualsiasi motivo si presenti calzato in una trasmissione non è degno di essere chiamato barefooter. Essere barefooter è un scelta di vita, non un hobby come un altro."

Ne abbiamo parlato tante volte ci sono vari tipi di barefooter ma restano sempre barefooter.
A mio avviso il livello 'minimo' per definirsi tale è uno che anche saltuariamente va scalzo fuori dai contesti classici di casa e spiaggia dove la cosa è ritenuta 'normale'
E' poi vero che ci sono quelli che per loro è uno stile di vita e altri come me che lo vivono come una sorta di hobby.
Quindi come detto io non me la sentirei di andarci scalzo ma credo e spero di essere DEGNO di definirmi barefooter sicuramente non perenne, sicuramente stagionale o occasionale ma credo di esserlo.


Forse non mi sono spiegato bene.
Un "barefooter" va in TV e lo può fare in diversi modi:
1 - da spettatore
2 - da partecipante ad una trasmissione che parla di barefooting
3 - da concorrente.

1 - se lo fa da spettatore, potrebbe essere individuato e mostrato al pubblico. Se un "barefooter" perché questo non accada si mette le scarpe, nessun problema. Ma se ogni volta che teme di essere "messo in mezzo" si mette le scarpe, PER ME NON è un barefooter. Perché si vergogna e non c'è niente da vergognarsi.

2 - se partecipa ad una trasmissione dove si parla di barefooting e si mette le scarpe NON è un barefooter, è un demente. Punto.

3 - se fa il concorrente e gli è concesso di togliere le scarpe perché deve stare in piedi più di un'ora e porta i tacchi, NON è una barefooter perchè dovrebbe essere scalza. Se è un uomo e si vergogna, vedi primo caso.

Mi pare che sto dicendo sempre la stessa cosa; io stesso del resto ormai metto spesso le scarpe e sto diventando un "barefooter stagionale". Se qualcuno mi dice che non sono un barefooter però non mi offendo ...

bfpaul

bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3262
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  cyberteam il Ven Apr 17 2020, 21:22

bfpaul ha scritto:[Ma se ogni volta che teme di essere "messo in mezzo" si mette le scarpe, PER ME NON è un barefooter. Perché si vergogna e non c'è niente da vergognarsi.

Adesso questa definizione di barefooter pare diventata una medaglia al valore, da conquistarsi a suon di evidenze.
Solo per gli integralisti mentre gli altri, i "pavidi", mai e poi mai potranno agognarla.
Ma chi se ne frega di vedersela appuntata, questa medaglia.

E poi, situazioni "canoniche" a parte, non è necessario andare in televisione per esser "messi in mezzo".
Basta andare per strada, in un negozio o sui mezzi pubblici tra la gente.
Partecipare ad una corsa o andarsene su di un sentiero frequentato.
Ma non è detto che chi si sente di far qualcosa in certe situazioni debba volerlo fare anche in altre.
cyberteam
cyberteam

Numero di messaggi : 705
Data d'iscrizione : 16.04.09

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  bfpaul il Sab Apr 18 2020, 18:32

cyberteam ha scritto:
bfpaul ha scritto:[Ma se ogni volta che teme di essere "messo in mezzo" si mette le scarpe, PER ME NON è un barefooter. Perché si vergogna e non c'è niente da vergognarsi.

Adesso questa definizione di barefooter pare diventata una medaglia al valore, da conquistarsi a suon di evidenze.
Solo per gli integralisti mentre gli altri, i "pavidi", mai e poi mai potranno agognarla.
Ma chi se ne frega di vedersela appuntata, questa medaglia.

E poi, situazioni "canoniche" a parte, non è necessario andare in televisione per esser "messi in mezzo".
Basta andare per strada, in un negozio o sui mezzi pubblici tra la gente.
Partecipare ad una corsa o andarsene su di un sentiero frequentato.
Ma non è detto che chi si sente di far qualcosa in certe situazioni debba volerlo fare anche in altre.

Ho ragione che questa storia provoca sempre reazioni impensate.
Spero di non essere preso per integralista perché:
-  ho sempre detto che ciascuno è barefooter a modo suo
-  faccio qualche distinzione fra la diverse modalità solo perché esistono.

In ogni caso, non c'è da parte mia intenzione di dare patenti di alcun genere a nessuno.

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3262
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  vecchio scarpone il Dom Apr 19 2020, 11:43

Buongiorno, era un bel po' che non entravo nel forum, a vedere se c'era ancora vita…
E cosa trovo?
Se si andrebbe scalzi nel caso si fosse invitati a una trasmissione televisiva…, chiedo scusa per la mia franchezza, mi sembra roba da 'seghe mentali'...scalze però…
Buone passeggiate!

vecchio scarpone

Numero di messaggi : 44
Data d'iscrizione : 28.08.11

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Biagio il Dom Apr 19 2020, 18:29

La questione è molto interessante.
Personalmente non voglio essere definito un barefooter: mi piace stare a piedi liberi, tutto qui.

Primo, perché sono stanco di anglicismi e questo me lo voglio proprio risparmiare.

Secondo, non voglio essere classificato in una categoria e non mi ci voglio rinchiudere. Nel mio tempo libero non uso mai calzature ma, se vado al lavoro, anche d’estate indosso scarpe, camicia e calzoni lunghi.
Per i nostri antenati che vivevano fuori città (e fino a non molte generazioni fa quasi tutti vivevano in campagna) era ancora abbastanza comune nella bella stagione fare a meno delle calzature, ma già allora la domenica per andare alla messa tutti indossavano il vestito buono e le scarpe.

Insomma, penso che per andare in televisione sia abbastanza normale vestirsi in modo un po’ più formale.
Questa mia considerazione però apre a un’altra questione più generale: è possibile stare a piedi liberi in circostanze formali o ci si deve limitare al tempo libero e a tutte quelle circostanze in cui ci si può mettere comodi?
Biagio
Biagio

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Arky il Lun Apr 20 2020, 10:34

Biagio ha scritto:
è possibile stare a piedi liberi in circostanze formali o ci si deve limitare al tempo libero e a tutte quelle circostanze in cui ci si può mettere comodi?

Se è formale è formale.
Scalzi, così come in t-shirt o bermuda non è formale.
Non lo farei, perché sarei fuori luogo.
Arky
Arky

Numero di messaggi : 197
Data d'iscrizione : 21.02.12

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  GECO il Sab Apr 25 2020, 13:21

vecchio scarpone ha scritto:Buongiorno, era un bel po' che non entravo nel forum, a vedere se c'era ancora vita…
E cosa trovo?
Se si andrebbe scalzi nel caso si fosse invitati a una trasmissione televisiva…, chiedo scusa per la mia franchezza, mi sembra roba da 'seghe mentali'...scalze però…
Buone passeggiate!

Effettivamente il quesito è bizzarro. Nel senso che ci sono secondo me ben poche possibilità che mi invitino in TV sia come pubblico, sia come concorrente, sia per parlare di barefoot.

Visto che è stato posto il quesito uno prova comunque a dare una risposta.
Dipende da che tipo di barefooter sei (su questo dissento da Paolo che dice che uno che andasse calzato non sarebbe un barefooter)
Perché seppure occasionale io credo di esserlo. Magari non sarò il top dei barefooter che vive scalzo h24 365gg l'anno ma credo di esserlo.
Io, ma come me altri qui, non tengo far sapere a tutti che vado scalzo. In qualche caso ho accettato il 'rischio' come qualche anno fa al nostro raduno con la TV al seguito. Ho calcolato che la trasmissione pur famosa va in onda in un orario che per quanto ne possa sapere non è seguita da persone che conosco almeno più vicine a me. Ho anche pensato prima o poi qualcuno mi scoprirà pazienza non faccio nulla di male e spiegherò la cosa. Lo stesso vale per social, web ecc. Due anni fa correndo la mezza di Lodi sono finito sul giornale la cosa mi ha un po' seccato ma non credo che sia stata vista da persone che mi conoscono. Prima o poi correrò la mezza di Milano e magari pure la maratona e mi piacerebbe farlo scalzo. In questo caso il rischio è maggiore e ammetto che avrei qualche timore.

In una trasmissione in cui si parla di barefooter ovviamente se accettassi di andare andrei scalzo

Come concorrente o come spettatore non andrei scalzo ma come non vado scalzo al supermercato perché preferisco andare scalzo in altri contesti e mi sentirei a disagio e se mi sento a disagio per me è meglio rimettermi le scarpe. Diciamo che come pubblico avrei poche possibilità di essere ripreso. Come concorrente si e se la trasmissione è davvero molto vista mi dispiace ma per le ragioni sopra indicate non lo farei.

Già lo scorso anno ho fatto dei passi avanti palesando questa mia passione ad alcuni amici che hanno avuto una reazione piuttosto perplessa ma alla fine hanno detto se non ti fai male fai pure.

GECO

Numero di messaggi : 734
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Heidiscalza il Lun Apr 27 2020, 07:30

Buongiorno a tutti, io non potrei essere una concorrente in un quiz televisivo, mi sento male a star di fronte a gente che si aspetta una mia risposta, mi imbarazzo, m'impanico e sudo! Peró se cosí non fosse ci andrei volentieri scalza e ne approfitterei per salutare tutti gli scalzisti che mi vedono da casa.
Heidiscalza
Heidiscalza

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.08.19

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Barefooter77TR il Mer Apr 29 2020, 13:58

Beh adesso in una trasmissione televisiva no, li metterei vestito e scarpe importanti che ti caricano.

Barefooter77TR

Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 24.06.19

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Grand Choeur il Gio Apr 30 2020, 10:09

Se non ci sono obblighi di dress code, penso che ci andrei scalzo sia se fossi ospite che se fossi spettatore.

_________________
L'impossibile non esiste.
Grand Choeur
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1203
Età : 43
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

Andare scalzi in televisione Empty Re: Andare scalzi in televisione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum