Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

In albergo a Roma

5 partecipanti

Andare in basso

In albergo a Roma Empty In albergo a Roma

Messaggio  Massimo Sab Mag 22 2021, 00:31

Sto pernottando in albergo a Roma. Dal mio arrivo nella tarda mattinata ho già incontrato tre diversi addetti alla reception. Con tutti ho chiacchierato amabilmente, con la seconda - una simpatica ragazza campana - ho anche preso il caffè. A nessuno dei tre è sfuggito il fatto che sono scalzo, ma di commenti finora non ce ne sono stati. Bene così.
L'unica critica l'ho ricevuta da quattro rurorose ragazze francofone che, incrociandomi per le scale, hanno detto in tono disgustato qualcosa che non ho capito, ma che di certo non era un complimento. Pazienza!

Massimo

Numero di messaggi : 238
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  Federico89 Sab Mag 22 2021, 06:05

Ciao, io e Pigreco circa 2 anni fa, quindi prima del covid, abbiamo passato una notte in un hotel a Firenze. Nel momento di fare colazione la mattina decidiamo tranquilli di andarci scalzi. Subito gli addetti ci guardano storto e ci invitano a mettere le ciabatte, alla mia domanda del perché un cameriere risponde che è per il rispetto degli altri clienti, tutto questo proprio vicino a loro che sentono mettendoci a disagio. Alla fine ci dicono che per questa volta va bene ma che non succeda più... Noi non ci torneremo più sicuramente.
Federico89
Federico89

Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 16.08.14

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  Grand Choeur Sab Mag 22 2021, 09:22

Federico, se ci dici qual era l'hotel lo mettiamo nella "lista nera" del sito.

_________________
L'impossibile non esiste.
Grand Choeur
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1302
Età : 44
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  Massimo Sab Mag 22 2021, 10:17

Aggiornamento: lasciando l'albergo ho notato che in sala colazione c'erano le ragazze disgustate di ieri assieme a dei ragazzi che non avevo ancora visto. Ebbene, una ragazza e un ragazzo erano scalzi!
Chi disprezza compra?

Massimo

Numero di messaggi : 238
Data d'iscrizione : 02.01.08

A Grand Choeur e Federico89 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  Federico89 Sab Mag 22 2021, 12:12

Grand Choeur ha scritto:Federico, se ci dici qual era l'hotel lo mettiamo nella "lista nera" del sito.

West Florence Hotel a Campi Bisenzio, Firenze.
Federico89
Federico89

Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 16.08.14

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  Massimo Sab Mag 22 2021, 12:34

Federico89 ha scritto:West Florence Hotel a Campi Bisenzio, Firenze.
Ci siamo stati a fine dicembre 2019, ma eravamo calzati. Ho un bel ricordo del personale, mi dispiace di scoprirlo scalzofobico.

Massimo

Numero di messaggi : 238
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  Massimo Sab Mag 22 2021, 12:47

Ultimo aggiornamento: prima di ripartire ho deciso di visitare la chiesa ortodossa russa distante pochi passi. L'addetta all'ingresso - peraltro molto cortese - mi ha impedito di entrare scalzo. Nessun problema: sono tornato in albergo e ho provveduto a calzarmi.
Morale della favola: se voleste diventare ortodossi, optate per la chiesa bizantina: in una situazione analoga  con loro non ebbi problemi.

Massimo

Numero di messaggi : 238
Data d'iscrizione : 02.01.08

A BarefootSoul piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  GECO Lun Mag 24 2021, 10:05

Massimo ha scritto:Ultimo aggiornamento: prima di ripartire ho deciso di visitare la chiesa ortodossa russa distante pochi passi. L'addetta all'ingresso - peraltro molto cortese - mi ha impedito di entrare scalzo. Nessun problema: sono tornato in albergo e ho provveduto a calzarmi.
Morale della favola: se voleste diventare ortodossi, optate per la chiesa bizantina: in una situazione analoga  con loro non ebbi problemi.

Anni fa con alcuni del gruppo siamo andati a Firenze e abbiamo avuto problemi per entrare a Santa Croce.
Salvo poi entrare quanto alla minaccia di chiamare i carabinieri da parte del responsabile uno di noi ha detto di essere avvocato e di chiamare pure i carabinieri.
Che io sappia anche nella chiesa ortodossa russa c'è la pratica di andare scalzi per penitenza. Non è il nostro caso ma lascia a dir poco perplesso che impediscano l'accesso scalzo in chiesa. Perché se è consentito per penitenza lo è anche per qualsiasi motivo oppure è vietato per tutti.

GECO

Numero di messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  young_barefooter Lun Mag 24 2021, 11:38

Federico89 ha scritto:Ciao, io e Pigreco circa 2 anni fa, quindi prima del covid, abbiamo passato una notte in un hotel a Firenze. Nel momento di fare colazione la mattina decidiamo tranquilli di andarci scalzi. Subito gli addetti ci guardano storto e ci invitano a mettere le ciabatte, alla mia domanda del perché un cameriere risponde che è per il rispetto degli altri clienti, tutto questo proprio vicino a loro che sentono mettendoci a disagio. Alla fine ci dicono che per questa volta va bene ma che non succeda più... Noi non ci torneremo più sicuramente.

Questo è il motivo per il quale evito accuratamente di andare in albergo per le vacanze. Sinceramente andare in un posto dove devo pagare salato per essere pure discriminato (o litigare) proprio non mi va.
Mia moglie insiste da anni per andare in albergo ma io non cedo. E intendiamoci: non è che morirei se indossassi le infradito mezz'ora per andare a pranzo o negli spazi comuni dell'albergo, la mia è più che altro una questione di principio. Detesto essere discriminato per il mio modo di essere.

Comunque anni fa alloggiai per un fine settimana in un hotel 3 stelle a Ponte nelle Alpi, vicino a Belluno. Eravamo scalzi io e i miei figli (all'epoca erano due) e nessun commento o problema da parte dello staff. Addirittura il proprietario era entusiasta della nostra scelta dopo che, incuriosito, mi chiese come mai fossimo scalzi. Capisco che però in un hotel di una meta blasonata di turismo magari non mi sarebbe andata così bene...
young_barefooter
young_barefooter

Numero di messaggi : 1296
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  young_barefooter Lun Mag 24 2021, 11:48

Massimo ha scritto:Ultimo aggiornamento: prima di ripartire ho deciso di visitare la chiesa ortodossa russa distante pochi passi. L'addetta all'ingresso - peraltro molto cortese - mi ha impedito di entrare scalzo. Nessun problema: sono tornato in albergo e ho provveduto a calzarmi.
Morale della favola: se voleste diventare ortodossi, optate per la chiesa bizantina: in una situazione analoga  con loro non ebbi problemi.

Ebbi lo stesso problema volendo entrare scalzo nella basilica di Aquileia. I ragazzi molto cortesi all'ingresso dissero che il regolamento imponeva le calzature. Chiesi di vedere il regolamento ma mia moglie insistette perchè lasciassi perdere le polemiche e mi ricalzassi. Non voleva attirare troppo l'attenzione, e poi avevamo già pagato i biglietti per entrare.
Faccio notare che all'interno in qualche tratto si calpestavano i mosaici, nei punti calpestabili erano coperti da dei grossi tappeti per proteggerli dall'abrasione prodotta dal continuo calpestio scarpato. Io ero l'unico che non avrebbe rovinato i mosaici, eppure mi hanno obbligato a ricalzarmi...

Purtroppo i luoghi di culto nelle città turistiche sono soggetti a queste assurde norme sul "decoro", e non si possono nemmeno biasimare gli addetti all'ingresso in quanto sono responsabili di chi fanno entrare o meno, se poi qualcuno si lamenta sono loro a doverne rispondere.
young_barefooter
young_barefooter

Numero di messaggi : 1296
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  young_barefooter Lun Mag 24 2021, 11:52

GECO ha scritto:
Anni fa con alcuni del gruppo siamo andati a Firenze e abbiamo avuto problemi per entrare a Santa Croce.
Salvo poi entrare quanto alla minaccia di chiamare i carabinieri da parte del responsabile uno di noi ha detto di essere avvocato e di chiamare pure i carabinieri.
Che io sappia anche nella chiesa ortodossa russa c'è la pratica di andare scalzi per penitenza. Non è il nostro caso ma lascia a dir poco perplesso che impediscano l'accesso scalzo in chiesa. Perché se è consentito per penitenza lo è anche per qualsiasi motivo oppure è vietato per tutti.  

Se mi capitasse qualcuno che minaccia di chiamare i Carabinieri lo lascerei fare, mi risparmierebbe la chiamata.
Peccato solo che poi nel concreto per mancanza di tempo o per insistenza di amici e familiari uno lascia perdere, ma certe discriminazioni andrebbero affrontate di petto, senza scendere a compromessi.
Meglio comunque chiamarli noi i Carabinieri, magari il contestatore approfitta della situazione per cercare di inventarsi cose false per cercare di passare dalla parte della ragione di fronte ai Carabinieri.
young_barefooter
young_barefooter

Numero di messaggi : 1296
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  GECO Mar Mag 25 2021, 10:50

young_barefooter ha scritto:
GECO ha scritto:
Anni fa con alcuni del gruppo siamo andati a Firenze e abbiamo avuto problemi per entrare a Santa Croce.
Salvo poi entrare quanto alla minaccia di chiamare i carabinieri da parte del responsabile uno di noi ha detto di essere avvocato e di chiamare pure i carabinieri.
Che io sappia anche nella chiesa ortodossa russa c'è la pratica di andare scalzi per penitenza. Non è il nostro caso ma lascia a dir poco perplesso che impediscano l'accesso scalzo in chiesa. Perché se è consentito per penitenza lo è anche per qualsiasi motivo oppure è vietato per tutti.  

Se mi capitasse qualcuno che minaccia di chiamare i Carabinieri lo lascerei fare, mi risparmierebbe la chiamata.
Peccato solo che poi nel concreto per mancanza di tempo o per insistenza di amici e familiari uno lascia perdere, ma certe discriminazioni andrebbero affrontate di petto, senza scendere a compromessi.
Meglio comunque chiamarli noi i Carabinieri, magari il contestatore approfitta della situazione per cercare di inventarsi cose false per cercare di passare dalla parte della ragione di fronte ai Carabinieri.

Ma guarda se sono solo provo a ribattere ma se la cosa si tira per le lunghe lascio perdere e mi metto delle infradito parlo nel caso di un monumento che voglio assolutamente visitare in caso di ristoranti o altro non sto neppure a discutere saluto dicendo che andrò a spendere i miei soldi altrove dove non sono così teste di c... A Firenze eravamo in gruppo nati scalzi e quindi lasciai parlare altri più determinati e alla fine si entrò scalzi. Personalmente non vorrei mai arrivare a dover chiamare i carabinieri anche perché c'è il rischio che ti troveresti a discutere pure con loro. Anche perché se da una parte hai faccio per dire gli Uffizi e dall'altra un turista scalzo è più facile che diano ragione al museo. Tra l'altro è singolare come per esempio a San Pietro che è la Basilica più importante in assoluto non mi abbiano detto nulla. Anche questa potrebbe essere una mossa per dissuaderli 'scusi sono entrato scalzo in San Pietro e non mi fate entrare qui?' Spesso lo stare scalzi viene visto come cosa poco rispettosa anche qui si potrebbe far notare che in realtà è proprio un segno di rispetto/umiltà.
Per il discorso alberghi non so penso che come tutte le cose dipenda da vari fattori. Vedi per esempio quando ci si trova a Milano nell'albergo vicino a stazione centrale non hanno mai fatto problemi. Eppure è un bel albergo in una città anche turistica. Anzi in città turistiche in teoria dovrebbero essere più abituati con turisti stranieri piuttosto che un piccolo albergo sperduto sui monti che vedono per la prima volta un turista scalzo. E' comunque sempre difficile capire cosa passi per la testa delle persone.

GECO

Numero di messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

In albergo a Roma Empty Re: In albergo a Roma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.